L'uragano Laura si sta dirigendo verso una città che non ne può più

L'area del centro di Port Arthur, in Texas, è stranamente tranquilla poiché le evacuazioni sono in corso prima dell'uragano Laura il 26 agosto 2020.

L'uragano Laura non è uno scherzo . Il National Hurricane Center non si sta trattenendo dai suoi avvertimenti, dicendo che la tempesta porterà "un'ondata di tempesta insormontabile" sulla costa del Golfo. Questo è il clima degli incubi, gente, ed è a meno di 12 ore dall'approdo.

Sebbene Laura minacci le comunità su e giù per la costa del Golfo, una città, in particolare, ha esperti di gestione delle emergenze che si mordono nervosamente le unghie. Quello è Port Arthur, in Texas. Una città a basso reddito di poco più di 54.000 persone, Port Arthur ospita in gran parte famiglie Black e Latinx, quasi il 23% delle quali sono immigrate. Sono circondati da infrastrutture di petrolio e gas, inclusa la più grande raffineria di petrolio del continente: la raffineria di Port Arthur di Motiva . Qui vengono lavorati 630.000 barili di petrolio in un dato giorno e anche altre raffinerie punteggiano il paesaggio, aggiungendosi a quel totale.

L'ubicazione della raffineria Motiva, che ha chiuso martedì prima del temporale, accanto alle case dei bambini neri e marroni non è un caso. Non è nemmeno un caso che si trovi in ​​una comunità con un tasso di povertà superiore alla media. L'eredità del razzismo ambientale è profonda qui e Laura potrebbe aggiungerla.

Ciò include un recente shock provocato dall'uragano Harvey, che ha inondato l'area di pioggia nel 2017. Dal livello federale a quello locale, i funzionari non sono riusciti a dare alla comunità le risorse di cui ha bisogno per ricostruire da quando quel disastro ha scosso il loro mondo. I sopravvissuti stanno ora citando in giudizio funzionari statali e federali per quello che chiamano un processo di recupero discriminatorio. Sfortunatamente, questi procedimenti giudiziari faranno poco per aiutare la comunità nel momento immediato. Port Arthur attualmente si trova negli occhi dell'uragano Laura. La città è soggetta a un ordine di evacuazione obbligatorio .

Earther ha parlato con l'auto-dichiarata disastroologa Samantha Montano, assistente professore di gestione delle emergenze presso la Massachusetts Maritime Academy che ha studiato le inondazioni del Texas per quasi un decennio, per capire perché le cose sono andate così male in questa comunità. Ancora più importante, abbiamo parlato di ciò che deve cambiare per assicurarsi che questa sofferenza finisca.

Questa intervista è stata leggermente modificata e condensata per chiarezza e grammatica.

Earther: Cominciamo con la visione d'insieme di ciò che sta accadendo nel sud in questo momento. E l'uragano Laura, più in generale, ti preoccupa?

Samantha Montano: Beh, dal punto di vista meteorologico, qualcosa che preoccupa in Laura è l'intensificarsi della tempesta così presto fino a quando atterrerà. C'è stata molta incertezza in pista e l'intensità della tempesta negli ultimi giorni. Quindi le persone potrebbero non aver avuto lo stesso tempo di consegna che hanno con altri uragani che si sono mossi più lentamente.

Earther: E l'impatto che c'è sull'evacuazione se non hanno quel tempo di consegna.

Montano: Sì, esattamente. Sforzi di evacuazione. Inoltre, tieni presente che l'evacuazione delle coste del Texas e della Louisiana è piuttosto complicata. Poiché c'è incertezza sulla pista, corri il rischio di ordinare un'evacuazione e quindi di far evacuare le persone nell'entroterra verso il punto in cui finisce l'uragano. Lo abbiamo già visto accadere in passato. Ad esempio, l'uragano Gustav in Louisiana. Hanno evacuato la città di New Orleans. Molte persone sono andate a Baton Rouge e poi hanno ottenuto la maggior parte dell'impatto lì.

Earther: Quando pensi a Port Arthur, in particolare, perché questa è una comunità che le persone dovrebbero tenere d'occhio mentre guardano la tempesta?

Montano: Port Arthur è proprio lungo la costa. Si trovano in un'area fisicamente molto vulnerabile a causa di quella vicinanza. Sembra che Port Arthur sopporterà il peso degli impatti effettivi di Laura. Quindi, in aggiunta a ciò, Port Arthur ha queste vulnerabilità intersecanti. È una comunità che ha alti tassi di povertà. È una comunità che è stata colpita dalla pandemia. La disoccupazione è un problema in questo momento, quindi le persone potrebbero non avere le risorse necessarie per evacuare.

Inoltre, sono stati colpiti gravemente dall'uragano Harvey solo pochi anni fa. L'ottanta per cento degli alloggi a Port Arthur è stato danneggiato da Harvey. Ci sono stati salvataggi dalle inondazioni davvero strazianti nel mezzo di Harvey e il processo di recupero da Harvey è stato eccezionalmente lento. Così tante persone stanno iniziando questa tempesta non essendosi ancora riprese da Harvey e stanno anche affrontando gli impatti della pandemia.

Earther: Dal thread che hai pubblicato su Twitter, sembra che il recupero sia un problema ricorrente qui, giusto? Harvey non è stato l'inizio di questo viaggio per alcuni residenti a Port Arthur.

Montano: Sì, sono stati colpiti da una serie di tempeste diverse. L'uragano Ike è stato allevato a causa di alcune somiglianze con l'aspetto di Laura. A Port Arthur, ma anche nelle comunità di tutto il Texas orientale come Houston, nella contea di Harris e nelle contee circostanti, negli ultimi anni si sono verificate alluvioni dopo alluvioni. Alluvione del Memorial Day 2015. C'è il Tax Day Flood e un'altra alluvione nel giugno 2016. Poi c'è Harvey in cima a quello. Quindi quello che stiamo vedendo in queste comunità, rimani intrappolato in questo ciclo di recupero. Le persone non possono riprendersi dall'ultima alluvione prima che arrivi la prossima.

Earther: Perché questo è un problema del genere? Perché il recupero è qualcosa che non avviene in tempo? È solo per la rapidità con cui questi eventi si susseguono? Cosa c'è dietro questo ritardo?

Montano: Ci sono un paio di fattori, ma due cose importanti qui. Uno è, sì, quando si allagano una volta all'anno, in alcuni casi due volte l'anno, semplicemente non c'è tempo per ricostruire completamente prima che si allaghi di nuovo. Ma in aggiunta, c'è un problema con il modo in cui gli Stati Uniti si avvicinano alla ripresa per individui e famiglie. Questo non è affatto un problema unico del Texas.

Vediamo in tutto il paese che le persone che subiscono impatti significativi sulle loro case a causa di vari tipi di disastri, non solo inondazioni, vengono gettate in questo sistema di aiuti governativo davvero complesso e molto spesso inadeguato in cui i governi non riescono a soddisfare i loro bisogni, il che è quasi sempre così. Fanno affidamento sulle proprie risorse personali, il che è particolarmente difficile per le persone, come molti a Port Arthur, che vivono già in povertà. Quando non hanno risorse per recuperare da soli, allora fanno affidamento su organizzazioni non profit per entrare e aiutare. Fanno davvero un ottimo lavoro in molti casi, ma non hanno nemmeno la capacità di soddisfare tutte le esigenze in tutto il paese.

Quindi, quando pensiamo alle inondazioni ripetitive nel Texas orientale, non sono solo i bisogni nel Texas orientale che questo sistema sta cercando di soddisfare. Sono anche le esigenze in tutto il paese. Sono tutti quelli che si stanno riprendendo a Puerto Rico. Sono tutti quelli che si stanno ancora riprendendo a New Orleans da Katrina. Sono tutti a New York, nel New Jersey, che si stanno riprendendo da Sandy. Sono tutti in California che hanno a che fare con gli incendi. È l'Iowa, alle prese con gli effetti del derecho di un paio di settimane fa. Il sistema nel suo insieme è teso e l'approccio che stiamo adottando è stato a lungo inadeguato. Poiché questi disastri si verificano con maggiore regolarità e stiamo assistendo a maggiori impatti e bisogni in tutto il paese, penso che stia diventando più visibile quanto sia inadeguato questo approccio.

Earther: La mia comprensione è che con Port Arthur la situazione diventa ancora più drastica a causa delle infrastrutture di petrolio e gas della città. In che modo questa infrastruttura aggrava la situazione che si sviluppa quando colpisce un uragano?

Montano: Port Arthur ha la più grande raffineria di petrolio del paese e ci sono da tempo attivisti della comunità che lavorano sui problemi di salute pubblica legati al fatto che così tante persone lavorino in quella raffineria e vivano nelle immediate vicinanze di quella raffineria. È una situazione in cui vediamo non solo le conseguenze del cambiamento climatico in queste inondazioni in aumento, ma vediamo anche la causa del cambiamento climatico proprio lì.

Le persone a Port Arthur non sono nuove nel gestire queste crisi multiple allo stesso tempo. Penso che ogni volta che si verificano inondazioni che interagiscono con la raffineria, c'è il rischio di danni a quella raffineria con ripercussioni increspate per quella comunità. Non solo in termini di estesi impatti fisici delle inondazioni, ma anche di un'altra ondata di perdite di posti di lavoro poiché la raffineria deve chiudere o ricostruire dopo qualsiasi tempesta che si verifica.

Earther: Quindi stai dicendo che c'è l'impatto sulla salute di essere potenzialmente esposti a qualunque cosa la raffineria possa mettere in acqua se si allaga, ma anche l'impatto economico se viene danneggiata abbastanza da far sì che le persone non possano più lavorare lì perché è un fonte di occupazione?

Montano: Esatto.

Earther: Ne abbiamo già parlato in una mia storia precedente , ma per quanto riguarda la pandemia? In che modo questo complica ulteriormente gli sforzi per Port Arthur?

Montano: Ci sono un paio di modi per pensare a questo. Ci sono gli effetti della pandemia stessa sulle persone. Le persone hanno perso il lavoro, hanno perso il reddito che normalmente dovrebbero spendere per acquistare assi per le finestre, o per pagare l'evacuazione del gas, pagare una stanza d'albergo per restare. Quindi c'è già una perdita. di risorse economiche tra gli individui, presumibilmente direttamente collegate alla pandemia. Ma poi c'è anche tutta la logistica e la risposta dell'intera città all'uragano colpito dalla pandemia.

Risalente a giugno, i funzionari della città di Port Arthur hanno parlato della necessità di modificare i loro piani di uragano per tenere conto della pandemia. Finora, ho visto riferire a livello locale che ci sono autobus disponibili per le persone che non possono permettersi di evacuare e che stanno limitando il numero di persone su uno scuolabus a 15 in modo che tu possa mantenere una distanza mentre sei evacuazione. Puoi guardare le foto di persone che si stanno presentando per salire su un autobus e tutti indossano maschere. Quindi puoi sicuramente vedere dove le persone stanno cercando di prendere le distanze e avere i DPI dove possono, ma cambia il processo a cui le persone sono abituate quando vanno per evacuare. Estende la quantità di tempo, impegno e risorse necessari per utilizzare effettivamente queste evacuazioni.

Earther: Quindi il tempo, le risorse e gli sforzi spesi per la pandemia che altrimenti sarebbero stati tempo, risorse e sforzi spesi per la risposta all'uragano stesso?

Montano: Sì.

Earther: Chi diresti che sia la colpa, se qualcuno, per qualunque cosa accada stasera quando l'uragano Laura sbarca?

Montano: Hahah. Non so come rispondere a questa domanda. Non so se sia colpa di qualcuno. Penso che questo sia uno scenario completamente prevedibile. Si prevede che un forte uragano colpisca la costa del Golfo nel mezzo di una stagione attiva degli uragani. Anche il verificarsi di un uragano durante una pandemia è uno scenario che i responsabili delle emergenze hanno a lungo considerato una possibilità. Quindi, dove penso che la potenziale colpa di risposte inadeguate risieda nella mancanza di preparazione. Potrebbe essere a livello federale, a livello statale e a livello locale.

Non è solo una decisione che porta a un potenziale disastro come questo. È una lunga storia di decisioni politiche. È una lunga storia di non investire nella preparazione. È una lunga storia il mancato sviluppo della capacità dei nostri sistemi di gestione delle emergenze. È una lunga storia di non affrontare le disuguaglianze sociali sottostanti nelle nostre comunità che stanno portando a questi impatti. Poi anche il cambiamento climatico.

Earther: Quindi, quando pensiamo a modi da fare o per comunità in prima linea come Port Arthur che continueranno a essere colpite ogni due anni circa da uragani devastanti nel nostro clima caldo, che aspetto ha? Cosa è necessario fare? Cosa deve cambiare per evitare che ciò accada mentre andiamo avanti?

Montano: A livello nazionale, abbiamo bisogno di una riforma globale della gestione delle emergenze. Abbiamo visto dopo Katrina, dopo Maria, anche dopo disastri ancora più piccoli, che l'approccio che stiamo adottando per gestire i disastri non è sufficiente a soddisfare le esigenze delle persone in tutto il paese. Non possiamo continuare a essere reattivi a ogni disastro che accade. Dobbiamo fare di più per prepararci e dobbiamo ridurre i pericoli per cercare di prevenire in primo luogo questi disastri. Un modo davvero ovvio per conversare sul tipo di riforma della gestione delle emergenze di cui abbiamo bisogno è integrarlo in conversazioni più ampie sui cambiamenti climatici.

Molti di questi disastri che si verificano in tutto il paese hanno un legame con il cambiamento climatico, ma il cambiamento climatico non è l'unica ragione per loro. Collegare queste due conversazioni è davvero fondamentale mentre andiamo avanti.

Suggested posts

New York City ripristina il blocco completo dopo i rapporti inquietanti secondo cui i Knicks potrebbero riprendere a giocare

New York City ripristina il blocco completo dopo i rapporti inquietanti secondo cui i Knicks potrebbero riprendere a giocare

NEW YORK — Annunciando che solo misure drastiche potrebbero difendere la popolazione dalla minaccia emergente, New York City ha ripristinato il blocco completo mercoledì dopo le inquietanti notizie secondo cui i Knicks potrebbero riprendere a giocare. "Per il bene di tutti i newyorkesi, non possiamo assolutamente permettere un altro focolaio di Derrick Rose e Nerlens Noel", ha affermato il commissario per la salute di New York City, il dott.

A proposito di Earther

A proposito di Earther

Immagine: Getty Grazie per esserti fermato a Earther, una destinazione per notizie e analisi senza paura sul nostro pianeta in cambiamento e sulle persone che ci vivono. La missione di Earther è scrivere storie di impatto su come gli umani stanno influenzando la vita sulla Terra e cosa significa per il nostro futuro collettivo.

Related posts

La Nuova Zelanda va in isolamento dopo il primo caso misterioso di Covid-19 da febbraio

La Nuova Zelanda va in isolamento dopo il primo caso misterioso di Covid-19 da febbraio

Il primo ministro Jacinda Ardern parla ai media durante una conferenza stampa al Parlamento il 17 agosto 2021 a Wellington, in Nuova Zelanda. Il governo della Nuova Zelanda ha annunciato martedì che l'intero paese andrà in isolamento dopo che il primo caso misterioso di covid-19 da febbraio è stato rilevato nella città di Auckland.

L'ospedale di Chicago invaso dà priorità ai possessori di biglietti VIP di Lollapalooza

L'ospedale di Chicago invaso dà priorità ai possessori di biglietti VIP di Lollapalooza

CHICAGO—Nel tentativo di far fronte al massiccio afflusso di pazienti dal festival musicale di otto fasi e 170 band nel vicino Grant Park, un sopraffatto Rush University Medical Center ha annunciato lunedì che avrebbe dato la priorità ai possessori di biglietti VIP di Lollapalooza. "Incoraggiamo tutti i frequentatori di concerti con pass Platinum o VIP a salire sulla linea espressa per la nostra terapia intensiva, dove riceveranno un'intubazione gratuita e l'accesso esclusivo ai nostri ventilatori", ha affermato l'amministratore dell'ospedale Erin Rossler, che ha aggiunto che i titolari dei pass premium potrebbe battere la folla quotidiana del festival di circa 100.000 persone e uscire nella Lolla Triage Lounge designata in attesa dei risultati dei loro test di funzionalità polmonare.

L'FBI avverte che il fuoco dell'Oregon ha pianificato per anni una violenta acquisizione dello stato

L'FBI avverte che il fuoco dell'Oregon ha pianificato per anni una violenta acquisizione dello stato

WASHINGTON - Avvertendo che l'incendio sembrava funzionare su un piano che era stato ideato durante un periodo di estremo isolamento, il Federal Bureau of Investigation ha avvertito in una conferenza stampa di martedì che l'incendio boschivo dell'Oregon stava tramando da anni una violenta conquista dello stato. "Sembra che l'incendio abbia impiegato decenni a elaborare questo complotto per abbattere il governo statale in un tratto remoto della collina dell'Oregon", ha detto il portavoce dell'FBI Andrew Hagan, aggiungendo che sulla base dei risultati dell'agenzia l'incendio non sembra avere una chiara filosofia politica al di fuori di pura distruzione e caos.

Gli oleodotti abbandonati sono un disastro in attesa di accadere nel Golfo del Messico

Gli oleodotti abbandonati sono un disastro in attesa di accadere nel Golfo del Messico

Un rig e una nave di rifornimento nel Golfo del Messico, al largo della Louisiana. Sembra che nessuno stia tenendo d'occhio quello che stanno facendo gli inquinatori nel Golfo del Messico.

MORE COOL STUFF

Mike Krzyzewski, allenatore di basket dei Duke Blue Devils, è sposato?

Mike Krzyzewski, allenatore di basket dei Duke Blue Devils, è sposato?

Il ritiro di Mike Krzyzewski dal basket Duke alla fine della stagione in corso gli darà più tempo con sua moglie e la sua famiglia.

Quanto è alto Nicholas Braun di "Succession"?

Quanto è alto Nicholas Braun di "Succession"?

I fan di "Succession" non possono fare a meno di notare l'altezza insolitamente alta di Greg aka Nicholas Braun. Torreggia davvero sopra i suoi membri del cast?

Contorni del Ringraziamento di Ree Drummond "The Pioneer Woman" per le festività natalizie 2021

Contorni del Ringraziamento di Ree Drummond "The Pioneer Woman" per le festività natalizie 2021

La Pioneer Woman Ree Drummond è qui per prepararti per il Ringraziamento. Ecco alcuni dei suoi migliori contorni.

'90 Day Fiancé': aggiornamento sullo stato della relazione di Mike Youngquist mentre la moglie separata Natalie flirta in 'The Single Life'

'90 Day Fiancé': aggiornamento sullo stato della relazione di Mike Youngquist mentre la moglie separata Natalie flirta in 'The Single Life'

Natalie è in '90 Day: The Single Life', ma cosa sta facendo Mike Youngquist? Ecco cosa sappiamo dello stato attuale della relazione di Mike.

Prova il nostro mini cruciverba

Prova il nostro mini cruciverba

Aggiornato settimanalmente, il nostro mini cruciverba combina le nostre letture HowStuffWorks preferite con indizi intelligenti!

Quale funziona meglio: cialde per bucato, detersivi in ​​polvere o liquidi?

Quale funziona meglio: cialde per bucato, detersivi in ​​polvere o liquidi?

Fare il bucato è già abbastanza brutto senza doversi preoccupare di scegliere il detersivo giusto. Quindi qual è il migliore? O ha anche importanza?

La vera storia del popolo blu del Kentucky

La vera storia del popolo blu del Kentucky

Le famiglie Fugates e Combs nel Kentucky rurale hanno perso la lotteria genetica, condividendo entrambe un raro tratto recessivo che ha reso la loro pelle blu quando si sono sposati. Qual è stata la causa di ciò? E cosa è successo alle famiglie?

La "nascita vergine" del condor californiano potrebbe salvare la specie?

La "nascita vergine" del condor californiano potrebbe salvare la specie?

Due pulcini maschi senza padre vengono allevati in un programma per salvare il condor della California dall'estinzione. Come sono possibili tali nascite "vergini"?

La figlia Kulture di Cardi B e Offset mostra bellissime nuove trecce su Instagram

La figlia Kulture di Cardi B e Offset mostra bellissime nuove trecce su Instagram

La figlia di 3 anni di Cardi B e Offset, Kulture, ha mostrato la sua nuova acconciatura intrecciata su Instagram.

Selena Gomez dà a Cara Delevingne un bacio sulla guancia per Kiss Cam al Knicks Game

Selena Gomez dà a Cara Delevingne un bacio sulla guancia per Kiss Cam al Knicks Game

"È così divertente ed è estremamente avventurosa", ha detto in precedenza Selena Gomez dell'amica Cara Delevingne

Madonna beve Gin dalla bottiglia nella sua palestra: "L'allenamento di oggi"

Madonna beve Gin dalla bottiglia nella sua palestra: "L'allenamento di oggi"

La cantante ha deciso di cambiare la sua routine di fitness giovedì

Jamie Dornan dice di aver perso il ruolo di Superman con Henry Cavill e si è avvicinato alla Marvel per un ruolo da supereroe

Jamie Dornan dice di aver perso il ruolo di Superman con Henry Cavill e si è avvicinato alla Marvel per un ruolo da supereroe

Jamie Dornan ha rivelato di aver fatto il provino per il ruolo di Superman ma ha perso contro Henry Cavill; e ha parlato con la Marvel dell'adesione all'MCU.

Data Lakehousing in AWS

Data Lakehousing in AWS

Aggiornamento: Talk online Come SEEK "Lakehouses" in AWS al Data Engineering AU Meetup Sono un Senior Data Engineer nel team Enterprise DataOps di SEEK a Melbourne, Australia. Io ei miei colleghi sviluppiamo e gestiamo un Data Warehouse Redshift e S3 Data Lake utilizzando Apache Spark.

Sono bianco all'esterno, ma nero in tutto e per tutto.

Sono bianco all'esterno, ma nero in tutto e per tutto.

Gli "oreo" sono quelli che la mia famiglia chiamava i neri che tradivano il colore della loro pelle. Erano quelli che potevano sembrare neri all'esterno ma le cui azioni mostravano che erano bianchi all'interno.

Il devastante bombardamento alleato di Dresda durante la seconda guerra mondiale

La polemica storica continua ancora

Il devastante bombardamento alleato di Dresda durante la seconda guerra mondiale

Il bombardamento alleato di Dresda del 13-15 febbraio 1945 Il 13 febbraio 1945, 245 bombardieri Lancaster quadrimotori del Gruppo №5 della Royal Air Force (RAF) decollarono dall'Inghilterra. Il loro obiettivo era la storica città di Dresda, situata nella Germania orientale, all'epoca popolata da 630.000 abitanti, con una stima di 100.000 rifugiati.

Consumare oltre 1 miliardo di messaggi Kafka al giorno in Ifood

Consumare oltre 1 miliardo di messaggi Kafka al giorno in Ifood

Questa è la seconda parte di una serie di post sul blog che mostrano come stiamo evolvendo l'architettura di Ifood nel team dei profili utente. Quindi, ti consiglio di leggere il primo post qui.

Language