sentinelle

La migliore miniserie su HBO Max

La migliore miniserie su HBO Max

In senso orario, da sinistra: Roots (Screenshot), I May Destroy You (Foto: Natalie Seery / HBO), Angels In America (Screenshot), From Earth To The Moon (Screenshot), Band Of Brothers (Foto: HBO) Le librerie di streaming si espandono e contratto. Gli algoritmi sono imperfetti.

FX ordina un pilot per l'adattamento di Octavia E. Butler's Kindred

FX ordina un pilot per l'adattamento di Octavia E. Butler's Kindred

Branden Jacobs-Jenkins Secondo Deadline, FX ha ordinato un pilot per un adattamento di Kindred, il famoso romanzo di fantascienza del 1979 di Octavia E. Butler su una donna nera che salta avanti e indietro nel tempo dalla sua vita normale negli anni '70 in una piantagione nel Maryland prima della guerra civile, portando a misteri e rivelazioni sulla sua stessa famiglia, sulla realtà della schiavitù negli Stati Uniti e su come tutto questo si collega alla vita moderna.

La migliore TV horror, di fantascienza, fantasy e di supereroi su HBO Max

La migliore TV horror, di fantascienza, fantasy e di supereroi su HBO Max

In senso orario da in alto a sinistra: Game Of Thrones (Foto: HBO), Doctor Who (Foto: BBC America), The Powerpuff Girls (Screenshot), Lovecraft Country (Foto: Eli Joshua Ade / HBO), Babylon 5 (Screenshot), Batman: Le librerie di streaming della serie animata (screenshot) si espandono e si contraggono. Gli algoritmi sono imperfetti.

I fratelli Russo vedono il loro remake di Hercules come l'inizio del proprio universo cinematografico

I fratelli Russo vedono il loro remake di Hercules come l'inizio del proprio universo cinematografico

Basti pensare alle opportunità di merchandising! Il cast del film di Borderlands continua a essere impilato in modo perplesso. Nicolas Cage combatte uno struzzo animatronico in un nuovo look a Willy's Wonderland.

Il mago di Oz riceverà una nuova narrazione dal regista di Watchmen Nicole Kassell

Il mago di Oz riceverà una nuova narrazione dal regista di Watchmen Nicole Kassell

Un nuovo Mago di Oz è in arrivo. La regista Nicole Kassell seguirà la Yellow Brick Road da Watchmen al Wizard.

Black Girl Writer Cinematic Universe: Stacy Osei-Kuffour scriverà Marvel's Blade, con Mahershala Ali

Black Girl Writer Cinematic Universe: Stacy Osei-Kuffour scriverà Marvel's Blade, con Mahershala Ali

Stacy Osei-Kuffour arriva alla 71a edizione dei Primetime Emmy Awards domenica 22 settembre 2019.

Stacy Osei-Kuffour di Blade diventa la prima donna nera a scrivere un film Marvel

Stacy Osei-Kuffour di Blade diventa la prima donna nera a scrivere un film Marvel

Il movimento sull'importantissima rappresentazione e / o sui fronti del "mezzo-vampiro-vampiro-pieno-vampiro" oggi, come riferisce THR che Stacy Osei-Kuffour, la drammaturga diventata sceneggiatrice che si è fatta le ossa in spettacoli come PEN15, e in particolare Watchmen della HBO - è stato scelto per scrivere il prossimo film della Marvel, Blade. Ciò rende Osei-Kuffour la prima donna nera a scrivere un film Marvel, non molto tempo dopo che Nia DaCosta è diventata la prima donna nera a dirigere uno dei film di supereroi Disney con l'imminente Captain Marvel 2.

Cheyenne Jackson in 30 Rock, American Horror Story e come il teatro musicale lo ha preparato per Watchmen

Cheyenne Jackson in 30 Rock, American Horror Story e come il teatro musicale lo ha preparato per Watchmen

Nel 2009, il TGS show-in-a-show di 30 Rock ha accolto Danny Baker nel suo cast, un artista canadese letteralmente scelto per strada - Danny era un sosia di robot che Jack Donaghy di Alec Baldwin ha preso in simpatia perché non aveva paura di scuotere Jack's mano infestata da cimici. Non diversamente da Danny, l'attore Cheyenne Jackson era verde per il mondo della televisione quando si è unito alla commedia di successo di Tina Fey (anche se, a differenza di Danny, Jackson non era canadese, né era un robot artista di strada).

La storia del cambio di codice di Big Mouth è stata un pasticcio divertente e selvaggio

La storia del cambio di codice di Big Mouth è stata un pasticcio divertente e selvaggio

Devon e Lena combattono in una sequenza ispirata a Black Panther sul cambio di codice. Dopo tre sporche stagioni in cui si prendeva in giro la realtà grossolana di essere un adolescente stressato e ormonale che naviga nelle acque insidiose delle medie, il team creativo dietro Big Mouth di Netflix è finalmente tornato in sé l'anno scorso.

Regina Thee King vuole finalmente fare Broadway, quindi potremmo anche darle lo status di EGOT ora

Regina Thee King vuole finalmente fare Broadway, quindi potremmo anche darle lo status di EGOT ora

La star di Watchmen Regina King ha rivelato una potenziale mossa di carriera futura che potrebbe sorprendervi o meno: Broadway. Parlando con la rivista WSJ, King ha ammesso che mentre le precedenti opportunità di assicurarsi un posto in uno spettacolo teatrale sono arrivate un po 'presto (suo figlio Ian era ancora a scuola all'epoca), è qualcosa per cui si sente più pronta che mai.

Il vincitore dell'Emmy Cord Jefferson firma un accordo globale con il Warner Bros.Television Group

Il vincitore dell'Emmy Cord Jefferson firma un accordo globale con il Warner Bros.Television Group

Se il vincitore dell'Emmy 2020 e gli ex allievi di The Root Cord Jefferson non stavano già vivendo un anno da bomba, allora questo ultimo annuncio tramite Warner Bros. è sicuro di sigillare l'accordo.

Watchmen ha fatto la storia dei fumetti agli Emmy del 2020

Watchmen ha fatto la storia dei fumetti agli Emmy del 2020

Il vincitore dell'Emmy Award Yahya Abdul-Mateen II interpreta il dottor Manhattan in Watchmen della HBO. Lo spettacolo di premiazione potrebbe essere stato diverso quest'anno, ma un Emmy è un Emmy e Watchmen della HBO ne ha portati a casa alcuni.

Emmy 2020: la vittoria della storica attrice protagonista di Zendaya è euforica

Emmy 2020: la vittoria della storica attrice protagonista di Zendaya è euforica

Zendaya vince l'eccezionale attrice protagonista in una serie drammatica (Euphoria) ai 72 ° Primetime Emmy Awards. Un altro anno, un'altra stagione di premi televisivi! In realtà, questo non è solo un altro anno (* fissa la telecamera *), ma sai cosa intendo.

Trent Reznor e Atticus Ross vincono un Emmy per Watchmen, avvicinandosi di un passo all'EGOT più cupo di sempre

Trent Reznor e Atticus Ross vincono un Emmy per Watchmen, avvicinandosi di un passo all'EGOT più cupo di sempre

Da Watchmen. La combinazione di premi più prestigiosa nell'intrattenimento, l'EGOT - Emmy, Grammy, Oscar, Tony - è un risultato incredibile per qualsiasi musicista / attore / creatore.

Quali attori vinceranno e quali dovrebbero vincere agli Emmy 2020?

Quali attori vinceranno e quali dovrebbero vincere agli Emmy 2020?

Da sinistra a destra, è un onore essere nominati: Kerry Washington (Foto: Erin Simkin / Hulu), Uzo Aduba (Sabrina Lantos / FX), Olivia Colman (Foto: Sophie Mutevelian / Netflix), Kieran Culkin (Foto: Peter Kramer / HBO) e Hugh Jackman (Foto: Jojo Whilden / HBO) La 72a edizione dei Primetime Emmy Awards si svolgerà domenica 20 settembre, ma invece di riunirsi al Microsoft Theatre o in un luogo simile, i candidati dovranno scegliere uno Zoom sullo sfondo e filmare le loro riprese di reazione dalla comodità della propria casa. Il che, a pensarci bene, significa che guarderanno la cerimonia nello stesso modo in cui lo siamo noi (anche se con una probabilità molto più alta che un camion delle consegne si presenti con una statuetta.

Quali spettacoli vinceranno e quali dovrebbero vincere agli Emmy 2020

Quali spettacoli vinceranno e quali dovrebbero vincere agli Emmy 2020

E i candidati sono, da sinistra a destra: Better Call Saul (Foto: Greg Lewis / AMC / Sony Television), The Mandalorian (Foto: per gentile concessione di Disney +), Schitt's Creek (Foto: per gentile concessione di Pop TV), Watchmen (Foto: Mark Hill / HBO) e Mrs. America (Foto: Sabrina Lantos / FX) I 72 ° Primetime Emmy Awards si terranno ancora domenica 20 settembre e possiamo ancora una volta contare su Jimmy Kimmel come ospite.

Lo sceneggiatore di Watchmen Cord Jefferson su Hooded Justice e il privilegio della nostalgia

Lo sceneggiatore di Watchmen Cord Jefferson su Hooded Justice e il privilegio della nostalgia

Dei molti modi in cui Watchmen della HBO ha remixato il materiale originale dei fumetti di Alan Moore, forse nessuna divergenza è stata più potente della rivelazione che Hooded Justice, il primo eroe mascherato, era un uomo di colore. Quell'uomo, Will Reeves, aveva già attraversato l'inferno prima di entrare nelle forze di polizia di New York City: era uno dei pochi sopravvissuti al massacro della corsa di Tulsa del 1921, che vide la distruzione di quella che era conosciuta come Black Wall Street al mani dei vicini bianchi bigotti della città.

Il regista di Watchmen Stephen Williams sulla scoperta della vera storia dell'eroe americano della serie

Il regista di Watchmen Stephen Williams sulla scoperta della vera storia dell'eroe americano della serie

Dato il track record per gli adattamenti dei fumetti, la serie Watchmen di Damon Lindelof, un adattamento della graphic novel di Alan Moore, aveva le stesse possibilità di raccontare una storia di azione e avventura strabiliante come è finita come un calamaro spaziale sul parabrezza. Ma con l'aiuto di produttori come Stephen Williams e scrittori come Cord Jefferson, Lindelof è stato in grado di creare uno dei drammi più audaci e risonanti degli ultimi anni.

I 72esimi Emmy Awards stanno sicuramente accadendo: cosa succederà ancora nel 2020? Primati della storia nera!

I 72esimi Emmy Awards stanno sicuramente accadendo: cosa succederà ancora nel 2020? Primati della storia nera!

Leslie Jones annuncia le nomination agli Emmy 2020. Un giorno della stagione dei premi nella vita di un creatore di colore o di una persona di colore interessata all'intrattenimento / cerimonie di premiazione è un po 'più o meno così: è così reale, sono sempre pronto a celebrare momenti storici importanti nella storia dei neri, ma posso anche farlo " Aiutiamo a valutare e analizzare cosa significa che stiamo ancora festeggiando alcuni “primati” nella storia, dopo tutti questi anni.

Questo è il modo: The Mandalorian, Watchmen e What We Do in the Shadows sono i protagonisti delle nomination agli Emmy del 2020

Questo è il modo: The Mandalorian, Watchmen e What We Do in the Shadows sono i protagonisti delle nomination agli Emmy del 2020

È un buon anno per la TV di genere agli Emmy. Quando pensi ai candidati all'Emmy, normalmente non pensi ai cacciatori di taglie galattici, ai supereroi divini o ai vampiri divertenti.

Language