Formula Uno: Drive to Survive Stagione 3: Il buono, il brutto e il cattivo

È di nuovo quel periodo dell'anno: la stagione di Formula Uno è imminente, il che significa che la terza stagione di Drive to Survive è arrivata su Netflix. Quest'anno le cose sono un po 'diverse: COVID-19 ha posticipato e abbreviato la stagione e ha introdotto tutta una serie di regolamenti che hanno reso le riprese un po' più difficili del solito. Ma tutti questi cambiamenti hanno portato anche ad alcune gare incredibili che i produttori di DTS hanno perfezionato in una serie di 10 episodi, ognuno seguendo una squadra diversa.

Questa stagione è un miglioramento rispetto alle stagioni uno e due, ognuna delle quali conteneva alcuni difetti critici che hanno minato la credibilità di DTS . Le cose non sono perfette ora, ma sono molto più strette e ti guideremo attraverso il buono, il brutto e il cattivo della terza stagione di Drive to Survive .

Nonostante tutto il caos COVID-19 che ha avuto luogo durante la stagione di Formula Uno 2020, Netflix ha fatto un ottimo lavoro mettendo insieme la terza stagione con quelle che posso solo immaginare fossero un'ulteriore serie di difficoltà. La serie è davvero entrata nel suo cammino, con trame più nitide e raffinate rispetto alle stagioni uno e due. Ciascuno dei 10 episodi della terza stagione presenta la storia di un singolo pilota o di una singola squadra. Il primo episodio, ad esempio, è un po 'un'introduzione, ma dà il via alla saga di Racing Point "Mercedes rosa". L'episodio tre tocca Valtteri Bottas e la sua posizione di, fondamentalmente, gregario di Lewis Hamilton. Il sesto episodio evidenzia il caos Red Bull Racing / AlphaTauri tra Alex Albon e Pierre Gasly.

Per questo motivo, e per il fatto che Netflix non si presenta a tutte le gare, mancano alcuni grandi eventi, con il Gran Premio di Turchia che è uno dei divari più pronunciati.

Ma mi è piaciuto molto quello che ha fatto Netflix questa volta. Sebastian Vettel si presenta come un momento clou particolare, con il pilota tedesco che non ha assolutamente nulla da fare per aver fottuto la Ferrari perché sa che non sarà lì la prossima stagione. In un momento particolarmente memorabile, un fan chiede a Charles Leclerc cosa sta succedendo alla linea di abbigliamento che aveva parlato di creare. Leclerc dà una risposta piuttosto semplice, PR, sostenendo che il progetto era in secondo piano per il momento.

Vettel, però, tira su il logo Puma sulla maglia della squadra di Leclerc e dice che il pilota è stato rimproverato anche per aver proposto una linea di abbigliamento perché ne ha già una come sponsor.

"Non dovrei dirlo, ma me ne vado alla fine dell'anno, quindi posso dire quello che voglio", dice ridendo il quattro volte campione del mondo. Più tardi, si ha la sensazione che Vettel abbia scelto in modo molto specifico di annunciare che avrebbe lasciato la Ferrari per l'Aston Martin durante il 1000 ° weekend di gara della Ferrari solo per scherzare con loro. Ed è quel tipo di comportamento meschino che si manifesta molto bene nella serie, completando la personalità di Vettel in modi che le stagioni precedenti non sono riuscite a fare.

È una situazione simile con Valtteri Bottas. La dualità Mercedes è rappresentata molto bene, decisamente drammatizzata, ma sembra più un riflesso accurato di come è l'atmosfera nella squadra rispetto a quella che presentano. La Mercedes tenta sicuramente di proiettare un sentimento di unione nella squadra, ma DTS evidenzia le serie divisioni che emergono quando hai un pilota pluripremiato del campionato e un tizio che per lo più arriva solo al secondo posto in una buona giornata.

E c'era una distribuzione molto migliore dei contenuti del team rispetto a prima. Nelle passate stagioni ci sono state omissioni a bocca aperta. Ferrari e Mercedes hanno rinunciato alla prima stagione, ma tutte le squadre hanno preso parte alla seconda stagione e abbiamo ancora molto poco, diciamo, sull'Alfa Romeo. Ma per questa terza stagione, ogni squadra ha ricevuto il proprio episodio.

Una delle cose più frustranti della produzione della serie è il fatto che i produttori scelgono e scelgono quali messaggi radio incollare sulle clip che stanno mostrando. Sì, scegliere un messaggio da una gara e metterlo su un evento che accade in un'altra ha più senso narrativo, ma è comunque davvero disorientante se sei un fan della F1. Sarebbe come se qualcuno ti dicesse che l'iconico momento di Kimi Raikkonen "lasciami in pace, so cosa sto facendo" era accaduto nel 2017. Se guardi la serie, lo sai . È uno spettacolo buono, ma non necessariamente accurato, e penso che quelle priorità siano onestamente ciò che la serie sta cercando.

C'erano anche alcune configurazioni incredibilmente banali, specialmente quando si trattava di portare la serie in pista dopo la pausa di COVID-19. Sono contento che la serie non abbia trascorso un sacco di tempo durante la bassa stagione, ma tutto finisce con una telefonata del CEO di F1 Chase Carey a Zak Brown della McLaren dove quest'ultimo dice: "Europa, Medio Oriente? Globale? Sembra che sia tutto sotto controllo. " E questo è tutto. È così che la stagione di F1 si mostra di nuovo in corso.

Quel tipo di telefonata unilaterale è un tropo comune della serie, però. Questo, in coppia con la punditry ultra-drammatica di Will Buxton e la nuova aggiunta Jennie Gow, può sembrare un po 'esagerato per un fan di F1. Ma dal punto di vista di un nuovo fan, è necessario creare quei tipi di collegamenti evidenti per mantenere le cose in movimento.

E manca un'altra cosa: Max Verstappen. Il pilota della RBR ha criticato la sua veridicità della serie in passato, quindi ha senso che non sia un personaggio. Fa schifo, perché Verstappen è come questa presenza inespressa attorno a cui tutto nei circoli della Red Bull, e ti perdi quell'importante dinamica di squadra che tende a premiare Verstappen su tutti gli altri e quindi rende Red Bull l'atmosfera spietata che è.

Non c'è stata quasi alcuna discussione sui piloti che hanno contratto il COVID-19 durante la stagione, né c'è stata una discussione significativa sul momento trionfante e straziante di George Russell in cui ha sostituito Lewis Hamilton per un fine settimana, in pista per ottenere la sua prima vittoria in gara. e poi perdere a causa del monumentale casino di Mercedes. La sostituzione di Russell è stata brevemente annotata, ma il fulcro dell'episodio erano Sergio Perez e Romain Grosjean, quindi ci sono state alcune piccole menzioni e niente di più. Sfortunatamente non vedrai l'opinione di Russell sulla situazione.

C'era davvero poco sulla Williams, ad eccezione di alcune apparizioni di Claire Williams che scompaiono senza alcun contesto prima della metà della serie, probabilmente a causa della vendita della squadra a Dorilton Capital. Ma nessuno parla nemmeno di quella .

All'inizio della stagione 2020, c'erano due principali punti di discussione: COVID-19 e il movimento Black Lives Matter. La F1 ha risposto a quest'ultimo con t-shirt con la scritta #EndRacism e display pre-gara che hanno coinvolto alcuni piloti che hanno scelto di inginocchiarsi in solidarietà con la comunità BIPOC. La serie ha introdotto la campagna We Race As One, e Hamilton è stato penalizzato per aver indossato una maglietta Breonna Taylor.

E Drive to Survive lo ignora quasi del tutto.

Hamilton ha pochi minuti alla fine della serie per parlare del razzismo, ma sembra una conclusione banale rispetto al dramma che ha avuto luogo durante tutto l'anno. E sembra persino che Netflix abbia fatto di tutto per evitare di includere qualsiasi problema di razza. Quasi tutti gli scatti delle cerimonie pre-gara evitano di mostrare i piloti, e uno dei pochi piloti mostrati durante la serie che indossa la sua maglietta #EndRacism è Alex Albon. Romain Grosjean viene mostrato in uno più tardi, ma se riesco a ricordare quei momenti nella parte superiore della mia testa dopo aver visto la serie, significa che non ce ne sono molti.

DTS generalmente condensa le trame in un singolo episodio, quindi non mi aspettavo che la questione della razza occupasse una parte enorme della serie. Ma sembrava un po 'sordo escludere quasi intenzionalmente qualcosa che era parte integrante della serie fino alla fine.

E l'altra mia principale preoccupazione era Christian Horner. All'inizio, Toto Wolff nota che a Horner "piace avere questi piccoli giochi di guerra tra di noi", il che dà il tono al comportamento di Horner nel resto della serie e in tutte le stagioni precedenti. Il capo della Red Bull Racing sembra divertirsi a interpretare il cattivo, e sarebbe comico quanto di asino tende ad essere se le carriere dei piloti non fossero in gioco.

Mentre la maggior parte dei capi delle squadre offre commenti sugli episodi delle proprie squadre, Horner tende a immergersi nelle storie di tutti e i produttori di Netflix sembrano apprezzare i suoi commenti. Puoi quasi trovarlo affascinante finché non raggiungi il sesto episodio del programma junior RBR e puoi guardare qualsiasi pilota che non sia Max Verstappen cadere per strada. Albon non ha molto tempo di parola, ma sembra sinceramente distrutto, e Horner dice essenzialmente che Albon ha bisogno di rimettere a posto la sua merda.

"La situazione è molto chiara", dice Horner. “Dobbiamo vedere Alex prendere davvero quel posto e farlo suo. Il problema è che, se non lo fa, allora, sai, dobbiamo guardare fuori ". Ma si ha la sensazione che Horner abbia già preso la sua decisione, ostracizzando Albon prima di offrire al pilota una mano per adattarsi alla squadra.

Gasly, on the other hand, sums up his feelings quite concisely. He reads the news that Horner has no plans to promote him to Red Bull in 2021 in the car, then says, “How they treat this is a joke.” Little war games, indeed. It only continues to draw attention to the demoralizing disaster that is Red Bull’s young driver program.

Includerò anche l'incidente di Romain Grosjean in questa sezione, in gran parte perché non sono sicuro di come mi sento al riguardo. Da un lato, mi sento come se fosse stato fatto con rispetto: non puoi evitare l'incidente e la F1 ha mostrato molte delle reazioni del pilota e del team che hanno mostrato una grande preoccupazione per Grosjean dopo l'incidente. Ma è stato anche usato come leva drammatica all'inizio del nono episodio, un modo per scioccare e mantenere l'interesse prima di postulare Grosjean in un modo davvero deprimente e comprensivo a causa della sua uscita dal team Haas F1. Ma allo stesso tempo, è lo stesso tipo di leva drammatica che DTS utilizza con tutto, non solo con gli incidenti.

Non so se fosse specificamente l'equipaggio DTS , o se fosse solo una telecamera posizionata lì che DTS ha usato, ma subito dopo l'incidente di Grosjean, questa telecamera fa una panoramica per seguire le auto che passano, quindi si gira per catturare l'auto rotta di Grosjean quasi direttamente attraverso la pista. Puoi effettivamente vedere Grosjean muoversi nella cabina di pilotaggio in fiamme e, più tardi, tirarsi fuori. Ci sono viste dell'incidente che non sono mai state viste prima qui, quindi se sei schizzinoso, forse salta avanti. Ma dirò che è semplicemente incredibile vedere questo filmato di quello che ha passato Grosjean. Ti dà un apprezzamento più profondo per quanto sia stato orribile quell'incidente. (E alcuni di voi saranno più infastiditi dai vari piloti e membri del team che si riferiscono all'esito dell'incidente come a un "miracolo" o un "atto di Dio".

Fondamentalmente: sono combattuto sulla rappresentazione dell'incidente in Bahrain. Ma mi è piaciuto l'inclusione della famiglia di Grosjean per discutere di questo aspetto molto difficile e reale delle corse. Mi è piaciuta l'inclusione del direttore medico della F1, che ci ha fatto sapere che è stata la decisione di Grosjean di raggiungere l'ambulanza per far sapere a sua moglie e alla famiglia che stava bene. Mi è piaciuta la lunga interpretazione di Grosjean della sua esperienza di com'era trovarsi in una palla di fuoco. Ma è ancora un episodio molto scioccante.

Drive to Survive’s season three is a damn good one. It has its flaws, but it’s really coming into its own, and it hints that the series can keep evolving from its very successful base in the future. And it’s all the better now that Netflix has established a rhythm and doesn’t need to reintroduce all the drivers and teams at this point. There are holes that belie the fact that its producers have openly said they aren’t racing fans—but there are certain compromises that have to be made for the narrative.

Ancora una volta, non credo che nulla di incluso nella serie sarà una grande sorpresa per i fan della F1 che si sono sintonizzati per le gare della scorsa stagione. Ma penso ancora che sia un ottimo modo per ricapitolare la stagione precedente appena prima dell'inizio della nuova; quel punto in cui si sono svolti i test pre-stagionali e DTS è appena stato rilasciato è un punto debole, dove puoi lasciarti un po 'eccitato anticipando quello che verrà dopo.

And it continues to be a great way to draw in new fans. I know there’s a fair bit of gatekeeping that goes on in the F1 world, with longtime fans giving the newer fans shit for having found the sport through a Netflix show. But that’s exactly the purpose of the series, and it does an incredible job turning the natural drama of a racing season into a narrative that can encourage a fan to tune into the real thing. And I hope it keeps on finding a way to make racing exciting to the non-fan and to get more folks interested.

Suggested posts

Ecco quanto è più veloce una Tesla Model S P100D spogliata

Ecco quanto è più veloce una Tesla Model S P100D spogliata

La Tesla Model S è già una macchina follemente veloce con tutte le dotazioni e le comodità stupide che le persone desiderano in un'auto "costosa" e "lussuosa". Ma i veri appassionati sanno che l'unica vera esperienza è spogliare completamente un'auto di tutto il suo fegato inutile per vedere quanto velocemente può davvero andare.

Ora puoi possedere una Volkswagen diesel che non imbroglia le emissioni

Ora puoi possedere una Volkswagen diesel che non imbroglia le emissioni

1a marcia: l'EPA consente a VW di vendere diesel riparati Se hai seguito la storica tempesta di merda che è Dieselgate, potresti ricordare a gennaio che è stata approvata una correzione per Volkswagen per vendere circa 70.000 veicoli riparati che in precedenza hanno truffato i test sulle emissioni e ora non più. Ora, l'accordo sembra concluso, secondo Bloomberg.

Related posts

La scuola del mistero che ti insegna a prendere una bicicletta di traverso come un dio

La scuola del mistero che ti insegna a prendere una bicicletta di traverso come un dio

Come motociclisti, ci viene insegnato ad amare l'aderenza ea pensare a ciò che facciamo sulla bici in termini di trazione disponibile. Ma, come abbiamo visto in MotoGP, Supercross e stunt riders, imparare a non aver paura di scivolare può aiutarci a guidare più sicuri e veloci.

Commento del giorno: The Purse Space Edition

Commento del giorno: The Purse Space Edition

Credito immagine: Lexus Il marketing delle auto di genere super è stupido e stupido, come abbiamo visto oggi con Cosmopolitan e Seat. Qualcosa che le ragazze vogliono solo divertirsi e tutto il resto.

Come battere ogni partita in "Squid Game" di Netflix

Come battere ogni partita in "Squid Game" di Netflix

Se un'oscura cabala ti intrappola in un'elaborata gara di giochi per bambini sulla vita o sulla morte, questi suggerimenti potrebbero portarti a vincere $ 40 milioni e a non essere colpito alla testa. Ecco alcuni suggerimenti su come vincere ogni partita in Squid Game di Netflix.

A $ 8.500, questa Mercedes C55 AMG del 2005 potrebbe vincere per un naso?

A $ 8.500, questa Mercedes C55 AMG del 2005 potrebbe vincere per un naso?

L'idea di un'auto hot rod è quella di inserire più motore in un corpo il più piccolo e leggero possibile, un concetto per il quale il Nice Price o No Dice C55 AMG di oggi è un perfetto esempio. Vediamo se vale la pena smontare il portafoglio per comprare.

MORE COOL STUFF

I fan di "Ballando con le stelle" adorano i giudici dello spettacolo, Tyra Banks, presentatrice dell'arrosto

I fan di "Ballando con le stelle" adorano i giudici dello spettacolo, Tyra Banks, presentatrice dell'arrosto

Gli spettatori di "Ballando con le stelle" non si sono scaldati per mostrare la conduttrice Tyra Banks. È stata arrostita nella sezione commenti di un post di apprezzamento.

La star di "No Time To Die" Daniel Craig si rammarica per questo commento "ingrato" sull'interpretazione di James Bond

La star di "No Time To Die" Daniel Craig si rammarica per questo commento "ingrato" sull'interpretazione di James Bond

Dopo aver girato 'Spectre', Daniel Craig ha detto alcune cose brutte sul fatto di aver mai interpretato di nuovo James Bond. La star di "No Time To Die" ora se ne pente.

'Nine Perfect Strangers': cosa c'era in Carmel's Eye?

'Nine Perfect Strangers': cosa c'era in Carmel's Eye?

La trama di Carmel in "Nine Perfect Strangers" ha preso una piega scioccante. Ma una cosa che gli spettatori si sono chiesti è il suo occhio.

I fan delle "Regole Vanderpump" noteranno che manca qualcosa nei nuovi piani di ristorazione di TomTom

I fan delle "Regole Vanderpump" noteranno che manca qualcosa nei nuovi piani di ristorazione di TomTom

Le star di "Vanderpump Rules" Tom Sandoval e Tom Scwartz stanno aprendo un nuovo ristorante, ma i loro nuovi piani sembrano tralasciare qualcosa.

La prima TAC è stata 50 anni fa, cambiando la medicina per sempre

La prima TAC è stata 50 anni fa, cambiando la medicina per sempre

La prima TAC ha permesso ai medici di vedere all'interno del cranio di una donna e confermare la sua massa cerebrale cistica. Quello scanner? È stato sviluppato da un eccentrico ingegnere che ha lavorato presso la casa discografica dei Beatles.

Come cambiare il tuo nome su Facebook

Come cambiare il tuo nome su Facebook

Vuoi cambiare il tuo nome su Facebook? È facile da fare in pochi semplici passaggi.

7.000 passi sono i nuovi 10.000 passi

7.000 passi sono i nuovi 10.000 passi

Se non riesci sempre a raggiungere l'obiettivo giornaliero arbitrario di 10.000 passi, abbiamo buone notizie. Anche la tua salute può trarne beneficio se fai meno passi.

Perché non puoi pompare il tuo gas nel New Jersey?

Perché non puoi pompare il tuo gas nel New Jersey?

Il Garden State è l'unico stato negli Stati Uniti in cui è illegale pompare il proprio gas. Cosa dà?

Shameless: Emma Kenney afferma che il set è diventato un "posto più positivo" dopo l'uscita di Emmy Rossum

Shameless: Emma Kenney afferma che il set è diventato un "posto più positivo" dopo l'uscita di Emmy Rossum

L'ex spudorata Emma Kenney ha parlato della sua esperienza di lavoro con Emmy Rossum nella serie Showtime.

Hamilton Star Javier Muñoz sull'essere immunocompromessi nella pandemia: "Ero letteralmente nel terrore"

Hamilton Star Javier Muñoz sull'essere immunocompromessi nella pandemia: "Ero letteralmente nel terrore"

"Non c'era nessuna possibilità da cogliere", dice a PERSONE Javier Muñoz, sieropositivo e sopravvissuto al cancro.

Rachael Ray dice di essere grata di "essere viva" dopo l'incendio in casa e l'inondazione dell'appartamento

Rachael Ray dice di essere grata di "essere viva" dopo l'incendio in casa e l'inondazione dell'appartamento

"Così tante persone mi hanno scritto e mi hanno contattato dicendo che anche noi abbiamo perso così tanto", ha detto Rachael Ray su Extra.

Freida Pinto incinta condivide le foto del suo "dolce" baby shower: "Mi sento così benedetta e fortunata"

Freida Pinto incinta condivide le foto del suo "dolce" baby shower: "Mi sento così benedetta e fortunata"

Freida Pinto, che aspetta il suo primo figlio dal fidanzato Cory Tran, ha festeggiato il suo piccolo lungo la strada con un baby shower all'aperto.

Le conferenze sono il futuro del lavoro?

Cinque cose che i leader aziendali possono imparare dai curatori di conferenze.

Le conferenze sono il futuro del lavoro?

In questa era digitale, partecipare a conferenze nel mondo reale è una gradita deviazione dalle ore in ufficio e un'opportunità sia di networking che di crescita professionale. Mentre le conferenze sembrano stimolarci in un modo in cui il luogo di lavoro quotidiano non lo fa, per molti versi sono anche vivaci e grandi spazi di co-working.

Il Fiscal Conservative Social Liberal è una creatura rara M̶y̶t̶h̶i̶c̶a̶l̶.

Il Fiscal Conservative Social Liberal è una creatura rara M̶y̶t̶h̶i̶c̶a̶l̶.

Quando William Watson del Financial Post ha scritto questa descrizione della frase composta "conservatore fiscale, liberale sociale", mi sono trovato faccia a faccia con uno dei miei vizi conquistati. È il liberalismo sociale combinato con il conservatorismo fiscale: l'idea che il governo dovrebbe lasciare che le persone gestiscano la propria vita personale, ma dovrebbe anche essere modesto nell'intervenire negli aspetti economici della loro vita e quindi non dovrebbe regolamentare, spendere, tassare o prendere in prestito eccessivamente.

Introduzione alla struttura di Coroutine di Android Studio

Usiamo molte applicazioni mobili nella nostra vita quotidiana. Valutiamo le applicazioni che utilizziamo da diverse prospettive.

D3T3CT a PRoT3CT — Dridex Malware

D3T3CT a PRoT3CT — Dridex Malware

tl;dr ⏳ Questo articolo esamina il malware dridex con l'obiettivo di dargli la caccia! Per questo facciamo il contrario per quanto possibile in modo da conoscere alcune sezioni della #killchain mentre il malware attraversa insieme ai suoi IOC & IOA e infine creare logiche di rilevamento che siano in linea con il nostro obiettivo. Rex Dridex🐛 Dridex è un trojan/malware bancario comunemente distribuito tramite campagne di spam tramite e-mail di phishing contenenti documenti #Excel dannosi.

Language