Geología

Scoprono 15.000 crateri sul fondo dell'Oceano Pacifico e la possibile causa è inaspettata: la nostra spazzatura

Scoprono 15.000 crateri sul fondo dell'Oceano Pacifico e la possibile causa è inaspettata: la nostra spazzatura

Immagine del sonar che mostra una delle depressioni sul fondo del mare circondata da altre più piccole. Alla fine degli anni '90, un team di scienziati ha scoperto uno strano cratere di 100 metri di diametro e cinque metri di profondità sul fondo dell'Oceano Pacifico, al largo della costa della California.

Questo è l'unico diamante conosciuto che è rimasto incastrato in un altro diamante

Questo è l'unico diamante conosciuto che è rimasto incastrato in un altro diamante

Un diamante che si muove liberamente all'interno di un altro diamante è stato trovato in una miniera nella Repubblica di Sakha, in Russia. Come potrebbe essere altrimenti, i suoi scopritori la chiamarono "matrioshka" in onore delle bambole russe.

Questo è il suono di un terremoto sulla superficie di Marte

Questo è il suono di un terremoto sulla superficie di Marte

La NASA ha trasformato i dati raccolti durante i terremoti marziani in suoni che ora puoi sentire. Dopo l'atterraggio su Marte lo scorso anno, la sonda InSight ha depositato un sismometro sensibile, soprannominato SEIS (Seismic Experiment for Interior Structure), sopra di esso. la superficie marziana.

Disegnano una mappa di un continente perduto sepolto sotto quelli che ora sono i paesi del Mediterraneo

Disegnano una mappa di un continente perduto sepolto sotto quelli che ora sono i paesi del Mediterraneo

Ecco come appariva il Mediterraneo 140 milioni di anni fa. Spagna, Italia, Romania, Turchia, Iran.

Questa è la foto più vicina mai scattata a un asteroide e qualcosa è molto familiare

Questa è la foto più vicina mai scattata a un asteroide e qualcosa è molto familiare

Il 3 ottobre 2018, la sonda Hayabusa2 ha lanciato un lander sulla superficie dell'asteroide Ryugu da 41 metri di altezza. Il modulo MASCOT ha colpito una roccia ed è rimbalzato per 17 metri sulla superficie dell'asteroide prima di atterrare a faccia in giù in un buco.

Queste misteriose sfere di cristallo trovate all'interno dei fossili sono il risultato dell'impatto di un meteorite

Queste misteriose sfere di cristallo trovate all'interno dei fossili sono il risultato dell'impatto di un meteorite

Due delle microtektiti trovate nei fossili di molluschi. Da quando sono state scoperte 13 anni fa, queste piccole sfere cristalline hanno lasciato perplessa la comunità scientifica.

La vera apparizione della Terra senza acqua non ha nulla a che fare con queste immagini virali

La vera apparizione della Terra senza acqua non ha nulla a che fare con queste immagini virali

Come sarebbe il pianeta Terra se lo spogliassimo di tutti i suoi oceani? La domanda suscita una vera curiosità scientifica, ma spesso riceve risposte virali che cercano solo stupore. Se hai mai visto questa immagine, ti garantiamo che non è molto accurata.

Collegano l'esplosione di due supernove all'inizio dell'evoluzione culminata negli esseri umani

Collegano l'esplosione di due supernove all'inizio dell'evoluzione culminata negli esseri umani

Ad un certo punto, milioni di anni fa, due supernove sono esplose, bagnando la Terra con radiazioni cosmiche. Da qualche parte sul nostro pianeta, i nostri antenati hanno deciso di iniziare a camminare su due gambe.

Scoperta in Sud Africa di materia organica extraterrestre di 3,3 miliardi di anni

Scoperta in Sud Africa di materia organica extraterrestre di 3,3 miliardi di anni

Immagine satellitare della Barberton Greenstone Belt I geologi francesi e italiani hanno scoperto quelle che sembrano essere molecole organiche dallo spazio in rocce di 3,3 miliardi di anni in Sud Africa. Sappiamo già che ci sono molecole organiche nello spazio, dal metano agli amminoacidi e che forse alcune di queste molecole hanno raggiunto il nostro pianeta attraverso asteroidi che contenevano carbonio.

Questo geyser di fango in California continua a muoversi e le autorità non sanno come fermarlo

Questo geyser di fango in California continua a muoversi e le autorità non sanno come fermarlo

Un geyser di fango come quelli di Yellowstone non sembra a priori la più grande minaccia, ma questo in particolare è diventato un mal di testa sempre più grave. La pompa si muove seguendo la famosa faglia di San Andreas, e finora tutti i tentativi di fermarla sono falliti.

C'è una nuvola gigantesca su uno dei più grandi vulcani di Marte, ma non è un'eruzione

C'è una nuvola gigantesca su uno dei più grandi vulcani di Marte, ma non è un'eruzione

Una nuvola lunga 1.500 chilometri sembra emergere dal vulcano Arsia Mons su Marte Questa settimana l'Agenzia spaziale europea ha pubblicato una curiosa foto del pianeta Marte catturato dall'orbiter Mars Express. È una formazione nuvolosa lunga 1.500 chilometri che sembra uscire dall'enorme vulcano Arsia Mons alto 16 chilometri.

Un geyser di Yellowstone che dorme dal 1957 espelle decenni di spazzatura lanciata dai turisti

Un geyser di Yellowstone che dorme dal 1957 espelle decenni di spazzatura lanciata dai turisti

L'Ear ​​Spring Geyser, nel Parco Naturale di Yellowstone, non era scoppiato dal 1957. Il 15 settembre lo fece di nuovo.

Scoprono che i poli del campo magnetico terrestre possono essere invertiti molto più velocemente di quanto pensassimo

Scoprono che i poli del campo magnetico terrestre possono essere invertiti molto più velocemente di quanto pensassimo

Uno degli scenari preferiti dagli appassionati di apocalisse è l'inversione dei poli del campo magnetico terrestre, causando tutti i tipi di disastri naturali durante il cambiamento. Lo svantaggio di questo scenario è che non sapevamo esattamente quanto velocemente i poli vengono invertiti.

Le aree adiacenti allo Yellowstone Park sono chiuse perché hanno cominciato ad apparire delle crepe nella roccia

Le aree adiacenti allo Yellowstone Park sono chiuse perché hanno cominciato ad apparire delle crepe nella roccia

I ranger del Parco Nazionale del Grand Teton hanno temporaneamente chiuso diverse aree di questa riserva naturale del Wyoming dopo aver scoperto diverse crepe nel terreno. Gli allarmi sono scattati perché il sottosuolo del Great Teton è collegato al vicino Yellowstone Park e al supervulcano che dorme sotto di esso.

Il nuovo modello di computer rivela altri segreti del supervulcano inquietante sotto Yellowstone

Il nuovo modello di computer rivela altri segreti del supervulcano inquietante sotto Yellowstone

Una delle sorgenti calde di Yellowstone. Con i suoi fiumi turbolenti, gli aspri canyon e le fitte foreste, Yellowstone è un tesoro per l'intero pianeta.

Il suolo in questa città del Regno Unito cresce di un centimetro all'anno e nessuno sa davvero perché.

Il suolo in questa città del Regno Unito cresce di un centimetro all'anno e nessuno sa davvero perché.

Un gruppo di ricercatori dell'Università di Nottingham ha analizzato più di 2.000 immagini catturate dai satelliti Sentinel-1 dell'ESA tra il 2015 e il 2017 come parte della prima mappa del movimento terra del Regno Unito.

Questa enorme spaccatura che cresce nel Kenya centrale dimostra come l'Africa si stia diffondendo in due continenti

Questa enorme spaccatura che cresce nel Kenya centrale dimostra come l'Africa si stia diffondendo in due continenti

La Great Rift Valley in Kenya non viene chiamata così per capriccio di qualche esploratore. È 4.

Questo piccolo diamante contiene un minerale che non è mai stato visto sulla superficie della Terra

Questo piccolo diamante contiene un minerale che non è mai stato visto sulla superficie della Terra

Per la prima volta nella storia, un gruppo di ricercatori ha scoperto la perovskite di silicato di calcio (CaSiO3) sulla superficie della Terra. Il quarto minerale più abbondante del pianeta non è mai stato visto dall'occhio umano in natura.

Questa è l'aspetto terrificante di un fiume di pietre dopo il passaggio del ciclone Gita in Nuova Zelanda

Questa è l'aspetto terrificante di un fiume di pietre dopo il passaggio del ciclone Gita in Nuova Zelanda

GIF: Donna Field / YouTube Sembra un fiume completamente ricoperto da una specie di detriti, ma quello che vedi nella foto non è acqua. È letteralmente un fiume di pietre e ghiaia che scorre lungo il fianco della collina.Il fenomeno è chiamato flusso granulare, ed è accaduto in Nuova Zelanda dopo il ciclone Gita.

Perché le luci sono apparse nel cielo durante il terremoto di magnitudo 8.2 in Messico

Perché le luci sono apparse nel cielo durante il terremoto di magnitudo 8.2 in Messico

Immagini via Twitter Un forte terremoto di magnitudo 8,2 con epicentro al largo della costa del Chiapas potrebbe essere avvertito in Messico e Guatemala alle 23:49 di giovedì.

Language