L'uragano ha preso la macchina di Radar. La vita ha preso il resto

La vecchia Dodge era un tale elemento fisso nel quartiere che una persona particolarmente orribile ha chiamato la sua rete wireless con il nome: "Retarded Guy's Charger".

Il quartiere era Carroll Gardens a Brooklyn. Il Charger era un 1967 con un V8 da 318 pollici cubici e un manuale a tre velocità. Il ragazzo è Anthony Guarracino, ora 63 anni, e altrimenti noto a tutti come Radar. Ha disabilità intellettive, conseguenza di un danno cerebrale subito durante la sua nascita. Non gli piace essere chiamato ritardato.

"Mi sento sempre come se mi ferissi perché se qualcuno mi chiama quella [parola] e prende in giro il modo in cui parlo, non posso affrontarlo", mi dice Radar.

Radar parla con una voce lenta e incerta, e in un modo che quasi suggerisce che potrebbe essere sordo, anche se non lo è. Balbetta qua e là, e mescola spesso parole e tempi.

Ma poi, quando si arrabbia - e si arrabbia spesso - la sua voce diventa forte, quasi ruggente, e usa le imprecazioni in modo poetico e potente. Radar sa come raccontare una bella storia.

"Se qualcuno mi vede e mi chiama, 'Ehi, ritardato', scatto, scatto", dice. “E questa è una storia vera. Ho avuto una vita difficile. "

Lui ha. Il suo avvocato di famiglia sembra aver rubato tutti i suoi soldi. Non lavora da anni, tranne che per un paio di giorni alla settimana in un negozio di liquori locale guadagnando qualche soldo in più. Sta invecchiando, cosa non facile per qualcuno con disabilità intellettive. La donna che è stata la sua custode per gran parte della sua vita è ancora più vecchia. Si è allontanato dal suo unico fratello. Il suo quartiere è cambiato così tanto che Radar e i "veterani" che hanno vissuto lì per decenni si sentono lasciati indietro.

E poi c'è il suo Caricatore. Era l'auto dei suoi sogni, ma l'incubo di tutti gli altri; la sua passione molto seria, ma uno scherzo per Carroll Gardens. Era l'unica cosa che aveva al mondo, poi è successo l'uragano Sandy ed è sparito.

Radar and the Charger, negli anni '90. Foto dispensa

Radar e il suo Charger erano una coppia perfetta. Famoso. Infame.

"Questa sarà una commedia", mi dice la matrigna di Radar, Vera Dimeglio, e lei ride. Più tardi, piangerà.

Ovviamente niente è mai in bianco e nero. La vita reale è più grigia. Primer grigio. Quello era il colore del Caricatore di Radar.

A meno che tu non glielo chieda. In tal caso, era d'argento.

Sono tornato a Carroll Gardens, dove ho vissuto dal 2003 al 2008, per saperne di più sulla vita di Radar, ma anche per scoprire l'auto che ha infestato il nostro isolato per tutto il tempo che ho vissuto lì.

L'ho sempre notato: una coupé Mopar vintage, massiccia e malandata, che spicca tra le nuove importazioni compatte. C'era ogni singolo giorno. Un giorno nel 2013, ho attraversato il vecchio quartiere e ho visto Radar, ma non ho visto il Caricatore.

"Dov'è il Caricatore?" Gli ho chiesto.

"Il fottuto Sandy l'ha preso", ricordo che mi ha risposto scoraggiato, con il cuore completamente spezzato.

Ho guardato in alto. Nessun caricatore. In qualche modo, sembrava tutto così diverso.

La più grande lamentela del Radar con il Caricatore era che aveva solo tre marce; aveva sempre voluto invece un quattro marce. Dopo 20 o 25 anni, ha finalmente realizzato quel sogno. Ha messo da parte i suoi soldi, ha comprato un cambio manuale a quattro marce e ha assunto un ragazzo per scambiarlo con il Charger.

Radar oggi. Credito fotografico Patrick George / Jalopnik

Ecco dove i dettagli diventano un po 'confusi. Lo scambio è stato fatto vicino a Brooklyn Navy Yard. Ma poi è stato consegnato a Staten Island per motivi che nessuno è stato in grado di spiegarmi. Radar era pronto per riprenderlo nei prossimi due giorni, ma qualcos'altro invece ha fatto nell'autunno del 2012: l'uragano Sandy.

Lo raccolse, lo inghiottì e lo sputò. Danni da inondazione.

Il radar non ha mai avuto la possibilità di guidarlo con la nuova trasmissione.

"Il ragazzo adorava la macchina", mi ha detto Big Joe. Il vero nome di Big Joe è Joe Sciria. Ha 65 anni e vive dall'altra parte della strada rispetto a Radar. Il suo soprannome smentisce il suo aspetto: corto e magro con capelli perfetti e baffi Errol Flynn. Gli è stato vicino da quando Radar aveva 19 anni e Big Joe 21. “Questo è tutto ciò che amava. Amava la macchina. L'ha trattato come un bambino. "

"[Ero] molto turbato", mi ha detto Radar. "Avevo il cuore spezzato."

Senza alcuna assicurazione, e apparentemente irreparabile, o almeno al di là di qualsiasi riparazione che Radar potesse permettersi, gli fu detto che la cosa migliore da fare sarebbe stata metterlo all'asta. Dice che l'auto è stata venduta per circa $ 1.000. Dopo le tasse, Radar è tornato a casa con $ 800.

Le difficoltà di Radar sono iniziate molto prima di Sandy, però. Hanno iniziato nel momento in cui è venuto al mondo.

“Quando sono nato, sono nato morto ... Hanno esagerato con l'ossigeno. Ho avuto troppo ossigeno. Quando finalmente mi hanno tirato fuori, hanno scoperto che avevo un danno cerebrale ", mi dice Radar.

Non posso crederci, dico di lui che è nato morto. Risponde con un Radarismo perfetto: “Credici. Non posso crederci neanche io. "

Di tutti i posti in cui ho vissuto, Carroll Gardens potrebbe essere il mio preferito. Sono cresciuto a circa 20 miglia a ovest di New York City a Morristown, New Jersey, sono andato al college a Champaign, Illinois, e da lì mi sono trasferito ad Austin e Chicago prima di dirigermi a Brooklyn nel 2003.

Per me, Brooklyn combinava l'eccitazione di vivere a New York con una sensazione confortante e familiare: ero tornato in un posto vicino a dove provenivo, in una cultura che era molto simile a quella in cui sono cresciuto e intorno a me.

Se Carroll Gardens occupa un posto speciale nel mio cuore dopo soli cinque anni, immagina come deve sentirsi per le persone che hanno vissuto nel quartiere per tutta la vita.

"Dovresti fare un libro", dice Ralph Santoro. Ha vissuto a Carroll Gardens per tutti i suoi 66 anni. «Fai un libro, amico, su questa fottuta zona. Potrei raccontarti delle storie ... "

Carroll Gardens.

Le strade est-ovest, che attraversano il quartiere, sono fiancheggiate da alberi rigogliosi che creano un baldacchino di foglie di fronte alla vecchia e maestosa pietra arenaria. Per lungo tempo un quartiere profondamente italiano, Carroll Gardens sfoggia ancora panetteria dopo panetteria come Mazzola e Monteleone, che è dove hanno effettivamente filmato parti di Moonstruck . Poi ci sono i negozi italiani, come il Jersey Pork Store di Caputo ed Esposito, che vendono salumi e formaggi e altre delizie.

Ma tutto questo è in netto contrasto con Smith Street, una delle principali arterie nord-sud del quartiere, che ospita una scorta infinita di ristoranti e bar di tutti gli stili e strisce: giapponese, francese, cubano, cinese, meridionale, New American, tiki e così via. E dove non c'è un bar o un bistrot, c'è una boutique. Boutique di abbigliamento, boutique di giocattoli, boutique di mobili, occhiali e altro ancora. Court Street, che corre parallela a Smith Street, sta seguendo una tendenza simile con i suoi negozi di dischi, caffetterie alla moda e ristoranti raffinati.

Chiedo a Ralph cosa pensa di come è cambiato il quartiere. "Fa schifo", dice senza mezzi termini. “Non mi piace. Non mi piacciono tutti questi yuppies e il francese questo-quello. "

Mi dice di più su questi cosiddetti yuppies: “Le nuove persone cercano di cambiare molte cose che abbiamo avuto per così tanto tempo. Hanno fermato le campane in chiesa ". Quindi, riferendosi alle Citi Bikes (stazioni di noleggio biciclette, per gentile concessione di Citibank), dice semplicemente e gesticolando vagamente: "queste cazzo di bici, tutte queste biciclette".

Big Joe è noto ad alcuni come il sindaco non ufficiale dell'isolato, se non del quartiere. Vive a poche porte da dove vivevo io, e chattavamo quasi tutti i giorni. Vive a Carroll Gardens da 43 anni e gli chiedo come ha visto cambiare le cose.

“Quando ci siamo trasferiti qui per la prima volta, tutti i veterani uscivano tutti i giorni, alle 11, 12 di sera, a parlare. C'era un bar all'angolo. " Indica il mio vecchio appartamento. “Dall'altra parte della strada, dove abitavi, in origine era una pizzeria”, dice, “la chiamavano Cockroach Joe. La pizzeria è aperta solo dal venerdì alla domenica. Poi il negozio all'angolo qui era un negozio di alimentari ... Poi l'edificio all'angolo qui, cuocevano il pane al piano di sotto ... "continua, indicando bar e pizzerie e panetterie che hanno tutto, come Radar's Charger, scomparso.

Santoro lo ricorda in modo simile. Sospira profondamente e dice: “In ogni angolo c'era un ritrovo. Adesso vado al negozio di pane la mattina ed è pieno zeppo e non conosco nessuno ". Poi aggiunge, un po 'più piano: "Molti dei miei amici se ne sono andati".

Anche Radar ha vissuto a Carroll Gardens per tutta la sua vita. Chiedigli come ha ottenuto il soprannome di "Radar" e otterrai una storia che non ha proprio senso. “Mi chiamavano Radar perché sono tipo, non so dove. Sono dappertutto ", mi ha detto al telefono circa sei settimane prima che uscissi a trovarlo.

E poi quando l'ho visto più tardi, gli ho chiesto di nuovo, e ho ottenuto una risposta completamente diversa. "OK, c'è un ragazzo dall'altra parte della strada", mi ha detto. Eravamo seduti su una panchina di fronte al mio vecchio appartamento all'angolo tra Clinton Street e Luquer Street. “Vedi dov'è il davanzale nero? Porta rossa? Viveva lì: Radar. Il suo nome è Mario. Hanno usato per chiamarlo radar da M * A * S * H . Quindi ora sono il secondo Radar in questo quartiere. "

È vicino a ragazzi come Big Joe e Ralph Santoro. Chiedo a quest'ultimo da quanto tempo conosce Radar. “Tutta la mia vita”, mi dice, e poi dice che Radar è “un bravo ragazzo. Se vedo qualcuno che lo infastidisce, lo scaccio. "

Gli chiedo se le persone sono dure con Radar. "Le persone non gli danno problemi perché sanno che è con noi, capisci cosa intendo?" Dice Ralph.

So cosa intende. O forse no. Perché, se sono davvero onesto, le uniche persone che ho mai visto dare del filo da torcere a Radar sono i suoi amici nel quartiere. E questo viaggio non è diverso. Soprattutto quando scoprono che sto scrivendo una storia sul Caricatore.

Vera, Radar e io siamo seduti nel seminterrato della sua casa in arenaria. Radar vive al piano di sopra di lei. Sono appena arrivato in città meno di un'ora prima e non vedo l'ora di sapere come e quando ha preso il Caricatore.

Caricatore del radar. Foto dispensa

Una cosa che devi sapere su Radar è che ama le auto. Mopars in particolare. Ama guardarli, guidarli e, secondo molte persone del quartiere, ha anche un vero talento per lavorarci; sebbene la sua mancanza di denaro gli abbia spesso impedito di mettere a frutto quelle capacità strazianti.

Affronto l'argomento dicendo a Radar che l'auto dei miei sogni è una Road Runner del '71 o '72. Gli occhi di Radar si illuminano. "Avevo una GTX del '71!" dice eccitato. “Avevo il cuneo 426 in quella macchina ... Porterei quella macchina da qui a Coney Island in 10 secondi netti facendo 160. Seppellirei l'ago da qui a Coney Island. Quella macchina vola ”, ha detto.

Vera ha 79 anni. È abituata alle favole di Radar, quindi alza gli occhi al cielo e ridacchia. "Sogna molto, Anthony." Il radar chiama Vera "ma" o "mamma" e lei si comporta così.

"No, non lo so", dice, con un sorriso, "è la verità".

"Sì, giusto", dice. "Come mai quando vado oltre i 70 anni in autostrada, dici 'Mamma, rallenta'?"

"Perché non sto guidando", dice come un tosto.

Dopo i suoi giorni da demone della velocità con questa GTX, ha trovato un annuncio per l'auto dei suoi sogni: una Dodge Charger del 1967. Era la fine degli anni '80 o l'inizio della metà degli anni '90. (Né lui, né Vera, né nessun altro nel vicinato possono ricordare.)

Radar è andato a Kearny, nel New Jersey, per verificarlo. "Ho guardato la macchina, ho detto, 'ok, quanto vuoi per questo?' Voleva 2.500 dollari. Ho detto, "okay, lo prendo". Vado là fuori, lo guardo. Ho detto "carino". Pensavo fosse una 383, a quattro velocità. Ma mi ha spiegato che era un manuale a tre velocità [con un 318]. Quindi ho detto: "ok, lo prendo comunque perché amo la macchina". "

Ma come ogni storia che coinvolge Radar, ecco dove prende una strana svolta.

“Vado a prendere il titolo, sono pronto per immatricolare l'auto, sono caduto e mi si è strappato addosso. Non ho fatto registrare affatto l'auto. Ho dovuto usare la targa del rivenditore per girarci intorno. Mi sono detto: "guarda questa merda". "

È caduto. E ha strappato il titolo vero e proprio, dice. Sono sconcertato.

"Sei letteralmente caduto fisicamente e hai strappato il titolo?" Chiedo.

"No," dice Vera. "L'hai lasciato cadere in acqua."

"È caduto in acqua e si è davvero incasinato", dice Radar. Ecco perché, dice, in tutti i suoi 20-25 anni di possesso dell'auto, non l'ha mai registrata correttamente nello Stato di New York. Non è mai stato registrato, mai assicurato, mai legale.

Questo è il motivo per cui Vera pensa che questa storia sia una commedia. A volte.

Non la vedo come una commedia. Quando ho contattato Radar un paio di mesi fa per chiedergli se sarebbe stato disposto a parlarmi del suo Caricatore, ha accettato con entusiasmo. Ma non perché pensasse che sarebbe stato divertente. Piuttosto, per come lo vedeva, l'articolo sarebbe stato una rivendicazione per lui e per l'auto.

Radar e caricabatterie. Foto dispensa

"Hanno usato per prendere in giro la mia macchina perché avevo un antico", mi ha detto quando ho parlato con lui al telefono. “Dicevano che sembra un pezzo di merda, questo e quello. Dicevano: "Ah, la tua macchina non può fare niente", io direi: "Sì? Orologio.' Fumerei le gomme su quella macchina tutti i giorni della settimana. Quell'auto, la manderei su di giri di circa duemila dollari, quella cosa ti sparerebbe come un proiettile. "

Il radar è stato attivato su quella chiamata. Ma poi quando ho chiamato Radar due giorni prima del mio volo per New York, solo per ricordargli il mio imminente arrivo, mi è sembrato decisamente più sommesso.

Gli ho chiesto se stava bene e mi ha detto che era appena uscito dall'ospedale dopo uno spaventoso evento cardiaco, che pensavano fosse un infarto, ma si è rivelato essere una grave fibrillazione atriale.

Quando l'ho visto pochi giorni dopo, sembrava ancora debole, ma era anche più rilassato - un notevole cambiamento rispetto al ragazzo che è conosciuto tanto per il suo carattere quanto per il suo Caricatore.

"Non posso essere stressato", mi ha detto mentre camminavamo per il quartiere. “Questa è l'unica cosa di cui devo preoccuparmi. Non posso stressarmi. Se sono stressato, torno in ospedale. Non ne vale la pena. Non voglio ammalarmi. Ho 63 anni. Voglio solo godermi la vita se potessi. "

Si è sparsa la voce sull'evento cardiaco di Radar.

Dopo il nostro tè al Le Petit Cafe (che nonostante il suo nome francese è un appuntamento fisso di lunga data dei Carroll Gardens), torniamo all'appartamento di Radar, quando incontriamo un gruppo di tre o quattro ragazzi del quartiere. Li ho visti tutti un milione di volte, ma non ho mai parlato con loro. All'inizio mi trattengo e osservo. Questi sono i suoi amici.

"Stai bene, Radar."

"Come è andata a finire?" gli chiede uno dei ragazzi, Tom Russo.

"Sembri mosciad ", dice qualcun altro, usando una parola gergale italo-americana che significa "stanco" o "sfinito".

“Cosa è successo? Cos'era? Attacco di cuore?" Chiede Tom.

“Non un attacco di cuore. Il mio cuore batteva troppo velocemente ", spiega Radar.

"Nessun attacco di cuore, però, giusto?" Gli chiede di nuovo Tom.

"No", dice Radar.

"Perché ti avevano morto e seppellito in Court Street." Qui, Tom assume la voce di qualcuno in Court Street. "'Oh, ha avuto tre attacchi di cuore!' Lo sento da tutti ".

“Ho sentito che hai avuto attacchi di cuore. Tre attacchi di cuore ", dice qualcun altro.

Alla fine, intervengo a nome di Radar e gli dico che non è stato un attacco di cuore, erano fibrillazioni.

"Va bene, capisco", mi dice Tom, alzando la mano per impedirmi di dire qualcos'altro. “Anch'io ho un problema al cuore. Ascolta, non colpirò il ragazzo. Non scherzo con lui. Lo prendo molto sul serio. " Rivolge la sua attenzione a Radar. "Ma dopo che ti ho parlato, 'Oh, ha avuto tre attacchi di cuore!'"

Questo va avanti ancora un po 'e poi iniziano a infastidirlo con domande su quali farmaci gli sono stati prescritti. Qualcuno chiede: "Viagra? Stai prendendo il Viagra? "

"No", Radar risponde seriamente.

Tutti ridono tranne Radar. Poi Tom torna a raccontare a Radar come tutti in Court Street lo avevano morto e seppellito.

Alla fine, qualcuno nel gruppo mi guarda e chiede: "Chi sei, la sua guardia del corpo?"

Spiego che sto scrivendo una storia sul vecchio Caricatore di Radar. I ragazzi emettono un coro di ooooh e iniziano a prendere in giro Radar.

"Era una calamita per le ragazze con il Charger", mi dice uno dei ragazzi, Mike Gandia. “Tutte le ragazze adoravano entrare nel Caricatore. Era arancione bruciato, giusto? "

Radar gli dice che no, era d'argento.

"Stavi andando così veloce che sembrava arancione", dice Mike. Tutti ridono.

“Tutti sapevano quando Anthony stava guidando. Soprattutto i poliziotti! Nah, gli piacevi ”, aggiunse qualcun altro prima di andarsene.

"Hanno pensato che fosse un cadavere alla guida della macchina", dice Mike. “Hanno visto che era lui al volante, hanno pensato che fosse un incidente senza danni al corpo perché l'hanno visto al volante. Hanno detto: 'Chi guida? Oh, è Anthony, è Radar! ""

Come ho detto, riconosco questi ragazzi. Frequentano molto o davanti a un garage per due auto che appartiene a qualcuno che è un professionista o un appassionato molto serio.

E mentre questi ragazzi raccontano a Radar di come i ragazzi di Court Street lo abbiano ucciso e seppellito, e di come Radar fosse una calamita per le ragazze con la sua Charger, il proprietario di quel garage si avvicina. Il suo nome è Danny Mendez. È un altro ragazzo che ho visto innumerevoli volte ma con cui non ho mai parlato. Mi presento, gli dico che sto scrivendo una storia sul Caricatore di Radar, lui annuisce in segno di riconoscimento. Gli chiedo cosa ne pensa.

"Era un secchio di ruggine", risponde rapidamente, senza mezzi termini e proprio di fronte a Radar. "Non aveva più firewall."

Gli dico che proprio prima che Radar perdesse la macchina, si supponeva che funzionasse davvero bene.

“Perché dovresti mentire a quel ragazzo in quel modo? Quella macchina non funzionava ", dice Danny a Radar.

Radar protesta, e poi Danny continua. “Quella macchina”, dice, “qualcuno ha massacrato il pavimento per farne un turno di lavoro. Non era mai giusto, sarebbe saltato fuori dalla marcia, aveva un cattivo sincronismo. "

Qualcuno si avvicina e dice che Danny ha un sacco di auto interessanti, inclusa una Mustang del '67 che si trova nel suo garage. Cominciano a ridere e dicono a Radar che cambierò idea e scriverò invece di Danny.

Il radar sembra sinceramente preoccupato che possa accadere. Cerco di dargli uno sguardo rassicurante.

"Ho un sacco di auto d'epoca", dice Danny. Indica le auto parcheggiate vicino al garage, “quei due Maggiolini, il bianco del '62 e il rosso del '73. Quelli sono miei. "

Si scopre che Danny è un professionista. O almeno lo era. Egli osserva che "ha fatto 33 anni con Chevrolet". Per me, sono sorpreso che Radar non passi tutto il suo tempo nel garage di Danny, essendo entrambi dei grandi riduttori. Lo chiedo a Danny. "È uscito un po 'in garage", mi dice Danny. "Poi ha smesso di venire." Guarda Radar. "Giusto, Ant?"

Il radar dà una risposta inaspettata. Dice: "Sì. Ricordo di avergli salvato la vita un giorno. Un camion è sceso e gli ha quasi schiacciato la testa. L'ho tolto di mezzo. " Guarda Danny. "Ricordi quella volta in cui il camion ti è caduto addosso?"

"Sì. Sì, lo voglio ", dice Danny seriamente.

"Gli ho salvato la vita", dice Radar con orgoglio. "Il martinetto è scivolato, l'ho afferrato appena in tempo e il camion ha mancato la sua faccia."

Chiedo a Danny se è vero. Dopotutto, so come Radar può raccontare storie alte.

"Si. Era il 1991 ", dice Danny, e mi dice che Radar lo ha aiutato a togliersi di mezzo dopo che un camion del pane è rotolato giù dalle rampe quando Danny si è dimenticato di bloccare le ruote.

"È il mio amico", dice Radar, ancora raggiante di orgoglio.

Quindi, se sono tutti amici, chiedo a Danny perché stanno dando a Radar un momento così difficile per il Caricatore.

"Stiamo solo bustin 'chops", dice Danny. Poi dice: “Ma quella macchina non sarebbe mai stata idonea alla circolazione. Vedi, puoi riportare in vita un'auto, ma una volta che il firewall è completamente sparito, strutturale, è troppo. Non aveva più pavimenti. Era solo un telaio con quattro pneumatici e un motore. Il corpo era andato troppo in là. " Guarda Radar. "Continuavo a dirtelo", dice, "ricordi?"

"Sì," dice Radar, l'orgoglio sostituito dall'imbarazzo.

"Non c'era più", dice Danny.

"Tutti nel quartiere ne parlavano sempre di merda, definendolo un pezzo di spazzatura e prendendolo in giro", mi dice Radar più tardi.

Questo, credo. Soprattutto dopo quella conversazione con i suoi amici.

Radar dice che dopo aver portato a casa il Caricabatterie, "si è scatenato l'inferno". Gli ho chiesto cosa intendesse con questo e ha detto che si è "graffiato, ammaccato ... uno scuolabus ha colpito il lato della mia macchina". Ha elaborato ancora di più. “La gente l'ha digitato. La gente ci ha lavorato male. Nonostante il lavoro ... ha distrutto l'intero lato della mia macchina. "

"Ho detto che devi sbarazzartene, devi registrarlo, devi fare qualcosa " , ricorda Vera. "La gente si lamentava, e poi ha iniziato a sembrare un pezzo di spazzatura", dice.

Ho chiesto a Carmine Giordano, un ex insegnante di inglese dalla parlata pacata e attualmente residente nel quartiere, cosa ricordasse del Charger.

"Ricordo solo che si trovava su un lato della strada o sull'altro, ed era sempre preoccupato di doverlo spostare", ha detto. “Naturalmente cercavamo sempre parcheggi. Quindi non sono sempre felice di vedere la sua macchina lì dove volevamo mettere la nostra, in particolare quando non la usava. Era come un deposito stradale gratuito ".

"Ha cercato di risolverlo e fare quello che voleva, ma non aveva i soldi per fare quello che voleva", dice Vera.

"Ho continuato a farlo funzionare", dice Radar con un misto di orgoglio e difensività. “Ci ho investito un sacco di soldi ... ho fatto rifare il motore, ho rifatto il carburatore, ho rifatto il distributore. Se dovessi spingerlo, sarebbe stato facile spingerlo e spingerlo. Lo spingerei un paio di volte. Ho usato per pompare la frizione e si è avviato a destra. Quell'auto non mi ha mai deluso. Sarò onesto con te, quella macchina non mi ha mai deluso ”, dice in tono di sfida.

E poi mi dice, quasi implorante: “Sono un bravo ragazzo. Dave, ascolta, ti sto dicendo la verità. Tutti [qui intorno] hanno rispetto per me. Ma alcune persone che vivono qui intorno non hanno alcun rispetto. Hanno chiuso la mia macchina, hanno fatto di tutto per quella macchina. Ho quell'auto nuova di zecca, senza graffi. "

Se sembra che stia parlando dei ragazzi del vicinato, non lo è. Radar dice che le persone che lo hanno trattato peggio sono i nuovi arrivati.

Mi racconta una storia su un ragazzo che ha chiamato la polizia a causa dei gas di scarico del Charger. Radar si è vendicato di lui subito dopo. “Ha parcheggiato [ndr] il suo camion proprio di fronte alla pompa Johnny di mia madre alle cinque del mattino. Ho chiamato la polizia su di lui 10 volte, ha ottenuto 10 biglietti ", dice con orgoglio.

Attraversiamo la strada e ci sediamo sulla panchina davanti al mio vecchio appartamento. "Questi yuppies stanno conquistando il quartiere", dice Radar. "Non è lo stesso. Ci chiamano sempre "gli avanzi". "

Il fatto è, però, che sono una specie di yuppie. Voglio dire, non penso di essere uno yuppie. Ma soddisfo i criteri: non sono cresciuto nel quartiere. Sono andato a New York per diventare scrittore e musicista, e mi sono trasferito nel quartiere a vent'anni. Il batterista della mia band viveva con me. Lui e io siamo cresciuti insieme nel New Jersey. Faccio notare tutto questo a Radar.

"Ti abbiamo accettato", dice Radar. “Ma alcune persone avevano un problema di atteggiamento. Come se parli con loro e prendi un atteggiamento. Come se tu e [il mio batterista] siete bravi ragazzi, siete amichevoli, salutate le persone. Ma alla maggior parte delle persone piace iniziare una discussione. Non sono amichevoli ... odio il modo in cui ci chiamano gli avanzi e il modo in cui pensano che siano più bravi di noi. "

Gli credo del tizio che ha chiamato la polizia contro di lui. Ma ho anche vissuto lì per cinque anni e, a parte quella rete wireless, non l'ho mai visto essere molestato da nessuno degli yuppy.

E se sono davvero onesto, dirò questo: so che le nuove persone possono essere snob. Ma non erano affatto aggressivi. Mi chiedo solo se forse la sua rabbia non sia un po 'fuori luogo.

Parlo con Vera uno contro uno mentre Radar è di sopra con i loro cani. Le chiedo degli yuppies e la sua risposta è inequivocabile. "Li odia", dice, "li odia". Ma perché , chiedo. “Vedi, una persona deve fargli qualcosa. Se è uno yuppie, odierà gli yuppie. "

Ma poi aggiunge: “Sai cosa? Anche lui è cattivo con loro! Voglio dire, se dico qualcosa, non torni da me? È così che va. E gli dico: 'Non puoi farlo alle persone. Cosa ne pensi, puoi dire qualcosa e farla franca? E non possono dire niente? Sai che torneranno da te "."

Le dico che non ho mai davvero osservato nessuno yuppie essere cattivo con lui, non ho mai sentito nessuno chiamarlo un avanzo, ma che ho notato che i ragazzi all'angolo lo prendevano davvero in giro, e come forse sembrava ferire i sentimenti di Radar, anche se non l'ha detto.

"Lo prendono in giro", ammise. “Si arrabbia per questo. Ma allo stesso tempo sono molto buoni con lui. Lo trattano bene, gli offrono il pranzo tutto il tempo. Se fa qualcosa per loro, riceve un paio di dollari o altro. Lo pagano. E gli piace. "

Il radar potrebbe certamente usare i soldi. Ma non avrebbe dovuto essere così. Dopo la morte dei suoi genitori nel 1987 e nel 1988, hanno lasciato una casa e una piccola eredità per Radar e suo fratello.

“Un giorno chiamò il fratello”, dice Vera, “i genitori erano morti e la casa stava per essere venduta. Gli dico: 'Ascolta, Anthony, non firmare niente. Parla con zia Rosie o parlane con me e ti consiglieremo cosa fare ... soprattutto perché non vai d'accordo con tuo fratello, non si sa mai '. "

Ma Radar ha firmato i documenti. “Non volevo vendere la mia casa. Penso che mi abbia intimidito perché non avevo nessuno che mi sostenesse. Non c'era nessuno ad aiutarmi. "

Questo è un motivo significativo per cui, dice Radar, lui e suo fratello non parlano più. Ma ho rintracciato suo fratello, Mike Guarracino, 58 anni, per questa storia.

Chiedo tra l'altro a Mike della vendita della casa. Prende un respiro profondo. “Non dipendeva da lui. Non dipendeva da me, anche se ero l'esecutore della tenuta. Era qualcosa che mia madre e mio padre volevano ... I miei genitori volevano che la casa fosse venduta, e quando è stata venduta, avremmo preso quei soldi, lui avrebbe avuto la sua metà, io avrei avuto la mia metà ".

Mike dice anche che hanno costruito un garage a casa sua a Staten Island per Radar, e questo è stato discusso e concordato prima della morte del padre. "All'ultimo minuto, si è tirato indietro", dice Mike di Radar. “Non c'era niente che potessi fare. La casa aveva bisogno di essere venduta ... Non lo stavamo facendo solo per essere dispettoso con lui. Che tu ci creda o no, se avessi potuto, l'avrei tenuto perché ora vale un sacco di soldi in più ".

Mike dice che ricorda di aver detto a Radar: “Ricordi cosa ha detto papà? Ora questo è quello che faremo ... Dobbiamo entrambi firmarlo per venderlo. Una volta che lo vendiamo, tu ottieni soldi, io guadagno. '"

È importante notare che Radar ha difficoltà con la lettura. In effetti, mi ha detto che in realtà non poteva leggere affatto. Vera mi ha detto: "Può leggere se davvero, davvero siede lì e si concentra su di esso. Ma ... ha pochissima capacità di attenzione. Non può proprio. Non può farlo. "

Ho chiesto a Mike se poteva confermare che suo fratello è funzionalmente analfabeta, e lo ha fatto.

Tuttavia, Radar ha firmato i documenti per vendere la casa. "Due settimane dopo, ricevo un assegno di $ 900", mi dice Radar.

Novecento dollari. Per la sua metà di un brownstone in quello che ora è uno dei quartieri più ambiti di Brooklyn.

Ho chiesto a Mike quanto hanno guadagnato con la casa. "Penso che abbiamo ottenuto circa ... 120, 125 [mille] per questo", mi ha detto. Così gli ho chiesto perché, allora, Radar ha ricevuto solo un assegno di $ 900.

“Perché”, mi dice, “dopo la vendita della casa, i suoi soldi sono andati in un fondo fiduciario. Non potevamo dargli 70 G e dire "qui" perché quei 70 G sarebbero spariti in tre settimane, ok? Se conosci mio fratello, è un bravo ragazzo e tutto il resto, ma può spendere quei soldi in pochissimo tempo. E quei soldi avrebbero dovuto sostenerlo e pagare l'affitto, l'intera parte ... Qualunque assegno avesse ottenuto per 900 dollari, non ne ho idea. Sarebbe tra lui e l'avvocato. "

Il loro avvocato era un avvocato di famiglia. Infatti, non solo rappresentava la famiglia Guarracino, ma era un cugino della famiglia. Sfortunatamente, come dice Mike, "siamo stati tutti presi da lui". E questo non è qualcosa su cui Radar o Vera non sono d'accordo. (Non è stato possibile localizzarlo per questa storia.)

Vera conferma che l'avvocato avrebbe inviato gli assegni di affitto e avrebbe dato a Radar i soldi dal fondo fiduciario per altre spese necessarie, ma che Radar "dovrebbe andare lì e chiedere l'elemosina per i suoi soldi".

E poi, mi dice Vera, “un paio di anni dopo, riceviamo una chiamata secondo cui l'avvocato è stato messo in prigione per appropriazione indebita. Ha rubato i suoi soldi [di Radar], ha rubato i soldi di suo fratello. E i suoi soldi erano spariti. "

All'inizio Mike sembra riluttante ad attribuire all'avvocato le perdite finanziarie di Radar. Dice che Radar ha avuto dei problemi finanziari per conto suo e l'avvocato si è preso cura di tutte queste spese tramite il trust. “Non sto dicendo che fosse sempre nei guai e tutto il resto. Per una buona parte, forse l'ha fatto - questo signore, il truffatore - qualunque cosa mio fratello avesse nel suo account, strisciarla, strisciare qualunque cosa fosse rimasta ... non lo so. A quel punto, ci eravamo allontanati. "

Ma poi faccio notare che anche se ci fossero $ 13.000 di spese, ciò non si avvicina ancora ai $ 70.000 che avrebbero dovuto essere sul conto di Radar dalla sola vendita della casa. Mike ci pensa e dice: "Diciamo solo che metà dei soldi che avrebbero dovuto essere in quel conto sono scomparsi misteriosamente".

Questa sembra la storia della vita di Radar. Chiedo a Mike come veniva trattato suo fratello maggiore da bambino nel quartiere. "Alcune persone si sono approfittate di lui, ovviamente", dice. "Gli chiedevano, oh, ho bisogno che tu faccia questo ... e lui sarebbe lì per aiutare, e poi quando ha aiutato, sarebbe stato come, bene, vattene da qui."

Vera ricorda le volte in cui aveva una ragazza. "Ne aveva diversi e gli hanno fatto del male", mi dice. “E l'ho preso appena in tempo. Stavano prendendo i suoi soldi, i pochi soldi che ha. "

Che Vera lo guardi è una delle poche cose di questa storia che sembra chiaramente, puramente vera - l'eccezione in un racconto in cui nulla può davvero essere ciò che sembra.

“Anthony è il mio figliastro; non legalmente, ma è con me da tanti anni ... Sono la sua matrigna . Suo padre ci ha chiesto prima di morire, se ci saremmo presi cura di lui, sai tenerlo d'occhio. Erano gli anni '80 ", mi ha spiegato al tavolo della sua cucina.

Ma risalgono a molto prima della morte dei genitori di Radar. Vera lo conosceva da bambino e, crescendo, Radar è venuto a vedere Vera come sua madre. "Mi ha chiamato mamma anche quando sua madre era viva", mi ha detto. “Ho detto a sua madre: 'Non gli dico di chiamarmi mamma'. Mi diceva: "Vera, non preoccuparti, ho capito." Ti ascolta. Ti prendi cura di lui, purché ti ascolti '. "

"Non c'è discussione su questo", mi dice Mike. “Mia madre e lei erano amiche. La ascolterebbe più di quanto ascolterebbe mia madre. " Ma è chiaro che è risentito che suo fratello abbia ascoltato Vera più della loro madre. Anche se sembra anche che sia l'unico che ha nutrito amarezza al riguardo.

"Non c'era nessuna guerra al riguardo", mi dice. "Ero solo io a non apprezzarlo."

Gli dico, per quello che vale, Vera lo ama, si prende cura di lui, lo guarda. La voce di Mike si addolcisce e mi dice: “Sono contento, che ci crediate o no, sono contento. Almeno c'è qualcuno che lo guarda, non è per strada. "

E poi gli parlo dell'evento cardiaco del suo Radar. "Questa è una novità per me", dice, chiaramente sconvolto. "Non ti sgriderò, ma adesso mi arrabbio", dice, la sua voce si alza. “Nessuno mi ha contattato. Anche se non sono vicino a lui, anche se non gli parlo tutto il tempo ... qualcosa del genere, qualcuno avrebbe dovuto allungare la mano e contattarmi. "

Gli dico che Radar sta meglio, che non è stato un attacco di cuore, solo una fibrillazione. Mike dice: “In tutta onestà, guarda, è mio fratello. Amo mio fratello. Non lo vedo spesso. Forse se le cose fossero andate diversamente, le cose sarebbero andate molto meglio. Non gli auguro alcun rancore. "

Il che ci riporta alla morte del Caricatore, altrimenti noto come "l'auto che ha preso Sandy".

Mentre ringrazio Mike per aver parlato con me di suo fratello, mi tiene al telefono e mi dice che la storia di come Radar ha perso il Caricatore non ha mai avuto molto senso neanche per lui.

"Perché sparisse in quel modo, era semplicemente troppo misterioso", mi dice.

Un caricabatterie come quello di Radar quando era nuovo. Credito fotografico Dodge

Per prima cosa, dice, nessuno gli ha mai dato una risposta diretta su dove fosse immagazzinato a Staten Island. “Dov'era questa cosa? Su Cappadano? In un garage? Non lo so ", dice, e vive lì.

"Era semplicemente divertente il modo in cui tutto ad un tratto è appena scomparso", dice. "Non sappiamo se la macchina sia stata veramente spazzata via ... o se qualcuno come se l'avesse portata via da qualche parte."

Spiega il suo ragionamento. «Sessantasette caricatori non sono esattamente una dozzina da queste parti ... Se quella cosa era a Sandy e, sì, è andata distrutta, d'accordo. [Ma] se fosse distrutto così male, perché qualcuno dovrebbe metterlo all'asta? Sarebbe stato demolito. "

Mike fa domande e fa osservazioni che sono notevolmente simili a quelle che ho chiesto e fatto io stesso. Ad esempio, forse la persona che stava facendo il lavoro o lo stava immagazzinando per Radar ha visto un'opportunità in Sandy. Forse, come tanti altri, ha visto un segno facile in Radar. Forse ha abbellito quanto fosse veramente danneggiata l'auto.

Il radar mi ha mostrato una foto dell'auto dopo l'uragano, e non c'è dubbio che almeno l'interno era rovinato. Ma sarebbe impossibile giudicare la reale entità del danno da quella foto.

Anche Radar mi ha detto qualcosa che non aveva senso. Che il tizio che ha immagazzinato l'auto "ha fatto un'offerta migliore" all'asta. Perché anche il tizio che teneva la macchina faceva offerte?

Chiedo a Mike se pensa che Radar sia stato sfruttato ancora una volta. "Sarò onesto con te, penso di sì", mi risponde, "Penso di sì." Poi dice: “Conosci mio fratello come me. È stato preso. Penso solo che sia stato preso. È la mia opinione. Non sarebbe la prima volta. "

Ma questo era ormai cinque anni fa. Tuttavia è scomparso, e qualunque sia la reale entità del danno, è sparito. E ora, tutto ciò a cui pensa Radar è sostituire quel caricatore.

"Voglio prendere un'altra macchina", mi dice Radar più volte, sottolineando sempre che dovrebbe essere una Charger del '67. "Un 383 o un 440", specifica, essendo chiaro quale motore vuole.

Radar, in piedi dove era solito parcheggiare il Caricatore. Credito fotografico Patrick George / Jalopnik

Dico a Radar che non sapevo che avessero fatto un 440 per il '67. Radar mi guarda con nient'altro che pietà per la mia ignoranza Mopar. "Te lo dico io, 426, 440, 383, 361, '66 è uscito con un 361."

E poi aggiunge, come se stesse ordinando, "Non voglio nessun automatico".

Il radar si oppone con veemenza alla trasmissione automatica come concetto.

Chiedo a Radar quanto, secondo lui, costerà uno, e lui mi dice probabilmente circa 35.000 dollari. Gli chiedo quanto ha risparmiato e non è abbastanza per portare a termine un acquisto del genere. Più tardi, quando Radar non è in giro, chiedo a Vera di questo.

"Non ha molti soldi, riceve solo il suo assegno e tutto ciò che ha", mi dice. "E lui dirà 'sai, mamma, uno di questi giorni comprerò quella macchina.' ... Ora, quanto costa l'auto? $ 35.000, conosci queste vecchie auto, $ 35.000, $ 50.000. ... io dico, 'guarda, puoi davvero comprare quella macchina? Se sono $ 120.000 per esempio? ' 'Si! Risparmierò i soldi! Non ne ha, cerco la parola, non ha idea di quanto siano $ 120.000 ".

Radar non è davvero l'unico a desiderare che l'auto fosse ancora in giro. C'è un'altra persona: suo fratello, che vive proprio sopra il Verrazzano, ma che potrebbe anche essere sulla luna per quanto vedono o parlano tra loro.

"Vorrei che avesse ancora quella stupida macchina", dice Mike, e lo sento sorridere al telefono. “Mio figlio è un meccanico. Avrebbe voluto aiutare mio fratello a lavorare su quella macchina perché a mio figlio piacciono i caricatori. Mi sarebbe piaciuto vederli lavorarci insieme. "

E poi riassume tutto per me. “Quella macchina non era la cosa più bella del mondo. Potrebbe non essere stata la cosa più bella del mondo. E so che quella macchina non è mai stata legale. Aveva le targhe del Jersey sopra, ”ridacchia. “Ma sai cosa? Lo ha reso felice. E questo è tutto. Lo ha reso felice ", dice. "Possedere quell'auto è stata la cosa più felice della sua vita."

Non so come o se Radar avrà mai un'altra macchina. E anche se avesse ottenuto una Charger del '67 con tutte le specifiche che voleva, non so se sarebbe una buona partita come quella che aveva.

Proprio come Radar, quella macchina sporgeva come un pollice dolorante, tanto per essere unica nel suo genere quanto per essere una cosa grande e rumorosa che infastidiva i vicini. È stato frainteso da tutti, compreso Radar. Era amato, eppure non era amato. È stato deriso e deriso da persone che non si sono mai prese il tempo per conoscerlo o apprezzarne la storia.

Penso a quanto Radar amasse quella macchina, e non posso fare a meno di pensare a quanto Vera ami Radar. Ad un certo punto mi ha detto: "È bravo, lo amo e mi preoccupo per lui", e poi ha iniziato a piangere, ma è riuscita a finire la frase, "perché non ha nessuno".

Anche quel Caricatore non aveva nessuno. Nessuno tranne Radar.

Ma ora, come tanti "veterani" di Carroll Gardens, il Caricatore non c'è più. Invece sono solo modelli più recenti provenienti da luoghi lontani. Subarus e Hyundais e Toyotas.

E, naturalmente, tutte quelle fottute bici.

I rapporti e i saggi di David Obuchowski sono apparsi su Jalopnik, The Awl, SYFY e altre pubblicazioni. Il suo ultimo racconto di narrativa " Field Guide For Roadside Memorials " è stato recentemente pubblicato dal Kaaterskill Basin Literary Journal . David è anche un musicista con band su Relapse Records, Old Flame Records e Greenway Records.

Suggested posts

A $ 3.500, questa Chrysler PT Cruiser del 2004 è un affare?

A $ 3.500, questa Chrysler PT Cruiser del 2004 è un affare?

Non c'è mai stata molta ambivalenza che circonda il PT Cruiser di Chrysler: lo ami o lo odi. L'odierno Nice Price or No Dice PT Cruiser GT aggiunge il motore SRT-4 di Neon al mix, che, se dovesse essere valutato correttamente, potrebbe farti sentire l'amore.

Rivivi una delle partenze più strane di tutti i tempi in MotoGP

Rivivi una delle partenze più strane di tutti i tempi in MotoGP

Quando il campo della MotoGP si è schierato per l'inizio del Gran Premio di Germania 2014, solo nove moto sono effettivamente scese in griglia, con diverse file vuote dietro a Stefan Bradl, che ha sostanzialmente ereditato la pole position. Altri 14 si sono seduti all'inizio della pit lane, pronti a partire.

Related posts

Pato O'Ward dimostra che IndyCar è il suo posto

Pato O'Ward dimostra che IndyCar è il suo posto

Pato O'Ward festeggia la sua seconda vittoria della stagione 2021 al Gran Premio di Detroit. "Mi piace vincere e non sono qui per fare altro che vincere", Patricio O'Ward, pilota della No.

Sabine Schmitz ora ha un angolo del Nürburgring chiamato in suo onore

Sabine Schmitz ora ha un angolo del Nürburgring chiamato in suo onore

Ci sono innumerevoli modi per vincere come pilota da corsa. Sì, puoi vincere una vittoria.

Toyota dice di fottere e mostra l'intera tundra del 2022

Toyota dice di fottere e mostra l'intera tundra del 2022

Toyota è pessima quanto Nissan quando si tratta di lasciare che i loro camion si siedano senza aggiornamenti significativi. Riesci a credere che l'attuale Tundra sia solo la sua seconda generazione? Ha debuttato nel 2007.

Come guardare Formula 1, IndyCar, DTM, MotoGP e tutto il resto nelle corse questo fine settimana; 18-20 giugno

Come guardare Formula 1, IndyCar, DTM, MotoGP e tutto il resto nelle corse questo fine settimana; 18-20 giugno

Benvenuto al Jalopnik Weekend Motorsports Roundup, dove ti facciamo sapere cosa sta succedendo nel mondo delle corse, dove puoi vederlo e dove puoi parlarne, tutto in un unico posto conveniente. Dove altro vorresti trascorrere il tuo weekend? C'è così tanta azione nel motorsport questo fine settimana che i tuoi occhi sanguineranno e il tuo divano avrà un'ammaccatura permanente se guardi tutto.

MORE COOL STUFF

'NCIS': Mark Harmon avrà un ruolo limitato nella stagione 19

'NCIS': Mark Harmon avrà un ruolo limitato nella stagione 19

La star di NCIS Mark Harmon ha interpretato Gibbs dal 2003. I rapporti dicono che l'attore non sarà in tanti episodi in questa stagione. Ecco cosa sappiamo.

Il regista di "The Hitman's Wife's Bodyguard" è stato cacciato dallo studio perché non riusciva a smettere di ridere durante le riprese

Il regista di "The Hitman's Wife's Bodyguard" è stato cacciato dallo studio perché non riusciva a smettere di ridere durante le riprese

Il regista di "The Hitman's Wife's Bodyguard" Patrick Hughes rideva così tanto durante le riprese del film che ha dovuto lasciare lo studio.

BTS: "Butter" ha appena superato un enorme set di pietre miliari di "Dynamite"

BTS: "Butter" ha appena superato un enorme set di pietre miliari di "Dynamite"

La canzone "Butter" dei BTS ha raggiunto il numero 1 della Billboard Hot 100 per quattro settimane consecutive, superando il precedente record della band con "Dynamite".

'Sex and the City': ci sono prove che Aidan Shaw fosse il vero amore di Carrie?

'Sex and the City': ci sono prove che Aidan Shaw fosse il vero amore di Carrie?

Una piccola fazione di fan di "Sex and the City" pensa che Aidan Shaw fosse il vero vero amore di Carrie Bradshaw, nonostante il suo matrimonio con Big. Ci sono prove nella serie?

Le città degli Stati Uniti possono evitare il Gridlock mentre la vita torna alla "normalità"?

Le città degli Stati Uniti possono evitare il Gridlock mentre la vita torna alla "normalità"?

Mentre gli Stati Uniti tornano a una parvenza di normalità post-COVID-19, le città possono tenere i pendolari lontani dalle strade abbastanza a lungo da evitare che le autostrade vengano nuovamente bloccate?

Che cos'è FUTA e come funziona?

Che cos'è FUTA e come funziona?

La FUTA, la legge federale sull'imposta sulla disoccupazione, è stata convertita in legge nel 1939 in risposta alla Grande Depressione e, come abbiamo scoperto durante la pandemia di COVID-19, ha ancora oggi grande attualità.

Come fa la mia compagnia telefonica a sapere che una chiamata proviene da un truffatore?

Come fa la mia compagnia telefonica a sapere che una chiamata proviene da un truffatore?

Probabilmente hai visto le chiamate dei tuoi amici "Probabile truffa" o "Avviso di frode". Quindi, qual è il regalo per il tuo operatore che questi chiamanti non sono legittimi?

Un diluvio di 100 anni non significa che non ne vedrai uno per 99 anni

Un diluvio di 100 anni non significa che non ne vedrai uno per 99 anni

La verità è che le tue possibilità di avere una di queste mega inondazioni sono le stesse ogni anno: l'1%.

Golden Retriever scomparso da 16 giorni trovato a nuotare lungo la costa del Jersey, salvato dalla polizia di Stato

Golden Retriever scomparso da 16 giorni trovato a nuotare lungo la costa del Jersey, salvato dalla polizia di Stato

Chunk, un cane scomparso dal 6 giugno, si è riunito con i suoi proprietari il 22 giugno dopo che gli agenti di polizia lo hanno salvato mentre nuotava vicino al Jersey Shore

Orecchini Christina Clemons Sports Doritos, più altri momenti glam dalle prove su pista olimpica degli Stati Uniti

Orecchini Christina Clemons Sports Doritos, più altri momenti glam dalle prove su pista olimpica degli Stati Uniti

Gli atleti hanno portato il loro stile distintivo alle prove olimpiche di atletica leggera degli Stati Uniti a Eugene, Oregon

Il nuovo Beau di Kacey Musgraves condivide una dolce foto della coppia: "Cercando da morire di non scrivere su di lei"

Il nuovo Beau di Kacey Musgraves condivide una dolce foto della coppia: "Cercando da morire di non scrivere su di lei"

Il post arriva pochi giorni dopo che Kacey Musgraves e lo scrittore Cole Schafer sono stati avvistati insieme a New York City.

Ragazzo di 15 anni salva il fratello minore dopo che un albero gli è caduto addosso nel campeggio Ind.: "Così grato"

Ragazzo di 15 anni salva il fratello minore dopo che un albero gli è caduto addosso nel campeggio Ind.: "Così grato"

Robert Sanchez si è fratturato un braccio nell'incidente, ma niente di peggio grazie a suo fratello maggiore, Neithan Morales

Ho bisogno di punti dopo aver camminato sui gusci d'uovo

Dopo aver battuto la testa, ho capito che camminare sui gusci d'uovo non è uno scherzo

Ho bisogno di punti dopo aver camminato sui gusci d'uovo

Di recente, questa cosa chiamata cultura dell'annullamento è stata su tutte le notizie e su Twitter. Non sono del tutto sicuro di cosa sia o se lo sia dal momento che così tante persone hanno diverse forme di fatti, ma le persone hanno descritto la cultura dell'annullamento come una sensazione di “camminare sui gusci d'uovo.

Sensazionalismo mediatico

Sensazionalismo mediatico

Originariamente questo articolo doveva evidenziare un recente piano d'azione dell'Organizzazione mondiale della sanità. Tale piano mira al consumo globale di alcol e presta particolare attenzione a come l'alcol colpisce bambini, minori e donne incinte.

Una semplice strategia per migliorare il tuo sonno: sfruttare il potere della luce

Una semplice strategia per migliorare il tuo sonno: sfruttare il potere della luce

BUON SONNO È FONDAMENTALE per ottimizzare la tua salute mentale e fisica. L'American Academy of Sleep Medicine and Sleep Research Society ci ricorda che gli adulti di età compresa tra 18 e 60 anni dovrebbero dormire regolarmente sette o più ore.

Qual era il metodo di Cartesio?

Non era dubbio.

Qual era il metodo di Cartesio?

Il filosofo francese René Descartes (1596-1650) è uno dei pochi filosofi che è un nome familiare. È noto soprattutto per la citazione più famosa in filosofia: “Penso, dunque sono.

Language