finali wnba

Al momento giusto, la schiena di Elena Delle Donne è tutta incasinata

Al momento giusto, la schiena di Elena Delle Donne è tutta incasinata

Elena Delle Donne ha lasciato Gara 2 delle finali WNBA con spasmi alla schiena dopo soli tre minuti nel primo quarto martedì sera, non 24 ore dopo che io (un idiota sfacciato e sfacciato!) Ho proclamato i Washington Mystics più o meno invincibili. Il Connecticut Sun è riuscito a rubare la partita a Washington, 99-87 anche per la serie.

I mistici hanno perso Elena Delle Donne e, ovviamente, hanno perso il gioco 2

I mistici hanno perso Elena Delle Donne e, ovviamente, hanno perso il gioco 2

I Washington Mystics probabilmente si sentivano fiduciosi nell'intraprendere la partita 2 delle finali WNBA di martedì, visto che erano fantastici nella loro vittoria in gara 1 contro il Connecticut Sun. Ma a pochi minuti dall'inizio del match di stasera, i Mystics avrebbero sperimentato un inquietante flashback alle finali dello scorso anno, quando sono stati travolti dalla Tempesta in gran parte perché la star Elena Delle Donne non era al 100 percento.

Questa volta, i mistici sembrano inevitabili

Questa volta, i mistici sembrano inevitabili

Lo scorso settembre, i Washington Mystics sono usciti di nascosto dalle finali WNBA, dopo essere stati travolti in tre partite dall'inarrestabile Seattle Storm. Un anno dopo, la situazione è cambiata.

Language