Spider-Man: Il conflitto più grande di Miles Morales è dolorosamente intimo

Miles affronta una sfida profondamente personale nel suo nuovo gioco.

Il primo colpo di Insomniac allo Spider-Verse ci ha regalato una storia avvincente della doppia vita di Peter Parker, con una svolta meravigliosamente personalizzabile che ha frantumato quelle metà insieme. Il suo successore - Spider-Man: Miles Morales , uscito la scorsa settimana - fa lo stesso ma, come fa il suo sé più ampio, la nuova storia trapana questa idea in qualcosa di molto più potente e intimo di Miles.

All'inizio della storia di Miles, veniamo presentati alle persone a lui più vicine nella vita. Sebbene sia assente per gran parte del gioco grazie a un viaggio improvvisato con Mary-Jane , c'è il suo mentore Peter, ovviamente. C'è il suo migliore amico, Ganke, il suo confidente in tutte le cose di Spider-Man, e sua madre Rio, una fonte di forza dopo la perdita di suo padre Jefferson durante gli eventi del primo gioco. Poco dopo, ci viene presentato anche suo zio Aaron, un parente più distante e non solo a causa della brutta storia tra Rio e Jeff. Come Miles apprende rapidamente, suo zio è il criminale vigilante Prowler .

Tutte queste interazioni specificamente sembrano catturare lo stesso tipo di dualità che aveva la relazione di Peter con Otto Octavius ​​nel primo gioco (in questo universo, Octavius ​​è il mentore scientifico di Peter prima della sua caduta in disgrazia come il malvagio Doc Ock). Rio è lì per rappresentare l'idea volontà-non-vogliono di qualcuno vicino a Miles che scopre la sua doppia identità. Aaron, per la maggior parte, offre questo, così come la chiave inglese di qualcuno nella cerchia personale di Miles che interagisce con quella del suo supereroe. Ganke, semmai, si sente come l'aggiunta più fresca qui - qualcuno con cui Miles può effettivamente parlare dell'essere chi è veramente, un potente promemoria di quanto possa essere solitaria la vita di Peter sotto la maschera in confronto.

Ma non sono le dinamiche più interessanti che Miles condivide nel suo gioco titolare. All'inizio ci viene presentato un altro personaggio nell'orbita personale di Miles che il gioco sfrutta per creare la sua storia più potente. Una ragazza, della stessa età di Miles, e uno dei suoi più cari amici da una vita: Phin Mason. Forse meglio noto ai fan irriducibili di Spider come Phineas Mason, il Tinkerer .

A differenza della paura, tragica inevitabilità di vedere Octavius ​​nei primi momenti di Spider-Man , il primo ingresso di Phin in Miles Morales, un ospite a sorpresa per la cena della vigilia di Natale a Miles e il nuovo appartamento di Rio ad Harlem , non è scioccante a meno che tu non conosca il segreto -e-out della tradizione di Spider-Man. Dopotutto, nei fumetti, Phineas è maschio, e sebbene gli accenti viola nei suoi vestiti potrebbero rivelare i collegamenti con le tonalità viola della reinvenzione del personaggio di Miles Morales come leader tecnologicamente avanzato di una nuova fazione criminale nota come Underground, non è così immediatamente scioccante come un set di Robo-Octopus Arms di Chekov.

Ciò significa che Miles Morales non può fare affidamento sul fatto che il suo pubblico abbia familiarità con chi è Phin nei fumetti come potrebbe con Octavius. Ma significa anche che la storia raccontata tra Miles e Phin si trasforma in qualcosa di molto più emotivamente complesso per il duo oltre al "mentore andato a male". Anche prima che Miles scopra che Phin è il volto della metropolitana e il creatore delle sue armi ad alta tecnologia durante una battaglia esplosiva sul ponte Braithwaite, il suo rapporto con lei è irto di un senso di nervi logori e tensione. Sono molto vicini, ma è anche chiaro che si sono allontanati negli ultimi anni.

Phin aveva un fratello, Rick (qui un impiegato Roxxon vitale per la spinta delle energie rinnovabili delle società tecnocratiche ad Harlem), che era altrettanto vicino a Miles. Ma la morte di Rick ha allontanato i due: Miles che frequentava una scuola, Phin all'altra, la comunicazione e il tempo insieme fugaci, lontani dalle vite condivise che avevano vissuto da adolescenti. C'è un imbarazzo adolescenziale nei loro tentativi di riconnettersi durante le prime parti del gioco, ballando l'uno intorno all'altro su questioni di fiducia, non solo perché entrambi nascondono la doppia identità, ma perché l'idea di riaprire quei ricordi dolorosi del perché sono andati alla deriva a parte è ancora troppo. Forse è quella questione che definisce il conflitto centrale di Miles Morales più di ogni altra cosa: non che Miles e Phin si trovino su lati opposti su come sconfiggere Roxxon, ma come i giovani adolescenti elaborano il dolore e come cercare di elaborare quel dolore diventa un grave problema di comunicazione.

Man mano che la storia procede, le barriere continuano a crescere tra Phin e Miles, con il dolore e la rabbia di Phin che si dimostrano particolarmente difficili da affrontare. Miles tenta di contattarla - prima comportandosi come se volesse unirsi alla metropolitana, poi rivelandosi come Spider-Man per lei - non è visto come un amico che si protende, ma abusa di fiducia, spingendo Phin solo più in basso di lei percorso solitario e lontano dai suoi tentativi di riconnettersi. Ogni volta che sembra che ci sia una possibilità per i due di avvicinarsi quanto lo erano prima della morte di Rick, vengono costretti a separarsi di nuovo: non per circostanza ma perché Phin sceglie attivamente di allontanare Miles.

La frustrazione che provano ciascuno - a Roxxon, a vicenda, a se stessi - rende la storia di Miles Morales molto più intima dell'inevitabilità dello scontro di Peter con Octavious, perché ci sono concesse così tante possibilità di vedere quanto siano vicini Miles e Phin. alla riconciliazione. Ci sono momenti in cui lavorano insieme, come Tinkerer e Spider-Man, per respingere il piano sconsiderato di Roxxon per il controllo di Harlem. Ci sono momenti come amici, in cui guardano indietro ai progetti scientifici sciocchi su cui hanno lavorato insieme, e si chiedono cosa si sia perso tra loro anche prima che le cose dei supereroi si mettessero in mezzo.

È un lutto silenzioso che è inserito nel gioco anche al di là della narrativa. In Spider-Man , Peter trovava vecchi zaini contenenti cimeli della sua carriera di eroe, i tributi di Easter Egg alla sua lunga storia dei fumetti: una ricetta di zia May per le torte di grano qui, un riferimento a un vecchio scontro con la galleria del suo ladro lì. In Miles Morales , quegli oggetti da collezione diventano i forzieri delle capsule del tempo che Miles e Phin hanno lasciato da bambini, contenenti ricordi della loro amicizia. Ognuno trovato, un altro ricordo, ognuno trovato, un altro rimpianto per questi momenti perduti, archiviati nel tempo.

Mentre Phin e Miles combattono per salvare Harlem dal reattore di energia rapidamente destabilizzante di Roxxon, destabilizzante in parte a causa del sabotaggio di Phin stesso, in cerca di vendetta per la morte di suo fratello, c'è qualcosa di triste nello spettacolo ad alta posta in gioco del climax. La loro è una tragedia che sembra completamente diversa da quella tra Pietro e Octavius. Là, era lo spettro dell'inevitabilità, del destino stesso: che per quanto Peter lo avesse combattuto, Otto Octavius ​​avrebbe dovuto diventare il Dottor Octopus. Il conflitto di Miles e Phin è molto più irto della promessa di ciò che avrebbe potuto essere perché ci viene costantemente ricordato quello che era una volta.

Ci viene ricordato che quei momenti si perdono per sempre nei momenti finali del gioco, poiché Phin, riaprendosi finalmente a Miles abbastanza a lungo da rendersi conto di cosa è diventato il loro conflitto, fa un sacrificio. Spingendosi in aria con il corpo spezzato di Miles - increspato dall'incontenibile energia che ha appena assorbito per impedire al reattore di diventare critico e distruggere Harlem - lei lo conforta, sapendo che l'esplosione che Miles sta per scatenare inconsapevolmente la ucciderà, ma è abbastanza lontana lontano per tenere lontano il borgo e la sua amica. Nei suoi ultimi momenti, chiede a Miles di fare quello che ha lottato contro l'intero gioco, quello che è stata anche lei: lasciarsi andare.

Nell'ultima missione di Miles Morales , poco prima del grande combattimento finale tra Phin e Miles, riproduci una sequenza di flashback, quando Rick era vivo, quando le cose andavano bene tra questi due amici, visitando il loro pluripremiato progetto di scienze scolastiche come è mostrato in un museo locale della Oscorp. Mentre Phin e Miles vagano per le mostre, scambiandosi amichevoli barbe e danzando sul fatto che le loro giovani vite stanno per cambiare - non nel senso del supereroe, ma i loro destini in arrivo a scuole separate l'una dall'altra - Miles si imbatte accidentalmente in alcuni dei musei clienti, scusandosi rapidamente mentre va a raggiungere Phin.

Sebbene questo Miles più giovane debba ancora imparare chi sia, ne siamo intimamente consapevoli: Peter Parker e Otto Octavius, amici, colleghi - il loro dolore è così lontano in questo momento che ci viene data la possibilità di guardare indietro, un'ultima volta. , a quello che c'era tra loro. Spider-Man: Miles Morales ci chiede anche di fare lo stesso per Phin e Miles, ma è agrodolce, la consapevolezza che non doveva essere così tra loro se solo avessero avuto la possibilità di ascoltarsi a vicenda, passare e ricollegare ciò che era rotto.

Invece, come fa Miles, dobbiamo lasciar perdere e lasciare quello che c'era dietro.

Per ulteriori informazioni, assicurati di seguirci sul nostro Instagram @ io9dotcom .

Suggested posts

Perché i film Marvel sembrano piuttosto brutti?

Perché i film Marvel sembrano piuttosto brutti?

Anche se la stanchezza sta crescendo quando si tratta di film di supereroi, non c'è dubbio che i film del Marvel's Cinematic Universe siano i migliori del gruppo. Diamine, alcuni film Marvel sono legittimamente grandi film e anche quelli non così buoni hanno ancora grandi attori che interpretano personaggi fantastici.

Gotham potrebbe fare uno spin-off su Alfred e letteralmente niente ha più senso

Gotham potrebbe fare uno spin-off su Alfred e letteralmente niente ha più senso

Quindi la DC Entertainment ha registrato un marchio per il nome Pennyworth, per una "produzione di serie televisive comiche drammatiche dal vivo". Sì, la DC sembra almeno pensare di dare al maggiordomo / teppista di Bruce Wayne Alfred la sua serie.

Related posts

Jughead: Frank Tieri della fame nella serie New Horror di Archie e Betty Cooper, Cacciatrice di lupi mannari

Jughead: Frank Tieri della fame nella serie New Horror di Archie e Betty Cooper, Cacciatrice di lupi mannari

Immagine: Archie Comics. Jughead: The Hunger # 1 Variant cover art di Robert Hack.

Il retroscena incasinato dell'ultimo, più selvaggio colpo di scena di Spider-Man

Il retroscena incasinato dell'ultimo, più selvaggio colpo di scena di Spider-Man

Qualche settimana fa, l'evento in corso della Marvel di Spider-Man The Clone Conspiracy ha rivelato l'identità della persona dietro l'ultimo mal di testa di Peter Parker, ed è stato decisamente folle. Ma ora abbiamo un assaggio di come questo volto familiare sia tornato nell'universo Marvel.

Lascia che Silente sia gay

Lascia che Silente sia gay

Immagine: Warner Bros. Silente è gay.

John Krasinski è un robot assassino nel nuovo film d'animazione di Netflix, Next Gen

John Krasinski è un robot assassino nel nuovo film d'animazione di Netflix, Next Gen

Un ritaglio del poster di Next Gen, in arrivo su Neflix. In Next Gen, una giovane ragazza fa amicizia con un robot assassino iper-intelligente doppiato da John Krasinski, e la coppia si allea per salvare il mondo da un pazzo.

MORE COOL STUFF

'The Bachelorette': Ryan Fox spiega perché ha portato il famigerato taccuino

'The Bachelorette': Ryan Fox spiega perché ha portato il famigerato taccuino

Michelle Young ha mandato a casa Ryan Fox dopo aver letto il suo taccuino nella prima notte di "The Bachelorette". Ryan spiega perché ha portato gli appunti.

3 delle ricette di dessert di mele "Pioneer Woman" da provare assolutamente di Ree Drummond

3 delle ricette di dessert di mele "Pioneer Woman" da provare assolutamente di Ree Drummond

Preparati a cuocere con le mele con le ricette semplici e deliziose di snack e dessert "Pioneer Woman" della star di Food Network Ree Drummond con protagonista la frutta di stagione.

'The Bold and the Beautiful' Sneak Peek: Deacon e Sheila si alleano contro Hope - Chi ottiene un alleato in Steffy

'The Bold and the Beautiful' Sneak Peek: Deacon e Sheila si alleano contro Hope - Chi ottiene un alleato in Steffy

"The Bold and the Beautiful" di questa settimana presenta una squadra di proporzioni epiche, una che la maggior parte dei fan non ha mai visto arrivare nei loro sogni più sfrenati.

La sesta stagione di "This Is Us" ha usato la casa di Alyson Hannigan per girare scene cruciali

La sesta stagione di "This Is Us" ha usato la casa di Alyson Hannigan per girare scene cruciali

Alyson Hannigan ha recentemente rivelato che uno dei luoghi iconici della sesta stagione di "This Is Us" è stato effettivamente girato nella sua casa di Los Angeles.

La prima TAC è stata 50 anni fa, cambiando la medicina per sempre

La prima TAC è stata 50 anni fa, cambiando la medicina per sempre

La prima TAC ha permesso ai medici di vedere all'interno del cranio di una donna e confermare la sua massa cerebrale cistica. Quello scanner? È stato sviluppato da un eccentrico ingegnere che ha lavorato presso la casa discografica dei Beatles.

Come cambiare il tuo nome su Facebook

Come cambiare il tuo nome su Facebook

Vuoi cambiare il tuo nome su Facebook? È facile da fare in pochi semplici passaggi.

7.000 passi sono i nuovi 10.000 passi

7.000 passi sono i nuovi 10.000 passi

Se non riesci sempre a raggiungere l'obiettivo giornaliero arbitrario di 10.000 passi, abbiamo buone notizie. Anche la tua salute può trarne beneficio se fai meno passi.

Perché non puoi pompare il tuo gas nel New Jersey?

Perché non puoi pompare il tuo gas nel New Jersey?

Il Garden State è l'unico stato negli Stati Uniti in cui è illegale pompare il proprio gas. Cosa dà?

Shameless: Emma Kenney afferma che il set è diventato un "posto più positivo" dopo l'uscita di Emmy Rossum

Shameless: Emma Kenney afferma che il set è diventato un "posto più positivo" dopo l'uscita di Emmy Rossum

L'ex spudorata Emma Kenney ha parlato della sua esperienza di lavoro con Emmy Rossum nella serie Showtime.

Hamilton Star Javier Muñoz sull'essere immunocompromessi nella pandemia: "Ero letteralmente nel terrore"

Hamilton Star Javier Muñoz sull'essere immunocompromessi nella pandemia: "Ero letteralmente nel terrore"

"Non c'era nessuna possibilità da cogliere", dice a PERSONE Javier Muñoz, sieropositivo e sopravvissuto al cancro.

Rachael Ray dice di essere grata di "essere viva" dopo l'incendio in casa e l'inondazione dell'appartamento

Rachael Ray dice di essere grata di "essere viva" dopo l'incendio in casa e l'inondazione dell'appartamento

"Così tante persone mi hanno scritto e mi hanno contattato dicendo che anche noi abbiamo perso così tanto", ha detto Rachael Ray su Extra.

Freida Pinto incinta condivide le foto del suo "dolce" baby shower: "Mi sento così benedetta e fortunata"

Freida Pinto incinta condivide le foto del suo "dolce" baby shower: "Mi sento così benedetta e fortunata"

Freida Pinto, che aspetta il suo primo figlio dal fidanzato Cory Tran, ha festeggiato il suo piccolo lungo la strada con un baby shower all'aperto.

I progetti software falliti sono come una corda con un nodo dentro

Più persone tirano in direzioni diverse, peggio diventa il nodo

I progetti software falliti sono come una corda con un nodo dentro

“Ottieni ciò su cui ti concentri. Non devi lavorare di più; non è facendo più ore, è essendo più concentrati in quelle ore.

tu, una meraviglia

Chi se ne è andato

tu, una meraviglia

Sono un romantico senza speranza e credo nella meraviglia C'è una meraviglia nel viola del tramonto che cade Colori abbaglianti abbelliscono lo spettacolo del tramonto Per fare il fieno mentre splende C'è una meraviglia in ogni goccia di pioggia, In ogni tempesta di fulmini Nel sereno del silenzio In uno sciame di nuvole grumose Amare è facile quando credi nella sua meraviglia Sei una delle meraviglie sorprendenti in cui credo Per questo, amarti è facile Ora che voli via Per favore prendi tutti gli incantesimi con te Non lasciare la tua polvere magica con me Devo smettere di credere nella tua meraviglia.

Come organizzo il mio CSS per i siti Web senza un framework

Nei miei 20 anni di esperienza nello sviluppo web, ho sviluppato per me stesso un approccio CSS standard che vorrei condividere in questo articolo.

Come organizzo il mio CSS per i siti Web senza un framework

L'esempio seguente mostra il mio approccio strutturale, nessun progetto. Quindi l'articolo non è un modello visivo e non mostra alcun design.

Chat di lavoro | Software engineer, localizzazione

Anniversario di lavoro

Chat di lavoro | Software engineer, localizzazione

Ho appena visto la condivisione del mio amico DHL[1] e sono venuto anche per registrare e condividere la mia esperienza lavorativa. Cosa stanno facendo la nostra organizzazione e il nostro team? My Amazon Scout [2] è un'auto robot a guida autonoma, che cammina sul marciapiede, l'applicazione principale è quella di consegnare merci nell'ultimo miglio delle periferie degli Stati Uniti. L'auto viene caricata con la merce da consegnare, e quando arriva alla porta di casa, il destinatario sarà avvisato per il ritiro della merce. In Amazon.com, appartiene all'ambito dei servizi Web non Amazon (AWS). Un'altra organizzazione, Prime Air, utilizza Drone [3] per la consegna e i nostri scenari applicativi sono leggermente diversi. La tecnologia delle auto a guida autonoma include hardware e software. Nel software, il riconoscimento (percezione), la localizzazione (localizzazione), la navigazione (navigazione), ecc. sono correlati alla guida autonoma. Sono nel dipartimento di localizzazione. Lo scopo principale è tenere traccia dell'auto del robot in qualsiasi momento. La posizione e il riconoscimento accurati possono aiutare il robot a comprendere l'ambiente circostante e la navigazione può essere utilizzata per capire dove andare dopo. Di solito ci sono molti sensori nelle auto a guida autonoma. Oltre al GPS, è comune utilizzare più telecamere per osservare l'ambiente come un occhio umano. Es: Tesla ha 8 telecamere. Puoi anche usare Lidar per ottenere la mappa di profondità. :Waymo. Abbiamo anche bisogno di sensori per ottenere funzioni di guida autonoma. La differenza tra le auto per le consegne a guida autonoma e le auto a guida autonoma A prima vista, le auto per le consegne a guida autonoma (denominate auto per le consegne) sono molto simili alle auto a guida autonoma, ma in realtà ci sono molte differenze. La velocità, il percorso e la portata dei camion per le consegne sono diversi. I camion per le consegne camminano sul marciapiede e si muovono alla velocità delle persone che camminano. Rispetto alla guida ad alta velocità che le auto a guida autonoma devono affrontare, i camion per le consegne sono meno pericolosi e richiedono precisione e calcoli La latenza è bassa. I camion per le consegne sono relativamente convenienti da testare. Le auto a guida autonoma devono affrontare una varietà di scenari, come città o montagne, deserti o neve. Le aree che affrontiamo sono piccole e ogni area può avere forme del terreno o climi diversi, che possono essere ottimizzati per aree diverse. Gli scenari di utilizzo sono diversi e il costo è diverso, il prezzo di una Tesla è diverso dal prezzo di un camion per le consegne e anche i sensori che possono essere utilizzati sono diversi. Tesla ha una grande capacità della batteria e una forte potenza di calcolo che può essere supportata.I veicoli per le consegne devono ottimizzare il consumo di energia e ridurre continuamente i costi dell'hardware per raggiungere lo scopo della consegna a basso costo. Come sta lavorando il nostro team? Guardando il team da un punto di vista non tecnico, ci sono le seguenti caratteristiche. Il team è completo. Circa la metà del nostro team è uno scienziato (scienziato applicato) e metà di un ingegnere (ingegnere del software), e tutti hanno problemi legati ai robot sfondi. Tra questi, ci sono da senior a neolaureati, e diversi membri si sono uniti dall'inizio di questo progetto Scout e hanno una buona conoscenza dell'architettura e dello sviluppo del software. Da quando sono entrato a far parte del team, i membri non sono cambiati molto, i membri sono stabili e l'operazione è relativamente fluida. Il capo (manager) comunica senza problemi con il team Il capo ha un incontro con tutti 1-1 ogni settimana per discutere i vari problemi incontrati nel lavoro. Poiché il capo ha un background ingegneristico (PhD), discute spesso dello stato di avanzamento del progetto, se ci sono ostacoli (Blocker), o come Brainstorm può migliorare la precisione dell'algoritmo, un po' come un incontro settimanale tra un istituto di ricerca e un professore. Oltre a discutere del progetto, il capo chiederà di volta in volta se ha riscontrato problemi, problemi con il funzionamento della squadra o dell'organizzazione e così via. A volte non osano lamentarsi, e se i piccoli problemi non vengono risolti, possono accumularsi in problemi più grandi. Se il capo discute con un atteggiamento aperto e incoraggia il team a sollevare il problema, ci sarà la possibilità di risolverlo il prima possibile. Tra questi, un collega ha sollevato un problema relativo a On-call, e il capo ne ha poi discusso con tutti i partecipanti alla riunione del team e ha raggiunto un consenso.Le opinioni negative sono molto preziose.In una riunione, il capo ha aperto un sondaggio con un questionario condotto dall'intera organizzazione per discutere con tutti. Amazon attribuisce inoltre grande importanza all'istituzione del meccanismo (sistema, processo). Dopo aver riscontrato un problema, penserà a come migliorare il processo in modo che errori simili possano essere trovati più facilmente e presto e corretti. Che progetto hai realizzato? Principalmente progetti relativi alle immagini, incluso il miglioramento degli algoritmi esistenti, l'aumento del tasso di successo e della disponibilità. Esiste anche un progetto sulla "posizione iniziale del robot", comunemente noto come problema di inizializzazione.

Language