omicidio

L'algoritmo di autoapprendimento Netflix produce lo speciale stand-up di Jeffrey Dahmer

L'algoritmo di autoapprendimento Netflix produce lo speciale stand-up di Jeffrey Dahmer

LOS GATOS, CA—Nel tentativo di ottimizzare le loro offerte in un mercato sempre più affollato, il gigante dello streaming Netflix ha confermato venerdì che presto pubblicherà uno speciale di Jeffrey Dahmer prodotto dall'algoritmo di autoapprendimento della piattaforma. "Il nostro algoritmo proprietario ha sempre offerto ai nostri spettatori il contenuto più coinvolgente possibile e siamo entusiasti di annunciare la sua ultima creazione, Jeffrey Dahmer: Losing It!" ha affermato il co-CEO di Netflix Ted Sarandos, che ha condiviso le sue speranze che il famigerato serial killer "prende in modo incisivo e impenitente le relazioni, il cannibalismo, la vita lavorativa, il bere, la necrofilia e la dissezione umana" avrebbe gli spettatori "incapaci di voltare le spalle" dal loro schermi.

Il finale di Mare Of Easttown si gode al meglio ignorando del tutto il mistero dell'omicidio

Il finale di Mare Of Easttown si gode al meglio ignorando del tutto il mistero dell'omicidio

Kate Winslet è la protagonista di Mare di Easttown Mare di Easttown potrebbe essere il primo mistero di omicidio di prestigio televisivo che vale la pena consigliare a persone che normalmente non hanno interesse per i corpi mutilati o per i responsabili di essi. (Forse anche Big Little Lies conta, a condizione che la seconda stagione sottilissima venga completamente ignorata.

L'avvocato di Derek Chauvin cerca un nuovo processo

L'avvocato di Derek Chauvin cerca un nuovo processo

Derek Chauvin è stato condannato per omicidio per aver ucciso George Floyd settimane fa, ma i suoi avvocati difensori stanno già cercando di ottenere un nuovo processo. Eric Nelson ha affermato in un documento di quattro pagine che sono stati commessi numerosi errori durante il processo, inclusi errori commessi da Secondo la CNN, il giudice della contea di Hennepin Peter Cahill, la cattiva condotta del pubblico ministero e del giurato, l'intimidazione dei testimoni e la pubblicità che circonda il caso.

Joy Reid dice a Jimmy Fallon che essere sollevato dal verdetto di Chauvin fa parte del problema

Joy Reid dice a Jimmy Fallon che essere sollevato dal verdetto di Chauvin fa parte del problema

Joy Reid, Jimmy Fallon Con la sorprendente (perché questa è l'America) la notizia che l'agente di polizia Derek Chauvin è stato condannato per tutti e tre i capi (omicidio non intenzionale di secondo grado, omicidio di terzo grado e omicidio colposo di secondo grado) per il suo rapimento. omicidio con la telecamera di George Floyd in arrivo nel tardo pomeriggio di martedì, gli spettacoli a tarda notte avranno un altro giorno per elaborare il significato di quel verdetto sorprendentemente senza precedenti. Stephen Colbert ha registrato un annuncio succinto e sincero al The Late Show, lo spettacolo vero e proprio era già stato bloccato quando è stato letto il verdetto unanime della giuria, mentre Jimmy Kimmel ha fatto solo un riferimento di passaggio durante il suo monologo, augurando a Chauvin "buona fortuna in prigione ", Aggiungendo:" Ne avrai bisogno.

La giuria ritiene Derek Chauvin colpevole di tutti e 3 i conti nell'omicidio di George Floyd

La giuria ritiene Derek Chauvin colpevole di tutti e 3 i conti nell'omicidio di George Floyd

L'ex ufficiale di polizia di Minneapolis Derek Chauvin, al centro, viene arrestato mentre il suo avvocato, Eric Nelson, se ne è andato, dopo che sono stati letti i verdetti al processo di Chauvin per la morte di George Floyd nel 2020. Dopo oltre 10 ore di deliberazione in 2 giorni, una giuria ha dichiarato all'unanimità l'ex ufficiale di polizia di Minneapolis Derek Chauvin colpevole di tutte e tre le accuse nell'omicidio di George Floyd.

Gli avvocati di Dylann Roof sostengono che la condanna e la condanna a morte di un assassino di massa razzista dovrebbero essere annullate

Gli avvocati di Dylann Roof sostengono che la condanna e la condanna a morte di un assassino di massa razzista dovrebbero essere annullate

Dylann Roof, a destra, 21 anni, ascolta i procedimenti con l'assistente avvocato difensore William Maguire durante un'udienza presso il Centro giudiziario il 16 luglio 2015 a Charleston, nella Carolina del Sud. Roof è accusato di aver ucciso nove fedeli in una storica chiesa nera a Charleston il mese scorso.

La polizia ora ignora i rapporti sui tiratori attivi nel tentativo di privare i killer dell'attenzione

La polizia ora ignora i rapporti sui tiratori attivi nel tentativo di privare i killer dell'attenzione

LOS ANGELES - Sulla scia di una rinnovata serie di attacchi a livello nazionale, il dipartimento dello sceriffo della contea di Orange ha rilasciato lunedì una dichiarazione in cui annunciava che non avrebbe più risposto alle segnalazioni di sparatutto attivi nel tentativo di privare gli assassini dell'attenzione. "Se ti capita di essere catturato nel bel mezzo di una sparatoria di massa, cerca di non reagire: è esattamente ciò che vogliono questi tiratori", ha detto il portavoce Richard Miller, che era solo uno delle dozzine di rappresentanti del dipartimento di polizia in tutto il paese per esortare gli americani a assistere le forze dell'ordine privando i tiratori della notorietà che bramano.

Su un goffo Walking Dead, Daryl e Carol percorrono 2 strade rocciose

Su un goffo Walking Dead, Daryl e Carol percorrono 2 strade rocciose

Daryl (Norman Reedus) e Carol (Melissa McBride) non stanno bene. Tre settimane fa, ho intitolato il titolo del mio riepilogo sull'episodio di The Walking Dead che esplorava il passato romantico di Daryl e la rabbiosa lotta sua e di Carol nel presente “The Daryl and Carol Power Hour Returns, Minus the Power.

Si divide Carol e Daryl, ma un episodio agitato di The Walking Dead non va da nessuna parte

Si divide Carol e Daryl, ma un episodio agitato di The Walking Dead non va da nessuna parte

Melissa McBride, che non ha ricevuto favori dall'ultimo episodio di The Walking Dead Quando la gente parla di The Walking Dead come se fosse in preda ai fumi, questo è il tipo di episodio a cui si riferiscono. All'inizio di questa puntata, l'amicizia di Carol e Daryl è fratturata, e profondamente.

Sì, Evan Peters è ovviamente il protagonista dello spettacolo Jeffrey Dahmer di Ryan Murphy

Sì, Evan Peters è ovviamente il protagonista dello spettacolo Jeffrey Dahmer di Ryan Murphy

Evan Peters Ad ottobre, abbiamo riferito che Ryan Murphy stava sviluppando una serie Netflix sul serial killer Jeffrey Dahmer chiamata Monster: The Jeffrey Dahmer Story, e se scommettessi che il personaggio regolare di Murphy Evan Peters sarebbe stato scelto come Dahmer. , abbiamo una buona notizia per te: sei leggermente più ricco! Probabilmente non così tanto, perché sarebbe stata una delle scommesse più sicure nella storia delle scommesse, ma almeno non devi preoccuparti che il ruolo andrà a Darren Criss o Finn Wittrock ora. Peters reciterà con Niecy Nash, Penelop Ann Miller, Shaun Brown, Colin Ford e Richard Jenkins - che, per qualsiasi motivo, è l'unico membro del cast che ha firmato quando abbiamo scritto per la prima volta su questo ultimo anno.

20 anni di attesa del "momento giusto" per parlare del divieto delle armi da fuoco

20 anni di attesa del "momento giusto" per parlare del divieto delle armi da fuoco

Quasi 21 anni dopo il massacro della Columbine High School, l'America sta ancora cercando di decidere se i fucili d'assalto e l'influenza della lobby delle armi siano o meno più importanti delle vite umane, con tutti i soliti rumori e furia che finora non hanno significato nulla. , solo un giorno dopo che un uomo armato ha ucciso 10 persone in un negozio di alimentari del Colorado e una settimana dopo che un altro uomo armato ha ucciso otto persone in più negozi di Atlanta, il presidente Joe Biden ha implorato il Congresso di fare finalmente qualcosa per la morte, oltre il pensiero e la preghiera, una tattica che si è dimostrato inefficace per oltre due decenni: l'ex presidente Obama ha esortato le persone che potrebbero facilmente agire ma non hanno fatto nulla per affrontare la costante e insensata uccisione di americani disarmati mentre tentano di andare a scuola, al lavoro, al supermercato, al film teatro, un concerto, una lezione di yoga,o letteralmente in qualsiasi altro luogo le persone si riuniscono, suggerendo semplicemente di “rendere più difficile per coloro che hanno l'odio nel cuore acquistare armi da guerra.

The Walking Dead cerca di riconquistare quella vecchia magia di Daryl con un flashback disordinato

The Walking Dead cerca di riconquistare quella vecchia magia di Daryl con un flashback disordinato

Norman Reedus in The Walking Dead Quando The Walking Dead entra in modalità flashback, di solito è per uno dei due motivi: offrire uno studio meditativo del personaggio che dia peso e profondità allo stato d'animo attuale della persona o delle persone evidenziate, oppure aggiungere rapidamente alcune nuove informazioni come mezzo per portare avanti una trama odierna senza che le loro scelte sembrino casuali o inspiegabili come potrebbero essere altrimenti. (Il primo è generalmente preferibile al secondo, per ovvie ragioni, si spera.

I pubblici ministeri cercano di reintrodurre le accuse di omicidio di 3 ° grado contro Derek Chauvin nella morte di George Floyd

I pubblici ministeri cercano di reintrodurre le accuse di omicidio di 3 ° grado contro Derek Chauvin nella morte di George Floyd

Un manifestante tiene un cartello con una foto dell'ex ufficiale di polizia di Minneapolis Derek Chauvin durante le manifestazioni dopo la morte di George Floyd il 30 maggio 2020 a Los Angeles, California. La Corte d'Appello del Minnesota ha ascoltato questo pomeriggio gli argomenti dei pubblici ministeri che desiderano reintrodurre un'accusa di omicidio di terzo grado contro l'ex ufficiale di polizia di Minneapolis Derek Chauvin per la morte di George Floyd, riferisce lo Star Tribune.

Il rapporto del Dipartimento di Giustizia rileva che la maggior parte degli omicidi si è verificata prima di aprire i crediti

Il rapporto del Dipartimento di Giustizia rileva che la maggior parte degli omicidi si è verificata prima di aprire i crediti

WASHINGTON - Concludendo un'analisi esaustiva dei media della nazione, il Dipartimento di Giustizia ha pubblicato lunedì un rapporto confermando che la maggior parte degli omicidi si verificano prima dei titoli di testa. "Mentre gli americani generalmente credono che l'omicidio sia prevalente al culmine o immediatamente prima della pausa pubblicitaria, la nostra ricerca ha indicato che gli attacchi brutali sono, in effetti, più comuni nei primi cinque minuti di un programma", ha detto il direttore dell'FBI Christopher Wray, avvertendo che mentre i procedurali ei drammi polizieschi erano particolarmente a rischio, era possibile per gli aggressori colpire senza preavviso praticamente in qualsiasi genere.

Il senatore Josh Hawley ha una storia di sostegno a gruppi di milizie anti-governative

Il senatore Josh Hawley ha una storia di sostegno a gruppi di milizie anti-governative

Sulla scia dell'attentato di Oklahoma City del 1995, un giovane Josh Hawley ha scritto una colonna per il giornale della sua città, The Lexington News, in difesa dei membri della milizia antigovernativa. Hawley, che ora è un senatore repubblicano per lo stato del Missouri, ha dovuto affrontare richieste di dimissioni sulla scia dell'assedio al Campidoglio, e molti credono che il suo sostegno alle affermazioni infondate di Trump di frode elettorale nelle elezioni del 2020 abbia contribuito a consentire il violenta insurrezione.

Studenti del Virginia Tech accusati di aver tramato il rapimento e l'omicidio di una ragazzina di 13 anni

Studenti del Virginia Tech accusati di aver tramato il rapimento e l'omicidio di una ragazzina di 13 anni

Due studenti del Virginia Tech, un uomo e una donna, sono accusati di aver accuratamente pianificato l'omicidio di una ragazza di 13 anni, hanno detto i pubblici ministeri giovedì. David Eisenhauer, 18 anni, e Natalie Keepers, 19, sono accusati in relazione alla morte di Nicole Lovell.

L'uomo nero che ha trascorso 25 anni nel braccio della morte del Mississippi è stato rilasciato dalla prigione dopo che le prove sono state screditate

L'uomo nero che ha trascorso 25 anni nel braccio della morte del Mississippi è stato rilasciato dalla prigione dopo che le prove sono state screditate

Un uomo di colore del Mississippi che ha trascorso più di 25 anni nel braccio della morte è stato liberato dopo che le prove chiave utilizzate nella sua condanna sono state screditate. Secondo l'Associated Press, l'ormai 67enne Eddie Lee Howard è stato condannato per omicidio capitale più volte in la morte accoltellata nel 1992 dell'84enne Georgia Kemp.

OJ Simpson si chiede: "Sarà giustizia per tutti?"

OJ Simpson si chiede: "Sarà giustizia per tutti?"

Di solito, è meglio ignorare il feed Twitter di un doppio assassino - scusa, presunto e prosciolto doppio assassino - quindi molto di quello che OJ

Philadelphia deve pagare 9,8 milioni di dollari a un uomo di colore esonerato dopo 28 anni di prigione per omicidio. A quanto pare, questo sta accadendo molto a Philadelphia

Philadelphia deve pagare 9,8 milioni di dollari a un uomo di colore esonerato dopo 28 anni di prigione per omicidio. A quanto pare, questo sta accadendo molto a Philadelphia

Sembra che per anni e persino decenni il sistema di giustizia penale di Filadelfia abbia mostrato uno schema di rinchiudere uomini neri per crimini che non hanno commesso sulla base del lavoro di agenti di polizia corrotti e tribunali felici di condanna che non considerano mai veramente che un imputato nero potrebbe essere inveito nonostante un'evidente mancanza di prove a sostegno della loro colpevolezza. Ovviamente, la parte peggiore di queste false convinzioni è che ai neri vengono rubate enormi parti della loro vita perché l'America è razzista e il suo sistema giudiziario lo riflette, ma le condanne sono anche un peso per i contribuenti che finiscono per pagare il conto. per gli insediamenti perché vivono in città dove le forze dell'ordine si preoccupano più di imporre verdetti di colpevolezza che di risolvere effettivamente i crimini.

Veleno sospettato di morte del fondatore di Yoozoo Games Lin Qi

Veleno sospettato di morte del fondatore di Yoozoo Games Lin Qi

Lin Qi, il miliardario fondatore dello sviluppatore cinese della League of Angels Yoozoo Games, è morto a Natale, diversi giorni dopo essere stato ricoverato in ospedale. Secondo l'Associated Press, la polizia di Shanghai sta ora indagando sulla morte del 39enne come possibile avvelenamento.

Language