Nei suoi ultimi mesi, Pedro Zamora ha trasformato The Real World in una piattaforma educativa

L'attivista per l'AIDS Pedro Zamora ha trascorso la maggior parte del suo tempo in The Real World: San Francisco, che andò dal 30 giugno 1994 al 10 novembre 1994, istruendo gli altri. Sia che stesse tenendo una lezione in una classe, discutendo casualmente della sua salute con il suo partner, il compianto Sean Sasser, durante la cena, o durante l'ennesima battaglia con il suo compagno di stanza David "Puck" Rainey, l'appassionato 22enne Il cubano americano non ha mai evitato di condividere la sua piena esperienza come persona che convive con la malattia. Anche nei suoi ultimi momenti, Zamora considerava l'educazione delle masse il suo dovere morente, un obbligo di separazione nella lotta sia contro la continua ignoranza che circonda l'HIV-AIDS, sia contro la malattia stessa. In tal modo, ha dato un volto umano e personale a un'epidemia che era ancora ampiamente considerata un mistero medico più di un decennio dopo i primi casi segnalati negli Stati Uniti.Fa parte di ciò che alla fine lo ha reso uno dei più feroci educatori sull'AIDS nel movimento, una figura inamovibile nell'eredità dei reality di MTV e un pioniere della TV a pieno titolo.

Con il suo debutto in serie nel maggio 1992, The Real World ha gettato le basi per il genere di realtà moderna. A prima vista, l'idea di filmare sette sconosciuti mentre vivevano insieme in un loft sciccoso non sembra il concetto più eccitante. Ma nei suoi giorni felici - prima che il sesso, lo spettacolo e il melodramma raggiungessero il livello di necessità attualmente percepito all'interno del genere - alcune telecamere e un gruppo di personalità molto diverse hanno generato abbastanza eccitazione per pilotare un franchise. Il mondo reale era un microcosmo riconoscibile della generazione di spettatori: ogni coinquilino era un canale per gli atteggiamenti più importanti del decennio verso la razza, la politica, la religione, la sessualità, il romanticismo e la cultura pop. Questo da solo è stato sufficiente per attirare la tensione e la chimica che piacciono alle stagioni successive e ad altri spettacoli Survivor e Big Brother hanno tentato (e spesso non sono riusciti) a duplicare. Tuttavia, nient'altro è riuscito a catturare l'essenza radicata delle prime incarnazioni di The Real World .

The Real World: San Francisco si è dimostrata fresca e con i piedi per terra come i suoi predecessori, concentrandosi su una casa piena di archetipi notevoli: Pam Ling, la studentessa di medicina impegnata; Judd Winick e Mohammed Bilal, i creativi scrapposi; lo studente di college impressionabile Cory Murphy; la giovane repubblicana ribelle Rachel Campos; e Puck, lo sfacciato, imprevedibile sciattone. Anche Jo Rhodes, arrivata alla fine della stagione dopo che Puck era stato cacciato dalla casa di Lombard Street, sembrava rappresentare la donna in età universitaria in cerca di stabilità durante il suo breve periodo in casa.

Ma è stata Zamora, vista per la prima volta circondata dalla famiglia in una vivace festa d'addio a Coral Gables, in Florida, a colpire la corda più forte del pubblico. Era affettuoso, pensieroso, gentile e disposto a condividere le parti più intime della sua esistenza con il mondo. Sono stati i due aspetti più intimi della sua vita, la sua salute e la sua relazione, che lo hanno reso un pioniere sia all'interno che all'esterno del mondo reale.franchise: Zamora è stata la prima compagna di cast a vivere apertamente con l'AIDS e, insieme a Sasser, la metà della prima coppia in assoluto ad avere una cerimonia di impegno per lo stesso sesso in televisione. Nel corso di 20 episodi, l'educatore non si è limitato a navigare nella sua nuova casa; ha usato la sua piattaforma per dissipare attivamente e inavvertitamente gli stigmi che spesso circondano gli individui sieropositivi e le identità queer. Come nel caso di molti membri visibili di gruppi emarginati, Zamora divenne un volto compassionevole e familiare per lo spettatore settimanale protetto.

Per coloro che avevano familiarità anche tangenzialmente con aspetti della sua esperienza quotidiana, Zamora ha dipinto un quadro riconoscibile del fardello molto specifico che deriva dall'esistere in spazi maggiormente occupati dallo status quo. Mentre affrontava "battute" sulla sua stranezza, ha anche sopportato il silenzio di alcuni compagni di cast che non sono intervenuti a suo favore. Ha anche affrontato i commenti riguardanti le sue relazioni sentimentali, il controllo bigotto sulla sua malattia e gli ex alleati che apparentemente si schierarono con (o semplicemente non riuscirono a condannare totalmente) aggressori come Puck, che spesso scagliava insulti omofobi in direzione di Zamora. L'apatia situazionale è un fattore tanto prevalente nelle esperienze di vita delle persone emarginate quanto il fanatismo palese,e guardare Zamora esporre il vero danno dell'indifferenza rimane particolarmente rilevante oggi poiché le comunità più vulnerabili sono continuamente danneggiate dalla supremazia bianca.

Nelle settimane precedenti la sua morte, a Zamora fu diagnosticata una leucoencefalopatia multifocale progressiva, un virus raro e incurabile. Quando iniziò a perdere gradualmente le sue facoltà, il paese divenne sempre più investito nelle sue condizioni, tanto che l'allora presidente Bill Clinton chiamò la casa della famiglia di Zamora dove stava ricevendo cure per controllarlo ed esprimere la sua gratitudine per tutto il suo lavoro altruistico . Quando Zamora morì la mattina presto dell'11 novembre 1994, poche ore dopo la messa in onda del finale di stagione di San Francisco , il lutto collettivo si estese oltre il suo pubblico di MTV. La sua missione di educare le masse continuò anche oltre la sua morte. I suoi ex compagni di stanza Winick e Ling hanno continuato a tenere conferenze in sua memoria. Winick ha distillato la sua amicizia che apre gli occhi con Zamora in una graphic novel,Pedro e me. La sorella di Zamora, Mily, divenne un oratore pubblico nel tentativo di continuare la sua educazione sull'AIDS. Diverse fondazioni e fondi, oltre a una clinica, furono istituiti a suo nome.

Non è giusto che Zamora abbia condiviso i suoi ultimi mesi con noi a spese della sua salute. Ma nello speciale commemorativo di MTV, Mily ha condiviso che suo fratello ha perseguito un posto in The Real World perché sentiva che era la sua unica opportunità per raggiungere il mondo. Tra le tante cose, Pedro Zamora rappresenta il potere intrinseco della televisione di realtà quando sceglie di raccontare storie profondamente umane.

Suggested posts

Versane uno per chiunque diavolo sia questo

Versane uno per chiunque diavolo sia questo

Bentornati alla strana rubrica di The Takeout sul cibo, o sulla sua assenza, nei molti angoli dell'universo cinematografico di Bachelor! Sono il tuo ospite, Allison Shoemaker, e anch'io vorrei passare le prossime ore a parlare della mamma di Mike P.

2K lancia un gioco XCOM che non assomiglia per niente a XCOM

2K lancia un gioco XCOM che non assomiglia per niente a XCOM

I giochi XCOM sono noti per le loro tattiche impegnative, la gestione dei roster e le percentuali di tiro di merda, quindi è sorprendente (o davvero, non sorprendente affatto) vedere 2K concedere in licenza un nuovo gioco mobile che non ha assolutamente nessuno di questi tratti. XCOM Legends, sviluppato di Iridium Starfish, è stato "lanciato" in alcuni territori in tutto il mondo su telefoni Android, il che significa che il gioco è stato rilasciato in silenzio senza alcun tipo di grande fanfara o grandi annunci, almeno fino a quando non avrà un rilascio più ampio in più posti.

Related posts

Benvenuti nel mainstream nero

Benvenuti nel mainstream nero

Alcuni mesi fa, stavo ascoltando un episodio di un podcast molto popolare condotto da una persona molto popolare. Questo particolare episodio riguardava un film nero molto popolare che presentava alcuni neri molto famosi.

Legends Of Tomorrow va in stallo, ma al rialzo: ora ha un avvocato/vampiro francese!

Legends Of Tomorrow va in stallo, ma al rialzo: ora ha un avvocato/vampiro francese!

Tala Ashe, Shayan Sobhian Questo è il tuo momento, major di teatro. Preparati.

Jerry va all'inferno con un divertente Rick And Morty

Jerry va all'inferno con un divertente Rick And Morty

Ok, buone notizie: questo episodio è decisamente meglio di "Rickdependence Spray". Lo spettacolo non ha perso completamente il cervello, e in nessun momento di "Amortycan Grickfitti" ho iniziato a chiedermi se il team creativo stesse esprimendo un evidente disprezzo per il suo pubblico.

Saturday Night Social: qualcuno ha mai fatto sesso nell'MCU?

Saturday Night Social: qualcuno ha mai fatto sesso nell'MCU?

Quindi ho appena finito Wandavision, uno dei migliori esempi di ciò di cui parlava la scrittrice Sarah Hagi quando ha twittato questo tweet di livello divino sulle persone che difendono programmi TV mediocri-cattivi perché secondo me "in realtà parlano di traumi". —e devo chiedere: dov'era il sesso? Per uno spettacolo che puntava a parodiare l'avversione delle sitcom del dopoguerra alle rappresentazioni esplicite di qualsiasi cosa lontanamente sessuale (ad

MORE COOL STUFF

La regista di "Loki" Kate Herron ha usato una "Bibbia delle emozioni" per aiutare a dirigere i personaggi della serie Disney+

La regista di "Loki" Kate Herron ha usato una "Bibbia delle emozioni" per aiutare a dirigere i personaggi della serie Disney+

La regista di "Loki" Kate Herron ha fatto affidamento su una varietà di risorse per completare la serie, inclusa una "bibbia emotiva".

La regista di "Loki" Kate Herron rivela cosa è più entusiasta di vedere nella seconda stagione in

La regista di "Loki" Kate Herron rivela cosa è più entusiasta di vedere nella seconda stagione in

Kate Herron ha fatto un lavoro magistrale con la prima stagione della serie di successo della Marvel "Loki", ma è entusiasta di vedere cosa ha in serbo la seconda stagione.

Damon Dash parla della battaglia legale "Ragionevole dubbio" NFT con Jay-Z - "Perché non vuole che venda il mio terzo?"

Damon Dash parla della battaglia legale "Ragionevole dubbio" NFT con Jay-Z - "Perché non vuole che venda il mio terzo?"

Damon Dash e Jay-Z sono nel bel mezzo di una tesa battaglia legale per i diritti di vendita di un "Reasonable Doubt" NFT.

Christian Bale era "frustrato" per il suo ruolo opposto a Samuel L. Jackson in questo film

Christian Bale era "frustrato" per il suo ruolo opposto a Samuel L. Jackson in questo film

Christian Bale una volta ha ammesso di essere stato frustrato dal suo primo ruolo importante in un franchise, in cui è apparso al fianco di Samuel L. Jackson.

Chi possiede la spiaggia? Dipende

Chi possiede la spiaggia? Dipende

Sulla maggior parte delle coste degli Stati Uniti, il pubblico ha il diritto consacrato all'accesso "laterale" alle spiagge. Quello spazio sabbioso, tuttavia, è fortemente conteso.

Tokyo 2020 sarà un'Olimpiade come nessun'altra

Tokyo 2020 sarà un'Olimpiade come nessun'altra

Tra un anno di ritardo e una pandemia globale ancora in corso, Tokyo 2020 (o 2021 se preferisci) non sono le Olimpiadi che nessuno si aspettava. Ma sicuramente sarà uno che non dimenticheremo mai.

Incendio e deforestazione hanno "ribaltato" l'Amazzonia come emettitrice di carbonio

Incendio e deforestazione hanno "ribaltato" l'Amazzonia come emettitrice di carbonio

Uno studio senza precedenti di 10 anni pubblicato sulla rivista Nature ha scoperto che la deforestazione e gli incendi hanno drasticamente ridotto la capacità della foresta pluviale amazzonica di assorbire le emissioni di carbonio dall'atmosfera.

Ne vale la pena il turismo spaziale?

Ne vale la pena il turismo spaziale?

Oggi, Blue Origin ha portato nello spazio il suo fondatore miliardario Jeff Bezos e altri tre, una settimana dopo che Virgin Galactic ha portato il suo fondatore miliardario Richard Branson nella stessa missione. Il turismo spaziale sarà più che l'hobby di un milionario?

Uomo arrestato e accusato di stupro dopo che una bambina di 12 anni incinta è stata portata in ospedale

Uomo arrestato e accusato di stupro dopo che una bambina di 12 anni incinta è stata portata in ospedale

Juan Miranda-Jara, 24 anni, è stato arrestato e accusato di stupro dopo aver portato una ragazza di 12 anni in un ospedale dell'Oklahoma per far nascere il bambino

La sparatrice Kim Rhode si sta dirigendo verso la sua settima Olimpiade: "Pinch Me"

La sparatrice Kim Rhode si sta dirigendo verso la sua settima Olimpiade: "Pinch Me"

Quasi nessuno al mondo è stato sette volte olimpionico. Non Kim Rhode

Settimana delle Olimpiadi di Tokyo 1: quando e come vedere Simone Biles, Megan Rapinoe e altri competere per l'oro

Settimana delle Olimpiadi di Tokyo 1: quando e come vedere Simone Biles, Megan Rapinoe e altri competere per l'oro

La cerimonia di apertura dei Tokyo Summer Games è venerdì, ma la competizione è già in corso mentre il Team USA inizia la sua ricerca dell'oro.

Nastia Liukin prevede che Simone Biles possa "lasciare Tokyo con 5 medaglie d'oro" mentre abbatte le ginnaste statunitensi

Nastia Liukin prevede che Simone Biles possa "lasciare Tokyo con 5 medaglie d'oro" mentre abbatte le ginnaste statunitensi

Nastia Liukin analizza i punti di forza di ogni membro del roster di ginnastica femminile degli Stati Uniti e cosa possono aspettarsi i fan quando gareggiano a Tokyo

Il pasto Jollibee C3 è il migliore, nel caso te lo fossi dimenticato

Il pasto Jollibee C3 è il migliore, nel caso te lo fossi dimenticato

Immagina che sia di nuovo il 2019, un periodo senza la comodità della consegna di cibo e questo ultimo inconveniente chiamato The Pandemic. Stai facendo gli straordinari al tuo lavoro e improvvisamente il tuo collega ti si avvicina e ti dice "Cena?".

I fatti dipendono dalla fede oltre che dalla logica

Cosa rivela il sillogismo di Toulmin.

I fatti dipendono dalla fede oltre che dalla logica

Il filosofo Stephen Toulmin ha sviluppato una forma molto dettagliata di sillogismo. Amo il sillogismo di Toulmin perché rivela che anche il fatto più banale dipende dalla fede.

Confronto e contrasto: CSR, SSR e SSG in NextJS

Confronto e contrasto: CSR, SSR e SSG in NextJS

Dal rilascio di NextJS v9.3, ci sono state fornite tre diverse opzioni di rendering per le nostre app React.

Tre cose che i bianchi possono imparare dai “Karen” del mondo

È tutto gioco e divertimento finché non ti rendi conto che anche tu puoi essere una "Karen"

Tre cose che i bianchi possono imparare dai “Karen” del mondo

Per molte persone, i video di Karen sono (letteralmente) isterici. Servono come promemoria comici di quanto ridicolmente divertenti possano essere i bianchi e le donne bianche, in particolare.

Language