Alisson calcia la Premier League al Manchester City

Il portiere del Liverpool Alisson non ha avuto una grande giornata in porta.

Due mesi e mezzo fa o giù di lì, ho scritto questo . Di certo non ero l'unico, e forse ho lasciato che la mia visione del mondo di colore rosso avesse la meglio su di me anche solo un tocco. Mentre Pep Guardiola stava subendo più fuoco di quanto non avesse mai avuto mentre era a capo del Manchester City, forse in una qualsiasi delle sue fermate, la verità sottostante ed eterna è che rimane ancora uno dei migliori allenatori al mondo. E forse Guardiola ha ritenuto che con il programma congestionato e decisamente maniacale della stagione di quest'anno, sacrificare una o due o tre partite all'inizio per rifare la sua squadra valesse la pena. E rifarlo per coprire il più grande inconveniente dello scorso anno, la loro difesa, avrebbe ripagato a lungo termine.

Il ragazzo ce l'ha.

Il City ha già una mano sul trofeo della Premier League, con 16 partite da disputare, dopo un'enfatica vittoria per 4-1 contro i campioni in carica del Liverpool. Il punteggio fa sembrare un po 'peggio di prima, ma ciò non significa che il City non fosse un degno vincitore. La partita è stata quasi pari a 70 minuti passati, il Liverpool ha pareggiato dal dischetto grazie a Mo Salah al 63 '. Il City aveva la maggior parte del controllo, ma anche il Liverpool aveva creato alcune aperture, e il gioco era all'altezza dei conti che queste gare hanno sempre, con l'attacco e la difesa ai massimi livelli. Non sembrava molto diverso dal loro classico di gennaio 2019, un altro che ha portato il City verso un titolo.

E poi il portiere del Liverpool Alisson si è trasformato in qualcosa di Yellow Submarine . Prima c'era questo:

E poi tre minuti dopo c'era questo:

E così il gioco era finito, e probabilmente anche la corsa al titolo. Anche uno di questi sarebbe una gaffe straziante e inspiegabile. Raddoppiare su di loro è da qualche parte nell'area del materiale di magia nera / forza cosmica. Poi di nuovo, il Liverpool è in qualche modo abituato a mantenere i crolli .

La vittoria lascia il City a cinque punti di vantaggio dai suoi vicini di Manchester con una partita in mano, sette in più sul Leicester con una partita in mano e 10 in meno sul Liverpool, dillo con me adesso, partita in mano. Considerando che hanno vinto le ultime 14 partite, è difficile vedere dove potrebbero perdere abbastanza punti per far rientrare qualcuno, a meno che metà della squadra abbia un colpo.

Non sono solo le 14 vittorie consecutive, ma il fatto che in quelle 14 hanno rinunciato a quattro gol. Di solito, il nome "Guardiola" evoca visioni di calcio d'attacco espansivo, creativo e letale. E il City è ancora capace di tutto questo, come dimostra oggi la chiave di volta di Phil Foden . Ma Guardiola ha ristrutturato City dall'inizio alla fine di questa stagione, e in Ruben Dias, John Stones e Rodri prima di loro, hanno formato semplicemente una fortezza impenetrabile. Il City ha i migliori gol previsti contro una qualsiasi delle squadre nei primi cinque campionati europei, e solo l'Atletico Madrid è vicino a loro. Se sei nel quartiere dell'Atletico quando si tratta di difesa, sei avaro come si arriva.

È la mobilità che era nella sua più pura esibizione negli ultimi tempi e soprattutto oggi. Negli anni passati con Fernadinho come centrocampista difensivo o difesa centrale, o con il Kyle Walker in rapida dissolvenza, le squadre potevano prendere il City in contropiede. Il City è sempre sembrato di avere 15 ragazzi in campo quando ha la palla, ma oggi sembrava che ne avessero 15 in campo quando hanno perso la palla. Il solito contatore fulmineo del Liverpool è stato ostacolato quasi ad ogni turno. I punti in cui sei abituato a vedere il Liverpool fare un giro d'affari e poi riversarsi allegramente nello spazio non sono apparsi, poiché ogni volta che vincevano la palla in quelli che sembravano quei punti vantaggiosi venivano immediatamente ricoperti dalle magliette blu. E poi avrebbero dovuto tornare indietro, il che ha presentato tutti gli stessi problemi che il Liverpool ha avuto nell'ultimo mese . C'era a malapena la luce del giorno, e anche l'unico gol del Liverpool era da un rigore derivato da un errore di Dias, piuttosto che da qualche apertura funzionante.

È decisamente esilarante ora pensare che all'inizio della stagione ci fossero persino voci che Guardiola potesse trovarsi senza lavoro a metà stagione o dopo. Ha rivitalizzato Stones, che era uscito dalla porta del club non molto tempo fa. Quella piattaforma sicura ha permesso al City di notare a malapena che Kevin de Bruyne, il loro miglior giocatore, non era in giro oggi. Né Sergio Aguero, grazie alla forma in cui si trovavano Foden e Raheem Sterling (Trent Alexander-Arnold dovrà passare la settimana a stirare le tracce di pneumatici sul petto). Il City non deve più preoccuparsi di eventuali attacchi falliti che portano a un contrattacco che si tradurrà in un gol contro. E quando questa squadra del City sente di avere libertà e sicurezza, non c'è modo di vivere con loro.

Suggested posts

Gli Outriders dovrebbero avere una modalità Orda (e altri pensieri)

Gli Outriders dovrebbero avere una modalità Orda (e altri pensieri)

Se non altro, Outriders è un gioco polarizzante. Certo, il loot shooter di People Can Fly è stato afflitto da alcune gravi turbolenze della finestra di lancio, ma i problemi sono semplicemente spiacevoli per un gioco fondamentalmente fantastico.

I Bengala ingannano la tana distrutta aggiungendo Thaddeus Moss

I Bengala ingannano la tana distrutta aggiungendo Thaddeus Moss

Bengals rimette insieme la band della LSU aggiungendo TE Thaddeus Moss. Ormai sappiamo tutti che la squadra di calcio della LSU nel 2019 è stata assurdamente brava, giusto? Probabilmente è stato il miglior reato universitario mai messo insieme.

Related posts

La figlia di Dennis Rodman, Trinity, è qui fuori a fare casualmente la storia del calcio come se niente fosse

La figlia di Dennis Rodman, Trinity, è qui fuori a fare casualmente la storia del calcio come se niente fosse

Oltre ad essere la figlia di uno dei più grandi difensori che l'NBA abbia mai visto - scusa, Draymond - Trinity Rodman è davvero fottutamente brava nel calcio. Quanto bene stiamo parlando qui? Piace.

Se Julian Edelman gioca il prossimo anno, probabilmente puoi indovinare dove andrà a finire [AGGIORNAMENTO: RITIRATO]

Se Julian Edelman gioca il prossimo anno, probabilmente puoi indovinare dove andrà a finire [AGGIORNAMENTO: RITIRATO]

Julian Edelman ha annunciato il suo ritiro questo pomeriggio, poco dopo essere stato tagliato dai Patriots. E poco dopo abbiamo scritto questa cosa speculando che sarebbe stato a Tampa il prossimo anno.

Kyrie Irving ha ragione riguardo alla N-Word, ma sfortunatamente non dipende da lui

Kyrie Irving ha ragione riguardo alla N-Word, ma sfortunatamente non dipende da lui

Kyrie Irving aveva tutto il diritto di difendersi, come ha fatto questo fine settimana contro Dennis Schroder. Ma la sua spinta per l'eliminazione definitiva della parola N è un argomento più complicato.

L'elite degli straordinari assume Kevin Ollie come capo allenatore e direttore dello sviluppo dei giocatori

L'elite degli straordinari assume Kevin Ollie come capo allenatore e direttore dello sviluppo dei giocatori

Kevin Ollie, giocatore di lunga data della NBA ed ex allenatore di basket maschile di UConn, si unisce agli straordinari Elite. Prima di firmare i migliori talenti delle scuole superiori, Overtime Elite ha appena firmato un accordo con il giocatore di 13 anni NBA e allenatore del campionato NCAA Kevin Ollie.

Language