Home Voice Assistant Showdown: Amazon Echo contro Google Home

Questa settimana, Google ha rilasciato Google Home, un dispositivo intelligente a comando vocale, per competere con il sorprendentemente popolare Amazon Echo. Entrambi i dispositivi possono riprodurre musica, controllare le luci e rispondere alle domande con nient'altro che la tua voce, ma volevamo vedere come il nuovo dispositivo di Google si è confrontato con la concorrenza consolidata.

Nel 2014, Amazon ha introdotto un altoparlante a comando vocale in grado di rispondere a domande, riprodurre musica e controllare altri gadget nella tua casa. Nessuno se lo aspettava all'epoca, ma fu un enorme successo, vendendo già oltre 3 milioni di unità , il che è molto per un dispositivo che nessuno avrebbe mai pensato di volere prima. Naturalmente, Google ha deciso di entrare e portare il proprio alla festa. Oggi esaminiamo entrambi:

Sebbene Amazon possa avere un vantaggio, Google esegue AI e comandi vocali da anni, quindi entrambi i dispositivi sono già abbastanza potenti. Ovviamente, Amazon ha già dimostrato che aggiungerà regolarmente nuovi aggiornamenti a Echo, ma dovremo aspettare e vedere se Google manterrà lo stesso ritmo.

Aggiornamento: una versione precedente di questo articolo affermava che Echo Dot non poteva riprodurre musica. Questo è tecnicamente falso. L'altoparlante integrato è progettato per fornire feedback per i comandi vocali e può riprodurre musica, ma non è molto buono. Se vuoi riprodurre musica con un Echo Dot, dovresti comunque cercare di collegarlo a qualcos'altro.

L '"occhio" sull'anello luminoso di Echo punta sempre alla persona che pensa stia parlando.

Né Amazon Echo né Google Home hanno uno schermo nel senso tradizionale (sebbene entrambi possano accoppiarsi con il tuo telefono), il che significa che devi fare affidamento su modi meno comuni per interagire con esso. Su questo fronte, Amazon ha un leggero vantaggio su Google Home. L'Echo e l'Echo Dot hanno un anello blu lungo la parte superiore che si illumina quando dici "Alexa" ( il Tap da $ 130 non ha questa funzione, invece devi premere un pulsante per emettere un comando vocale). Una sezione blu leggermente più chiara dell'anello punterà verso di te mentre parli, così saprai che sta ascoltando, così come chi sta ascoltando. Inoltre, l'eco emette un piccolo suono ogni volta che inizia ad ascoltare, quindi sai che funziona anche se non stai guardando il dispositivo.

Al contrario, Google Home ha una parte superiore inclinata, con un anello di luci colorate che si accendono quando dici "Ok, Google". Questo design può essere elegante, ma in pratica puoi solo vedere il segnale visivo che sta ascoltando da determinate angolazioni. Inoltre, Home non emette alcun suono quando inizi a parlarci. Quindi, se sei dietro o rivolto lontano dal dispositivo, non hai idea se il grilletto "Ok, Google" abbia effettivamente funzionato. In diverse occasioni ho scoperto che avrei finito completamente con un lungo comando vocale prima ancora di notare che Home non mi stava ascoltando. Questo interrompe davvero il flusso continuo che stanno andando a fare hub come questo. ( Aggiornamento: come ha sottolineato un lettore, puoi abilitare un suono nelle impostazioni dell'app Google Home. Questo è nascosto in modo confuso in una sezione "Accessibilità" anche se questa è una funzione di feedback standard su qualsiasi altro dispositivo.)

La stessa hotword è anche un piccolo problema per Google Home. Amazon ha personificato il suo assistente in un personaggio nebuloso di nome Alexa (opzionalmente, puoi cambiare la frase di attivazione in "Amazon" o "Echo" nell'app). Anche se un po 'sciocco, è più naturale parlare con una persona di nome Alexa come se fosse seduta a casa mia. D'altra parte, "Ok, Google" è composto da più sillabe, non esce molto bene dalla lingua e sembra strano chiamare il nome di un'azienda ogni volta che voglio una risposta. Secondo un oscuro documento di supporto di Google , puoi anche dire "Hey Google", che ha il netto vantaggio di non attivare tutti gli altri dispositivi Google in casa tua. È un leggero miglioramento, ma non sembra ancora molto naturale. Alexa, Siri e persino Cortana hanno capito che i personaggi antropomorfi sono un partner di conversazione più naturale rispetto al chiamare il nome di una società. Sarebbe bello se Google desse un nome al suo assistente o almeno permettesse agli utenti di personalizzare la loro parola chiave.

Puoi chiedere a Google Home informazioni sul tuo calendario tutto il giorno, ma non puoi ancora aggiungervi nulla.

Google ha una lunga storia con potenti comandi vocali , quindi ti aspetteresti che Google Home demolisca l'Echo subito fuori dalla scatola. Tuttavia, la casa è in realtà un po 'deludente in alcune aree. Non puoi impostare promemoria con esso, anche se puoi farlo in tutto, da Allo a Inbox. Se chiedi indicazioni da qualche parte, Home non può fornirle, ma ti dirà quanto tempo ci vuole per arrivarci. Quando ho chiesto a che ora suonava Doctor Strange nel vicino teatro AMC Parkway Pointe, ha risposto con lo sconcertante inutile "Doctor Strange suona all'AMC Parkway Pointe 15." Ottenere orari di programmazione effettivi non sembra ancora supportato.

Forse la cosa più frustrante di tutte, mentre Google Home può leggere il tuo Google Calendar, non può ancora aggiungervi nulla. Presumibilmente questo è dovuto al fatto che Google Home supporta solo un account al momento, quindi non consentirà a chiunque in casa di aggiungere cose al tuo calendario, ma allora perché consentire a tutti in casa di accedere a tali informazioni per cominciare? Puoi scegliere di bloccare la visualizzazione di tutte le informazioni personali nel tuo account Google nei risultati di Home se desideri mantenere la tua privacy. Poiché questa impostazione esiste, non sembra esserci un motivo per bloccare la creazione di eventi.

Dove la casa fallisce, l'eco di solito riempie le lacune. Se chiedi ad Alexa di impostare un promemoria per te, aggiungerà l'elemento alla tua lista di cose da fare (che non è esattamente la stessa, ma punta a fare qualcosa invece di niente). Se chiedi indicazioni, lei non le leggerà, ma invierà l'indirizzo del luogo che stai cercando all'app Alexa. Se chiedi gli orari dei film, li reciterà in dettagli quasi noiosi finché non le chiederai di smetterla. L'Echo può anche aggiungere eventi al tuo Google Calendar se lo colleghi nell'app Alexa, che è solo un calcio nello stinco per gli utenti di Google Home.

L'Echo è fantastico anche per chi fa regolarmente acquisti su Amazon. Puoi aggiungere articoli al tuo carrello con la tua voce. Se Alexa riesce a trovare una corrispondenza esatta per l'elemento che stai cercando, lo aggiungerà direttamente, ma se dici qualcosa di più generale come "aggiungi cibo per gatti", ti verrà chiesto di scegliere un oggetto specifico la prossima volta che accedi al tuo carrello su Amazon. Se hai abilitato l'ordinazione in 1 clic, puoi persino acquistare alcuni articoli direttamente da Echo. È un processo straordinariamente semplificato che consentirà solo la tua abitudine di acquisto già fuori controllo.

Google ha ancora alcuni vantaggi rispetto a Echo. Quando si tratta di rispondere alle domande, Home può gestire molto di più di Alexa perché è supportato da Google. Puoi chiedere informazioni sui farmaci , ottenere ricette di cocktail e tantissime altre cose per cui Google ha le carte . La cosa più sorprendente per me è arrivata giocando a Skyrim. Ho chiesto "dove posso trovare lingotti di ebano in Skyrim" non aspettandomi davvero una risposta. Invece, Google ha tratto una risposta utile da una pagina di Skyrim Wikia , dimostrando quanto sia ampio il suo Knowledge Graph rispetto alla concorrenza. Per ottenere risposte, Google è in un'altra lega.

Più in pratica, la funzione La mia giornata ti consente di ottenere il meteo, il traffico sul tuo tragitto giornaliero e una panoramica degli eventi del calendario e la tua scelta di podcast di notizie semplicemente dicendo "buongiorno". Home può anche comprendere il contesto di più domande. Ad esempio, se chiedo "Quanto è alto Jeff Goldblum?" e poi chiedi "Quanti anni ha?" Google capisce che sto ancora parlando di Jeff Goldblum. Può anche tradurre frasi in altre lingue, controllare i dispositivi Chromecast, ottenere ricette (cosa che Echo può fare solo con app di terze parti) e ci sono alcuni divertenti giochi integrati (dì "Mi sento fortunato" e Google avvia un gioco a quiz in stile game show).

Queste funzionalità rendono l'esperienza più piacevole su Google Home, il che rende ancora più evidenti le funzionalità utili che gli mancano. Una volta che Google raggiunge e aggiunge alcune delle funzionalità che ti aspetteresti che abbia già, probabilmente sarà un'esperienza molto più fluida rispetto a Echo. Tuttavia, sembra che Google avrebbe potuto dedicare meno tempo a funzioni divertenti e sciocche e altro a cose pratiche come promemoria e aggiunta di eventi del calendario.

Questi altoparlanti sono fantastici e per $ 50 in meno rispetto a Echo. Finché non alzi il volume troppo alto.

Google Home e Amazon Echo possono entrambi sentire i tuoi comandi vocali dall'altra parte della stanza. Ciò è particolarmente impressionante per la casa poiché Google sta facendo lo stesso lavoro con due microfoni che Alexa fa con sette. Tuttavia, le prestazioni dipendono in gran parte da dove lo posizioni in una stanza. L'Echo ha un po 'più di flessibilità poiché il suo design rotondo significa che puoi posizionarlo ovunque e usarlo da qualsiasi direzione, ma la Home funziona meglio quando è sul lato di una stanza, quindi puoi vedere il display nella parte superiore più facilmente.

Per ascoltare la musica, l'Echo rifila di nuovo la Home, ma solo leggermente. Ad un volume medio, entrambi gli altoparlanti producono un suono chiaro, sebbene la Home abbia un basso leggermente più pieno. La differenza è evidente se lo stai cercando, ma trascurabile. Tuttavia, quando alzi il volume di Google Home troppo alto, il suono ottiene un netto crepitio che prevale sui toni più alti. Fortunatamente, il volume deve diventare piuttosto alto prima che questo diventi un problema, ma se vuoi riprodurre musica per una festa ad alto volume, stai meglio con l'Echo.

Entrambi i dispositivi sono eccellenti nel captare i comandi vocali anche durante la riproduzione di musica. A un volume di conversazione regolare, anche quando la musica in riproduzione era più alta della mia voce, ho scoperto che Echo era leggermente più bravo a raccogliere i miei comandi rispetto a Home, ma solo così. Questo era anche un punto controverso perché quando la musica è alta, l'istinto naturale è quello di gridare sopra di essa. Se alzavo anche un po 'la voce, entrambi gli altoparlanti raccoglievano i miei comandi in modo impeccabile.

Con solo piccole differenze tra le capacità hardware su entrambi gli hub, è facile dire che il loro hardware è più o meno uguale, tranne per un punto: Google Home costa $ 50 in meno rispetto a Echo. Questo è uno sconto significativo per una differenza di prestazioni appena percettibile. Se hai intenzione di riprodurre molta musica ad alto volume o vuoi essere in grado di posizionare il tuo dispositivo al centro della stanza, il costo aggiuntivo potrebbe valerne la pena, ma per il resto l'hardware della casa è del 99% buono come l'Echo per $ 50 in meno .

Se disponi di gadget per la casa intelligente tra cui SmartThings , dispositivi Nest o luci Philips Hue di Samsung , Echo e Google Home sono il modo migliore per controllarli. Se possiedi dispositivi intelligenti diversi da quelli di queste tre società, Google Home non può ancora farci nulla direttamente (anche se ci sono soluzioni alternative di cui parleremo tra un po '). Poiché Amazon ha lavorato su Echo per oltre due anni, può controllare prodotti come Logitech Harmony , dispositivi intelligenti WeMo e molti altri . A seconda di ciò che possiedi, potresti voler inclinarti verso l'Echo.

Tuttavia, Google Home ha un grande vantaggio: può controllare il tuo Chromecast. Puoi chiedere a Home di riprodurre un programma particolare o aprire un'app sul tuo Chromecast e verrà caricata automaticamente. Se qualcosa è già in riproduzione, puoi mettere in pausa, interrompere o saltare con la tua voce. Attualmente, Echo non può farlo.

Dato che il Chromecast è molto popolare (forse più popolare di qualsiasi altro gadget per la casa intelligente), è difficile determinare quale sia il migliore nel complesso. Da un lato, l'Echo supporta molti più dispositivi in ​​questo momento rispetto a Google Home. Dall'altro, c'è una maggiore possibilità che possiedi un Chromecast rispetto a qualsiasi dispositivo per la casa intelligente. Fino a quando Google non ti raggiunge, dovresti dare un'occhiata alle esigenze specifiche della tua casa.

Puoi provare a guardare nel negozio delle abilità di Alexa, ma IFTTT è molto più utile.

Alexa ha un vantaggio di due anni sul supporto di terze parti, quindi puoi fare di più con esso di quanto puoi con Google Home. Puoi sfogliare le app di terze parti di Alexa (chiamate Skills) nella nuova pagina del negozio di Amazon qui . Mentre alcune abilità aggiungono funzioni utili come chiamare un taxi con Uber (che Google Home può fare fuori dagli schemi) o scoprire come preparare un cocktail con Mixologist , la maggior parte di loro sono spazzatura. Ad esempio, alcune delle abilità più apprezzate includono un'app magica a 8 palle e un generatore di linee di raccolta (davvero?). Ovviamente, mentre Echo ha solo poche abilità utili, Google Home non ha alcun negozio aggiuntivo comparabile, quindi Amazon ha ancora il vantaggio.

Se vuoi davvero personalizzare il tuo hub vocale, è meglio guardare IFTTT , che supportano sia Echo che Google Home (attraverso i loro canali Alexa e Google Assistant , rispettivamente). IFTTT ti consente di creare ricette automatiche ( o applet ) che vengono eseguite quando utilizzi comandi vocali personalizzati su entrambi i dispositivi. Ad esempio, ho impostato una ricetta per spegnere tutte le luci Philips Hue di casa mia tranne la luce della camera da letto quando dico a uno degli hub "l'ora di andare a letto".

IFTTT si collega a centinaia di servizi, quindi, anche se Home page di Google non supporta applicazioni di terze parti a titolo definitivo, è ancora sorta di fa. Tuttavia, il canale IFTTT di Alexa ha una dozzina di trigger più specifici di Google. Ad esempio, puoi impostare le luci in modo che lampeggino ogni volta che un timer impostato con Alexa si spegne o per aggiungere tutti i brani che Echo riproduce a un foglio di calcolo . Il canale dell'Assistente Google può attivarsi solo quando pronunci determinate frasi. Tuttavia, il canale di Google supporta anche variabili vuote in modo da poter creare comandi più complessi. Ad esempio, puoi dire " Dì a Slack che sono in ritardo " e capirà che "dì a Slack che " è il trigger e "Sono in ritardo" è il messaggio che dovrebbe inviare.

Molti dei vantaggi che Amazon Echo ha su Google Home si riducono al fatto che il prodotto di Google è ancora nuovo. In ogni area in cui i due prodotti si sovrappongono, Google lo fa leggermente meglio o meno. La Home costa $ 50 in meno, ha ottimi altoparlanti, può controllare i tuoi Chromecast e ha accesso all'impressionante gamma di comandi vocali e risultati di ricerca di Google.

Tuttavia, l'eco ha il vantaggio dell'esperienza. Può controllare quasi tutti i gadget domestici intelligenti conosciuti dall'uomo (ma non il Chromecast), ha migliaia di abilità di terze parti per aggiungere nuove funzionalità (anche se la maggior parte di esse fa schifo) e ha alcuni altoparlanti davvero di alta qualità (a meno che compri gli Echos più economici che non hanno altoparlanti). In questo momento, il pacchetto totale di Amazon sembra un po 'migliore di quello di Google, ma non si sa se rimarrà così. Soprattutto fino a quando non scopriremo se si tratta di una vera linea di prodotti a lungo termine per Google, o di un altro lavoro secondario che verrà abbandonato tra un paio di anni.

Se ti trovi nell'ecosistema di Google e sei disposto a correre il rischio che il futuro sarà ancora migliore del presente (o se vuoi risparmiare $ 50), allora Google Home è la soluzione migliore. Tuttavia, se hai già un sacco di gadget per la casa intelligente che devi controllare ora, o se desideri l'opzione di aggiungere l' Echo Dot più economico a più stanze della tua casa, Amazon ti copre.

Suggested posts

La guida per adulti fuori dal mondo alla cultura dei bambini: stai imburrando i tuoi popcorn nel modo sbagliato?

La guida per adulti fuori dal mondo alla cultura dei bambini: stai imburrando i tuoi popcorn nel modo sbagliato?

La guida fuori dal mondo di questa settimana è un'istantanea di una settimana sonnolenta nella cultura pop giovanile. Non è successo niente di rivoluzionario, solo un nuovo grande spettacolo su una band punk tutta musulmana e tutta al femminile, un dibattito sul burro di popcorn e un mini-frigo con marchio Xbox.

25 dei migliori papà immaginari nella storia del cinema

25 dei migliori papà immaginari nella storia del cinema

È di nuovo la festa del papà, il che significa che stai vedendo annunci per tutti i tipi di regali che potrebbero piacere a un papà: palline da golf stravaganti; coltelli che si aprono per rivelare altri coltelli; cravatte ricoperte di immagini di hot dog e palloni da calcio. Forse conosci un papà che ama tutto questo.

Related posts

Addormentarsi più velocemente usando il "Cognitive Shuffling"

Addormentarsi più velocemente usando il "Cognitive Shuffling"

Chi di noi non ha sopportato una notte agitata (dopo notte dopo notte) di sonno? Quando non riesci ad addormentarti, tutto ciò a cui puoi pensare è come non addormentarti. Potresti anche ricalcolare costantemente quanto dormiresti se solo potessi addormentarti in questo momento.

Qual è il problema con il voto a scelta classificata?

Qual è il problema con il voto a scelta classificata?

Nonostante lo sconvolgimento degli ultimi cicli elettorali presidenziali, gli Stati Uniti più comuni

Perché nessuno può essere d'accordo sui consigli sul fitness?

Perché nessuno può essere d'accordo sui consigli sul fitness?

Non devi andare lontano per trovare consigli contrastanti su cosa fare in palestra. Alcune persone ti diranno di non fare affatto certi esercizi; altri discuteranno su minuzie come quanto dovrebbero essere dritti i gomiti nella parte superiore di una stampa.

Come affrontare un bambino colico?

Come affrontare un bambino colico?

Tutti i bambini piangono. Ma alcuni bambini piangono molto.

MORE COOL STUFF

Le ciambelle preferite di "La donna pioniera" di Ree Drummond

Le ciambelle preferite di "La donna pioniera" di Ree Drummond

La Pioneer Woman Ree Drummond a volte ama avere un dolce regalo. Scopri quale ciambella è la sua preferita.

"Below Deck Sailing Yacht": Sydney Zaruba rivela che non tornerà per la stagione 3

"Below Deck Sailing Yacht": Sydney Zaruba rivela che non tornerà per la stagione 3

Sydney Zaruba non tornerà per la terza stagione di "Below Deck Sailing Yacht", ma chi potrebbe (e non potrebbe) tornare?

"Fly Away" di Lenny Kravitz è stato quasi lasciato fuori dal suo album

"Fly Away" di Lenny Kravitz è stato quasi lasciato fuori dal suo album

"Fly Away" di Lenny Kravitz è stato quasi lasciato nel suo album 5. Ecco perché la canzone è stata infine inclusa nel disco.

La star originale di "Queer Eye" Thom Filicia ritornerebbe per un reboot se fosse "rilevante" (esclusiva)

La star originale di "Queer Eye" Thom Filicia ritornerebbe per un reboot se fosse "rilevante" (esclusiva)

Thom Filicia, membro del cast originale di "Queer Eye" dei Fab Five, afferma che lui e gli altri membri del cast hanno considerato un ritorno di "Queer Eye".

Un diluvio di 100 anni non significa che non ne vedrai uno per 99 anni

Un diluvio di 100 anni non significa che non ne vedrai uno per 99 anni

La verità è che le tue possibilità di avere una di queste mega inondazioni sono le stesse ogni anno: l'1%.

Come la carne coltivata in laboratorio potrebbe cambiare il mondo del cibo per animali domestici

Come la carne coltivata in laboratorio potrebbe cambiare il mondo del cibo per animali domestici

Sta arrivando una nuova era di alimenti per animali domestici creati in laboratorio, in modo sostenibile e a ridotto impatto ambientale. Ma piacerà agli animali domestici e ai loro umani?

Vuoi un perfetto Cuppa Joe? Arrostisci i tuoi chicchi di caffè

Vuoi un perfetto Cuppa Joe? Arrostisci i tuoi chicchi di caffè

Hai cercato nel mondo quella tazza di caffè perfetta? Forse imparare l'arte e la scienza della torrefazione dei chicchi di caffè è la strada da percorrere.

Chi era il misterioso Melchisedec nella Bibbia?

Chi era il misterioso Melchisedec nella Bibbia?

Fa solo una breve apparizione in Genesi, eppure è stato visto come un precursore di Gesù Cristo. Che cosa era veramente e come si è associato a Gesù?

Un influencer di TikTok si è preso gioco della musica country: così George Birge ha scritto una canzone che potrebbe renderli delle star

Un influencer di TikTok si è preso gioco della musica country: così George Birge ha scritto una canzone che potrebbe renderli delle star

"Un minuto, mi sono chiesto se avrei più suonato musica dal vivo, e poi un video di TikTok va e convalida completamente tutto", dice George Birge a PEOPLE

Kate Middleton ha una commovente riunione con i genitori che hanno galvanizzato il suo lavoro per plasmare il futuro dei bambini

Kate Middleton ha una commovente riunione con i genitori che hanno galvanizzato il suo lavoro per plasmare il futuro dei bambini

La duchessa di Cambridge ha incontrato le persone che ha incontrato lungo la strada nel suo viaggio decennale culminato nel lancio del rivoluzionario Royal Foundation Center for Early Childhood

44 anni dopo, uomo della Louisiana arrestato per l'omicidio della moglie al ristorante Fried Chicken Chicken

44 anni dopo, uomo della Louisiana arrestato per l'omicidio della moglie al ristorante Fried Chicken Chicken

Diane Ledet Vegas, 32 anni, è morta nel 1977 per una ferita da arma da fuoco alla schiena

Ant Anstead dice di essersi "allontanato completamente" dalla casa di famiglia con Christina Haack dopo la separazione

Ant Anstead dice di essersi "allontanato completamente" dalla casa di famiglia con Christina Haack dopo la separazione

"Quando il mio divorzio è andato a buon fine, ho impacchettato i miei vestiti e mi sono trasferito", dice il conduttore televisivo esclusivamente a PEOPLE

Come smettere di essere il tuo peggior troll

Come smettere di essere il tuo peggior troll

Abbiamo tutti assistito ai troll dei social media. Si intromettono quando avvertono debolezza o solo per lo sport di godersi la tua miseria.

Implementazione del sistema di rilevamento di oggetti in tempo reale utilizzando PyTorch e OpenCV

Guida pratica per implementare un sistema di rilevamento di oggetti in tempo reale utilizzando Python

Implementazione del sistema di rilevamento di oggetti in tempo reale utilizzando PyTorch e OpenCV

L'auto a guida autonoma potrebbe ancora avere difficoltà a comprendere la differenza tra esseri umani e bidone della spazzatura, ma ciò non toglie nulla agli incredibili progressi che i modelli di rilevamento degli oggetti all'avanguardia hanno fatto nell'ultimo decennio. Combinalo con le capacità di elaborazione delle immagini di librerie come OpenCV, oggi è molto più facile costruire un prototipo di sistema di rilevamento di oggetti in tempo reale in poche ore.

Utilizzo della scienza dei dati per prevedere le recensioni negative dei clienti

Aumenta la soddisfazione del cliente ottimizzando la tua attività

Utilizzo della scienza dei dati per prevedere le recensioni negative dei clienti

Se potessi prevedere con sicurezza che un cliente lascerà una recensione negativa, cosa farebbe diversamente la tua azienda? "Le recensioni negative hanno convinto il 94% dei consumatori a evitare un'attività commerciale" — Problema aziendale dei tracker di recensioni: recensioni negative dei clienti Il principale mercato di e-commerce per le piccole imprese in Brasile è Olist. Olist Store consente ai commercianti di tutto il Brasile di vendere e spedire prodotti ai clienti utilizzando i partner logistici Olist.

Sindrome dell'impostore: la sensazione che ci affligge tutti

Cinque modi in cui ho imparato ad affrontarlo.

Sindrome dell'impostore: la sensazione che ci affligge tutti

Ti sei mai sentito come se non fossi abbastanza bravo? Come se fossi un truffatore che non merita di essere nella posizione che sei? Come se non appartenessi a dove sei, sei arrivato lì solo per sfortuna, e quella fortuna finirà presto? Beh, non sei solo. Anch'io mi sono sentito allo stesso modo, molte volte.

Language