The Rise Of Skywalker riequilibra Star Wars in una forza di fan service sicuro e familiare

Devi quasi dispiacerti per The Rise Of Skywalker . Sì, questo è un blockbuster garantito, l'esatto opposto di un perdente, l'ultima entrata in uno dei franchise mediatici più popolari della storia umana. Guadagnerai un miliardo di dollari e tu no. Eppure il film, l'ultimo di una nuova trilogia di Star Warsi sequel prodotti senza il coinvolgimento di George Lucas (o, va detto, la sua immaginazione da viaggio acido), sono così carichi di obblighi che quasi geme sotto il peso, sfoggiando un debole sorriso mentre si avvicina vagamente all'aspetto di un buon tempo scattante . Ovviamente, la maggior parte dei capitoli conclusivi di una saga con la S maiuscola porta i pesi che i loro predecessori non fanno: spesso finiscono per sentirsi come l'ultimo atto di un film allungato al lungometraggio - tutta azione cadente, nessun mistero rimasto. Ma nel caso di questo nono episodio ufficiale, le responsabilità della pulizia in battuta sono aggravate dalle aspettative di una base di fan sull'orlo dell'ammutinamento. Skywalkerdesidera disperatamente accontentarli, un compito potenzialmente impossibile che affronta con cautela in modo trasparente e accattivante. Questa è un'opera spaziale animata non dalla gioia ma dall'insicurezza: l'ansia, evidente in quasi ogni momento, che se non è molto attento, qualcuno potrebbe sentirsi deluso.

Tecnicamente, Skywalker riprende dal finale del precedente capitolo della serie, l'imperfetto ma spesso spettacolare e genuinamente audace Gli ultimi Jedi di Rian Johnson . Johnson ha avuto il coraggio di confondere un po 'con la traiettoria presunta di questa storia in corso e di giocare con la caratterizzazione di un eroe leggendario come Luke Skywalker. Quindi, ovviamente, molti irriducibili (e membri del cast) volevano trasformare la Morte Nera su di lui. Con loro presunto sollievo, le redini sono state restituite a JJ Abrams, che ha realizzato il primo film della nuova trilogia, The Force Awakens . Quel successo astronomico è stato progettato, nella sua abile ma sicura traccia di A New Hope , per funzionare come un grande reset, riconquistando coloro che odiavano i prequel di Lucas. Guardando The Rise Of Skywalker , ti rendi conto che JJ è stato assunto per fare la stessa cosa qui; ha fatto quello che a volte sembra una glorificata scusa per le scelte del suo successore. Ricordi in Last Jedi quando il figlio caduto Kylo Ren (Adam Driver) ha fatto a pezzi il suo elmo in stile Vader come un rifiuto simbolico del passato? Gli ci vogliono tutti i 15 minuti per saldarlo di nuovo insieme in Skywalker , le piccole crepe rosse sulla sua superficie sono la prova di un "errore" che è stato riparato. In altre parole, la cosa è ancora una metafora.

Nella prima delle molte presunte correzioni di rotta di Abrams, Skywalker inserisce Kylo nella catena di comando dell'Impero da cui si è emancipato in Gli ultimi Jedi . Potrebbe aver ucciso l'aspirante Snoke, ma non è impermeabile alle offerte del suo sostituto: il vero imperatore Palpatine (Ian McDiarmid), risuscitato dalla tomba da alcuni fanatici della galassia. (Prima che qualcuno si arrabbi per questa rivelazione, possiamo tutti essere d'accordo sul fatto che la primissima riga del testo di Star Wars di apertura non sia uno spoiler?) Parte di ciò che ha reso Kylo un cattivo così interessante era che le sue ambizioni non erano strettamente Sithian ; catturato dall'ombra della sua famosa famiglia, cercò un'alternativa alla dicotomia bene-male della serie: chiamarla un male libero, forse? Ma The Rise Of Skywalker lo rivuole nel familiare tiro alla fune, la sua anima al centro di un'altra battaglia tra il lato chiaro e quello oscuro della Forza. È tutto molto Return Of The Jedi . E avendo fatto appelli seducenti a Rey (Daisy Ridley ) l'ultima volta, Kylo semplifica la sua battuta: "Ti troverò e ti trasformerò nel lato oscuro".

La trama è molto impegnativa, specialmente durante il primo atto pesantemente espositivo di Abrams, quando continua a saltare attraverso la solita libreria di tipi di pianeti. (Ci crederesti che c'è un altro mondo deserto che non è né Tatooine né Jakku?) Rey, tormentata dalle visioni di se stessa in una veste nera, va alla ricerca di uno dei vari MacGuffin del film. Insieme al viaggio c'è il riformato Stormtrooper Finn (John Boyega), il flyboy molto simile a Han Poe (Oscar Isaac) e l'eterno Chewbacca (Joonas Suotamo). Affrontando un altro oggetto dalla casella dei reclami, Abrams non ha diviso la banda come ha fatto Johnson, invece mandandoli in spedizioni di gruppo. La nuova classe rimane un lotto simpatico; sono l'elemento più forte di questa terza trilogia. E The Rise Of Skywalker trae un po 'di divertimento d'insieme dalle loro disavventure, inclusa la rara sottotrama di C-3PO che è sia divertente che anche un po' toccante. Non che tutti abbiano un ruolo uguale. Rose di Kelly Marie Tran, introdotta nel film di Johnson, è stata in gran parte messa da parte dalla domanda popolare / tossica. E la defunta Carrie Fisher ha solo poche scene, grazie ad alcuni filmati d'archivio goffamente integrati. (Un franchise a lungo perseguitato dai fantasmi del passato, Star Wars ora coinvolge sia personaggi morti interpretati da attori vivi che personaggi viventi interpretati da attori morti.)

Ad Abrams piace scavare nelle sandbox che non ha costruito. Il suo unico film non in franchising, Super 8 , lo sembra ancora, nel senso che Steven Spielberg è fondamentalmente il suo franchise. Per molti versi, il regista sta prenotando ciò che ha iniziato nel 2015; questo è un altro film di Star Wars che sembra più interessato a riecheggiare vecchi piaceri - attraverso cammei graditi alla folla, attraverso ritmi di trama riciclati - che spingere questo franchise in nuove direzioni. Ma The Force Awakens , nonostante tutta la sua ricostruzione sicura, è stata un'esplosione di intrattenimento pop più eccitante. Il ritmo era migliore, almeno, con un primo atto che ha preso il tempo per reinvestire nella scala mitica della galassia molto, molto lontana. E ha offerto un senso di riscoperta dopo un decennio senza nuovi episodi. Arrivando in un momento in cui la novità di Star Wars come evento culturale ha lasciato il posto a qualcosa come l'affaticamento degli appuntamenti, The Rise Of Skywalker non può evocare la stessa eccitazione solo giocando i successi. C'è una certa disperazione nella sua azione: i duelli con la spada laser, i combattimenti aerei nello spazio profondo e gli incontri ravvicinati arrivano a un ritmo costante, ma sono più come elementi su una lista di controllo che altro. La stessa forza del regista è un'indagine fantasma condotta nelle strette fessure tra scene superficiali, che chiede nervosamente e implicitamente di sapere se ci stiamo già divertendo.

Questi film hanno sempre avuto a che fare con l'eredità: tornando all'originale del 1977, in cui un coraggioso ragazzo di campagna è stato coinvolto in una lotta cosmica, hanno seguito personaggi che cercavano di trovare il loro posto in una storia più vecchia e più grande di loro. La nuova trilogia rende quell'aspetto sia testo che sottotesto: questi sono film di Star Wars su quanto sia difficile essere all'altezza di Star Wars . Rey e Kylo, ​​in particolare, sembrano portare sulle spalle l'ansia dei loro creatori, a volte chiedendosi ad alta voce come potrebbero competere con la reputazione di coloro che li hanno preceduti. Tuttavia, se Abrams predica l'importanza di creare il proprio destino e di non lasciare che sia il proprio lignaggio a determinarlo, la trama di The Rise Of Skywalker tradisce quel messaggio: alla fine, ognuno è caduto nel proprio posto nella grande mitologia, come il pezzi olografici sul Millennium Falcon . Qual è il punto nell'introdurre così tanti nuovi personaggi interessanti e poi spingerli attraverso i progetti di vecchie avventure? Ti lascia desiderare un film di Star Wars che traccia il proprio percorso, fino a quando non ricordi che un film del genere esiste già, ed è quasi ricollegato davanti ai tuoi occhi. Risparmia la simpatia per quel blockbuster da miliardi di dollari.

Suggested posts

Come il suo personaggio del titolo, The Boy non può essere all'altezza della cosa reale

Come il suo personaggio del titolo, The Boy non può essere all'altezza della cosa reale

The Boy non è un film terribile. Ha i suoi momenti di tensione e sollievo comico (intenzionale), e l'attrice protagonista Lauren Cohan, meglio conosciuta per il suo ruolo di Maggie in The Walking Dead, porta una sottile ma palpabile scintilla di follia in una svolta interessante che il suo personaggio prende a metà strada. il secondo atto.

Che tipo di stregoneria ha riunito il cast del classico Teen Witch del 1989?

Che tipo di stregoneria ha riunito il cast del classico Teen Witch del 1989?

Teen Witch potrebbe aver iniziato la vita come una sfacciata fregatura di Teen Wolf che a malapena ha avuto un'uscita teatrale nel 1989, ma nel corso del quarto di secolo successivo, è diventato un classico di culto amato e un punto fermo nei pigiama party e feste di compleanno. Il film è stato salvato dall'oblio attraverso le trasmissioni televisive e varie uscite home-video.

Related posts

Star Wars: la grande opera dell'Alta Repubblica sta andando in fiamme

Star Wars: la grande opera dell'Alta Repubblica sta andando in fiamme

Ah sì, le conseguenze delle loro azioni. Mentre il prossimo capitolo di Star Wars: L'Alta Repubblica si avvicina, l'Ordine Jedi e il Cancelliere della Repubblica Lina Soh impareranno che raccogliere può essere molto, molto meno divertente della semina.

Alec Baldwin dice che "non ha premuto il grilletto" della pistola che ha ucciso Halyna Hutchins

Alec Baldwin dice che "non ha premuto il grilletto" della pistola che ha ucciso Halyna Hutchins

Più di un mese dopo che un attore di revolver d'epoca Alec Baldwin stava effettuando una prova generale sul set del suo prossimo film nel New Mexico, si è dimesso inaspettatamente, uccidendo il direttore della fotografia del film, Halyna Hutchins, e ferendo il suo regista, Joel Souza, Baldwin afferma di aver " non ho idea" di come sia successo. In una prossima intervista con George Stephanopoulos della ABC, Baldwin afferma anche di non aver premuto il grilletto.

Realizza film artistici istantanei con video ordinari, non è richiesto alcun talento

Realizza film artistici istantanei con video ordinari, non è richiesto alcun talento

Cosa consente agli artisti di vedere il mondo in modo diverso da tutti gli altri e di estrarre una bellezza surreale e inquietante dall'ambiente circostante? Forse è genio. Forse è follia.

RIP María Elena Velasco, ideatrice de La India Maria

RIP María Elena Velasco, ideatrice de La India Maria

L'attrice, cantante e comica messicana María Elena Velasco è morta all'età di 74 anni. Secondo The Hollywood Reporter, i notiziari locali avevano precedentemente riferito che Velasco aveva combattuto contro il cancro allo stomaco; tuttavia, l'istituto cinematografico statale Imcine non ha specificato la causa nella sua dichiarazione sulla sua morte.

MORE COOL STUFF

La vera storia dietro 'King Richard' e cosa ha sbagliato il film: le sorelle di Venus e Serena Williams pesano

La vera storia dietro 'King Richard' e cosa ha sbagliato il film: le sorelle di Venus e Serena Williams pesano

'King Richard' si attiene alla vera storia del padre di Venus e Serena Williams quasi ogni giorno con poche eccezioni.

Paul McCartney ha ritenuto che questo album dei Wings fosse un "disastro" ma ha cambiato idea mentre trascorreva del tempo con David Bowie

Paul McCartney ha ritenuto che questo album dei Wings fosse un "disastro" ma ha cambiato idea mentre trascorreva del tempo con David Bowie

Durante un'intervista, Paul McCartney ha detto che non gli piaceva davvero un album dei Wings, ma sfogliare un libro con David Bowie ha cambiato la situazione.

"RHONY": Jill Zarin "urla" quando è stata votata "All-Star" dall'intero cast di "RHUGT" (esclusiva)

"RHONY": Jill Zarin "urla" quando è stata votata "All-Star" dall'intero cast di "RHUGT" (esclusiva)

Jill Zarin di "RHONY" era su un volo per la Florida quando il cast di "RHUGT" l'ha votata come "All-Star". Inutile dire che ha urlato.

Brittany Murphy era "molto insicura" secondo il direttore del casting "senza indizi": "Volevi solo prenderti cura di lei

Brittany Murphy era "molto insicura" secondo il direttore del casting "senza indizi": "Volevi solo prenderti cura di lei

Brittany Murphy è diventata un nome familiare dopo il suo ruolo da protagonista in "Clueless", ma l'attore "incredibilmente talentuoso" era ancora insicuro.

Prova il nostro mini cruciverba

Prova il nostro mini cruciverba

Aggiornato settimanalmente, il nostro mini cruciverba combina le nostre letture HowStuffWorks preferite con indizi intelligenti!

Quale funziona meglio: cialde per bucato, detersivi in ​​polvere o liquidi?

Quale funziona meglio: cialde per bucato, detersivi in ​​polvere o liquidi?

Fare il bucato è già abbastanza brutto senza doversi preoccupare di scegliere il detersivo giusto. Quindi qual è il migliore? O ha anche importanza?

La vera storia del popolo blu del Kentucky

La vera storia del popolo blu del Kentucky

Le famiglie Fugates e Combs nel Kentucky rurale hanno perso la lotteria genetica, condividendo entrambe un raro tratto recessivo che ha reso la loro pelle blu quando si sono sposati. Qual è stata la causa di ciò? E cosa è successo alle famiglie?

La "nascita vergine" del condor californiano potrebbe salvare la specie?

La "nascita vergine" del condor californiano potrebbe salvare la specie?

Due pulcini maschi senza padre vengono allevati in un programma per salvare il condor della California dall'estinzione. Come sono possibili tali nascite "vergini"?

La figlia Kulture di Cardi B e Offset mostra bellissime nuove trecce su Instagram

La figlia Kulture di Cardi B e Offset mostra bellissime nuove trecce su Instagram

La figlia di 3 anni di Cardi B e Offset, Kulture, ha mostrato la sua nuova acconciatura intrecciata su Instagram.

Selena Gomez dà a Cara Delevingne un bacio sulla guancia per Kiss Cam al Knicks Game

Selena Gomez dà a Cara Delevingne un bacio sulla guancia per Kiss Cam al Knicks Game

"È così divertente ed è estremamente avventurosa", ha detto in precedenza Selena Gomez dell'amica Cara Delevingne

Madonna beve Gin dalla bottiglia nella sua palestra: "L'allenamento di oggi"

Madonna beve Gin dalla bottiglia nella sua palestra: "L'allenamento di oggi"

La cantante ha deciso di cambiare la sua routine di fitness giovedì

Jamie Dornan dice di aver perso il ruolo di Superman con Henry Cavill e si è avvicinato alla Marvel per un ruolo da supereroe

Jamie Dornan dice di aver perso il ruolo di Superman con Henry Cavill e si è avvicinato alla Marvel per un ruolo da supereroe

Jamie Dornan ha rivelato di aver fatto il provino per il ruolo di Superman ma ha perso contro Henry Cavill; e ha parlato con la Marvel dell'adesione all'MCU.

Costruire e ridimensionare l'ambiente Data Science di Picnic

Costruire e ridimensionare l'ambiente Data Science di Picnic

Qui a Picnic, facciamo di tutto per rendere la vita più facile ai nostri Data Scientist, così possiamo concentrarci sul lavoro che amiamo con un sovraccarico tecnico minimo. In questo post, daremo uno sguardo all'ambiente che ci consente di continuare a raccogliere nuovi progetti di apprendimento automatico, senza spendere tutto il nostro tempo a gestire la pila crescente di quelli esistenti o essere bloccati in attesa di dipendenze.

Sono bianco all'esterno, ma nero in tutto e per tutto.

Sono bianco all'esterno, ma nero in tutto e per tutto.

Gli "oreo" sono quelli che la mia famiglia chiamava i neri che tradivano il colore della loro pelle. Erano quelli che potevano sembrare neri all'esterno ma le cui azioni mostravano che erano bianchi all'interno.

Il devastante bombardamento alleato di Dresda durante la seconda guerra mondiale

La polemica storica continua ancora

Il devastante bombardamento alleato di Dresda durante la seconda guerra mondiale

Il bombardamento alleato di Dresda del 13-15 febbraio 1945 Il 13 febbraio 1945, 245 bombardieri Lancaster quadrimotori del Gruppo №5 della Royal Air Force (RAF) decollarono dall'Inghilterra. Il loro obiettivo era la storica città di Dresda, situata nella Germania orientale, all'epoca popolata da 630.000 abitanti, con una stima di 100.000 rifugiati.

Consumare oltre 1 miliardo di messaggi Kafka al giorno in Ifood

Consumare oltre 1 miliardo di messaggi Kafka al giorno in Ifood

Questa è la seconda parte di una serie di post sul blog che mostrano come stiamo evolvendo l'architettura di Ifood nel team dei profili utente. Quindi, ti consiglio di leggere il primo post qui.

Language