Pre-aria

Il bellissimo e noioso dramma hip-hop The Get Down mette alla prova i limiti del binge-watching

Il bellissimo e noioso dramma hip-hop The Get Down mette alla prova i limiti del binge-watching

Justice Smith e Herizen Guardiola (Foto: Netflix) Binge-friendly. Binge-degno.

Gay For Play Game Show di RuPaul risponde alle domande chiave della cultura pop

Gay For Play Game Show di RuPaul risponde alle domande chiave della cultura pop

L'ottava stagione di RuPaul's Drag Race ha portato con sé alcune pietre miliari, tra cui il 100° episodio e la 100° regina della serie. Drag Race sarà presto affiancato da un'altra creazione di RuPaul che, sebbene non sia esattamente uno spin-off dello spettacolo, fa ancora parte del Drag Universe (da non confondere con il Drag U-verse).

30 For 30 guarda due superstar dei Mets che non hanno mantenuto la loro promessa iniziale

30 For 30 guarda due superstar dei Mets che non hanno mantenuto la loro promessa iniziale

Darryl Strawberry, Doc Gooden (Foto: ESPN) Quando Mookie Wilson colpì una palla a terra tra le gambe di Bill Buckner in gara sei delle World Series del 1986, fu un momento cruciale nella storia di due franchise, ma uno il cui significato sarebbe cambiato nel tempo . Per i tifosi dei Boston Red Sox, l'errore ha rappresentato un momento schiacciante di crepacuore; ma faceva anche parte di una lunga narrativa di disperazione che alla fine si è conclusa con sollievo quando la squadra ha finalmente vinto una World Series.

Il Ranch ha difficoltà a discutere tutte le sue idee

Il Ranch ha difficoltà a discutere tutte le sue idee

Gli spettatori di Netflix stanchi della vita da grande città rappresentata in spettacoli come Love and Daredevil potrebbero essere tentati di fare un viaggio a The Ranch, una nuova sitcom con Ashton Kutcher e Danny Masterson, fondamentalmente interpretando versioni adulte dei loro personaggi di That '70s Show . La serie, da Don Reo e Jim Patterson (di Two And A Half Men Infamy), evita le coste del paese per concentrarsi sulla vita nell '"altra" America, dove vagano gli allevatori di bestiame e la Colt (Kutcher) e il Gallo (Masterson ) giocare.

Che tu ci creda o no, la docuserie di Netflix Night Stalker parla davvero di famiglia

Che tu ci creda o no, la docuserie di Netflix Night Stalker parla davvero di famiglia

Era come una scena di un film. Il 31 agosto 1985, Richard Ramirez, lo stupratore e assassino depravato che i giornali di Los Angeles avevano soprannominato "The Night Stalker", scese da un autobus Greyhound a East Los Angeles.

Il disincanto si impantana nella trama e perde di vista le battute nella "Parte 3"

Il disincanto si impantana nella trama e perde di vista le battute nella "Parte 3"

Bean (Abbi Jacobson) ed Elfo (Nat Faxon) in Disincanto L'ultima volta che abbiamo lasciato Disincanto, i nostri eroi - la Principessa Bean (Abbi Jacobson), Elfo (Nat Faxon) e Luci (Eric Andre) - stavano per essere bruciati sul rogo dalla popolazione impulsiva e incline alla superstizione di Dreamland. Fortunatamente, all'ultimo momento, sono caduti al suolo e sono atterrati in una catacomba popolata da Trogs, una comunità sotterranea con gli occhi da insetto sotto il dominio di Dagmar (Sharon Horgan), la madre di Bean, che sta ancora cercando di manipolare sua figlia per soddisfarla. destino misterioso.

Castle Rock ha molti riferimenti a Stephen King, poche delle sue capacità narrative

Castle Rock ha molti riferimenti a Stephen King, poche delle sue capacità narrative

Bill Skarsgård È bizzarro ma assolutamente appropriato nella nostra età postmoderna e felice di riferimento vedere un fenomeno come Stranger Things riecheggiare le sue influenze. Il ciclo di feedback è iniziato con il debutto nel 2016 della serie soprannaturale di Netflix, quando si è fatto molto per i debiti che i suoi emarginati preadolescenti vagabondi e il loro amico telecinetico devono alle opere di Stephen King degli anni '80 come It, Firestarter e The Body / Stand By Me.

Dickinson solleva domande urgenti sull'arte e la politica in una seconda stagione impressionante

Dickinson solleva domande urgenti sull'arte e la politica in una seconda stagione impressionante

Hailee Steinfeld recita in Dickinson Come uno scrittore che trova la propria voce, la prima stagione di Dickinson di Alena Smith, una storia di formazione anacronistica basata (vagamente e non così liberamente) sulla vita di Emily Dickinson, ha avuto successo in alcuni fronti mentre si lotta negli altri. La protagonista della serie Hailee Steinfeld ha affascinato gli spettatori come una versione più sbarazzina del poeta silenziosamente prolifico di quanto non sia stato tenuto nella coscienza pubblica, alludendo agli istinti più solitari dell'adolescente Emily insieme alle sue passioni vulcaniche.

La seconda stagione di Servant trae un umorismo oscuramente assurdo dalla sua storia fuori misura

La seconda stagione di Servant trae un umorismo oscuramente assurdo dalla sua storia fuori misura

Lauren Ambrose, Rupert Grint e Toby Kebbell in Servant Per uno spettacolo che non ha mai incontrato un singolo alimento o un singolo pezzo di architettura non potrebbe trasformarsi in un presagio minaccioso, i momenti di apertura della seconda stagione di Servant sono forse in un certo senso emblematici lo spettacolo non intendeva. Mentre Leanne (Nell Tiger Free) legge ad alta voce la sua lettera di domanda di lavoro che ha inviato per diventare la tata di Jericho, la telecamera fissa il bizzarro murale che occupa l'intera parete posteriore della camera degli ospiti dei Turner, quello che gli spettatori della prima stagione hanno visto e probabilmente si chiedeva: "Qual è la storia dietro un murale folle come quello dipinto sul muro di una camera da letto ?!" Ingrandiamo lentamente la donna che viene tormentata nel dipinto e sembra che stiamo per ottenere una spiegazione per cosa, esattamente, ha portato alla creazione di questo incubo simile a Hieronymus Bosch.

Fran Lebowitz e Martin Scorsese dichiarano il loro amore per New York e l'un l'altro in Pretend It's A City

Fran Lebowitz e Martin Scorsese dichiarano il loro amore per New York e l'un l'altro in Pretend It's A City

Martin Scorsese ride con tutto il corpo, consumato da un'ebollizione che si manifesta nelle ginocchia schiaffeggiate e in un momento in cui sembra che potrebbe davvero cadere dalla sedia per la gioia. La sua gioia è la colonna sonora di Pretend It's A City, una riunione con il suo caro amico Fran Lebowitz dopo la loro collaborazione con la HBO Documentary Films del 2010 Public Speaking.

Il documentario della HBO Tiger Woods traccia gli alti e bassi di un uomo ossessionato dalla perfezione

Il documentario della HBO Tiger Woods traccia gli alti e bassi di un uomo ossessionato dalla perfezione

Tiger Woods Tiger Woods è forse il giocatore di golf più famoso di tutti i tempi, il che significa che molte persone sono ben consapevoli dei suoi incredibili alti così come dei suoi incredibili minimi. Ma il documentario della HBO Tiger trova ancora un modo per presentare una narrativa avvincente nelle sue due parti, mentre i registi Matthew Heineman e Matthew Hamachek trascinano gli spettatori nella vita di un uomo che ha lavorato così duramente per apparire disumanamente perfetto, sia dentro che fuori dal campo da golf. .

Le 30 monete della HBO fondono l'orrore religioso con il fantastico

Le 30 monete della HBO fondono l'orrore religioso con il fantastico

Megan Montaner e Miguel Ángel Silvestre sono i protagonisti di 30 Coins 30 Coins, l'ultima produzione internazionale di HBO, che offre un'immersione completa negli strani terrori che tormentano la remota città di Pedraza, in Spagna. Guidata dall'autore dell'horror Álex de la Iglesia (Il giorno della bestia, L'ultimo circo), la serie in otto episodi in lingua spagnola segue padre Manuel Vergara (Eduard Fernández), un esorcista che è stato esorcizzato dalla Chiesa cattolica e inviato a servire come nuovo sacerdote di Pedraza.

Kevin Can Wait, gli spettatori possono passare

Kevin Can Wait, gli spettatori possono passare

Erinn Hayes (a sinistra), Kevin James (Foto: Dave Giesbrecht/CBS) Dal 1998 al 2007, Kevin James è stato il volto di una commedia televisiva "abbastanza buona". La sua sitcom della CBS, King Of Queens, ha terminato sette delle sue nove stagioni nella Nielsen Top 40, non salendo mai più in alto della n.

Yearly Departed è un modo moderatamente divertente per dire buona partenza al 2020

Yearly Departed è un modo moderatamente divertente per dire buona partenza al 2020

Natasha Rothwell L'anno 2020 è stato bizzarro. O, come Phoebe Robinson afferma in modo eloquente nei minuti di apertura di Yearly Departed, "2020, eri un vecchio cazzone e noi siamo qui per dirti di riposare in pace anche se hai distrutto ogni nostro grammo.

Come i suoi personaggi centrali, Grace e Frankie migliorano solo con l'età

Come i suoi personaggi centrali, Grace e Frankie migliorano solo con l'età

Foto: Grace And Frankie (Netflix) All'inizio della seconda stagione di Grace And Frankie, una crisi medica manda i quattro contatti dello show al pronto soccorso. Mentre il dottore cerca di capire quale coniuge appartiene alla sua paziente, qualcuno finalmente annuncia: “Siamo tutti una famiglia qui.

Il karate Cobra Kai torna al divertimento più ampio e stupido con una stagione 3 migliorata

Il karate Cobra Kai torna al divertimento più ampio e stupido con una stagione 3 migliorata

William Zabka come Johnny Lawrence in Cobra Kai Una serie di flashback si svolge durante la terza stagione di Cobra Kai. Solo, non appartengono a Johnny Lawrence (William Zabka), alla deriva dopo che il suo dojo gli è stato rubato e il suo miglior studente Miguel (Xolo Maridueña) intrappolato in coma dopo la rissa che ha concluso la seconda stagione.

Le realtà settimanali di Galavant non sono all'altezza della leggenda

Le realtà settimanali di Galavant non sono all'altezza della leggenda

Il racconto musicale di un eroe affascinante, del suo fidato scudiero e di una bella principessa che ha deciso di salvare il regno di Valencia da un re malvagio, Galavant è una scelta naturale per le serate domenicali della ABC, che prende il posto di Once Upon A Time durante la sua pausa invernale. La serie si apre con il suddetto eroe, Galavant (Joshua Sasse), che corre per salvare la sua amata Madalena (Mallory Jansen) dalle grinfie del re Richard (Timothy Omundson), che ha rapito Madalena e intende sposarla.

Con il mosaico omicida della HBO, Steven Soderbergh assembla una delle migliori miniserie dell'anno

Con il mosaico omicida della HBO, Steven Soderbergh assembla una delle migliori miniserie dell'anno

Garrett Hedlund e Jennifer Ferrin in Mosaic (Foto: Claudette Barius / HBO) I progetti sul grande schermo di Steven Soderbergh sono una testimonianza del suo amore per un buon crimine. Dai film di The Ocean fino al suo recente ritorno cinematografico con Logan Lucky, la passione del regista per un piano ben eseguito - o solo un piano eseguito, in realtà, nessuna abilità richiesta - traspare.

I troll online si trasformano in letali in un imperturbabile adattamento di Mr. Mercedes di Stephen King

I troll online si trasformano in letali in un imperturbabile adattamento di Mr. Mercedes di Stephen King

Harry Treadaway (Foto: AT&T Audience Network) Al suo meglio, Mr. Mercedes, il nuovo adattamento di Audience Network del romanzo di Stephen King, ha momenti sinceramente onesti e penetranti che toccano la cultura dell'abuso e dell'insicurezza promossa dalla cultura online contemporanea.

Il Bridgerton di Shondaland strappa il corpetto subito

Il Bridgerton di Shondaland strappa il corpetto subito

Miei cari, cosa ne pensate? Nel mondo sontuosamente pittoresco dell'Inghilterra dell'era Regency qui a Bridgerton, la nuova stagione sociale sta per iniziare sul serio. Mentre io, Lady Whistledown, descriverò fedelmente nel mio popolare foglio scandalo, tutte le giovani amabili di Londra stanno per essere presentate alla corte per strappare, si spera, il favore della regina prima di essere avviate a nuotare tra un mare di pretendenti speranzosi .

Language