Alex Garland costruisce un meticoloso mistero negli sviluppatori sobri e imbottiti

Sonoya Mizuno in Devs

Al centro di Devs di FX , una serie limitata in otto parti del cineasta visionario Alex Garland, c'è una domanda antica, contemplata da filosofi e laici per millenni: il libero arbitrio esiste davvero? O la vita è solo una catena infinita di reazioni, una caleidoscopica trasformazione delle cause in effetti?

Se sei preoccupato di avere solo rovinato la serie per te, non esserlo: quanto sopra è da asporto dalla prima o due ore della serie, non dalla fine dell'ultimo episodio. Garland ha anche preso in giro i suoi temi deterministici al New York Comic-Con lo scorso ottobre. Anche i trailer sono dotati della riga di registro "Non succede mai niente senza una ragione." E mentre c'erano i soliti avvertimenti e gli embarghi da parte di FX sulle specifiche della trama nella copertura pre- trasmissione , una volta che l'orologio inizia la stagione, Devs è sorprendentemente disponibile sui dettagli dei suoi misteri. Le idee più astratte e complesse della serie sono inesorabilmente legate alla sua azione, che richiede un certo livello di trasparenza nella sua narrazione.

E c'è il problema, sia per lo spettatore che per Lily Chan (Sonoya Mizuno, alla sua terza collaborazione con Garland), una programmatrice di computer per il gigante tecnologico Amaya. Una volta che impari a riconoscere ciò che costituisce una briciola di pane nella narrazione di Devs , puoi scegliere di seguire quel percorso verso l'illuminazione. Lo stesso vale fondamentalmente per Lily, che deve imparare a prendere il controllo - o almeno, cimentarsi con l'illusione di esso - nel suo mondo in rapida espansione, uno che esce dalla sua routine quotidiana nella Silicon Valley per includere spionaggio, intelligenza artificiale, quantum meccanica e alcune verità scomode. Una volta che è nella tana del coniglio, però, Lily impara rapidamente che le rivelazioni più sorprendenti sono spesso le più dolorose.

L'incidente scatenante arriva direttamente dai procedurali e dai romanzi pulp: la scomparsa di una persona cara, in questo caso, il fidanzato di Lily, Sergei (Karl Glusman), un programmatore di intelligenza artificiale e il suo collega. Nella premiere, Sergei fa una svolta che impressiona Forest, l'amministratore delegato di Amaya, un uomo che parla in koan zen quando non sgranocchia verdure svestite. Interpretato da Nick Offerman in una variazione del suo personaggio di "boscaiolo colto", Forest si presenta sia come un nerd della tecnologia senza pretese che come leader carismatico. Piuttosto che signore della California settentrionale come un cattivo di Bond, questo miliardario vive in una casa in una strada pubblica (che, dato che questa è San Francisco, è probabilmente ancora piuttosto costosa) e guida una vecchia station wagon al lavoro.

Questa giustapposizione è una delle poche volte in cui Devs sovverte attivamente le aspettative. Altrimenti, Garland, che ha scritto e diretto ogni episodio, si limita a una manciata di curve narrative. Invece di grandi rivelazioni, aggiunge più strati che hanno lo scopo di migliorare la nostra comprensione delle questioni filosofiche che ha esposto; l'immagine non è tanto espansa quanto messa a fuoco più nitida. Per non dimenticare quanto siano grandi queste domande, Devs è pieno di tratti di dialogo espositivo che servono come corsi intensivi di fisica quantistica e determinismo; non c'è niente come un genio taciturno in questa versione della Silicon Valley. La mano destra di Forest, Katie (Alison Pill), diventa incline a parlare tanto quanto lui. Anche gli ingegneri che sono tagliati fuori dal resto del mondo mentre lavorano nell'enigmatica divisione Devs amano tenersi reciprocamente informati sui loro progressi, il che porta a quelle che possono essere descritte solo come interpretazioni di controllo del nome della meccanica quantistica e teorie che hanno plasmato la nostra comprensione del mondo fisico.

Sonoya Mizuno e Nick Offerman

Il ritmo è deliberato quanto la scrittura, con la storia che si sposta con determinazione da un capitolo all'altro. Il tono serio raramente si allenta, poiché l'umorismo non sembra essere una delle possibilità in una storia che insiste sul fatto che tutto ciò che può accadere, accadrà. Tuttavia, Devs non è mai noioso, forse troppo legato ai suoi principi guida. Il cast è coinvolto anche quando l'esplorazione pesante di testo della coscienza e della predeterminazione di Garland no. Offerman affascina e spaventa allo stesso tempo nei panni di Forest, che a un certo punto gioca a frisbee con un aspirante avversario. Nel suo primo turno come protagonista di una serie, Mizuno affascina nel ruolo di qualcuno a cui viene data ogni ragione per mettere in discussione la propria comprensione della realtà, ma non cede mai al dubbio. Dove ha dimostrato una fisicità balletica nelle sue precedenti apparizioni nel lavoro di Garland, qui Mizuno si concentra sull'elocuzione per trasmettere le mutevoli emozioni del suo personaggio. Più Lily diventa conflittuale, più deliberato è il suo discorso, fino a quando ogni sillaba è tesa quanto i concetti nobili che Devs introduce in una clip normale.

Garland aveva secoli di letteratura, molteplici discipline (rispolverare il tuo gestaltismo non poteva far male) e persino alcuni rami della fisica da cui attingere nel coltivare le sue interpretazioni delle leggi immutabili e della natura umana. Quella ricerca è il fondamento degli sviluppatori tanto quanto l'opera di Garland. L'influenza degli ambienti sterili, ma non blandi, del Libro Blu di Ex Machina e del bellissimo fenomeno innaturale (per questo mondo) al centro di Annientamento può essere visto e sentito in tutta la serie limitata di Garland. Ma con Devs , mira a una miscela di queste sensibilità: l'organico e il tecnologico, il fisso e il trasmutabile, il divino e il terrestre. Garland utilizza l'iconografia religiosa in modi sia sottili che evidenti, ma riesce a creare uno stato d'animo sempre più inquietante. La vita frenetica di San Francisco è concentrata nel complesso di Amaya (ispirato al campus di Google); altrimenti è raffigurato come una città fantasma con una coltre letterale sopra. I compositori di musica Ben Salisbury e Geoff Barrow (The Insects) infrangono regolarmente la calma con la loro colonna sonora. Garland non ha trascurato nulla nel costruire l'ambientazione del suo thriller techno. È la storia al suo interno che lotta per essere coesa e avvincente.

Le recensioni di Swapna Krishna verranno pubblicate settimanalmente a partire dal 5 marzo. 

Suggested posts

18 film di fantascienza da guardare prima dell'uscita di Matrix 4

18 film di fantascienza da guardare prima dell'uscita di Matrix 4

The Matrix, con le sue esplorazioni intriganti e ricche di azione della natura della realtà (e pesanti dosi di allegoria trans), ha portato la fantascienza strabiliante alle masse. È stato, per molti versi, la perfetta fusione di cervello e muscoli: un film riflessivo, aperto a un'ampia varietà di interpretazioni, che ha anche avuto alcune sequenze d'azione incredibili e rivoluzionarie che si sono appoggiate alle arti marziali della vecchia scuola mentre spingevano i confini della tecnologia cinematografica intorno al 1999.

Q trasforma un gruppo di persone normali in fascisti in questo tempestivo teaser di Picard

Q trasforma un gruppo di persone normali in fascisti in questo tempestivo teaser di Picard

Picard Una delle cose più controverse della prima stagione di Picard—lo sforzo in streaming del franchise di Star Trek di venire a patti, sia con l'eredità del leggendario Jean-Luc Picard, sia con il decadimento delle sue stesse ambizioni utopiche—è stato quanto schifosi tutti nella Federazione si è rivelato essere diventato. Al fine di ottenere una parvenza di rilevanza per il mondo moderno, la serie ha scelto di rendere i suoi futuri cittadini più simili ai nostri attuali: I.

Related posts

Audible lancia una serie audio di Will Arnett, Nick Offerman e altri

Audible lancia una serie audio di Will Arnett, Nick Offerman e altri

In qualità di fornitore più importante di audiolibri, gli scaffali virtuali di Audible sono pieni di titoli classici e moderni che vanno da Anna Karenina a High-Rise. La società di audio-intrattenimento recluta regolarmente personaggi affascinanti e famosi per utilizzare i loro toni frizzanti o dolci per dare vita ai testi, che ora hanno la possibilità di produrre alcune opere originali.

Il bellissimo e noioso dramma hip-hop The Get Down mette alla prova i limiti del binge-watching

Il bellissimo e noioso dramma hip-hop The Get Down mette alla prova i limiti del binge-watching

Justice Smith e Herizen Guardiola (Foto: Netflix) Binge-friendly. Binge-degno.

Gay For Play Game Show di RuPaul risponde alle domande chiave della cultura pop

Gay For Play Game Show di RuPaul risponde alle domande chiave della cultura pop

L'ottava stagione di RuPaul's Drag Race ha portato con sé alcune pietre miliari, tra cui il 100° episodio e la 100° regina della serie. Drag Race sarà presto affiancato da un'altra creazione di RuPaul che, sebbene non sia esattamente uno spin-off dello spettacolo, fa ancora parte del Drag Universe (da non confondere con il Drag U-verse).

Alex Garland di Ex Machina parla di robot e perché la teoria dell'autore è "stronzata"

Alex Garland di Ex Machina parla di robot e perché la teoria dell'autore è "stronzata"

Alex Garland è venuto alla ribalta per la prima volta con il successo internazionale del suo romanzo The Beach, un'esplorazione della cultura dei viaggiatori zaino in spalla che alla fine è stata trasformata in un film del 2000 con Leonardo DiCaprio e diretto da Danny Boyle. Garland avrebbe continuato ad avere un rapporto di lavoro con Boyle, scrivendo le sceneggiature per 28 giorni dopo e Sunshine.

MORE COOL STUFF

I fan di "KUWTK" spiegano come sono così veloci a individuare "Photoshop" di Kardashian su Instagram

I fan di "KUWTK" spiegano come sono così veloci a individuare "Photoshop" di Kardashian su Instagram

I fan di "KUWTK" sono fondamentalmente dei professionisti a questo punto quando si tratta di rilevare "Photoshop" di Kardashian su Instagram. Scopri di più qui.

Daniel Craig mostra le emozioni dentro e fuori dallo schermo nel nuovo film di James Bond "No Time to Die"

Daniel Craig mostra le emozioni dentro e fuori dallo schermo nel nuovo film di James Bond "No Time to Die"

007 Daniel Craig ha mostrato emozioni come James Bond sullo schermo e nel tenere un discorso alla troupe di "No Time to Die".

La famiglia del frontrunner degli Emmy Michael K. Williams ha un piano se vince per "Lovecraft Country"

La famiglia del frontrunner degli Emmy Michael K. Williams ha un piano se vince per "Lovecraft Country"

Michael K. Williams è stato nominato per il suo ruolo in 'Lovecraft Country'. Se vince, è esattamente così che la sua famiglia lo gestirà.

'Ted Lasso': il Major Payday di Jason Sudeikis per la stagione 3 potrebbe cambiare il destino della stagione 4?

'Ted Lasso': il Major Payday di Jason Sudeikis per la stagione 3 potrebbe cambiare il destino della stagione 4?

Jason Sudeikis e compagnia hanno ottenuto un importante giorno di paga per la stagione 3 di "Ted Lasso" - potrebbe cambiare idea sulla realizzazione della stagione 4?

La guerra franco-indiana fu la prima "vera" guerra mondiale

La guerra franco-indiana fu la prima "vera" guerra mondiale

La guerra franco-indiana, chiamata anche guerra dei sette anni, non fu quella dei francesi contro gli 'indiani', ma un massiccio accaparramento di terre da parte di francesi e britannici che indirettamente portò alla rivoluzione americana.

Perché non puoi lavorare da qualsiasi luogo se lavori da casa?

Perché non puoi lavorare da qualsiasi luogo se lavori da casa?

Il tuo lavoro permanente da casa potrebbe farti pensare di trasferirti permanentemente in una casa al mare o in un paese straniero. Ma prima di farlo, verifica con il tuo datore di lavoro. Alcuni potrebbero non essere d'accordo con te che fai questa mossa.

Perché lo Shabbat è così centrale nella tradizione ebraica?

Perché lo Shabbat è così centrale nella tradizione ebraica?

Lo Shabbat è la festa centrale della vita ebraica, che si svolge ogni venerdì dal tramonto al sabato sera. Ma cos'è e come si osserva?

Chi era il più giovane presidente degli Stati Uniti?

Chi era il più giovane presidente degli Stati Uniti?

Devi avere almeno 35 anni per essere presidente degli Stati Uniti. Quindi, qualcuno si è avvicinato a questo?

Guardando indietro alla relazione di Jill Biden con il principe Harry

Guardando indietro alla relazione di Jill Biden con il principe Harry

Le due si sono incontrate per la prima volta quando il dottor Biden era la seconda donna

Case distrutte, migliaia di persone costrette a evacuare per l'eruzione del vulcano nelle Isole Canarie spagnole

Case distrutte, migliaia di persone costrette a evacuare per l'eruzione del vulcano nelle Isole Canarie spagnole

Più di 5.000 persone sono state evacuate dopo l'eruzione di un vulcano a La Palma, una delle Isole Canarie spagnole, domenica

Un matrimonio alla Casa Bianca? Jill Biden dice che la nipote Naomi, che si è appena fidanzata, non ha ancora chiesto

Un matrimonio alla Casa Bianca? Jill Biden dice che la nipote Naomi, che si è appena fidanzata, non ha ancora chiesto

Naomi Biden è fidanzata con Peter Neal ma non ha chiesto un matrimonio alla Casa Bianca al presidente Joe Biden e alla first lady Jill Biden

La figlia di Enrique Iglesias, Mary, 19 mesi, balla sulla nuova musica di papà in un video adorabile

La figlia di Enrique Iglesias, Mary, 19 mesi, balla sulla nuova musica di papà in un video adorabile

Enrique Iglesias e Anna Kournikova condividono anche i gemelli di 3 anni e mezzo Lucy e Nicholas

Cosa succede realmente in una collisione di particelle?

Cosa succede realmente in una collisione di particelle?

Una breve e facile introduzione a una collisione all'LHC. Vi siete mai chiesti cosa succede realmente all'interno di un collisore di particelle? Certo che lo hai! E scommetto che l'hai cercato su Google e hai trovato centinaia di risultati su una sorta di buco nero creato dall'uomo? O forse credi che gli Illuminati lo stiano usando per creare anti-materia, nonostante i migliori sforzi di Tom Hank... (vedi Angeli e Demoni per quel riferimento).

Un'altra verità sul lavoro a distanza

Un equivoco sulla prevalenza del lavoro da casa spiega molto sui pregiudizi di conferma in America

Un'altra verità sul lavoro a distanza

Di Elaine Godfrey Circa sei mesi fa, un collega mi ha chiesto di indovinare quale percentuale di americani lavorava ancora da casa. Passavo ancora otto ore al giorno a telefonare a pochi metri dal mio frigorifero.

Lancio di Trento Remote: un lotto curato per vivere in montagna a distanza

Lancio di Trento Remote: un lotto curato per vivere in montagna a distanza

Circa 5 anni fa, abbiamo fatto le valigie da San Francisco e ci siamo trasferiti a scatola chiusa in una piccola città vicino a Trento, in Italia, e ovviamente la nostra vita è cambiata completamente. Ora siamo completamente immersi nella natura ogni singolo giorno, siamo al lago tutti i giorni in estate, abbiamo un'ottima assistenza sanitaria, sciamo abbastanza spesso, i nostri figli frequentano scuole fantastiche e generalmente siamo tutti molto meno stressati.

Sfide nella creazione di un modulo di notifica

Sfide nella creazione di un modulo di notifica

Riceviamo una miriade di notifiche da numerose applicazioni mobili sui nostri smartphone. Alcuni sono utili mentre altri no, e alcuni servono solo allo scopo di ricordarci un'applicazione che abbiamo scaricato anni fa e mai utilizzata (è ora di eliminare quell'app).

Language