Questa teoria esamina l'evoluzione per raggiungere una conclusione terrificante: sì, siamo soli nell'universo

La via Lattea

L'universo è così grande che non possiamo essere l'unica specie intelligente là fuori , giusto? Eppure dobbiamo ancora trovare prove di civiltà diverse dalla nostra. Una nuova teoria usa la biologia evolutiva per rispondere è un paradosso e non è una risposta piacevole.

Si stima che solo nella nostra galassia, la Via Lattea, ci siano più di 100.000 milioni di stelle e molte di loro hanno diversi pianeti intorno a loro. E questo se consideriamo solo la Via Lattea, ma nell'universo visibile ci sono più di un trilione di galassie come la nostra o anche più grandi. Sappiamo che i pianeti con condizioni per sostenere la vita come la nostra sono molto rari (infatti ne conosciamo solo uno, il nostro), ma l'universo è così incredibilmente vasto che sembra inconcepibile che la vita non abbia trovato la sua strada altrove. La realtà, tuttavia, è ostinata, ricordandoci che dobbiamo ancora trovare alcuna prova di vita intelligente. Quella apparente assurdità era noto come il paradosso di Fermi, e gli esseri umani hanno trascorso decenni cercando di trovare una risposta soddisfacente.

L'ultima di queste risposte ci arriva dall'Università di Bath. Il paleontologo e biologo evoluzionista Nick Longrich scrive un articolo molto interessante su The Conversation che risponde al paradosso di Fermi dal punto di vista dell'evoluzione.

Lo sviluppo della capacità di volo è un tipico esempio di evoluzione convergente.

Indichiamo spesso l'evoluzione convergente come giustificazione del fatto che la vita deve esistere su altri pianeti. Per evoluzione convergente si intende il fenomeno mediante il quale specie diverse arrivano alla stessa soluzione evolutiva. Pensiamo a cose come ali, pinne o mascelle. Se ci sono così tante specie di animali di ogni tipo che sono arrivate a queste soluzioni evolutive, è logico pensare che su un altro pianeta la vita potrebbe arrivare alle stesse conclusioni, giusto?

Forse no. Longrich spiega che tutti questi fenomeni di evoluzione convergente hanno avuto luogo in un unico lignaggio evolutivo, quello degli Eumetazoa (Eumetazoa). Tutti gli animali, le piante ei microrganismi a cui puoi pensare (compresi noi) appartengono a questa vasta famiglia con una cosa in comune : siamo costituiti da tessuti nati dalla specializzazione cellulare. Eumetazoan provengono tutti da un unico antenato filogenét ico . In altre parole, la vita in quanto tale nasce da un singolo evento. È successo solo una volta .

Quali sono le possibilità che quel singolo evento accada di nuovo? Anche se sappiamo che la maggior parte dei pianeti sono inabitabili, ce ne sono ancora troppi perché quella lotteria non possa più giocare. Le cose si complicano quando si inizia a parlare di vita intelligente, il cuore del paradosso di Fermi.

L'apparenza della vita non è l'unico evento improbabile che deve accadere affinché esista una vita intelligente. L'evoluzione della vita sulla Terra è afflitta da salti evolutivi che hanno avuto luogo solo una volta. La fotosintesi, ad esempio, è avvenuta solo una volta. La comparsa di cellule complesse, l'aspetto di animali con scheletri interni, l'aspetto del dimorfismo sessuale e, naturalmente, l'aspetto dell'intelligenza. Tutti questi adattamenti evolutivi sono estremamente rari al punto da essere unici . Ciò che la nostra specie è oggi non è il risultato della nostra vincita alla lotteria una volta. È che ci ha toccato una volta, e un'altra, e un'altra, e un'altra ...

Quante probabilità ci sono che qualcosa del genere si ripeta su un altro pianeta?

A peggiorare le cose, il processo è tutt'altro che veloce. La fotosintesi ha impiegato 1,5 miliardi di anni per apparire sulla Terra. Le cellule complesse hanno impiegato 2,7 miliardi di anni, gli animali complessi 4 miliardi di anni ... Gli adattamenti evolutivi critici richiedono un periodo prolungato di immobilità che potrebbe non essere apprezzato da tutti i pianeti. Alla fine, l'apparenza della vita intelligente è il risultato di una catena di coincidenze così improbabili che potrebbe non essere stata ripetuta tanto quanto ci piace credere altrimenti. Longrich conclude il suo articolo confrontando l'evoluzione con il teorema della scimmia infinita. Si presume che una scimmia premendo i tasti a caso per un tempo infinito sarebbe in grado di scrivere Chisciotte prima o poi. Può essere, ma ci sono macchine che simulano questo esperimento per anni e nessuna è nemmeno riuscita ad avvicinarsi a quella possibilità cosmica . Forse siamo proprio quella possibilità nell'Universo. [ The Conversation via Science Alert ]

Suggested posts

Un giudice obbliga un comune a restituire tutti i soldi ottenuti emettendo multe attraverso le telecamere

Un giudice obbliga un comune a restituire tutti i soldi ottenuti emettendo multe attraverso le telecamere

AP/Al Behrman Le telecamere del traffico dovrebbero essere un modo per far rispettare i limiti ai conducenti, ma non mancano coloro che le accusano di essere meccanismi di riscossione per fare cassa a spese degli autisti. In una piccola città dell'Ohio, la raccolta è fallita.

Questi dadi con luce e Bluetooth ti consentono di giocare online nel tuo gioco di ruolo preferito

Questi dadi con luce e Bluetooth ti consentono di giocare online nel tuo gioco di ruolo preferito

I dadi sono uno di quei piaceri colpevoli per i giochi di ruolo da tavolo. Non ne hai mai abbastanza, ma di certo nessuno sarà così appariscente come questi.

Related posts

Hellblade 2, Final Fantasy e la nuova Xbox: i migliori giochi annunciati ai Game Awards 2019

Hellblade 2, Final Fantasy e la nuova Xbox: i migliori giochi annunciati ai Game Awards 2019

Nella GIF: Senua's Saga: Hellblade II (Ninja Theory / Xbox Game Studios), Ghost of Tsushima (Sucker Punch / Sony Interactive Entertainment) e Final Fantasy VII Remake (Square Enix). La sesta edizione dei The Game Awards, per molti gli Oscar dei videogiochi, ha incoronato Sekiro: Shadows Die Twice come il miglior gioco del 2019.

Warner sta già lavorando a un sequel di Joker con Todd Philips e Joaquin Phoenix [Aggiornamento]

Warner sta già lavorando a un sequel di Joker con Todd Philips e Joaquin Phoenix [Aggiornamento]

Non è passato molto tempo da quando Todd Philips ha detto che non avrebbe mai diretto un sequel di Joker, ma quelle dichiarazioni sono state fatte molto prima che il film interpretato da Joaquin Phoenix diventasse il film R-rated con il maggior incasso di tutti i tempi. 11/2019) : Deadline, IGN e i nostri colleghi membri di i09 riferiscono che le fonti della Warner Bros. hanno negato la segnalazione di The Hollywood Reporter di piani per realizzare un sequel di Joker e nuovi film DC del regista Todd Phillips.

8 attività che dovresti automatizzare con il tuo smartphone

8 attività che dovresti automatizzare con il tuo smartphone

Foto: Sam Rutherford (Gizmodo) La tecnologia è stata progettata per semplificarci la vita, quindi smetti di lottare con le attività quotidiane che il tuo smartphone potrebbe svolgere per te. Queste sono alcune delle attività che puoi automatizzare con il tuo telefono e che ti daranno più tempo per fare ciò che desideri.

Se Alla ricerca di Nemo fosse realistico, il padre di Nemo avrebbe cambiato sesso e si sarebbe accoppiato con suo figlio dopo la morte di sua madre

Se Alla ricerca di Nemo fosse realistico, il padre di Nemo avrebbe cambiato sesso e si sarebbe accoppiato con suo figlio dopo la morte di sua madre

In molte occasioni gli sceneggiatori dei film modificano la storia cambiando la realtà per un'alternativa più in linea con ciò che vogliono mostrare. Se è un film per bambini, quella realtà è "ammorbidita".

MORE COOL STUFF

I fan di "KUWTK" spiegano come sono così veloci a individuare "Photoshop" di Kardashian su Instagram

I fan di "KUWTK" spiegano come sono così veloci a individuare "Photoshop" di Kardashian su Instagram

I fan di "KUWTK" sono fondamentalmente dei professionisti a questo punto quando si tratta di rilevare "Photoshop" di Kardashian su Instagram. Scopri di più qui.

Daniel Craig mostra le emozioni dentro e fuori dallo schermo nel nuovo film di James Bond "No Time to Die"

Daniel Craig mostra le emozioni dentro e fuori dallo schermo nel nuovo film di James Bond "No Time to Die"

007 Daniel Craig ha mostrato emozioni come James Bond sullo schermo e nel tenere un discorso alla troupe di "No Time to Die".

La famiglia del frontrunner degli Emmy Michael K. Williams ha un piano se vince per "Lovecraft Country"

La famiglia del frontrunner degli Emmy Michael K. Williams ha un piano se vince per "Lovecraft Country"

Michael K. Williams è stato nominato per il suo ruolo in 'Lovecraft Country'. Se vince, è esattamente così che la sua famiglia lo gestirà.

'Ted Lasso': il Major Payday di Jason Sudeikis per la stagione 3 potrebbe cambiare il destino della stagione 4?

'Ted Lasso': il Major Payday di Jason Sudeikis per la stagione 3 potrebbe cambiare il destino della stagione 4?

Jason Sudeikis e compagnia hanno ottenuto un importante giorno di paga per la stagione 3 di "Ted Lasso" - potrebbe cambiare idea sulla realizzazione della stagione 4?

La guerra franco-indiana fu la prima "vera" guerra mondiale

La guerra franco-indiana fu la prima "vera" guerra mondiale

La guerra franco-indiana, chiamata anche guerra dei sette anni, non fu quella dei francesi contro gli 'indiani', ma un massiccio accaparramento di terre da parte di francesi e britannici che indirettamente portò alla rivoluzione americana.

Perché non puoi lavorare da qualsiasi luogo se lavori da casa?

Perché non puoi lavorare da qualsiasi luogo se lavori da casa?

Il tuo lavoro permanente da casa potrebbe farti pensare di trasferirti permanentemente in una casa al mare o in un paese straniero. Ma prima di farlo, verifica con il tuo datore di lavoro. Alcuni potrebbero non essere d'accordo con te che fai questa mossa.

Perché lo Shabbat è così centrale nella tradizione ebraica?

Perché lo Shabbat è così centrale nella tradizione ebraica?

Lo Shabbat è la festa centrale della vita ebraica, che si svolge ogni venerdì dal tramonto al sabato sera. Ma cos'è e come si osserva?

Chi era il più giovane presidente degli Stati Uniti?

Chi era il più giovane presidente degli Stati Uniti?

Devi avere almeno 35 anni per essere presidente degli Stati Uniti. Quindi, qualcuno si è avvicinato a questo?

Guardando indietro alla relazione di Jill Biden con il principe Harry

Guardando indietro alla relazione di Jill Biden con il principe Harry

Le due si sono incontrate per la prima volta quando il dottor Biden era la seconda donna

Case distrutte, migliaia di persone costrette a evacuare per l'eruzione del vulcano nelle Isole Canarie spagnole

Case distrutte, migliaia di persone costrette a evacuare per l'eruzione del vulcano nelle Isole Canarie spagnole

Più di 5.000 persone sono state evacuate dopo l'eruzione di un vulcano a La Palma, una delle Isole Canarie spagnole, domenica

Un matrimonio alla Casa Bianca? Jill Biden dice che la nipote Naomi, che si è appena fidanzata, non ha ancora chiesto

Un matrimonio alla Casa Bianca? Jill Biden dice che la nipote Naomi, che si è appena fidanzata, non ha ancora chiesto

Naomi Biden è fidanzata con Peter Neal ma non ha chiesto un matrimonio alla Casa Bianca al presidente Joe Biden e alla first lady Jill Biden

La figlia di Enrique Iglesias, Mary, 19 mesi, balla sulla nuova musica di papà in un video adorabile

La figlia di Enrique Iglesias, Mary, 19 mesi, balla sulla nuova musica di papà in un video adorabile

Enrique Iglesias e Anna Kournikova condividono anche i gemelli di 3 anni e mezzo Lucy e Nicholas

Cosa succede realmente in una collisione di particelle?

Cosa succede realmente in una collisione di particelle?

Una breve e facile introduzione a una collisione all'LHC. Vi siete mai chiesti cosa succede realmente all'interno di un collisore di particelle? Certo che lo hai! E scommetto che l'hai cercato su Google e hai trovato centinaia di risultati su una sorta di buco nero creato dall'uomo? O forse credi che gli Illuminati lo stiano usando per creare anti-materia, nonostante i migliori sforzi di Tom Hank... (vedi Angeli e Demoni per quel riferimento).

Un'altra verità sul lavoro a distanza

Un equivoco sulla prevalenza del lavoro da casa spiega molto sui pregiudizi di conferma in America

Un'altra verità sul lavoro a distanza

Di Elaine Godfrey Circa sei mesi fa, un collega mi ha chiesto di indovinare quale percentuale di americani lavorava ancora da casa. Passavo ancora otto ore al giorno a telefonare a pochi metri dal mio frigorifero.

Lancio di Trento Remote: un lotto curato per vivere in montagna a distanza

Lancio di Trento Remote: un lotto curato per vivere in montagna a distanza

Circa 5 anni fa, abbiamo fatto le valigie da San Francisco e ci siamo trasferiti a scatola chiusa in una piccola città vicino a Trento, in Italia, e ovviamente la nostra vita è cambiata completamente. Ora siamo completamente immersi nella natura ogni singolo giorno, siamo al lago tutti i giorni in estate, abbiamo un'ottima assistenza sanitaria, sciamo abbastanza spesso, i nostri figli frequentano scuole fantastiche e generalmente siamo tutti molto meno stressati.

Sfide nella creazione di un modulo di notifica

Sfide nella creazione di un modulo di notifica

Riceviamo una miriade di notifiche da numerose applicazioni mobili sui nostri smartphone. Alcuni sono utili mentre altri no, e alcuni servono solo allo scopo di ricordarci un'applicazione che abbiamo scaricato anni fa e mai utilizzata (è ora di eliminare quell'app).

Language