asteroides

Tutti i mondi su cui l'umanità è mai approdata con successo

Tutti i mondi su cui l'umanità è mai approdata con successo

La NASA annuncerà tra pochi giorni il luogo scelto per raccogliere i campioni dell'asteroide 101955 Bennu. La sonda OSIRIS-REx si avvicinerà alla superficie dell'asteroide e dispiegherà un braccio robotico per afferrare fino a 2 kg di materiale da riportare sulla Terra.

L'Agenzia spaziale europea testerà il suo sistema per deviare gli asteroidi che potrebbero entrare in collisione con la Terra

L'Agenzia spaziale europea testerà il suo sistema per deviare gli asteroidi che potrebbero entrare in collisione con la Terra

A differenza di molti altri fenomeni naturali, come i terremoti, è possibile prevedere se un asteroide o una meteora entrerà in collisione con la Terra. Questo è il motivo per cui l'ESA ha progettato una nuova proposta per deviare gli asteroidi che potrebbero mettere a rischio la vita sul nostro pianeta e ora ha ricevuto il via libera per testarla.

Qualcosa di veramente grande deve aver colpito la Terra 12.800 anni fa

Qualcosa di veramente grande deve aver colpito la Terra 12.800 anni fa

Nuove prove dal Sud Africa aggiungono credibilità all'idea che un grande asteroide o cometa sia entrato in collisione con la Terra durante il Pleistocene, un evento che probabilmente ha innescato l'estinzione di molti grandi animali e allo stesso tempo ha colpito le popolazioni umane su scala globale. Dal Nord e dal Sud America, dalla Groenlandia, dall'Europa occidentale e dal Medio Oriente, ora possiamo aggiungere l'Africa meridionale all'elenco dei luoghi in cui gli scienziati hanno scoperto le prove di un terribile evento verificatosi 12 anni fa.

Fotografano il secondo oggetto interstellare che è riuscito ad attraversare il sistema solare

Fotografano il secondo oggetto interstellare che è riuscito ad attraversare il sistema solare

La cometa. Immagine: Gemini Observatory / NSF / AURA La scorsa settimana, il Minor Planet Center (MPC) ha annunciato che un gruppo di astronomi aveva scoperto il secondo oggetto interstellare a circolare nel nostro sistema solare, e ora ne abbiamo una foto.

Questa è la foto più vicina mai scattata a un asteroide e qualcosa è molto familiare

Questa è la foto più vicina mai scattata a un asteroide e qualcosa è molto familiare

Il 3 ottobre 2018, la sonda Hayabusa2 ha lanciato un lander sulla superficie dell'asteroide Ryugu da 41 metri di altezza. Il modulo MASCOT ha colpito una roccia ed è rimbalzato per 17 metri sulla superficie dell'asteroide prima di atterrare a faccia in giù in un buco.

Questo è quanto è stato spettacolare il secondo approccio della sonda Hayabusa2 sull'asteroide Ryugu

Questo è quanto è stato spettacolare il secondo approccio della sonda Hayabusa2 sull'asteroide Ryugu

La sonda Hayabusa2 in contatto con l'asteroide Ryugu l'11 luglio 2019 GIF: JAXA / Gizmodo Un video appena pubblicato dalla Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA) mostra il momento critico in cui il La sonda Hayabusa2 è entrata in contatto con la superficie dell'asteroide Ryugu per la seconda volta.L'11 luglio 2019, la sonda Hayabusa2 ha fatto la storia effettuando il suo secondo avvicinamento a Ryugu, un asteroide di 870 metri di larghezza situato a 300 milioni di chilometri dalla Terra.

La sonda giapponese Hayabusa 2 atterra nuovamente con successo sull'asteroide Ryugu per prelevare campioni

La sonda giapponese Hayabusa 2 atterra nuovamente con successo sull'asteroide Ryugu per prelevare campioni

La sonda Hayabusa 2, in avvicinamento all'asteroide Ryugu. Mentre il resto di noi si occupa dei nostri affari quotidiani, una sonda spaziale delle dimensioni di un frigorifero è riuscita ad atterrare con successo su un asteroide a 300 milioni di chilometri dal nostro pianeta.

Sulle orme di Armaghedon: possiamo davvero deviare una meteora con un nucleare?

Sulle orme di Armaghedon: possiamo davvero deviare una meteora con un nucleare?

Ogni poche settimane, le agenzie spaziali segnalano un asteroide che passa vicino alla Terra. Finora, nessuno di loro ha rappresentato un vero pericolo per il nostro pianeta, ma cosa succederebbe se uno apparisse in una rotta di collisione diretta? Quali reali possibilità abbiamo di deviarlo o distruggerlo? In questo giorno, il 1 ° luglio 1998, è uscito il film Armageddon.

Scoperta in Sud Africa di materia organica extraterrestre di 3,3 miliardi di anni

Scoperta in Sud Africa di materia organica extraterrestre di 3,3 miliardi di anni

Immagine satellitare della Barberton Greenstone Belt I geologi francesi e italiani hanno scoperto quelle che sembrano essere molecole organiche dallo spazio in rocce di 3,3 miliardi di anni in Sud Africa. Sappiamo già che ci sono molecole organiche nello spazio, dal metano agli amminoacidi e che forse alcune di queste molecole hanno raggiunto il nostro pianeta attraverso asteroidi che contenevano carbonio.

La NASA distrugge accidentalmente New York mentre cerca di deviare un asteroide in una simulazione

La NASA distrugge accidentalmente New York mentre cerca di deviare un asteroide in una simulazione

Se vuoi prepararti all'impatto di un asteroide, devi simulare alcuni dei peggiori risultati possibili, come un'esplosione nel cuore di New York City. La scorsa settimana, la NASA, la FEMA e le agenzie spaziali di tutto il mondo hanno simulato il imminente impatto di un asteroide durante la conferenza annuale della difesa planetaria dell'IAA.

La NASA condurrà una simulazione dell'impatto di un asteroide la prossima settimana

La NASA condurrà una simulazione dell'impatto di un asteroide la prossima settimana

I potenziali siti di schianto di un asteroide. La NASA e altre agenzie internazionali si stanno preparando per un'altra simulazione sul possibile impatto di un asteroide.

L'analisi di Bennu conferma che sputa minuscole nuvole di polvere, qualcosa di mai visto prima in un asteroide.

L'analisi di Bennu conferma che sputa minuscole nuvole di polvere, qualcosa di mai visto prima in un asteroide.

Immagine di Bennu in cui si apprezza la nuvola di particelle emesse dall'asteroide. Il 6 gennaio, la sonda OSIRIS-REx della NASA ha rilevato un'anomalia mai vista prima.

Un asteroide è esploso sul mare con l'energia di dieci bombe di Hiroshima e non l'abbiamo visto

Un asteroide è esploso sul mare con l'energia di dieci bombe di Hiroshima e non l'abbiamo visto

Il 18 dicembre, un asteroide ha colpito l'atmosfera a 32 chilometri al secondo, rilasciando un'energia di 173 chilotoni, l'equivalente di dieci bombe atomiche di Hiroshima. L'esplosione è avvenuta sul mare di Bering, vicino alla remota penisola di Kamchatka, e fino ad ora è passata inosservata.

Le ultime foto scattate all'asteroide Bennu sono semplicemente irreali

Le ultime foto scattate all'asteroide Bennu sono semplicemente irreali

Asteroide Bennu La sonda OSIRIS-REx continua ad orbitare attorno all'asteroide Bennu e ci ha inviato una nuova serie di immagini della piccola roccia che sta studiando. Il livello di dettaglio di queste immagini ti lascerà senza parole.

Con te, la prima immagine nitida di Ultima Thule, l'oggetto più distante mai visitato

Con te, la prima immagine nitida di Ultima Thule, l'oggetto più distante mai visitato

La NASA ha rilasciato oggi la prima immagine ad alta risoluzione di Ultima Thule, l'oggetto più lontano che un veicolo spaziale sia stato in grado di visitare. Le prime conclusioni sono che sembra un pupazzo di neve.

Oumuamua, il primo oggetto interstellare, è più piccolo e più veloce di quanto si pensasse in precedenza

Oumuamua, il primo oggetto interstellare, è più piccolo e più veloce di quanto si pensasse in precedenza

Gli scienziati hanno imparato qualcosa in più su Oumuamua, il primo oggetto interstellare rilevato entro i limiti del sistema solare. Le loro nuove osservazioni effettuate utilizzando il telescopio spaziale Spitzer e pubblicate su The Astronomical Journal hanno determinato che le osservazioni precedenti erano state troppo generose al limite superiore delle stime sulle dimensioni.

Cosa significa lo studio di Harvard che afferma che l'asteroide Oumuamua potrebbe essere una sonda extraterrestre

Cosa significa lo studio di Harvard che afferma che l'asteroide Oumuamua potrebbe essere una sonda extraterrestre

Ricordi Oumuamua, quell'asteroide allungato che è passato attraverso il sistema solare nell'ottobre dello scorso anno? Da allora, gli astronomi hanno cercato di trovare spiegazioni naturali per le sue strane caratteristiche fisiche. Due ricercatori di Harvard hanno postulato una teoria ancora più esotica.

Se la tua passione è il giardinaggio sperimentale, questa università vende una replica della regolite marziana per $ 20 al chilo

Se la tua passione è il giardinaggio sperimentale, questa università vende una replica della regolite marziana per $ 20 al chilo

Anche se abbiamo diversi robot su Marte, non abbiamo mai portato rocce o polvere dalla superficie del pianeta. Per scoprirne le qualità, l'unico modo è produrre il materiale in laboratorio imitandone le caratteristiche fisiche e chimiche.

I rover della sonda spaziale Hayabusa 2 inviano le loro prime immagini dopo l'atterraggio sull'asteroide Ryugu

I rover della sonda spaziale Hayabusa 2 inviano le loro prime immagini dopo l'atterraggio sull'asteroide Ryugu

Foto scattata da uno dei Rover non appena si è separato dalla sonda Hayabusa. In basso a destra c'è la superficie dell'asteroide.

Ci sono altre mini-lune in orbita attorno alla Terra, anche se per ora ne abbiamo trovata solo una

Ci sono altre mini-lune in orbita attorno alla Terra, anche se per ora ne abbiamo trovata solo una

Di tanto in tanto, il nostro pianeta cattura una "mini-luna", un piccolo asteroide che galleggia nella nostra orbita prima di avventurarsi nelle profondità dello spazio. Una nuova ricerca suggerisce che questi piccoli satelliti naturali e temporanei presentano enormi opportunità scientifiche e commerciali, ma la cosa difficile sarà trovarli.

Language