Lisa Murkowski

Biden offre una concessione infrastrutturale demolendo parzialmente il ponte di Brooklyn

Biden offre una concessione infrastrutturale demolendo parzialmente il ponte di Brooklyn

WASHINGTON - Nell'ultima apertura per garantire un accordo con i repubblicani del Congresso, il presidente Joe Biden ha fatto una concessione significativa nei negoziati sulle infrastrutture in corso lunedì demolendo parzialmente il ponte di Brooklyn. "Ascolta, se mai vogliamo superare le polemiche degli ultimi quattro anni, dobbiamo lasciare la porta aperta a compromessi bipartisan come far esplodere cariche di C4 attraverso il ponte di Brooklyn per radere al suolo metà della struttura, ed è esattamente quello che io" abbiamo fatto", ha detto il presidente in una conferenza stampa che ha elogiato i conservatori Lisa Murkowski (R-AK) e Susan Collins (R-ME) per essere rimasti "flessibili e pragmatici" nelle loro chiamate per far saltare tutte e sei le capriate del ponte.

Camera per votare sulla riautorizzazione della legge sulla violenza contro le donne

Camera per votare sulla riautorizzazione della legge sulla violenza contro le donne

Il leader della maggioranza della Camera Steny Hoyer (D-MD) (R) si unisce alla Rep. Shelia Jackson Lee (D-TX) durante una conferenza stampa sul rinnovo della legge sulla violenza contro le donne nella Rayburn Room presso l'U.

Tuberville cerca di far scivolare l'emendamento degli atleti trans bigotti nel sollievo COVID, consentendo a Manchin di rivelare il vero sé

Tuberville cerca di far scivolare l'emendamento degli atleti trans bigotti nel sollievo COVID, consentendo a Manchin di rivelare il vero sé

Joe Manchin non è tuo amico. Sappiamo già che Joe Manchin, il senatore democratico del West Virginia, non è davvero tuo amico.

Il senatore Ron Johnson ha costretto i membri del personale del Senato a leggere a voce alta tutte le 628 pagine del disegno di legge COVID e si è ritorto contro

Il senatore Ron Johnson ha costretto i membri del personale del Senato a leggere a voce alta tutte le 628 pagine del disegno di legge COVID e si è ritorto contro

In quella che può essere definita solo la più insignificante delle stronzate, il senatore Ron Johnson (R-Wisc.

I senatori repubblicani sono troppo coglioni per ammettere apertamente il loro malcontento nei confronti di Trump ... tranne che per Carl Bernstein

I senatori repubblicani sono troppo coglioni per ammettere apertamente il loro malcontento nei confronti di Trump ... tranne che per Carl Bernstein

Il giornalista veterano Carl Bernstein ha del tè del Partito Repubblicano che è felice di versare su Twitter. Domenica sera, Bernstein ha twittato che 21 senatori repubblicani hanno "ripetutamente espresso estremo disprezzo per Trump e la sua idoneità a essere POTUS" nelle conversazioni con colleghi, lobbisti e assistenti della Casa Bianca.

Saturday Night Social: Lisa Murkowski Eat Shit Challenge

Saturday Night Social: Lisa Murkowski Eat Shit Challenge

"Perché qualcuno dovrebbe mettere delle azioni in ciò che qualcuno di questi repubblicani ha da dire?" ha scritto la scrittrice dello staff di Jezebel Ashley Reese dopo che i senatori repubblicani Lisa Murkowski e Susan Collins hanno affermato di non sostenere lo sforzo di Trump di mettere Amy Coney Barrett alla Corte Suprema. "Perché, dopo la conferma di Brett Kavanaugh, qualcuno dovrebbe credere che non seguiranno la guida del loro partito?" Sorpresa! Ashley aveva ragione! Sabato, Murkowski ha annunciato che dopo tutto voterà per confermare Barrett.

Il corpo di RBG non è nemmeno sepolto e la senatrice Lindsey Graham si vanta di avere i voti per riempire il suo seggio alla Corte Suprema

Il corpo di RBG non è nemmeno sepolto e la senatrice Lindsey Graham si vanta di avere i voti per riempire il suo seggio alla Corte Suprema

Se ci sono persone che credono ancora che il Partito Repubblicano abbia una coscienza, allora vorrei parlarti di un sou-sou in cui mi dai $ 20 di soldi effettivi e io ti restituirò $ 800 di denaro fantasma. un programma e questo promuove il loro programma.

Non credere a nessuno di loro

Non credere a nessuno di loro

Dopo la morte del giudice della Corte Suprema Ruth Bader Ginsburg, i democratici sono stati freneticamente cercando di capire come impedire ai repubblicani del Senato di confermare la sua sostituzione. Hanno scaricato milioni nelle gare del Senato e chiamato i senatori repubblicani implorandoli di attenersi alla cosiddetta regola McConnell: un rifiuto di confermare un candidato o di tenere udienze durante un anno elettorale fino all'inaugurazione del prossimo presidente, dal nome del leader della maggioranza al Senato Mitch Il rifiuto di McConnell di procedere con le udienze per confermare il candidato alla Corte Suprema del presidente Barack Obama Merrick Garland nel 2016.

Trump ha appena perso un altro voto repubblicano per confermare il suo candidato alla Corte Suprema

Trump ha appena perso un altro voto repubblicano per confermare il suo candidato alla Corte Suprema

Un'altra senatrice repubblicana ha rotto i ranghi con il suo partito, annunciando che non è favorevole a riempire il seggio vacante della Corte Suprema di Ruth Bader Ginsburg prima del giorno delle elezioni.

Inspiring! Il presidente ha risparmiato un processo onesto grazie al voto di una donna

Inspiring! Il presidente ha risparmiato un processo onesto grazie al voto di una donna

Il signore oscuro Lisa Murkowski voterà no contro le mozioni per citare in giudizio ulteriori testimoni nel processo di impeachment di Donald Trump, dimostrando ancora una volta che il potere di una donna è illimitato, specialmente quando viene messo al lavoro per smantellare una democrazia e garantire il regno di un tirannico perdente impegnato alla guida il pianeta proprio sull'orlo di una scogliera. Hill riferisce che il senatore repubblicano dell'Alaska voterà contro le mozioni di citazione in giudizio di testimoni come l'opportunista regina degli stunt John Bolton.

I tuoi meno senatori preferiti hanno indossato abiti brutti sulla passerella dell'impeachment

I tuoi meno senatori preferiti hanno indossato abiti brutti sulla passerella dell'impeachment

Sapevi che il processo di impeachment del Senato contro il presidente Donald Trump è ufficialmente iniziato? Mi è stato detto che è un grosso problema! Una stanza piena di senatori, alcuni buoni, più cattivi, si sono riuniti al Congresso per combattere sul futuro dell'attuale amministrazione. Da qualche parte, Trump ha la bava alla bocca mentre Pence si nasconde nell'ombra dietro di lui.

Repubblicano ottiene la spina dorsale per Natale, scopre che Mitch McConnell è Shady AF

Repubblicano ottiene la spina dorsale per Natale, scopre che Mitch McConnell è Shady AF

La senatrice dell'Alaska Lisa Murkowski (R) Nelle notizie che possono essere descritte solo come scioccanti, la senatrice dell'Alaska.

Secondo quanto riferito, la senatrice Lisa Murkowski è contraria al modo in cui Mitch McConnell ha gestito l'impeachment

Secondo quanto riferito, la senatrice Lisa Murkowski è contraria al modo in cui Mitch McConnell ha gestito l'impeachment

La senatrice dell'Alaska Lisa Murkowski, una volta che l'unico voto repubblicano contro la conferma della Corte Suprema di Brett Kavanaugh, sarebbe "turbata" dal modo in cui il leader della maggioranza al Senato Mitch McConnell sta gestendo l'impeachment di Donald Trump. McConnell, con sorpresa di nessuno tranne apparentemente Lisa Murkowski, ha detto sarà in "totale coordinamento" con la Casa Bianca sulla pianificazione del processo di impeachment del Senato.

Ai senatori repubblicani non potrebbe importare di meno di proteggere le elezioni

Ai senatori repubblicani non potrebbe importare di meno di proteggere le elezioni

I democratici stanno spingendo con forza per una risposta legislativa all'ingerenza russa nelle elezioni del 2016 prima del 2020. Ma sembra che la maggior parte dei repubblicani al Congresso non sia ancora a bordo, secondo la CNN.

Il tentativo di Mike Pence di diventare un uomo d'affari non sembra andare bene

Il tentativo di Mike Pence di diventare un uomo d'affari non sembra andare bene

Questa immagine è stata rimossa per motivi legali: con un potenziale imbarazzante rimprovero del Senato alla dichiarazione di emergenza del presidente Donald Trump di costruire un muro lungo il confine meridionale degli Stati Uniti che incombe, il vicepresidente Mike Pence, secondo quanto riferito, sta prendendo una pagina dal libro del presidente e provando disperatamente fare un accordo dell'ultimo minuto per evitare un disastro in piena regola quando il Senato voterà giovedì.

Savanna's Act è tornato

Savanna's Act è tornato

Al Congresso ricomincia la lotta per la giustizia per le donne indigene scomparse e uccise.

La chiusura sta finalmente facendo sentire i membri del Congresso depressi come tutti gli altri

La chiusura sta finalmente facendo sentire i membri del Congresso depressi come tutti gli altri

Questa immagine è stata rimossa per motivi legali. Sai che è brutto quando i membri del Congresso, le persone che presumibilmente hanno il potere di far accadere il cambiamento, si sentono impotenti e contemplano le loro scelte di carriera per quasi un mese intero in questa chiusura apparentemente infinita del governo.

Il senatore repubblicano promette di resuscitare la legge di Savanna l'anno prossimo

Il senatore repubblicano promette di resuscitare la legge di Savanna l'anno prossimo

Savanna's Act, un disegno di legge che mirerebbe a proteggere le donne native americane dalla violenza che subiscono a un ritmo enormemente sproporzionato, è stato ucciso la scorsa settimana dal repubblicano Bob Goodlatte come suo ultimo atto prima di lasciare il Congresso.

Ringrazia Native Women per il voto del senatore Murkowski contro Kavanaugh

Ringrazia Native Women per il voto del senatore Murkowski contro Kavanaugh

La senatrice repubblicana Lisa Murkowski dell'Alaska, uno dei voti oscillanti chiave nella conferma del candidato alla Corte Suprema Brett Kavanaugh, ha rotto con il suo partito e ha detto che voterà contro la conferma di Kavanaugh.

Il Senato vota a favore della nomina di Brett Kavanaugh; Senatori chiave ancora indecisi

Il Senato vota a favore della nomina di Brett Kavanaugh; Senatori chiave ancora indecisi

Reporter ed esperti politici stanno cercando di decifrare il significato dietro i voti procedurali di venerdì per la nomina alla Corte Suprema di Brett Kavanaugh. In quella che è spesso routine, la Camera ha votato 51 contro 49 per spingere la nomina di Kavanaugh al voto finale.

Language