Incontra Ilhan Omar, la prima donna musulmana somalo-americana eletta a cariche pubbliche

notizia Politica gara Religione donne
2020-12-03 09:51.
Questa immagine è stata rimossa per motivi legali.

Ilhan Omar, 33 anni, è una rifugiata e politico somalo-americana, e questa settimana è diventata la prima  donna musulmana somalo-americana ad essere eletta a una carica pubblica.

Omar sta correndo per essere un rappresentante statale in Minnesota . Martedì, ha battuto l'attuale Phyllis Kahn e un altro somalo-americano, Mohamud Noor, per diventare il candidato del Partito democratico-contadino-laburista per il distretto 60B di Minneapolis House. È probabile che continuerà la sua serie storica e vincerà il seggio alle elezioni generali di questo autunno.

Aveva 14 anni quando iniziò a portare suo nonno somalo nei caucus statali, in qualità di suo traduttore. Dopo aver conseguito la laurea in scienze politiche e studi internazionali presso la North Dakota State University, ha lavorato nella politica locale negli ultimi 10 anni.

Nel 2014,  è stata attaccata fisicamente da otto uomini mentre prestava servizio come vicepresidente per il suo distretto del senato in un caucus del partito DFL, dopo aver detto di aver cercato di far rispettare le regole di voto del caucus. Nonostante ciò, quest'anno torna al caucus come candidata.

Omar ci ha parlato a marzo, alla vigilia del Super Tuesday, dell'essere una donna di colore in politica, di ciò che vuole fare per la sua comunità e del ritorno alla politica dopo essere stata attaccata. Quanto segue è stato modificato e condensato per chiarezza.

Essere attaccati non era un deterrente per me. Non credo di averlo considerato come una cosa in cui avevo bisogno di fare un passo indietro o prendere le distanze da questo processo. In ogni singolo ciclo elettorale faccio una richiesta alle persone che si sono occupate di questo sistema che è stato oppressivo per molte comunità minoritarie per oltre 100 anni: chiedo loro di credere nel sistema e di lavorare e fare uno sforzo per cambiarlo, perché le cose sono mutevoli in questo paese. La nostra democrazia ci consente di essere attivi e di essere pienamente partecipanti e di far funzionare il processo per noi. E quindi per me dire che, poiché questa cosa mi è successa, farò un passo indietro è come fare un disservizio ed essere ipocrita. E non era qualcosa che mi interessava.

Mia figlia [che all'epoca aveva 11 anni] mi ha detto: "Mamma, è davvero importante che torni al lavoro domani mattina e che arrivi molto presto, con tutte le tue cicatrici e tutto il resto, e la gente possa vedere te, e che non riescono a vincere. Non riescono ad avere il controllo su di te, sai di cosa sei capace ".

E così ho iniziato a singhiozzare e sapevo che non importa quanto dolore provassi e che il fatto che avessi una commozione cerebrale e riuscivo a malapena a ricordare il mio nome che dovevo andare a lavorare il giorno successivo, per le persone che erano coinvolte in questo processo, che ha lavorato con me al municipio. Ero fermamente convinto che andassi a lavorare e mi sedessi nelle commissioni e mi assicurassi che mi vedessero e che sapessero che non potevano farmi tacere e che ero più forte di quanto pensassero.

Questa immagine è stata rimossa per motivi legali.

La mia famiglia veniva dalla Somalia e se n'è andata quando avevo otto anni a causa della guerra civile e sono cresciuto in un campo profughi a Mombassa, in Kenya, per circa quattro anni. Siamo arrivati ​​negli Stati Uniti quando avevo 12 anni.

[Il campo profughi era] disperato. Una sensazione estrema di insicurezza. I miei primi ricordi del campo profughi sono che non avevamo acqua, cibo e riparo adeguati. E l'incapacità di accedere all'istruzione. E la perdita di stabilità e un senso di normalità. Mio padre, un padre single, ci avrebbe detto che un giorno saremmo andati in America e che tutto sarebbe cambiato perché avremmo avuto accesso all'istruzione gratuita, alla sicurezza economica e l'America era il luogo in cui ci saremmo mescolati e che un giorno saremmo diventati tutti americani e avremmo avuto accesso a tutto ciò che era a disposizione degli americani. Quello era il sogno.

Siamo arrivati ​​ad Arlington, in Virginia, per la prima volta nel 1995, è lì che ho frequentato la scuola media. Quando siamo arrivati ​​non parlavo inglese. Conoscevo tre parole e le tre parole erano "ciao" e "zitto". Era la prima volta, venendo dall'Africa, che mi rendevo conto di essere nero, e che la mia identità musulmana era una cosa, e che questa è la prima volta che mi rendevo conto dello stigma che portavo come immigrato e rifugiato e musulmano persona che era visibilmente musulmana, con il velo. E che la mia oscurità fosse fonte di tensione.

Papà decise che ci saremmo trasferiti in Minnesota perché il Minnesota all'epoca era il numero uno della nazione per quanto riguarda l'istruzione, e ci sarebbe stata sicurezza economica e il Minnesota "carino" di avere vicini accoglienti. E l'abbiamo trovato qui.

Sia mio padre che mio nonno che mi hanno aiutato a crescere sono nati durante il periodo coloniale in Somalia. Erano sempre entusiasti di questo ideale di vivere in un paese democratico, e questo non era disponibile per loro nel loro stesso paese. Quindi, quando siamo venuti in America e quando siamo venuti in Minnesota, mio ​​nonno era davvero entusiasta di questo processo tangibile a cui puoi partecipare e a cui non devi far parte di un'élite per partecipare. Così ho iniziato a prendere mio nonno ai nostri caucus locali all'età di 14 anni, dove sarei stato il suo traduttore linguistico e culturale. Mi sono davvero innamorato di questa idea di avere vicini di casa che si uniscono e prendono decisioni a un livello molto basso, creano risoluzioni e votano per la persona che porterà il nome del loro partito nel prossimo ciclo elettorale. È stato davvero emozionante per me. Ho potuto vedere e credere nella politica come catalizzatore per il cambiamento nella nostra vita quotidiana.

Questa immagine è stata rimossa per motivi legali.

Mio nonno è morto di recente. Lui e io avevamo quel legame particolare, conversando costantemente sulla politica. E in realtà ha scherzato quando gli ho detto che avrei studiato scienze politiche. Ha detto: "Questo è qualcosa che facciamo, non qualcosa che studiamo". Siamo politici e la politica è in noi, quindi fallo e basta, diceva.

Nel 2005 sono andato a lavorare come educatore di comunità per il dipartimento di estensione dell'Università del Minnesota e ho iniziato a insegnare ai nuovi americani l'educazione alimentare e la gestione finanziaria, e in quel processo penso per la prima volta di aver capito che dovevamo fare di più per alleviare le barriere per alcune di queste persone. Molte delle persone a cui insegnavo quali nutrienti erano nel loro cibo, queste erano persone che stavano lottando per soddisfare i loro bisogni di base. Stavano lottando per trovare alloggi a prezzi accessibili, erano alle prese con malattie mentali, sai, per ottenere l'accesso all'assistenza sanitaria ... e trovare un lavoro che pagasse il salario di sussistenza.

Penso che quando pensiamo alla democrazia rappresentativa dobbiamo pensare anche alla democrazia riflessiva, in cui ti vedi come parte dell'organo di governo, giusto? Dove vedere persone che parlano dei tuoi problemi, persone che ti assomigliano, persone che provengono dalle tue comunità, persone che comprendono i tuoi problemi dal livello di vita attraverso le tue esperienze, diventa davvero importante per cambiare le conversazioni. Come si suol dire, se non sei a tavola, sei nel menu.

In Minnesota, siamo il numero uno in ogni lista, ma siamo anche in fondo a ogni lista quando si tratta di disparità razziali, sono così alte. Dobbiamo impegnarci ad eliminare le disparità razziali nel tentativo di creare un Minnesota prospero ed equo in cui ogni persona tragga vantaggio. Dobbiamo assicurarci di eleggere persone audaci in questo e che affronteranno senza scuse queste questioni di costruzione di un'economia che supporti tutti. Colmare il divario di opportunità, promuovere l'equità per tutti, essere davvero intenzionati a proteggere il nostro ambiente.

Penso che l'idea di avere qualcuno come me che corra e possibilmente vinca consenta ad altre persone che hanno paura di mettersi in gioco per fare il salto, di piegarsi, di essere il cambiamento che vogliono vedere ed essere un po 'più coraggiose in quel processo.

Viviamo in uno dei distretti più progressisti e liberali, quindi penso che sia più solo assicurarmi di sostenere gli ideali progressisti e le persone che vogliono assicurarsi che io sia il tipo di rappresentante che vogliono che io sia. Non abbiamo molta islamofobia nel nostro distretto. È più sottile e sfumato di quanto non lo sia sulla scena nazionale.

Ho ancora il numero di mio nonno salvato nel telefono. E ogni tanto, quando vengo da un incontro e saluto, e sai, a volte ci sono domande che sono impegnative o domande che sono strane. Penso di chiamarlo e compongo il suo numero e mi dice "il numero che hai composto non è più attivo". E rido in macchina perché è la prima persona che voglio chiamare. Penso che sarebbe orgoglioso, ma mi ricorderebbe anche quanto peso e pressione comporta e che sono responsabile nell'assicurarmi di salvaguardare la reputazione che ne deriva.

Questo post è stato aggiornato per riflettere la vittoria di Omar alle primarie.

Suggested posts

Trump furioso che qualcun altro oltre a Trump stia facendo soldi con Trump

Trump furioso che qualcun altro oltre a Trump stia facendo soldi con Trump

Questa immagine è stata rimossa per motivi legali. del presidente Donald Trump.

La. Corte decide che l'uomo che ha detto "Datemi un avvocato, cane" non stava chiedendo un avvocato

La. Corte decide che l'uomo che ha detto "Datemi un avvocato, cane" non stava chiedendo un avvocato

Warren Demesme (Orleans Parish, La., Sheriff's Office) Nell'ultimo giro di #Fatti che dimostrano che il sistema giudiziario non funziona per i neri, specialmente quelli che non hanno risorse, un'alta corte della Louisiana ha stabilito che un uomo che ha detto: "Dai io un avvocato, cane "stava chiedendo un" cane avvocato.

Related posts

L'unica TV che amo davvero è la TV coreana, e io non sono coreana

L'unica TV che amo davvero è la TV coreana, e io non sono coreana

Questa immagine è stata rimossa per motivi legali: non avevo intenzione di diventare una donna di colore nell'intrattenimento coreano.

Migliaia di americani acclamati nel parco per il discorso sulla concessione di Ted Cruz

Migliaia di americani acclamati nel parco per il discorso sulla concessione di Ted Cruz

HOUSTON - Riunione per celebrare una pietra miliare che molti in tutto il paese avevano atteso con impazienza, circa 150.000 cittadini acclamati si sono radunati in un parco pubblico nel centro di Houston mercoledì sera per ascoltare Ted Cruz confermare che la sua campagna per il presidente degli Stati Uniti era finita, hanno riferito fonti Secondo quanto riferito, le strade principali sono state chiuse al traffico in previsione dell'evento e una folla esultante si è riversata nelle strade, sciamando a Discovery Green nella speranza di assistere di persona al momento storico.

Trump crea più rifugiati siriani che rifiuterà di accettare in America

Trump crea più rifugiati siriani che rifiuterà di accettare in America

Questa immagine è stata rimossa per motivi legali. Questa storia e il titolo sono stati aggiornati per riflettere il lancio di nuovi attacchi contro la Siria giovedì notte.

Questa donna trans ha appena raggiunto un traguardo incredibile in Texas

Questa donna trans ha appena raggiunto un traguardo incredibile in Texas

Questa immagine è stata rimossa per motivi legali. Nel maggio 2016, l'assessore Jeff Herbst è stato nominato sindaco di New Hope, in Texas, appena fuori Dallas, in seguito alla morte improvvisa del precedente dirigente della città.

MORE COOL STUFF

Mike Krzyzewski, allenatore di basket dei Duke Blue Devils, è sposato?

Mike Krzyzewski, allenatore di basket dei Duke Blue Devils, è sposato?

Il ritiro di Mike Krzyzewski dal basket Duke alla fine della stagione in corso gli darà più tempo con sua moglie e la sua famiglia.

Quanto è alto Nicholas Braun di "Succession"?

Quanto è alto Nicholas Braun di "Succession"?

I fan di "Succession" non possono fare a meno di notare l'altezza insolitamente alta di Greg aka Nicholas Braun. Torreggia davvero sopra i suoi membri del cast?

Contorni del Ringraziamento di Ree Drummond "The Pioneer Woman" per le festività natalizie 2021

Contorni del Ringraziamento di Ree Drummond "The Pioneer Woman" per le festività natalizie 2021

La Pioneer Woman Ree Drummond è qui per prepararti per il Ringraziamento. Ecco alcuni dei suoi migliori contorni.

'90 Day Fiancé': aggiornamento sullo stato della relazione di Mike Youngquist mentre la moglie separata Natalie flirta in 'The Single Life'

'90 Day Fiancé': aggiornamento sullo stato della relazione di Mike Youngquist mentre la moglie separata Natalie flirta in 'The Single Life'

Natalie è in '90 Day: The Single Life', ma cosa sta facendo Mike Youngquist? Ecco cosa sappiamo dello stato attuale della relazione di Mike.

Prova il nostro mini cruciverba

Prova il nostro mini cruciverba

Aggiornato settimanalmente, il nostro mini cruciverba combina le nostre letture HowStuffWorks preferite con indizi intelligenti!

Quale funziona meglio: cialde per bucato, detersivi in ​​polvere o liquidi?

Quale funziona meglio: cialde per bucato, detersivi in ​​polvere o liquidi?

Fare il bucato è già abbastanza brutto senza doversi preoccupare di scegliere il detersivo giusto. Quindi qual è il migliore? O ha anche importanza?

La vera storia del popolo blu del Kentucky

La vera storia del popolo blu del Kentucky

Le famiglie Fugates e Combs nel Kentucky rurale hanno perso la lotteria genetica, condividendo entrambe un raro tratto recessivo che ha reso la loro pelle blu quando si sono sposati. Qual è stata la causa di ciò? E cosa è successo alle famiglie?

La "nascita vergine" del condor californiano potrebbe salvare la specie?

La "nascita vergine" del condor californiano potrebbe salvare la specie?

Due pulcini maschi senza padre vengono allevati in un programma per salvare il condor della California dall'estinzione. Come sono possibili tali nascite "vergini"?

La figlia Kulture di Cardi B e Offset mostra bellissime nuove trecce su Instagram

La figlia Kulture di Cardi B e Offset mostra bellissime nuove trecce su Instagram

La figlia di 3 anni di Cardi B e Offset, Kulture, ha mostrato la sua nuova acconciatura intrecciata su Instagram.

Selena Gomez dà a Cara Delevingne un bacio sulla guancia per Kiss Cam al Knicks Game

Selena Gomez dà a Cara Delevingne un bacio sulla guancia per Kiss Cam al Knicks Game

"È così divertente ed è estremamente avventurosa", ha detto in precedenza Selena Gomez dell'amica Cara Delevingne

Madonna beve Gin dalla bottiglia nella sua palestra: "L'allenamento di oggi"

Madonna beve Gin dalla bottiglia nella sua palestra: "L'allenamento di oggi"

La cantante ha deciso di cambiare la sua routine di fitness giovedì

Jamie Dornan dice di aver perso il ruolo di Superman con Henry Cavill e si è avvicinato alla Marvel per un ruolo da supereroe

Jamie Dornan dice di aver perso il ruolo di Superman con Henry Cavill e si è avvicinato alla Marvel per un ruolo da supereroe

Jamie Dornan ha rivelato di aver fatto il provino per il ruolo di Superman ma ha perso contro Henry Cavill; e ha parlato con la Marvel dell'adesione all'MCU.

Sono bianco all'esterno, ma nero in tutto e per tutto.

Sono bianco all'esterno, ma nero in tutto e per tutto.

Gli "oreo" sono quelli che la mia famiglia chiamava i neri che tradivano il colore della loro pelle. Erano quelli che potevano sembrare neri all'esterno ma le cui azioni mostravano che erano bianchi all'interno.

Il devastante bombardamento alleato di Dresda durante la seconda guerra mondiale

La polemica storica continua ancora

Il devastante bombardamento alleato di Dresda durante la seconda guerra mondiale

Il bombardamento alleato di Dresda del 13-15 febbraio 1945 Il 13 febbraio 1945, 245 bombardieri Lancaster quadrimotori del Gruppo №5 della Royal Air Force (RAF) decollarono dall'Inghilterra. Il loro obiettivo era la storica città di Dresda, situata nella Germania orientale, all'epoca popolata da 630.000 abitanti, con una stima di 100.000 rifugiati.

Consumare oltre 1 miliardo di messaggi Kafka al giorno in Ifood

Consumare oltre 1 miliardo di messaggi Kafka al giorno in Ifood

Questa è la seconda parte di una serie di post sul blog che mostrano come stiamo evolvendo l'architettura di Ifood nel team dei profili utente. Quindi, ti consiglio di leggere il primo post qui.

Corso di apprendimento pratico per rinforzo — parte 1

Corso di apprendimento pratico per rinforzo — parte 1

Da zero a eroe, passo dopo passo. Benvenuto nel mio corso di apprendimento per rinforzo! ❤️ Percorriamo questo bellissimo percorso dai fondamenti all'apprendimento per rinforzo all'avanguardia (RL), passo dopo passo, con esempi di codifica e tutorial in Python, insieme! Questa prima parte copre il concetto e la teoria del minimo indispensabile per intraprendere questo viaggio.

Language