Perché i bianchi odiano la teoria della razza critica, spiegato

Sono tornati!

Lunedì, il rappresentante dello stato del Mississippi Chris Brown (non quello) ha presentato due progetti di legge nella legislatura statale che affermano la "risoluta opposizione alla promozione della razza o degli stereotipi sessuali o del capro espiatorio". Mentre le risoluzioni simultanee sembrano assurde, le misure fanno parte dello sforzo nazionale del Partito Repubblicano per eliminare la minaccia terroristica antirazzista che ha innescato i bianchi in tutto il paese.

Tutti, dai predicatori agli insegnanti, ne parlano. Il senatore dell'Arkansas Tom Cotton ha introdotto una legislazione per vietarlo dall'area militare . I consigli scolastici di tutto il paese sono in subbuglio per questo. I bianchi hanno pensato brevemente di boicottare la Coca-Cola .

È la temuta Critical Race Theory (CRT).

Non da quando il Rev. Jeremiah Wright ha insistito sul fatto che a Dio non piace il razzismo, una frase ha causato così tanta costernazione. CRT è diventato l'equivalente conservatore del Babbo Natale nero che consegna una sirenetta negra mentre dice ai bambini bianchi che Gesù è nato con la melanina. E ' non è quello che il dottor Martin Luther King Jr. avrebbe voluto.

Quindi, per separare la verità dalle bugie bianche, abbiamo deciso di offrire questa semplice spiegazione del motivo per cui i bianchi sono così sconvolti dalla teoria della razza critica.

Se intendi uno che è sanzionato dalle autorità federali, statali e locali, allora sì.

Sotto l'amministrazione Trump, l'Ufficio di gestione e bilancio ha emesso un promemoria che istruisce le agenzie governative a "identificare tutti i contratti o altre spese di agenzia relative a qualsiasi formazione sulla" teoria critica della razza " , " privilegio bianco "o qualsiasi altro sforzo di formazione o propaganda che insegna o suggerisce (1) che gli Stati Uniti sono un paese intrinsecamente razzista o malvagio o (2) che qualsiasi razza o etnia è intrinsecamente razzista o malvagia ".

“La teoria della razza critica sta fondamentalmente insegnando alle persone a odiare il nostro paese, ad odiarsi a vicenda. È una divisione ed è fondamentalmente una versione politica dell'identità del marxismo ”, ha detto il governatore della Florida Ron DeSantis durante un'intervista con gli studiosi razziali di Fox News. "Il curriculum di educazione civica della Florida incorporerà concetti fondamentali con i migliori materiali ed escluderà espressamente narrazioni non autorizzate come la teoria critica della razza e altre teorie infondate".

Lo Shorenstein Center della Harvard Kennedy School afferma che il termine è diventato oggetto di una campagna di disinformazione del GOP dopo che l'amministrazione Trump si è opposta. Usando la teoria della razza critica, il legislatore della Georgia avrebbe considerato i fattori storici e strutturali della soppressione degli elettori prima di approvare le loro draconiane riforme elettorali. E ora, i bianchi normali si scagliano contro il termine.

Fondamentalmente, la teoria della razza critica è un modo di usare la razza come una lente attraverso la quale si possono esaminare criticamente le strutture sociali. Sebbene inizialmente utilizzato per studiare la legge, come la maggior parte delle teorie critiche , è emerso come una lente attraverso la quale si potevano comprendere e cambiare la politica, l'economia e la società nel suo complesso. Il libro di Richard Delgado e Jean Stefancic, Critical Race Theory : An Introduction, descrive il movimento come: "una raccolta di attivisti e studiosi impegnati nello studio e nella trasformazione del rapporto tra razza, razzismo e potere".

Kimberlé Crenshaw, uno dei membri fondatori del movimento, afferma che Critical Race Theory è più di un semplice gruppo collettivo. Lei lo chiama: "una pratica, un modo di vedere come la finzione della razza è stata trasformata in concrete ingiustizie razziali".

È molto più complesso di così, motivo per cui c'è un intero libro su di esso.

Sicuro.

L'ex professore di economia (preferisce il termine "wypipologist") Michael Harriot, che ha usato Critical Race Theory per insegnare "Race as an Economic Construct", lo ha spiegato in questo modo:

Non si può capire la struttura politica, economica e sociale dell'America senza comprendere la Costituzione. Ed è impossibile capire la Costituzione senza riconoscere che è stata ideata da 39 uomini bianchi, 25 dei quali erano proprietari di schiavi. Pertanto, qualsiasi ragionevole comprensione dell'America inizia con l'esame critico dell'impatto della razza e della schiavitù sulla struttura politica, economica e sociale di questo paese.

Questo è ciò che fa Critical Race Theory.

Inizia con il riconoscimento che la struttura fondamentale della società americana serve i bisogni della società dominante. Poiché questa struttura avvantaggia i membri della società dominante, sono resistenti a sradicarla o cambiarla, e questa resistenza rende ordinaria questa disuguaglianza strutturale .

Critical Race Theory insiste anche sul fatto che una politica neutrale e "daltonica" non è il modo per eliminare il sistema delle caste razziali d'America. E, a differenza di molte altre teorie sociali, CRT è un movimento attivista , il che significa che non cerca solo di comprendere le gerarchie razziali, ma cerca anche di eliminarle.

Questa è la parte folle. Non si tratta di incolpare nessuno.

Invece del concetto idiota di daltonismo, CRT afferma che una comprensione completa di qualsiasi aspetto della società americana richiede un apprezzamento delle conseguenze complesse e intricate della disuguaglianza sistemica. E, secondo CRT, questo approccio dovrebbe informare le decisioni politiche, la legislazione e ogni altro elemento della società.

Prendi qualcosa di semplice come l'ammissione al college, per esempio. Le persone che "non vedono il colore" insistono sul fatto che dovremmo usare solo metriche neutre e basate sul merito come punteggi e voti SAT. Tuttavia, Critical Race Theory riconosce che i punteggi SAT sono influenzati dallo stato socioeconomico, dall'accesso alle risorse e dalla qualità della scuola. Suggerisce che le università non possono giudicare con precisione la capacità di uno studente di avere successo a meno che non considerino gli effetti del divario di ricchezza razziale, del ribasso e della disuguaglianza scolastica basata sulla razza. Senza questo tipo di approccio olistico, le valutazioni delle ammissioni favoriranno sempre i bianchi.

CRT non si limita a dire che questo è razzista, ma spiega perché questo tipo di valutazioni neutre rispetto alla razza sono pessime nel valutare le cose.

Ricordi tutte quelle cose che ho detto sui "bisogni materiali della società dominante?" Ebbene, "società dominante" significa "gente bianca". E quando ho parlato di "gerarchie razziali", significava "razzismo". Quindi, secondo Critical Race Theory, non solo il razzismo è un normale costrutto sociale a vantaggio dei bianchi, ma è così ordinario che i bianchi possono facilmente fingere che non esista. Inoltre, i bianchi che si rifiutano di riconoscere e smantellare questo irrilevante status quo razzista sono complici del razzismo perché, ancora una volta, sono i beneficiari del razzismo.

Ma, poiché i bianchi credono che il razzismo significhi urlare la parola n o bruciare croci sui prati, l'idea che qualcuno possa essere razzista senza fare assolutamente nulla è molto scatenante. Usiamo il nostro precedente esempio del sistema di ammissione all'università.

I bambini dei bianchi hanno maggiori probabilità di entrare all'università usando un sistema di ammissione razzista. Ma il sistema esiste da così tanto tempo che è diventato ordinario. Così normale, infatti, che in realtà pensiamo che i punteggi SAT significhino una merda. E i bianchi sostengono il sistema razzista di ammissione all'università - non perché non vogliono che i ragazzi neri vadano all'università - perché non vogliono cambiare le politiche di ammissione a beneficio dei bambini bianchi.

Nah. Non sanno cosa sia.

Ogni volta che le parole "bianchi" o "razzismo" vengono persino sussurrate, i caucasici americani perdono la capacità di sentire qualsiasi altra cosa. Se l'America è davvero il più grande paese del mondo, allora qualsiasi critica alla loro amata nazione è considerata un attacco personale, specialmente se la critica viene da qualcuno che non è bianco.

A loro va bene muoversi verso una "unione più perfetta" o l'accusa di "rendere di nuovo grande l'America". Ma un intero campo di studi neri basato sull'idea che la loro dolce terra di libertà sia intrinsecamente razzista è troppo per loro da gestire.

Tuttavia, se qualcuno è complice nel sostenere una politica razzista, per qualsiasi motivo, allora è complice del razzismo. E se la resistenza di un intero paese al cambiamento, per qualsiasi motivo, crea più razzismo, allora "razzista" è l'unico modo per descrivere con precisione quella società.

Hai incontrato bianchi?

Quand'è che il non sapere qualcosa ha mai impedito loro di criticare qualcosa? Pensano ancora che Colin Kaepernick stesse protestando contro l'inno, i militari e la bandiera. Credono che Black Lives Matter significhi che le vite bianche no. Non ci sono critiche rilevanti tranne che a loro non piacciono le parole "razzismo" e "bianchi" da nessuna parte vicini l'uno all'altro.

Persone come Ron DeSantis e Tom Cotton lo chiamano "marxismo culturale", che è un fischietto storico lanciato contro il movimento per i diritti civili, il movimento Black Power e persino il movimento anti-linciaggio dopo la prima guerra mondiale. narrazioni personali, insistendo sul fatto che una vera analisi accademica non può essere basata su storie soggettive individualmente.

Ebbene, la maggior parte dei costrutti sociali non sono centrati su strutture narrative? Nella facoltà di giurisprudenza, si riferiscono a queste storie individuali come "precedenti legali". In psicologia, l'esame di una storia personale è chiamato "psicoanalisi". Nella storia, lo chiamano ... beh, storia. Le narrazioni sono la base di ogni istituzione religiosa, politica o sociale.

Vorrei che ci fosse un esempio migliore di un'istituzione o di un documento costruito attorno a una narrativa singolare. Cambierebbe l'intera costituzione di questo argomento, ma purtroppo non posso farlo.

Gesù Cristo , vorrei poterne pensare a uno! Sarebbe biblico !

Intendi il Martin Luther King Jr. che i conservatori chiamano anche divisivo, esca per le razze, antiamericano e marxista? Quello il cui lavoro CRT è parzialmente costruito? Il re le cui parole i fondatori di Critical Race Theory hanno avvertito sarebbero state "cooptate da un dilagante conservatorismo sfacciato?" L'MLK di cui i bianchi amano citare il "contenuto del loro carattere"?

Martin Luther King Jr. ha letteralmente incapsulato CRT dicendo:

Quel ragazzo?

Non ne ho idea.

Sì, un giorno spero che la teoria della razza critica sarà completamente smentita.

Ebbene, la storia non può essere cancellata. La verità non può mai diventare finzione. Ma c'è un modo per i bianchi di smentire questa idea.

Derrick Bell, che è considerato il padre della teoria della razza critica, osserva che le persone che beneficiano del razzismo hanno pochi incentivi a sradicarlo. Oppure, come ha detto Martin Luther King Jr.: "Dobbiamo anche renderci conto che i gruppi privilegiati non rinunciano mai volontariamente ai loro privilegi".

Dalle tue labbra alle orecchie di Dio.

Quello nero, ovviamente.

Suggested posts

Riepilogo dello scandalo: come farla franca rubando un'elezione

Riepilogo dello scandalo: come farla franca rubando un'elezione

Katie Lowes, Guillermo Diaz e Kerry Washington nella scena di Scandal (Tony Rivetti/ABC) Scandal è tornato! Grazie, premiere della sesta stagione, per averci fornito un'ora di pausa mentale dai titoli che ci ricordano la nostra marcia costante verso la trasformazione della Germania nazista. Immergiamoci, d'accordo? Donna a terra: lo scandalo non perde tempo.

Alla ricerca della verità su James Brown

Alla ricerca della verità su James Brown

James Brown in concerto a New York City nel 2004; copertina di Kill 'Em and Leave: Searching for James Brown and the American Soul Frank Micelotta / Getty Images; Amazon.com Nel 2013 James McBride ha vinto il prestigioso National Book Award per il suo romanzo The Good Lord Bird, che segue uno schiavo adolescente che si unisce alla ribellione del 1859 dell'abolizionista John Brown.

Related posts

Gli esperti confermano che la democrazia funzionale richiede generalmente che almeno una parte si preoccupi dei diritti di voto

Gli esperti confermano che la democrazia funzionale richiede generalmente che almeno una parte si preoccupi dei diritti di voto

WASHINGTON - Notando che un grammo di preoccupazione per l'affrancamento dei cittadini era cruciale per il sistema di governo, un consorzio di teorici politici ha confermato mercoledì che una democrazia funzionale generalmente richiede che almeno un partito si preoccupi dei diritti di voto. “Se parti dalla premessa che il potere di un governo deriva dal consenso dei governati, e che il conferimento di tale potere è subordinato alla nostra libertà di votare, allora deve esserci almeno un partito maggiore che dia una merda sul lasciare che le persone votino", ha detto il politologo Lawrence Rupar della Georgetown University, che ha aggiunto che gli studi sulle democrazie nel corso della storia avevano scoperto che il 100% ha fallito quando nessuna delle persone al potere "neanche alzato un fottuto dito" per garantire che tutti gli aventi diritto elettori possono partecipare alle elezioni.

Susan Collins segnala un altro voto contro i diritti di aborto mentre afferma di sostenerli

Susan Collins segnala un altro voto contro i diritti di aborto mentre afferma di sostenerli

La senatrice repubblicana Susan Collins si è a lungo immaginata una sostenitrice dei diritti riproduttivi senza fare assolutamente nulla per illustrare quel sentimento. E ora, secondo un'intervista al LA Times, la Collins sta ancora una volta dando l'opportunità di fare qualcosa, letteralmente qualsiasi cosa, a favore dell'accesso all'aborto, perché un nuovo disegno di legge scritto dai Democratici va "troppo lontano" nel suo tentativo codificare Roe v.

L'FBI offre $ 100.000 a chiunque possa dire loro dove è andato tutto l'amore

L'FBI offre $ 100.000 a chiunque possa dire loro dove è andato tutto l'amore

WASHINGTON - Dicendo che avrebbero risposto immediatamente a qualsiasi intelligence utilizzabile, il Federal Bureau of Investigation ha annunciato mercoledì che avrebbe offerto $ 100.000 a chiunque potesse dire loro dove è andato tutto l'amore. "Chiediamo agli americani di farsi avanti con qualsiasi indizio relativo a dove è andata quella piccola cosa speciale chiamata amore e se tornerà mai nei nostri cuori", ha detto il direttore dell'agenzia Christopher Wray, spiegando che qualsiasi informazione relativa all'ultimo luogo noto di la vera connessione umana, il calore e la gentilezza potrebbero rivelarsi inestimabili per la loro indagine.

MORE COOL STUFF

I fan di "Ballando con le stelle" adorano i giudici dello spettacolo, Tyra Banks, presentatrice dell'arrosto

I fan di "Ballando con le stelle" adorano i giudici dello spettacolo, Tyra Banks, presentatrice dell'arrosto

Gli spettatori di "Ballando con le stelle" non si sono scaldati per mostrare la conduttrice Tyra Banks. È stata arrostita nella sezione commenti di un post di apprezzamento.

La star di "No Time To Die" Daniel Craig si rammarica per questo commento "ingrato" sull'interpretazione di James Bond

La star di "No Time To Die" Daniel Craig si rammarica per questo commento "ingrato" sull'interpretazione di James Bond

Dopo aver girato 'Spectre', Daniel Craig ha detto alcune cose brutte sul fatto di aver mai interpretato di nuovo James Bond. La star di "No Time To Die" ora se ne pente.

'Nine Perfect Strangers': cosa c'era in Carmel's Eye?

'Nine Perfect Strangers': cosa c'era in Carmel's Eye?

La trama di Carmel in "Nine Perfect Strangers" ha preso una piega scioccante. Ma una cosa che gli spettatori si sono chiesti è il suo occhio.

I fan delle "Regole Vanderpump" noteranno che manca qualcosa nei nuovi piani di ristorazione di TomTom

I fan delle "Regole Vanderpump" noteranno che manca qualcosa nei nuovi piani di ristorazione di TomTom

Le star di "Vanderpump Rules" Tom Sandoval e Tom Scwartz stanno aprendo un nuovo ristorante, ma i loro nuovi piani sembrano tralasciare qualcosa.

Come cambiare il tuo nome su Facebook

Come cambiare il tuo nome su Facebook

Vuoi cambiare il tuo nome su Facebook? È facile da fare in pochi semplici passaggi.

7.000 passi sono i nuovi 10.000 passi

7.000 passi sono i nuovi 10.000 passi

Se non riesci sempre a raggiungere l'obiettivo giornaliero arbitrario di 10.000 passi, abbiamo buone notizie. Anche la tua salute può trarne beneficio se fai meno passi.

Perché non puoi pompare il tuo gas nel New Jersey?

Perché non puoi pompare il tuo gas nel New Jersey?

Il Garden State è l'unico stato negli Stati Uniti in cui è illegale pompare il proprio gas. Cosa dà?

Le tue possibilità di colpire un cervo in autunno

Le tue possibilità di colpire un cervo in autunno

E comunque, guidare al tramonto e durante la luna piena non ti fa alcun favore.

Megan Thee Stallion unisce le forze con Nike per essere l'"Hot Girl Coach" di tutti

Megan Thee Stallion unisce le forze con Nike per essere l'"Hot Girl Coach" di tutti

"Sto condividendo la mia storia di fitness per farti sapere che lo sport è qualunque cosa tu voglia che sia", ha scritto Megan Thee Stallion insieme a un video di Instagram che annunciava la sua nuova collaborazione giovedì

Janelle Monáe pubblica la nuova canzone "Say Her Name" per protestare contro la brutalità della polizia contro le donne nere

Janelle Monáe pubblica la nuova canzone "Say Her Name" per protestare contro la brutalità della polizia contro le donne nere

La cantante ha collaborato con l'African American Policy Forum e altri intrattenitori per creare un inno che onora 61 donne e ragazze nere che sono state uccise dalle forze dell'ordine

Heather Locklear celebra il 60° compleanno del fidanzato Chris Heisser con una foto di ritorno al passato: "Amore mio"

Heather Locklear celebra il 60° compleanno del fidanzato Chris Heisser con una foto di ritorno al passato: "Amore mio"

Heather Locklear celebra il 60esimo compleanno del fidanzato e fidanzato del liceo Chris Heisser condividendo una foto di ritorno al passato

Emergenza! Morto l'attore Tim Donnelly a 77

Emergenza! Morto l'attore Tim Donnelly a 77

Secondo quanto riferito, Tim Donnelly è morto venerdì nella sua casa del New Mexico per complicazioni dovute a un intervento chirurgico

Commutazione bidirezionale

Quando il cablaggio delle luci diventa un puzzle di logica

Commutazione bidirezionale

La matematica è ovunque nella nostra vita quotidiana, dai film d'animazione alle attività bancarie, dalla musica allo sport. Non sorprende che sia ancora più presente nei diversi campi della scienza.

Quali sono i componenti di un perfetto microgioco WarioWare?

Ci vogliono solo sette secondi per essere completati, ma ci sono molte cose che li rendono divertenti!

Quali sono i componenti di un perfetto microgioco WarioWare?

È uno dei grandi misteri del mondo dei videogiochi. Chiudi gli occhi, immagina WarioWare e cosa ti viene in mente (voglio dire, oltre a chiederti perché Nintendo non ci darà semplicemente un remake di Paper Mario: The Thousand Year Door, ovviamente, poiché quella risposta sarebbe troppo ovvia).

I co-fondatori della prima B Corp europea accelerano "l'evoluzione naturale del business"

I leader Nativa usano esperienza e connessioni per espandere la comunità B Corp italiana

I co-fondatori della prima B Corp europea accelerano "l'evoluzione naturale del business"

Dalle sue origini come idea discussa davanti a bicchieri di buon vino fino alla sua adozione come legge italiana, il movimento delle società benefit - o società benefit - è cresciuto fino a includere più di 1.000 aziende, un salto impressionante rispetto a meno di 500 solo un anno fa. Paolo Di Cesare ed Eric Ezechieli, le due persone coinvolte in quella conversazione iniziale basata sul vino, sono entusiasti di vedere più persone che abbracciano un cambiamento nella mentalità aziendale e più leader aziendali che si rendono conto che non possono continuare a operare come "solito" ma devono considerare il loro impatto ambientale e sociale dell'azienda.

Musica ladina e identità culturale sefardita

Musica ladina e identità culturale sefardita

Introduzione "Adío ..." La parola inquietante cresce dal silenzio, tremando di vibrato mentre si allontana. "Adío, kerida" ritorna con maggiore convinzione, la sua voce si spezza con ornamenti di flamenco.

Language