Come Beyoncé ha detto "ragazzo, ciao" alla rispettabilità nera

Questa immagine è stata rimossa per motivi legali.

Era l'ottobre del 2008: Barack Obama stava per essere eletto presidente, Bill Cosby era ancora il papà d'America e Oscar Grant sarebbe rimasto vivo per un altro anno. Beyoncé era sposata con Jay Z da sei mesi quando ha pubblicato una canzone che celebrava la donna single... più o meno. A prima vista, "Single Ladies (Put A Ring On It)" è un inno all'indipendenza: "All the single ladies/Now put your hands up", canta, radunando le ragazze non sposate e autosufficienti dell'universo.

Ma il messaggio non è un chiaro invito alle donne single che restano single e sono favolose. È un atto d'accusa contro un uomo che non ha "messo un anello su di esso", per rinchiuderla come sua. "Non sono quel tipo di ragazza", dice a quest'uomo. "Il tuo amore è ciò che preferisco, ciò che merito"—e questo sta benedicendo il suo anulare con un anello di diamanti. Il messaggio tradizionale non è andato perso per i suoi fan. "Beyoncé è il mio veleno preferito", ha scritto Soltrane , blogger di PostBourgie, pochi giorni dopo l'uscita della canzone. Ma lei è "come i federali quando si tratta di promuovere un'agenda sociale conservatrice".

Tutto è cambiato il 22 aprile 2016, quando Beyoncé ha lasciato cadere la sorprendentemente onesta "Lemonade".

In ogni canzone dell'album visivo di quasi un'ora, Beyoncé non solo sfida le percezioni bianche della famiglia nera, ma dice "nigga, nah" a una rispettabilità nera che una volta personificava. Si impegna a svelare i miti che circondano le famiglie nere: miti come "la maggior parte dei padri neri sono assenti" e "la maggior parte delle madri nere è assistita", miti come la coppia nera impeccabile e in ascesa senza nulla che assomigli alle controversie coniugali.

Il primo primo piano del viso di Beyoncé la mostra notevolmente ridotta rispetto alla megastar perfettamente truccata a cui siamo abituati. Inghiottita da fili d'erba, indossa una felpa nera con cappuccio, una che evoca Trayvon Martin, l'adolescente della Florida ucciso da George Zimmerman nel 2012. Alcuni notiziari hanno ritratto Martin, uno studente di 17 anni delle superiori, come un delinquente, criticato per ha le tipiche abitudini da adolescente di fumare erba e mandare messaggi con i suoi amici. Il presidente Obama ha affermato che il ragazzo nero ucciso "avrebbe potuto essere mio figlio". All'epoca, Beyoncé partecipò a una manifestazione a sostegno di Trayvon Martin e posò per una fotografia con sua madre, Sybrina Fulton. Ma il cantante ha rifiutato di commentare la sparatoria e non era una delle celebrità che indossavano felpe nere in segno di solidarietà.

Fino ad ora. "Lemonade" è un annuncio molto più esplicito di dove si trova la sua fedeltà, e non è con le "onesti" famiglie nere di "The Cosby Show" o "Family Matters". Dopo la pubblicazione di "Formation", Internet ha notato il nuovo potere nero di Beyonce e l'orgoglio della donna nera. Con l'uscita di "Lemonade", è ora in piena mostra.

Ha colto il cambiamento epocale portato da Black Lives Matter, un movimento fondato da tre donne queer nere che si oppone alla rispettabilità nera. La sua versione della famiglia non è così ordinatamente legata in un arco. È uno che include un adorabile imbroglione e neri americani disarmati che sono stati uccisi dalla polizia. Le immagini di "Lemonade" suggeriscono che Beyoncé vede gli uccisi e i loro sopravvissuti come parenti.

Il suo ultimo nemico non è il marito donnaiolo, ma i brutti stereotipi sui neri. Gli uomini neri sono stati caratterizzati come bruti dalla fine della schiavitù e le donne nere sono state viste come jezebel eccessivamente sessuali. L'unica opzione che molti di loro avevano era di presentarsi pii come preti e suore, senza alcuna traccia di sessualità o fallibilità. "Lemonade" elimina tutto questo. Il mondo di “Lemonade” è disordinato e umano, un melange di voci e influenze.

Prendete, per esempio, l'intermezzo tra “Don't Hurt Yourself” e “Sorry ”: entra in scena la voce di Beyoncé, che sostituisce un marito infedele che elogia la moglie e il suo cuore spezzato. Una fila di ragazze nere appare con un viso dipinto di bianco ispirato a un rituale Yoruba nigeriano . Danzano insieme all'unisono, usurpando ogni traccia della danza del giglio bianco di “Swan Lake” in un istante. "Qui giace la madre dei miei figli sia vivi che morti", dice la sua voce fuori campo, "Riposa in pace, mio ​​vero amore, che ho dato per scontato, la maggior parte delle fighe bomba, che a causa mia il sonno è sfuggito". Beyoncé: moglie, madre, dea del sesso e donna disprezzata allo stesso tempo.

Nel 1965, Daniel Patrick Moynihan, allora membro del gabinetto dell'amministrazione del presidente Lyndon B. Johnson, pubblicò un rapporto intitolato "The Negro Family: The Case for National Action". Moynihan ha scritto che i fallimenti culturali ed economici neri erano direttamente collegati all'assenza di uomini neri e al patriarcato. “In sostanza, la comunità negra è stata costretta a una struttura matriarcale”, scrisse, “che, poiché è così fuori linea con il resto della società americana, ritarda seriamente il progresso del gruppo nel suo insieme e impone un peso schiacciante sul maschio negro e, di conseguenza, anche su un gran numero di donne negre”.

Il rapporto di Moynihan non è riuscito a riconoscere i modi in cui le famiglie nere potrebbero non sembrare mai bianche. "Lottare per una nozione di rispettabilità nera in senso stretto non rende giustizia al parlare di come le famiglie nere hanno funzionato davvero in America", afferma Waldo E. Johnson Jr., professore associato presso l'Università di Chicago che studia le famiglie nere . “Si mette tutta la responsabilità sull'individuo senza mettere la responsabilità sulle strutture”.

Per molto tempo, le famiglie nere benestanti hanno sentito l'obbligo di resistere allo stereotipo proposto da Moynihan. Il loro santo patrono era Bill Cosby. Sia Cosby l'uomo che Cosby lo spettacolo - su un medico nero benestante e la sua famiglia - hanno definito la moderna "rispettabilità nera". In un discorso del 2004 che ha tenuto al NAACP, noto come "The Pound Cake Speech", ha affermato che le condizioni nelle comunità nere povere erano principalmente colpa delle persone di colore. "Non possiamo incolpare i bianchi", ha detto Cosby applaudendo. "I bianchi, i bianchi non vivono laggiù".

Barack Obama sembrava la conclusione logica della rispettabilità. Andò alle scuole della Ivy League, sposò una laureata in legge ad Harvard e divenne presidente degli Stati Uniti. Indossa abiti, bacia Michelle in pubblico e ha due figlie adolescenti carine e intelligenti.

Naturalmente, ci si aspetta la rispettabilità e la gentilezza dei neri, ma non ci si crede mai del tutto. Dalla campagna del 2008, Obama è stato descritto come un radicale sgangherato e uno stregone primitivo. Fox News ha etichettato Michelle come " la piccola mamma di Obama " , il defunto Christopher Hitchens, scrivendo per Slate , ha affermato che il separatismo nero una volta l'ha influenzata, e il National Review l'ha descritta sulla copertina della loro rivista come una "Mrs. Lamentela".

"Lemonade" si scontra con tutti questi stereotipi negativi ed espone l'inutilità di cercare di raggiungere la perfezione nera. Sostituisce quei due ruoli ristretti con immagini di donne nere e del matriarcato, con uomini imperfetti ma ancora onorevoli. Nell'album omonimo del 2013, Beyoncé stava già facendo alcuni passi per sfidare la rispettabilità: canzoni come "Drunk in Love" e "Partition" mettevano la sua sessualità al centro e in primo piano, ed era la prima volta che la cantante abbracciava davvero la sua sessualità come un nero donna. Ma lei non ha rifiutato la rispettabilità in toto. Le sue inclinazioni sessuali sono state tutte inquadrate entro i confini del suo matrimonio e l'album ha confermato la santità della famiglia nucleare: Jay Z fa anche un cameo nell'ode di Beyoncé a sua figlia e alla sua maternità. Qui è un santo, un simbolo di armonia familiare.

Gli uomini neri di "Lemonade" sono complicati e umani, né bruti né gentiluomini. Suo marito l'ha tradita, sì, ma è stato anche visto giocare con la loro figlia, Blue Ivy, sul campo da football del Superdome di New Orleans, un gesto simbolico per un'altra famiglia allargata: quei neri di New Orleans colpiti dall'uragano Katrina. In "Sorry", un congedo sintetico e ansimante del suo uomo traditore, Beyoncé si alza e mentre balla giocosamente, circondata dalle sue ragazze, offre un allegro "vaffanculo". Ma durante un capitolo successivo, "Riforma", il suo tono cambia: "Perché hai paura dell'amore?" chiede al suo donnaiolo. "Pensi che non sia possibile per uno come te."

Anche suo padre nero è complicato. In "Daddy Lessons" c'è un filmato del padre di Beyoncé che ride con Blue Ivy, anche se in precedenza in "Lemonade" si riferisce a suo padre come a un imbroglione: "Nella tradizione degli uomini nel mio sangue torni a casa alle 3 del mattino e menti a me." Tuttavia, entra anche nel ruolo paterno in "Lezioni di papà", quando mette in guardia contro il suo uomo: "Mio padre mi ha avvertito degli uomini come te, ha detto che bambina ti sta giocando".

Le donne nere di "Lemonade" hanno lo stesso margine di manovra per essere esseri sfumati. Beyoncé non ha mai avuto meno paura di essere una donna di colore arrabbiata. "Chi cazzo pensi che io sia?/ Non sei sposato con nessuna puttana media, ragazzo", urla nella carica di maledizione "Don't Hurt Yourself", una traccia che Brittany Spanos ha chiamato "rauca, tremante nuova- blues” di Rolling Stone . Beyoncé ha affrontato i sentimenti di rabbia in canzoni come "Jealous" e "Ring the Alarm", ma la colpa non è mai stata data così chiaramente al suo uomo.

Ma la rabbia rivolta al marito non è isolata o caricaturale. Fa parte di una rabbia più ampia e complessa, una rabbia che deriva da secoli di maltrattamenti e svalutazioni. Non è un errore che in questo momento di pura rabbia abbia la voce fuori campo di Malcolm X. "La persona più irrispettosa in America è la donna di colore", dice in un discorso del 1962. “La persona più indifesa in America è la donna di colore. La persona più trascurata in America è la donna di colore".

Beyoncé è affiancata da ragazze e donne nere in ogni scena di "Lemonade". Sono negli alberi cadenti del sud, in primi piani nelle strade della città, nei ritratti regali di madri che hanno perso i loro figli a causa della violenza della polizia. Beyoncé ricentra il matriarcato, lo personifica e lo sostiene in ogni occasione. Invita ragazze e donne nere, passate e presenti, a ricordare il loro legame. "Non assomigli per niente a tua madre", dice di quanto siano divergenti le vite delle ragazze nere con le loro madri. "Sembri tutta tua madre", dice di quanto possano essere simili allo stesso tempo. Sua figlia, Blue Ivy, non è un simbolo del focolare e della casa come lo era in Beyoncé del 2013 . Questa volta, è considerata una ragazza nera tra le altre ragazze nere, parte di un gigantesco clan di ragazze nere.

La rispettabilità nera è sempre stata indissolubilmente legata al cristianesimo. Una donna di colore rispettabile viene spesso definita una donna cristiana buona e timorata di Dio. Non una donna sciolta, una pagana, "non quel tipo di ragazza" da "Single Ladies" di Beyoncé. Beyoncé, per nulla timida nel crescere nella chiesa nera, non è mai stata libera. Come molte cantanti nere prima di lei, ha cantato nel coro della chiesa. Nel 2002 ha donato più di 1,5 milioni di dollari alla sua chiesa d'infanzia a Houston.

Ma "Lemonade" fa esplodere questo quadro nitido della spiritualità di Beyoncé, senza abbandonare il cristianesimo al suo interno. Sta promuovendo tutti i tipi di spiritualità nera come mai prima d'ora.

"La prima cosa che ti aspetteresti di vedere in un video di Beyoncé nera prima di ["Lemonade"] sono le donne nere in una chiesa", ha detto Anthea Butler, professore di studi religiosi all'Università della Pennsylvania. Il suo nuovo album è "rinfrescante" nel modo in cui mostra "come le persone praticano altre religioni di derivazione africana per aumentare la loro connessione con i loro antenati". Per i neri, dice Butler, l'album "potrebbe sembrare cristiano in superficie, ma ci sono tutte queste altre cose in corso". (Se stavi guardando da vicino, potresti aver visto che altre cose stanno arrivando: nel video del 2013 per "Heaven", la sua ballata sulla morte e il suo aborto spontaneo, abbondano immagini di rosari e croci, ma in diverse scene in chiesa, Beyoncé e gli altri fedeli vestono di bianco, un punto fermo nelle cerimonie vudù.)

Anche le immagini del cristianesimo nero in “Lemonade” sembrano evocare l'Africa. Il video di "Daddy Lessons", una canzone country piena di simbolismo del sud, mostra un funerale in chiesa, ma non un funerale in chiesa qualsiasi. La bara viene sollevata mentre i portatori della bara e le persone in lutto danzano ritualmente attorno al corpo, una pratica che non sarebbe fuori dalla norma in un funerale battista nero, ma non necessariamente identificata come africana.

Per Beyoncé affrontare l'infedeltà è un'esperienza religiosa. "Ho digiunato per 60 giorni / mi sono vestita di bianco / mi sono astenuta dagli specchi", dice Beyoncé nel capitolo iniziale chiamato "Negazione". La cantante sta sperimentando l'occulto per affrontare il marito infedele. "Ho levitato", continua, invocando rituali al di fuori del tipo giudaico-cristiano. "Mi sono inginocchiato e ho detto: 'Amen'" e "Mi sono seduto da solo nel letto e mi sono piegato ai fianchi di Dio". Ma ancora, "avvolto in profondità era il bisogno di sapere / Mi stai tradendo?"

Uscendo da un edificio imponente, con l'acqua che scende dai gradini, sembra che le sue acque si siano rotte, come se avesse dato alla luce Baby Freedom, lavando via la sua disperazione. È una forte invocazione di Yemaya, la dea dell'acqua nelle religioni dell'Africa occidentale e dei Caraibi di Yoruba e Santeria, che si dice porti fertilità e purifica il corpo dal dolore. “Il vero amore ha riportato in me la salvezza. Con ogni lacrima arrivava la redenzione", dice di aver perdonato il coniuge mentre "Lemonade" si avvicina alla fine.

Yoruba, Voodoo e Santeria sono stati raramente presenti in "The Cosby Show" o in "Family Matters", e mai in modo positivo . E non c'è nessun programma elencato che onori i modi in cui la religione africana ha un impatto sulla vita dei neri sul sito web di Jack e Jill, un'organizzazione culturale nera d'élite. Queste religioni non hanno posto nella rispettabilità nera.

La religione, il matriarcato, la complicata famiglia nera: sono tutti collegati. In quasi ogni espressione visiva della religione Beyoncé è affiancata da altre donne nere. E le rappresentazioni di religioni come Yoruba e di coloro che ne discendono come la Santeria rafforzano la matriarca e le donne. Durante “Sorry” Beyoncé è affiancata da uno stuolo di donne in body painting disegnate dall'artista nigeriano Laolu Sanbanjo, il cui lavoro deriva da un rituale Yoruba . Warson Shire, un poeta somalo-britannico che ha scritto i versi parlati su "Lemonade", guarda costantemente al rituale e alla spiritualità, inquadrando tutto all'interno dell'esperienza della donna nera.

Questa immagine è stata rimossa per motivi legali.

La religione in "Lemonade", spiega Butler, è generazionale. Risiede dentro e tra le generazioni di donne nere discendenti dall'Africa e prende dal passato, presente e futuro. In "Don't Hurt Yourself", Beyoncé indossa una collana Ankh, un geroglifico egiziano, che ora si trova in quasi tutti i negozi afrocentrici d'America. "Mia nonna ha detto che nulla di reale può essere minacciato", dice Beyoncé in "Redenzione", citando Shire, tornando al consiglio della sua antenata spirituale. In un'altra scena, in cui le madri di Trayvon Martin, Michael Brown ed Eric Garner tengono in mano le foto incorniciate dei loro figli, una ragazza indiana del Mardi Gras cammina attorno a un tavolo da pranzo in una grande sala del sud. Scuote il suo tamburello, liberando lo spazio, pulendolo. Pochi istanti dopo ragazze e donne nere, comprese le madri della scena precedente, siedono insieme attorno a un lungo tavolo.Spezzano il pane insieme. Sono una congrega, che abbraccia diverse generazioni, con ancora più generazioni presenti al loro interno.

"Sei grato per i fianchi che si sono incrinati/Il velluto profondo che si è incrinato?" chiede Beyoncé mentre Nina Simone, un'altra artista che ha parlato delle tribolazioni della femminilità nera, suona in sottofondo. Simone non è mai stato obbligato alla rispettabilità nera; lo ha sfidato ad ogni turno. Simone, come Beyoncé, come tutte le donne nere, è una miscela di contraddizioni e sfumature. Beyoncé ha realizzato un'opera d'arte che sta sulle spalle di Simone e di tutte le donne nere che sono venute prima di lei e sono tra lei ora. "Lemonade" è una protesta rabbiosa contro gli stereotipi e una dolorosa vulnerabilità allo stesso tempo. Come la donna nera è ed è sempre stata.

Collier Meyerson è un giornalista di Fusion con un focus su razza e politica. Vive a Brooklyn.

Suggested posts

Trump che dice di voler prendere le armi della gente non è stata nemmeno la parte più selvaggia di questo incontro

Trump che dice di voler prendere le armi della gente non è stata nemmeno la parte più selvaggia di questo incontro

Donald Trump ha suggerito di confiscare attivamente le armi di alcune persone senza un giusto processo e ha fatto una serie di altre dichiarazioni casuali durante un incontro selvaggio e a ruota libera con i membri del Congresso mercoledì in cui l'entusiasmo del presidente di apparire "duro" sulla scia della sparatoria a Parkland - così come la sua totale mancanza di conoscenza politica - sembrava sopraffare il suo solito istinto di sostenere fino in fondo la National Rifle Association. “Mi piace prendere le armi presto, come nel caso di questo pazzo che ha appena avuto luogo in Florida.

Uno dei più grandi gruppi universitari evangelici d'America afferma che licenzierà tutti i membri dello staff di matrimoni pro-gay

Uno dei più grandi gruppi universitari evangelici d'America afferma che licenzierà tutti i membri dello staff di matrimoni pro-gay

Questa immagine è stata rimossa per motivi legali.Una delle più grandi organizzazioni universitarie cristiane evangeliche del paese ha recentemente detto ai suoi membri dello staff che saranno licenziate se esprimono sostegno al matrimonio omosessuale, al divorzio o al sesso prematrimoniale.

Related posts

La festa di Hanukkah alla Casa Bianca sembra un incubo

La festa di Hanukkah alla Casa Bianca sembra un incubo

Questa immagine è stata rimossa per motivi legali. Donald Trump ha organizzato la sua prima festa di Hanukkah da presidente giovedì sera e, a detta di tutti, sembra una faccenda piuttosto schifosa.

Ala. La mamma dice che il figlio è stato brutalmente picchiato a causa della posizione pro-polizia

Ala. La mamma dice che il figlio è stato brutalmente picchiato a causa della posizione pro-polizia

Brian Ogle WBRC screenshot Una mamma di Sylacauga, Ala., chiede giustizia dopo che suo figlio diciassettenne è stato trovato brutalmente picchiato a seguito della partita di ritorno a casa del venerdì sera del suo liceo, riporta la WBRC.

Ecco cosa hanno indossato i fan del K-pop al primo KCON della East Coast

Ecco cosa hanno indossato i fan del K-pop al primo KCON della East Coast

Questa immagine è stata rimossa per motivi legali. Migliaia di fan si sono riuniti a Newark in un sabato nuvoloso per il primo KCON della costa orientale, una celebrazione di "all things hallyu", un termine generico per la cultura pop coreana.

L'amministrazione Trump dichiara guerra alla genitorialità pianificata con un ritorno alla politica dell'era Reagan

L'amministrazione Trump dichiara guerra alla genitorialità pianificata con un ritorno alla politica dell'era Reagan

Questa immagine è stata rimossa per motivi legali. L'amministrazione Trump dovrebbe annunciare venerdì una nuova regola che vieta alle cliniche che forniscono aborti di ricevere finanziamenti federali, secondo quanto riportato dal New York Times.

MORE COOL STUFF

I film di Wes Anderson in classifica? I fan hanno condiviso il loro (sorprendente) preferito mentre esce "The French Dispatch"

I film di Wes Anderson in classifica? I fan hanno condiviso il loro (sorprendente) preferito mentre esce "The French Dispatch"

I film di Wes Anderson si sono classificati con i revisori che hanno dichiarato "The Grand Budapest" uno dei preferiti. Ma tutti i fan sono d'accordo, molti avevano dei favoriti sorprendenti.

"Ballando con le stelle": Mel C "sventrato" per la scioccante eliminazione del grasso notturno

"Ballando con le stelle": Mel C "sventrato" per la scioccante eliminazione del grasso notturno

La celebrità di "Ballando con le stelle" Mel C è stata "sventrata" per la sua scioccante eliminazione di "Grease" Night dopo essersi ritrovata tra le ultime due.

Randall Emmett tradisce? Lala di "Vanderpump Rules" ha detto che non si preoccupava di lui "strisciante intorno"

Randall Emmett tradisce? Lala di "Vanderpump Rules" ha detto che non si preoccupava di lui "strisciante intorno"

Lala Kent di "Vanderpump Rules" in precedenza ha detto che non poteva vedere Randall Emmett tradirla. Ha anche detto che era il suo migliore amico.

In che modo Colin Powell ha incontrato sua moglie, Alma Powell?

In che modo Colin Powell ha incontrato sua moglie, Alma Powell?

Colin Powell e sua moglie Alma Powell sono stati sposati per quasi sei decenni. Il matrimonio della coppia è davvero durato nel tempo.

La prima TAC è stata 50 anni fa, cambiando la medicina per sempre

La prima TAC è stata 50 anni fa, cambiando la medicina per sempre

La prima TAC ha permesso ai medici di vedere all'interno del cranio di una donna e confermare la sua massa cerebrale cistica. Quello scanner? È stato sviluppato da un eccentrico ingegnere che ha lavorato presso la casa discografica dei Beatles.

Come cambiare il tuo nome su Facebook

Come cambiare il tuo nome su Facebook

Vuoi cambiare il tuo nome su Facebook? È facile da fare in pochi semplici passaggi.

7.000 passi sono i nuovi 10.000 passi

7.000 passi sono i nuovi 10.000 passi

Se non riesci sempre a raggiungere l'obiettivo giornaliero arbitrario di 10.000 passi, abbiamo buone notizie. Anche la tua salute può trarne beneficio se fai meno passi.

Perché non puoi pompare il tuo gas nel New Jersey?

Perché non puoi pompare il tuo gas nel New Jersey?

Il Garden State è l'unico stato negli Stati Uniti in cui è illegale pompare il proprio gas. Cosa dà?

Shameless: Emma Kenney afferma che il set è diventato un "posto più positivo" dopo l'uscita di Emmy Rossum

Shameless: Emma Kenney afferma che il set è diventato un "posto più positivo" dopo l'uscita di Emmy Rossum

L'ex spudorata Emma Kenney ha parlato della sua esperienza di lavoro con Emmy Rossum nella serie Showtime.

Hamilton Star Javier Muñoz sull'essere immunocompromessi nella pandemia: "Ero letteralmente nel terrore"

Hamilton Star Javier Muñoz sull'essere immunocompromessi nella pandemia: "Ero letteralmente nel terrore"

"Non c'era nessuna possibilità da cogliere", dice a PERSONE Javier Muñoz, sieropositivo e sopravvissuto al cancro.

Rachael Ray dice di essere grata di "essere viva" dopo l'incendio in casa e l'inondazione dell'appartamento

Rachael Ray dice di essere grata di "essere viva" dopo l'incendio in casa e l'inondazione dell'appartamento

"Così tante persone mi hanno scritto e mi hanno contattato dicendo che anche noi abbiamo perso così tanto", ha detto Rachael Ray su Extra.

Freida Pinto incinta condivide le foto del suo "dolce" baby shower: "Mi sento così benedetta e fortunata"

Freida Pinto incinta condivide le foto del suo "dolce" baby shower: "Mi sento così benedetta e fortunata"

Freida Pinto, che aspetta il suo primo figlio dal fidanzato Cory Tran, ha festeggiato il suo piccolo lungo la strada con un baby shower all'aperto.

La casa degli orrori della famiglia satanica — True Crime

La casa degli orrori della famiglia satanica — True Crime

Il satanista che è passato dai sacrifici animali agli umani, ha vissuto con i loro cadaveri, si è tatuato il viso, si è limato i denti e non si è fatto il bagno. Satanista autoproclamato - Pazuzu Algarad Nato John Alexander Lawson a San Francisco, California, il 12 agosto 1978.

Aha storie

Aha storie

Ci sono alcuni terapeuti che usano storie terapeutiche o ispiratrici come parte del loro processo terapeutico. Una specie di "zuppa-di-pollo-per-l'anima-adattata-per-l'ora-di-terapia", se vuoi.

Sette di Nove e Me

Una lettera d'amore alla cosa più vicina che Star Trek ha a un essere umano vivente e che respira

Sette di Nove e Me

Il mio primo contatto (gioco di parole) con Star Trek è avvenuto quando ero un bambino che cresceva in Florida. Ho guardato la serie originale con Spock e il Capitano Kirk su una TV portatile in bianco e nero.

Sulla strada della privacy dei dati, ci saranno molte fermate per i dati e i marchi vogliono il controllo.

Sulla strada della privacy dei dati, ci saranno molte fermate per i dati e i marchi vogliono il controllo.

Prepara il tuo contatore di acronimi di 3 lettere… Per i marchi che raccolgono e sfruttano (legalmente) i dati 1P per scopi pubblicitari, il viaggio dei dati è lungo con molte fermate lungo il percorso. I dati possono essere raccolti in un sistema CRM e quindi trasferiti in un DMP o CDP.

Language