La creatrice di Onyx Equinox Sofia Alexander si apre sul tessere la mitologia nella realtà

Un uomo mortale posseduto e bruciato dall'interno da un dio.

Quando gli dei della nuova serie di Crunchyroll ispirata agli anime Onyx Equinox decidono che il destino dell'umanità dovrebbe essere determinato da un gioco epico, la vita di un giovane ragazzo di nome Izel prende una svolta per il divino e pericoloso. È stato scelto per diventare l'unica persona in grado di impedire ai vivi di essere risucchiati negli inferi .

La storia di Izel ( Olivia Brown) è fantastica, attingendo alle mitologie di una varietà di diverse culture mesoamericane che compongono la ricca storia indigena del Messico che abbraccia generazioni. Quando abbiamo avuto la possibilità di parlare della serie con la creatrice di Onyx Equinox , Sofia Alexander, ha presentato la sua visione per ampliare il nostro canone della cultura pop scavando in solide mitologie a cui semplicemente non è stata data così tanta attenzione, dal punto di vista della narrativa. . Per quanto personale sia una storia come Onyx , ha spiegato Alexander, è anche qualcosa che vuole davvero che le persone comprendano come parte di una più ampia riflessione sull'identità messicana e indigena.

Charles Pulliam-Moore, io9: Cos'è per te Onyx Equinox oltre al fatto che tu sia il creatore della serie, cosa significa per te lo spettacolo?

Sofia Alexander: In un senso più ampio, Onyx è una lettera d'amore al Messico e ad altri messicani, credo. È per sognatori e creatori che non si sono mai sentiti veramente visti dai media - come avremmo voluto essere visti in modo epico, avventuroso, in un modo che fosse guidato dalla storia e con un ritmo più anime- ispirato . Voglio che il mondo si immerga in questo mondo, in questa cultura - queste culture , in realtà - che di solito non sono molto conosciute. Quando queste storie vengono raccontate, di solito non è da messicani o nemmeno da indigeni, e non abbiamo il potere di dire come vogliamo essere visti. Quindi, le nostre rappresentazioni sono state molto ingiuste o piuttosto ingiuste.

Per così tanto tempo i messicani sono stati rappresentati o come spacciatori di droga o come questi guerrieri assetati di sangue che si preoccupano solo dei sacrifici, e volevo cambiare la situazione. Onyx è un invito ad altri messicani e ad altri indigeni a raccontare le loro storie. Sentirsi come se avessero il potere e la possibilità, e che qualcun altro l'abbia fatto e che loro possano farlo e dovrebbero farlo per incoraggiare più persone a raccontare più storie come Onyx che sono le loro.

io9: Intriso di mitologia com'è lo spettacolo, lo spettacolo sembra anche così personale. Quanto di te è a Izel?

Alexander: Sono cresciuto con mio nonno, che era indigeno e voleva che amassimo il Messico, conoscessimo le nostre radici e le nostre origini, e non lo dimenticassimo mai. La vita funziona in modi divertenti perché non sapevamo che saremmo mai vissuti negli Stati Uniti, non mi sarei mai aspettato. Ricordo di aver imparato le monete e il loro valore e di aver pensato "Non avrò mai bisogno di saperlo".

Mi sentivo come se la mia identità si stesse perdendo. Perché non assomiglio a quello che la maggior parte delle persone pensa che sia un messicano. Mi sembro bianco e questo mi dà un privilegio, e tutte queste cose erano cose che non avevo mai messo in dubbio in vita mia prima di trasferirmi qui, il che ha scosso quelle idee che avevo su me stesso. La mia identità e anche le esperienze che stavo per fare, alcune molto oscure, sono state la tempesta perfetta per costruire questa storia che aspettava di essere raccontata.

Izel shopping al mercato locale.

io9: Stavi parlando di Onyx che non riflette solo una cultura singolare, ma una molteplicità di culture che costituiscono tutte questa idea più ampia di cosa significhi essere messicani. C'è un momento - credo sia nel primo episodio - in cui vedi Izel e Nelli parlare con una vecchia immigrata. I bambini sono di Tenochtitlan, ma la vecchia no, e riconoscono che la differenza tra loro ha implicazioni culturali più ampie. Parlami un po 'di come hai lavorato a quel commento nella serie nel suo insieme - questa celebrazione della Mesoamerica e dell'identità indigena, chiarendo anche che le persone non sono un monolite.

Alexander: Beh, per iniziare, la maggior parte delle persone pensa che la Mesoamerica sia solo Aztechi o Maya, e anche chiamarli "Aztechi" non è il termine corretto. Ma questa è una discussione molto lunga che possiamo salvare per un'altra volta. Queste erano persone che non avevano confini. Sì, c'erano tempi di guerra e di conquista del territorio , ma c'erano anche scambi e viaggi. Molti erano immigrati e molti viaggiavano per affari. Non è che fossero solo esclusivamente Maya, o Totonac, o Purépecha - e questa è un'altra cosa, ci sono così tante culture che non hanno avuto i riflettori che ha avuto il termine generale "azteco". C'è l'idea generale degli Aztechi che ha guadagnato popolarità perché abbiamo più informazioni su di loro.

io9: Fa parte del record storico su cui ci concentriamo molto, giusto.

Alexander: Volevo mostrare a persone da tutto il mondo, il mondo mesoamericano , Onyx , e non è stata una vera sfida implementarlo, perché sono anche un immigrato. Fare in modo che queste persone siano rifugiate e vivano ciò con cui molte persone ancora oggi convivono - come sono accolte o non accolte in base a quello che è successo a loro o da dove vengono. È la stessa cosa con Nelli e Izel.

io9: Quando il secondo trailer inizialmente è uscito, sono rimasto sorpreso di vedere quanto sarebbe stato sanguinoso lo spettacolo anche se ha un'estetica anime molto giovanile nel complesso.

Alexander: Sì.

io9: Ma quando entri nella serie, puoi vedere che il sangue non è gratuito o solo per il gusto della violenza. Questa non è una storia che inquadra il sacrificio come brutalità, ma come parte della società quotidiana. Come hai fatto a trovare quell'equilibrio tra rappresentare il sangue come questo elemento essenziale della storia che non è qualcosa di cui aver paura, ma anche rendere ovvio che la posta in gioco è alta?

Alexander: Sì, è stata una mia grande preoccupazione sin dall'inizio. È come, capisco che lo stereotipo con cui Hollywood ha portato ha fatto molti danni a queste culture. Erano persone. Avevano speranze, avevano sogni. Hanno scherzato. Erano normali, ma non sono stati normalizzati. Ciò che è stato normalizzato è l'idea degli orrori dei sacrifici, e anche questo ignora che c'era una varietà o uno spettro di sacrifici.

io9: Come intendi?

Alexander: Non ci sono sempre stati umani, e i sacrifici di sangue variavano da una tacca sulla mano alla cosa stereotipata del cuore. A volte è molto difficile capire che il sangue è qualcosa che fa girare il mondo di Onyx . Il sangue è stato dato agli umani dagli dei che non sanguinano. Nel mito, c'è l'idea che il sangue debba essere donato per far sorgere il sole, e un simbolismo del genere fa parte di ciò che dà forma a gran parte di questo mondo.

La sorella di Izel, Nelli, si prepara per una cerimonia importante.

io9: Sento che ci sono molte persone che potrebbero venire a Onyx Equinox essendo state fan di altre serie come Blood of Zeus che seguono allo stesso modo le avventure di un mortale che coinvolgono gli dei. Cosa era importante per te evidenziare per farlo sembrare una cosa distinta?

Alexander: Almeno per la prima stagione, posso dire che il mio obiettivo di presentare questo mondo a qualcuno che non è al corrente o che ha mai saputo qualcosa sul Messico mesoamericano, era mostrare che l'equilibrio tra Dio e gli umani e il mondo naturale, insieme con i mostri, è ciò che incita questa lotta. Se dovessi vivere in una giungla o qualcosa del genere, saresti esposto agli elementi e agli animali. È così che stanno le cose. Ma ci sono anche questi dei che hanno bisogno di sacrifici dagli umani perché gli umani hanno lo scopo di venerare queste divinità.

Questo è qualcosa che abbiamo cercato di trattare il più delicatamente possibile e con la massima dignità nei confronti dei miti, e sì, è una storia violenta. Ma il cuore di Onyx è davvero vedere Izel crescere e passare dal non voler vivere e odiare l'umanità e non preoccuparsi se gli altri muoiono a vedere le cose in modo diverso. Questa è la storia di un ragazzo che non ha gli strumenti per sopravvivere a questo tipo di tragedia e a tanti traumi psicologici. È stato privato di tutto ciò che è ed è per questo che è stato scelto. Perché se c'è qualcuno che può dimostrare che c'è forza nell'umanità, è qualcuno come lui.

Onyx Equinox arriva su Crunchyroll il 21 novembre.

Per ulteriori informazioni, assicurati di seguirci sul nostro Instagram @ io9dotcom .

Suggested posts

Il modo giusto per chiedere perché non hai trovato un lavoro

Il modo giusto per chiedere perché non hai trovato un lavoro

Il processo di colloquio per un lavoro può sembrare un lavoro in sé, in particolare quando si protrae per settimane o mesi e richiede che tu dedichi la tua attenzione all'adempimento di innumerevoli compiti che speri dimostreranno il tuo valore. delusione, potresti pensare di meritare una spiegazione al di là delle risposte standard, dal sprezzante "abbiamo scelto un candidato con esperienza che meglio si allineava con la posizione", al temuto, "siamo andati in un'altra direzione.

Gli anime cel stanno iniziando a diventare più preziosi che mai

Gli anime cel stanno iniziando a diventare più preziosi che mai

Mei e Satsuki aspettano alla fermata dell'autobus in Il mio vicino Totoro dello Studio Ghibli. Il mese scorso, Heritage Auctions ha venduto $ 2.

Related posts

La tua guida agli anime dell'estate 2021

La tua guida agli anime dell'estate 2021

L'arte chiave per gli spettacoli anime estivi The Dungeon of Black Company, Life Lessons with Uramichi Oniisan e Kageki Shojo. In Giappone in questo momento è la stagione delle piogge.

Anche con gli anime, Netflix dice ancora di restare indietro in Giappone

Anche con gli anime, Netflix dice ancora di restare indietro in Giappone

Netflix ha un'eccellente selezione di spettacoli di anime. Dai un'occhiata alle prime dieci classifiche su Netflix Japan, ed è pieno di anime.

Guarda i primi 7 minuti sorprendentemente emozionanti di Mortal Kombat

Guarda i primi 7 minuti sorprendentemente emozionanti di Mortal Kombat

Mortal Kombat inizia seminando la sua più grande rivalità. Fin dall'inizio del nuovo Mortal Kombat, è chiaro che i realizzatori stanno provando qualcosa di diverso con questo particolare adattamento del videogioco.

Batman è in Fortnite adesso ed è perso quanto te

Batman è in Fortnite adesso ed è perso quanto te

Batman si ritrova vittima di un'imboscata in un mondo ancora più strano di Gotham City. L'invasione dei fumetti di Fortnite ha senza dubbio lasciato alcune persone all'oscuro del fenomeno globale di un buco nero di videogiochi / metacultura confuse su quale sia il vero fascino di una cosa che apparentemente ha preso il controllo del pianeta.

MORE COOL STUFF

La regista di "Loki" Kate Herron ha usato una "Bibbia delle emozioni" per aiutare a dirigere i personaggi della serie Disney+

La regista di "Loki" Kate Herron ha usato una "Bibbia delle emozioni" per aiutare a dirigere i personaggi della serie Disney+

La regista di "Loki" Kate Herron ha fatto affidamento su una varietà di risorse per completare la serie, inclusa una "bibbia emotiva".

La regista di "Loki" Kate Herron rivela cosa è più entusiasta di vedere nella seconda stagione in

La regista di "Loki" Kate Herron rivela cosa è più entusiasta di vedere nella seconda stagione in

Kate Herron ha fatto un lavoro magistrale con la prima stagione della serie di successo della Marvel "Loki", ma è entusiasta di vedere cosa ha in serbo la seconda stagione.

Damon Dash parla della battaglia legale "Ragionevole dubbio" NFT con Jay-Z - "Perché non vuole che venda il mio terzo?"

Damon Dash parla della battaglia legale "Ragionevole dubbio" NFT con Jay-Z - "Perché non vuole che venda il mio terzo?"

Damon Dash e Jay-Z sono nel bel mezzo di una tesa battaglia legale per i diritti di vendita di un "Reasonable Doubt" NFT.

Christian Bale era "frustrato" per il suo ruolo opposto a Samuel L. Jackson in questo film

Christian Bale era "frustrato" per il suo ruolo opposto a Samuel L. Jackson in questo film

Christian Bale una volta ha ammesso di essere stato frustrato dal suo primo ruolo importante in un franchise, in cui è apparso al fianco di Samuel L. Jackson.

Chi possiede la spiaggia? Dipende

Chi possiede la spiaggia? Dipende

Sulla maggior parte delle coste degli Stati Uniti, il pubblico ha il diritto consacrato all'accesso "laterale" alle spiagge. Quello spazio sabbioso, tuttavia, è fortemente conteso.

Tokyo 2020 sarà un'Olimpiade come nessun'altra

Tokyo 2020 sarà un'Olimpiade come nessun'altra

Tra un anno di ritardo e una pandemia globale ancora in corso, Tokyo 2020 (o 2021 se preferisci) non sono le Olimpiadi che nessuno si aspettava. Ma sicuramente sarà uno che non dimenticheremo mai.

Incendio e deforestazione hanno "ribaltato" l'Amazzonia come emettitrice di carbonio

Incendio e deforestazione hanno "ribaltato" l'Amazzonia come emettitrice di carbonio

Uno studio senza precedenti di 10 anni pubblicato sulla rivista Nature ha scoperto che la deforestazione e gli incendi hanno drasticamente ridotto la capacità della foresta pluviale amazzonica di assorbire le emissioni di carbonio dall'atmosfera.

Ne vale la pena il turismo spaziale?

Ne vale la pena il turismo spaziale?

Oggi, Blue Origin ha portato nello spazio il suo fondatore miliardario Jeff Bezos e altri tre, una settimana dopo che Virgin Galactic ha portato il suo fondatore miliardario Richard Branson nella stessa missione. Il turismo spaziale sarà più che l'hobby di un milionario?

Uomo arrestato e accusato di stupro dopo che una bambina di 12 anni incinta è stata portata in ospedale

Uomo arrestato e accusato di stupro dopo che una bambina di 12 anni incinta è stata portata in ospedale

Juan Miranda-Jara, 24 anni, è stato arrestato e accusato di stupro dopo aver portato una ragazza di 12 anni in un ospedale dell'Oklahoma per far nascere il bambino

La sparatrice Kim Rhode si sta dirigendo verso la sua settima Olimpiade: "Pinch Me"

La sparatrice Kim Rhode si sta dirigendo verso la sua settima Olimpiade: "Pinch Me"

Quasi nessuno al mondo è stato sette volte olimpionico. Non Kim Rhode

Settimana delle Olimpiadi di Tokyo 1: quando e come vedere Simone Biles, Megan Rapinoe e altri competere per l'oro

Settimana delle Olimpiadi di Tokyo 1: quando e come vedere Simone Biles, Megan Rapinoe e altri competere per l'oro

La cerimonia di apertura dei Tokyo Summer Games è venerdì, ma la competizione è già in corso mentre il Team USA inizia la sua ricerca dell'oro.

Nastia Liukin prevede che Simone Biles possa "lasciare Tokyo con 5 medaglie d'oro" mentre abbatte le ginnaste statunitensi

Nastia Liukin prevede che Simone Biles possa "lasciare Tokyo con 5 medaglie d'oro" mentre abbatte le ginnaste statunitensi

Nastia Liukin analizza i punti di forza di ogni membro del roster di ginnastica femminile degli Stati Uniti e cosa possono aspettarsi i fan quando gareggiano a Tokyo

Perché il disagio è un regalo che fai al tuo io futuro Future

Perché il disagio è un regalo che fai al tuo io futuro Future

Ho frequentato tre scuole diverse nei miei primi tre anni in Canada dopo essere immigrato dalla Cina all'età di 11 anni. Quei primi giorni in una nuova scuola e le vivide sensazioni di disagio mi accompagnano ancora oggi.

Il lato oscuro di essere il capo di te stesso

Ne vale davvero la pena?

Il lato oscuro di essere il capo di te stesso

Tutti e il loro cane stanno inseguendo la libertà in questo momento. Basta dare un'occhiata a tutti gli articoli secondari che ci vengono sbattuti in gola in questo momento.

Una guida facile da seguire all'accessibilità per i progettisti di prodotti

Una guida facile da seguire all'accessibilità per i progettisti di prodotti

Un'introduzione al design inclusivo per principianti. PS: puoi scaricare la mia guida in formato pdf qui.

Come l'ultimo aggiornamento di Apple Podcasts mi ha fatto perdere 3000 ascolti settimanali

Uno sguardo da podcaster al tanto diffamato nuovo sistema di abbonamenti e rivale di Patreon

Come l'ultimo aggiornamento di Apple Podcasts mi ha fatto perdere 3000 ascolti settimanali

Molto è stato fatto sull'orrore dell'ultimo aggiornamento di Apple Podcasts per gli ascoltatori. Gli articoli sono sparsi sul Web, lamentando la sua interfaccia contro-intuitiva, e molti hanno perso i loro programmi preferiti.

Language