È una "caccia all'uomo" (e una situazione con i pantaloni da viaggio) per iniziare la settima stagione di Brooklyn Nine-Nine

Con sei stagioni e un cambio di rete alle spalle, Brooklyn Nine-Nine deve fare un sacco di duro lavoro per rimanere fresco e interessante, per evitare di girare le ruote quando si tratta della sua narrazione. Restare divertenti non è mai stato il problema della serie, quindi in questo senso, questa è la parte più semplice. Ma restare divertenti mentre si alza la posta in gioco in una commedia sul posto di lavoro in cui il posto di lavoro è un distretto di polizia è stata senza dubbio la più grande battaglia di Brooklyn Nine-Nine . Con ogni stagione, i cliffhanger finali sono diventati più grandi e più difficili da cui uscire per la squadra dei Nove-Nove - ragazzi, Jake e Rosa sono andati in prigione - ed è stato ancora più difficile per gli scrittori di Brooklyn Nine-Nine per creare una soluzione soddisfacente a questi problemi, che non sia una via d'uscita troppo facile.

Ecco perché il finale della sesta stagione è stato una tale boccata d'aria fresca. Il cliffhanger è arrivato sotto forma di Madeline Wuntch che ha fatto retrocedere il Capitano Holt a ufficiale in uniforme per un anno, un punto della trama con abbastanza ripercussioni sulla squadra da rendere le cose interessanti, senza creare troppe questioni narrative per la nuova stagione. Onestamente aveva senso per Brooklyn Nine-Nine andare con cliffhanger sempre più grandi ogni stagione, ma ha anche fatto in modo che, alla fine, non ci sarebbe stato un posto più grande dove andare. Nel ridimensionare le cose su questo fronte, Brooklyn Nine-Nine è in grado di utilizzare un approccio diverso ma potenzialmente anche più efficace ai suoi scenari di cambiamento dello status quo. È anche in grado di estrarre una commedia piuttosto fantastica da un concetto così semplice. Inoltre, per quanto riguarda l' approccio di Brooklyn Nine-Nine ai conflitti e alla posta in gioco, è meglio che sia andato con questa particolare punizione per il capitano Holt. È temporaneo - un anno, che può essere molto più veloce con il potere della magia televisiva o solo un po 'di scrittura - e non scuote completamente la squadra fino al midollo in un modo in cui le vite sono in pericolo. Invece, la squadra è scossa dalla politica interna e "Manhunt" rivela quanto sia divertente una dinamica che crea.

Una cosa con cui la sesta stagione di Brooklyn Nine-Nine è stata incaricata era di acclimatare nuove persone allo spettacolo, a causa del cambio di rete. Con la stagione 7, Brooklyn Nine-Nine è ora comodamente uno spettacolo della NBC, e quella tavola non è più una necessità o un'aspettativa. Entra subito nell'azione per arrivare al momento che tutti stavamo aspettando: l' agente in divisa Raymond Holt. La premiere non è impantanata dal dover scaricare un mucchio di informazioni o annullare un grosso colpo al Nine-Nine, e con quella libertà, è permesso essere solo un episodio di Brooklyn Nine-Nine molto buono e molto comodo per dare il via alle cose.

Ha senso che Brooklyn Nine-Nine inizi la sua nuova stagione con un grosso caso (una caccia all'uomo dopo un attentato a un consigliere), ma l'esecuzione dell'episodio - scritta da David Phillips e diretta da Cortney Carrillo - è anche una classica Brooklyn Nove-Nove , in quanto fa sembrare quello che è presumibilmente un grande caso tutt'altro. Mentre Jake (che è a capo della caccia all'uomo), Boyle e Holt lavorano davvero al caso, l'episodio eccelle nell'avere tutte le mani sul ponte e tutti tecnicamente coinvolti. Ma Amy (responsabile del controllo perimetrale) ha problemi personali su cui concentrarsi, e le cinque ore di scricchiolio che hanno per trovare il tiratore (che finisce per essere l'unico ragazzo con cui parlano) non è un fattore. Il fatto che Amy si precipiti contro un uomo armato e pericoloso è uno spettacolo esilarante da vedere ma anche incredibilmente pericoloso (soprattutto perché pensa che potrebbe essere incinta) e un altro momento di questo episodio senza nemmeno tentare di farci preoccupare davvero di quello sciocco, nonostante il tentativo di omicidio e il rapimento.

Fortunatamente, l'episodio è davvero abbastanza forte sul fronte della commedia e dei personaggi da far valere la mancanza di investimenti nel caso. La possibile gravidanza di Amy è più interessante della caccia all'uomo, così come la nuova dinamica in gioco con Jake e Holt in questa stagione.

È chiaro da questo episodio che ci sarà molto umorismo da estrarre da questa nuova posizione per Holt, soprattutto perché iniziamo con l'ovvio problema: le nuove dinamiche di potere. Holt è ora in fondo alla squadra, tecnicamente inferiore anche a Hitchcock e Scully (alias i "Weiner Warriors"). La sua storia di guai per la mancanza di rispetto che ora riceve anche dal cane Cheddar - "Ora, fa la cacca solo per Kevin." - prepara il terreno per il resto dell'episodio e il chip sulla sua spalla va avanti. Questa retrocessione ci permette anche di assistere al "cattivo ragazzo" Holt, che è molto simile al normale Holt, solo con la suddetta mancanza di rispetto e potere. E abbinarlo a qualcuno così allegro come l'agente Debbie Fogle (Vanessa Bayer) lo rende l'incarnazione dell'inferno sulla terra per Holt, che è esattamente quello che vorrebbe Wuntch.

Jake che ha problemi a dare il suo "papà", Holt, gli ordini è un punto di partenza logico per questo episodio, così come lo è il superamento di Holt nella caccia all'uomo. Se Holt fosse ancora nella posizione del suo Capitano, darebbe facilmente a Jake il rispetto e il potere che merita durante questo caso, ma "Manhunt" è chiaro su come questa sia tutta una questione di Holt che cerca di riguadagnare una parvenza di rispetto e potere da solo. È un dilemma estremamente comprensibile, con Holt che lotta per lasciarsi andare e semplicemente fare il suo nuovo lavoro. Questo è ciò che alla fine porta al momento ancora più comprensibile e realistico in cui un Jake frustrato toglie finalmente Holt dal caso. Brooklyn Nine-Nine può ovviamente essere stravagante - e lo fa proprio in questo episodio, specialmente nella trama di Amy / Rosa / Terry - ma può anche tirare fuori i momenti fondati. Lo dimostra in questo momento ma anche nella scena finale, quando Jake e Amy decidono che inizieranno a cercare un bambino ora.

È un momento particolarmente serio dopo un episodio in cui Amy è stata completamente esagerata nei suoi sforzi per scoprire anche se è incinta (e per fare pipì). Anche se la trama di Amy / Rosa / Terry si svolge “alla” caccia all'uomo, è una storia dedicata esclusivamente alla vita personale e alla commedia, nel mezzo di quella che dovrebbe essere una situazione stressante. (In difesa di Terry, ogni volta che si precipita in una scena, sembra che abbia passato un periodo molto stressante durante questa caccia all'uomo.) L'amicizia Rosa / Amy è una dinamica che quasi sempre produce risultati impressionanti per Brooklyn Nine-Nine , ma funziona soprattutto qui con Rosa in modalità migliore amica completa. Dal tamponare goffamente in solidarietà con Amy ("Totes.") Al fare i test di gravidanza alla bodega al fare il suono di un ruscello mormorio, Rosa è lì per Amy. L'inclusione delle interruzioni di Terry è un fiorire necessario della storia, soprattutto perché la sua insicurezza gli fa credere che lo stiano illuminando e che l' imbarazzo sia tutto su di lui, un uomo che presumibilmente sembra "come un triangolo gigante". Il lavoro comico di Melissa Fumero, Stephanie Beatriz e Terry Crews in questa trama segna un ritorno davvero eccezionale per la serie.

"Sei un ottimo amico, sono contenta che tu sia qui", dice Amy a Rosa, dopo un momento che è sia uno scherzo che un buon consiglio. Quando si tratta del ritorno di Brooklyn Nine-Nine , ha senso che una cosa importante che sarebbe evidenziata per dare il via alle cose siano le forti amicizie all'interno di Nine-Nine, anche attraverso i cambiamenti. [Il tema dell'amicizia si estende anche al turno di Boyle come "Boyhunter" a "Manhunter" di Jake, in particolare a "Boyhunter (Remix)".]

Grado: A-

Come accennato, Brooklyn Nine-Nine è alla sua settima stagione. La chiave è quello di evitare di ripetere più e più volte le stesse storie, ma se si sta andando a raccontare ancora e ancora le stesse storie, è anche la chiave per almeno divertirsi con essa. Questo è ciò che fa Brooklyn Nine-Nine con "Captain Kim", un cambiamento rinfrescante rispetto ai tipici cambiamenti dello status quo al Nine-Nine. Per quanto relativamente statici possano rimanere questi personaggi - come personaggi di una sitcom, dopotutto - imparano, crescono e avanzano, che è la forza trainante di questo intero episodio. È lo status quo di Brooklyn Nine-Nine / Nine-Nine e il desiderio di evitare che venga interrotto, a tutti i costi e attraverso l'interruzione della sua stessa creazione.

Nicole Bilderback, che interpreta il capitano Julie Kim, ha interpretato un numero sufficiente di ragazze cattive di film / TV negli anni '90 e all'inizio degli anni 2000 da permettermi di capire immediatamente che aveva un secondo fine per venire ai Nove-Nove. Ovviamente, lo spettacolo vuole anche farci credere che, poiché praticamente tutti quelli che non fanno parte della squadra sono corrotti o incompetenti (o semplicemente zoppi). E dal momento che il CJ di Ken Marino ha già ricoperto il ruolo incompetente di Capitano, sembrava che Kim avrebbe dovuto essere davvero "troppo bello per essere vero" come Jake insiste nel corso di questo episodio. La sua festa con "qualcosa di grande" per tutti i membri della squadra dà credito anche alla teoria secondo cui ha qualcosa di ambiguo. Il fatto che lei finisca per essere davvero così brava come persona è il raro sovvertimento di quel particolare concetto per lo spettacolo.

Sfortunatamente, non c'è davvero un posto dove andare con il Capitano Kim dopo questo episodio, quindi ha senso che il personaggio si diriga verso le colline solo dopo che il particolare tipo di caos della squadra ha rovinato la sua festa. Sì, è prevedibile che una nuova figura autoritaria nei Nove-Nove arrivi a fare un passo con la stessa rapidità con cui arrivano. Allo stesso tempo, non c'è conflitto se il Nove-Nove ha un Capitano sostitutivo che sta davvero cercando i loro migliori interessi e non ha intenzione di intralciare Holt una volta che sarà finalmente in grado di tornare al suo posto. È davvero bello finché dura, e la perfezione del Capitano Kim è una bella svolta nella tipica storia dell'intruso Nove-Nove.

La sua perfezione consente anche ai problemi con il patrigno Jake e il meschino Holt di lavorare insieme come gli "adulti arrapati" in questo episodio, dopo che "Manhunt" li ha messi in disaccordo e poiché tutti gli altri sono così presi dal loro nuovo capo e dalle cose che offre loro. Un team-up Jake / Holt significa anche la bellezza che è Holt sotto copertura, che porta alla divertente gag delle sue due piccole "scene" pubbliche, seguite da quella grande di lui che si butta giù per le scale. (Holt che si butta giù dalle scale diventa solo più divertente ogni volta che lo guardi. Credimi.) Il fatto che il capitano Holt sia retrocesso all'ufficiale Holt non cambia il fatto che sia ancora il mentore e la figura paterna di Jake, il che significa che avremo ancora episodi come questo, in cui Jake guida la carica nel tentativo di sbarazzarsi della persona che cerca di essere il suo "nuovo papà" (proprio come ha fatto Trevor). È infantile, a causa dei problemi reali dell'infanzia, ma si basa anche sul passato dei Nove-Nove e sul fatto che non ci si deve fidare di Wuntch. Inoltre, ancora una volta, il Capitano Kim è letteralmente perfetto, con la sceneggiatura di Carol Kolb che si limita a metterla addosso ad ogni scena che passa. Non è normale.

Ma nemmeno la squadra dei Nove-Nove, dal NARC (accompagnatore accreditato e registrato a livello nazionale) Amy a "Chuck Boyle, Office Badass" (alias "Cool Charles") a ... In realtà, Terry ha una risposta abbastanza normale: paura di essere avvelenato da Ronald Palmer (Marcus Folmar), un ex detenuto che ha arrestato e messo in prigione per 10 anni, in questo episodio. Le trame di Terry in entrambi questi episodi si basano sul fatto che lui sia ai margini, lontano dall'azione ma tecnicamente ancora dentro. Funziona meglio in "Manhunt", però, con la sua presunta (e totalmente fuori luogo) gaslighting. Qui, la trama è abbastanza facile da prevedere (in termini di Palmer non è effettivamente una minaccia), ma è la spiegazione ragionevole del motivo per cui il tono di Palmer è così inquietante (parlare con nient'altro che un muro di blocchi di cemento per 10 anni consecutivi) che consente la trama per attaccare il pianerottolo. Questo e il modo in cui il cane del capitano Kim distrugge le tasche della giacca piene di antipasti.

La mancanza di Rosa in questo episodio sarebbe anche una delusione se non fosse per il fatto che lascia il posto a: 1. Jake che va avanti con il piano per far partire il Capitano Kim entro lunedì, anche se questo finisce per ritorcersi contro ... lavorando davvero, e 2. "Chuck Boyle, Office Badass". L'attuale Office Badass che è fuori dai giochi per il fine settimana consente a Boyle di reinventarsi con successo per il nuovo Capitano, poiché la giacca di Rosa ha, infatti, i poteri della Sorellanza dei Pantaloni da Viaggio . Oppure, se credi ad Amy, la fiducia era dentro Boyle (e quel ragazzo triste che finisce con la giacca) per tutto il tempo. E 'veramente un momento magico in tempo per Boyle, come lui ha prodotto tra i capelli, è finalmente in grado di sentire quanto male certe cose suono, e lui ' s improvvisamente l'alfa nel suo e Jake di relazione. Sorprendentemente, l'episodio non segue una strada in cui Boyle diventa troppo figo e finisce per alienare il resto dei Nove-Nove, facendolo semplicemente provare a pagare il potere della giacca da viaggio in avanti. Ci riesce, ma a quale costo? Il costo di giocare a poker con star di Broadway e chef famosi.

Nonostante fossero accoppiati, "Manhunt" e "Captain Kim" sono stati sempre intesi come episodi indipendenti, non in due parti. In effetti, "Captain Kim" avrebbe potuto essere facilmente la premiere della settima stagione. Mentre, a differenza di "Manhunt", non si concentra su un caso, ma c'è un "omicidio"; e il modo in cui Luke Del Tredici dirige le conseguenze dell'attacco del cane alla festa è una cosa bellissima. Si concentra anche sul concetto di ufficiale Holt e sul fatto che venga sostituito, che è stato il grande cliffhanger della sesta stagione. Certo, manca Rosa, ma compensa anche con "Cool Charles", qualcosa che Joe Lo Truglio riesce pur essendo altrettanto snervante come dice Jake. Come “Manhunt”, “Captain Kim” è una grande vetrina sia per Andre Braugher che per Andy Samberg, così come per il loro avanti e indietro. Ma a differenza della premiere, non c'è nulla che lo circonda (come la stessa caccia all'uomo) che non riceva abbastanza attenzione o peso. Davvero, è solo un ottimo segno che i primi due episodi di questa stagione sono forti quanto lo sono. Soprattutto sette stagioni in uno spettacolo.

Grado: A

Suggested posts

I millennial, non i misteri, si stanno svelando su Search Party

I millennial, non i misteri, si stanno svelando su Search Party

(Foto: Turner Networks) "Ho letteralmente meno di quello che avevo prima di trovare Chantal." "Paralysis" La prima stagione di Search Party è stata molte cose: una commedia di buone maniere, una satira dell'egocentrismo, un regalo di Natale anticipato — e spesso tutto in una volta.

Abbracciando la narrazione, Raw crea un episodio fantastico

Abbracciando la narrazione, Raw crea un episodio fantastico

Ogni settimana, Monday Night Raw si propone di raccontare una storia. In effetti, si propone di raccontare un sacco di storie contemporaneamente.

Related posts

Will & Grace non avrebbero dovuto disturbarsi a tornare per le vacanze

Will & Grace non avrebbero dovuto disturbarsi a tornare per le vacanze

Foto: Chris Haston/NBC Amico, questo rinnovamento mi sta uccidendo. Sta diventando più difficile ricordare perché una volta mi piacevano così tanto questi personaggi.

Broadchurch: “Stagione due, episodio tre”

Broadchurch: “Stagione due, episodio tre”

Quando abbiamo iniziato la seconda stagione di Broadchurch, a Ellie Miller (Olivia Colman) in rovina era già stato tolto tutto: casa, marito, figlio, lavoro, città. Nell'ultimo episodio, ha appreso che la sua rabbia (del tutto comprensibile) contro il marito dopo il suo arresto per omicidio di un bambino potrebbe portarlo a liberarsi.

Un Riverdale di ritorno lotta nei suoi tentativi di andare avanti

Un Riverdale di ritorno lotta nei suoi tentativi di andare avanti

Nonostante la mancanza di canti non necessari (in questo episodio), il ritorno di Riverdale - e gran parte della seconda stagione - sembra così tanto che Glee incontra One Tree Hill che è frustrante. Ovviamente, nessuno si aspetta che Riverdale si senta "reale" o anche tutto ciò che è radicato nella realtà.

People Of Earth trova l'umorismo imbarazzante nella negazione nel suo miglior episodio di sempre

People Of Earth trova l'umorismo imbarazzante nella negazione nel suo miglior episodio di sempre

Il secondo episodio di People Of Earth si è concluso con un paio di rivelazioni scioccanti. Il primo è che Gina, nonostante il suo aspetto caloroso e l'adesivo "empatia", è apparentemente il tipo di persona che investe qualcuno e lascia la scena, e il secondo è che la persona su cui ha investito era in realtà Kurt, il rettile.

MORE COOL STUFF

"Ballando con le stelle": Mel C "sventrato" per la scioccante eliminazione del grasso notturno

"Ballando con le stelle": Mel C "sventrato" per la scioccante eliminazione del grasso notturno

La celebrità di "Ballando con le stelle" Mel C è stata "sventrata" per la sua scioccante eliminazione di "Grease" Night dopo essersi ritrovata tra le ultime due.

Randall Emmett tradisce? Lala di "Vanderpump Rules" ha detto che non si preoccupava di lui "strisciante intorno"

Randall Emmett tradisce? Lala di "Vanderpump Rules" ha detto che non si preoccupava di lui "strisciante intorno"

Lala Kent di "Vanderpump Rules" in precedenza ha detto che non poteva vedere Randall Emmett tradirla. Ha anche detto che era il suo migliore amico.

In che modo Colin Powell ha incontrato sua moglie, Alma Powell?

In che modo Colin Powell ha incontrato sua moglie, Alma Powell?

Colin Powell e sua moglie Alma Powell sono stati sposati per quasi sei decenni. Il matrimonio della coppia è davvero durato nel tempo.

Quali sono alcune delle bandiere rosse delle relazioni di Olivia Munn?

Quali sono alcune delle bandiere rosse delle relazioni di Olivia Munn?

L'attrice Olivia Munn ha rivelato alcune bandiere rosse sugli appuntamenti, oltre a una cosa che pensa possa essere una bandiera rossa tutta sua.

La prima TAC è stata 50 anni fa, cambiando la medicina per sempre

La prima TAC è stata 50 anni fa, cambiando la medicina per sempre

La prima TAC ha permesso ai medici di vedere all'interno del cranio di una donna e confermare la sua massa cerebrale cistica. Quello scanner? È stato sviluppato da un eccentrico ingegnere che ha lavorato presso la casa discografica dei Beatles.

Come cambiare il tuo nome su Facebook

Come cambiare il tuo nome su Facebook

Vuoi cambiare il tuo nome su Facebook? È facile da fare in pochi semplici passaggi.

7.000 passi sono i nuovi 10.000 passi

7.000 passi sono i nuovi 10.000 passi

Se non riesci sempre a raggiungere l'obiettivo giornaliero arbitrario di 10.000 passi, abbiamo buone notizie. Anche la tua salute può trarne beneficio se fai meno passi.

Perché non puoi pompare il tuo gas nel New Jersey?

Perché non puoi pompare il tuo gas nel New Jersey?

Il Garden State è l'unico stato negli Stati Uniti in cui è illegale pompare il proprio gas. Cosa dà?

Shameless: Emma Kenney afferma che il set è diventato un "posto più positivo" dopo l'uscita di Emmy Rossum

Shameless: Emma Kenney afferma che il set è diventato un "posto più positivo" dopo l'uscita di Emmy Rossum

L'ex spudorata Emma Kenney ha parlato della sua esperienza di lavoro con Emmy Rossum nella serie Showtime.

Hamilton Star Javier Muñoz sull'essere immunocompromessi nella pandemia: "Ero letteralmente nel terrore"

Hamilton Star Javier Muñoz sull'essere immunocompromessi nella pandemia: "Ero letteralmente nel terrore"

"Non c'era nessuna possibilità da cogliere", dice a PERSONE Javier Muñoz, sieropositivo e sopravvissuto al cancro.

Rachael Ray dice di essere grata di "essere viva" dopo l'incendio in casa e l'inondazione dell'appartamento

Rachael Ray dice di essere grata di "essere viva" dopo l'incendio in casa e l'inondazione dell'appartamento

"Così tante persone mi hanno scritto e mi hanno contattato dicendo che anche noi abbiamo perso così tanto", ha detto Rachael Ray su Extra.

Freida Pinto incinta condivide le foto del suo "dolce" baby shower: "Mi sento così benedetta e fortunata"

Freida Pinto incinta condivide le foto del suo "dolce" baby shower: "Mi sento così benedetta e fortunata"

Freida Pinto, che aspetta il suo primo figlio dal fidanzato Cory Tran, ha festeggiato il suo piccolo lungo la strada con un baby shower all'aperto.

Avventure nei contenuti e nel commercio: cosa abbiamo imparato durante la creazione di Unboxed.tv e cosa ci aspetta

Avventure nei contenuti e nel commercio: cosa abbiamo imparato durante la creazione di Unboxed.tv e cosa ci aspetta

Il team di Unboxed ha notizie da scartare. A partire da oggi, la squadra si muoverà verso nuove avventure.

Le sorelle serial killer più temute del Messico: le Poquianchis

Quando uccidere e prostituire le donne non era abbastanza, le seppellivano vive.

Le sorelle serial killer più temute del Messico: le Poquianchis

Originarie di Jalisco (uno stato del Messico), le sorelle Carmen, Delfina, María de Jesus e Luisa Gonzales Valenzuela erano il prodotto di una famiglia disfunzionale. La loro madre Bernardina, era una devota cattolica altruista, che seguiva religiosamente le regole della chiesa.

Modelli di base per la navigazione mobile

di Nick Babich

Modelli di base per la navigazione mobile

La navigazione nella tua app dovrebbe essere intuitiva e prevedibile. Sia gli utenti nuovi che quelli di ritorno dovrebbero essere in grado di capire come spostarsi nella tua app con facilità.

Sigaretta bruciata

Sigaretta bruciata

insieme ad alcuni sbuffi. Tra lo spazio delle mie dita, una sigaretta stava bruciando.

Language