LOADING ...

Se metà dei guidatori statunitensi sono donne, perché i produttori di auto non stanno facendo un lavoro migliore per il marketing?

Elizabeth Werth May 07, 2019. 0 comments

Immagina un'auto pubblicitaria. Commerciale, cartellone pubblicitario, pubblicità di riviste, sei bombardato da molti di loro tutto il giorno. Ora immagina chi guida la macchina. Forse stanno accelerando la strada in un crossover, mandando gonne e giornali che volano. Forse una celebrità super cool sta navigando lungo una lunga strada nel deserto, l'epitome di figo, o stanno accelerando attraverso una striscia d'aria che spiega in dettaglio tutti i motivi per cui dovresti comprare la loro auto sportiva alla moda. Diavolo, forse stanno andando anche fuori strada su terreni accidentati per commercializzare la durabilità del loro camion.

Ti stai immaginando un ragazzo?

Se lo sei, c'è probabilmente una ragione per questo. Una rapida ricerca su YouTube di "annunci auto" o "annunci pubblicitari per auto" fa apparire milioni di risultati e, c'è la possibilità, c'è un uomo al volante. Come questa raccolta di "spot pubblicitari divertenti per auto" che vengono definiti "macho", perché è apparentemente il tipo di cose che dovremmo ricordare:

Se c'è una famiglia in macchina, papà è al volante. Se c'è una coppia in macchina, il ragazzo sta guidando. Nella remota possibilità che le donne stiano guidando, è con le sue amiche che fissano Ryan Reynolds , sta raccogliendo i ragazzi dall'esercizio del calcio, è da sola o è car insurance sul mercato (caro Dio). Sarai bombardato da quelli prima di ottenere un annuncio che ti dice di sfidare le etichette e scegliere il veicolo più adatto a you .

Non ci sono molte statistiche complesse sulla percentuale di annunci di auto che si rivolgono agli uomini sulle donne a causa di quanto spesso siamo bombardati da pubblicità. Ma se hai mai, sai, guardato la televisione, sai quanto spesso gli uomini guidano. Diavolo, sono stato adagiato sul divano a guardare What not to wear tutta la settimana - uno spettacolo che è stato sicuramente progettato con la signora in mente - e hai still difficoltà a trovare una donna al volante!

Parliamo di statistiche. Negli Stati Uniti, ora ci sono più autisti di sesso femminile in circolazione rispetto ai conducenti di sesso maschile. Nel 2016 , solo il 49 percento dei conducenti con licenza era costituito da uomini, il che, certamente, sembra un numero piccolo e conciso da sostenere come progresso femminista. Ma confrontalo con il numero di donne che vedi guidare negli annunci automobilistici. Sicuramente non vedi il 51% degli annunci che chiede alle donne di sbavare per i loro prodotti.

CJ Pony Parts ha compilato una pratica infografica dalle informazioni riportate su CBS e Edmunds . E, cosa più interessante, stiamo scoprendo che le donne acquistano veicoli più degli uomini.

Riferisce che il 62 percento di tutte le nuove auto vendute negli Stati Uniti sono acquistate da donne e che l'85 percento delle decisioni di acquisto delle auto sono prese da donne. Se si deve credere alle pubblicità delle auto, si potrebbe pensare che i ragazzi della famiglia siano quelli che esercitano il potere esecutivo sui veicoli di famiglia.

È interessante notare che gli studi hanno trovato che uomini e donne hanno approcci diversi per l'acquisto di automobili. Le donne hanno maggiori probabilità di essere indecise su quello che vogliono. Generalmente valutano l'utilità rispetto all'aspetto e optano per un marchio di auto non di lusso asiatico, come un Kia o una Honda. Gli uomini, d'altra parte, di solito sanno exactly quale macchina vogliono e si preoccupano molto di più di come il loro acquisto avrà un impatto sulla loro immagine. Ragazzi come i marchi di lusso europei. Sono quelli più propensi a comprare una Ferrari o una Porsche.

Ma, con quello detto, c'è stato un aumento nel desiderio di vendere automobili di lusso a donne , con marchi come Porsche che fanno di tutto per creare un'auto più attraente per il sesso opposto. Sarà interessante vedere come stanno le cose: le donne non sono interessate alle auto di lusso perché semplicemente non gli piacciono, o perché non le hanno nemmeno mai considerate un'opzione nel modo in cui gli uomini hanno?

Se le aziende automobilistiche facessero effettivamente marketing per il loro pubblico di destinazione, immagineresti che avremmo lot più spot pubblicitari con donne al timone e preferibilmente fare cose che non sono, apertamente, sessiste.

Se stai leggendo Jalopnik, lo sai, ma sembra che siano le notizie per gli altri: ci sono donne che amano davvero guidare le auto! A volte guidiamo le auto solo per divertimento! A volte guidiamo le macchine al lavoro. A volte guidiamo le auto mentre il nostro altro significativo è sul sedile del passeggero perché è la my macchina e I’m guidando. E a volte i ragazzi guidano i bambini a scuola, o prendono la spesa, o semplicemente vanno a prendere un caffè. Inoltre a volte guidiamo le auto per vincere alle corse. Roba normale, davvero.

Non tutte le auto devono essere pubblicizzate come un modo iper-maschile per affermare la tua grande energia dick. Non tutti gli annunci automobilistici devono avere un uomo al volante.

Le "macchine sono per gli uomini e non per fragili sensibilità femminili" è una mentalità che ha preso il via al volgere del 20 ° secolo, ma la società lo ha perpetuato da allora. Era un'epoca in cui i motori a combustione a manovella erano destinati ai ragazzi e le vetture elettriche delicate, più lente, più facili da avviare erano per le ragazze. Le cose iniziarono a cambiare intorno alla seconda guerra mondiale, quando le donne guidavano come necessità mentre gli uomini erano in guerra, ma non di molto, come puoi dire oggi.

Voglio dire, prendi la Dodge La Femme , per esempio. Qui c'era un'auto commercializzata appositamente per le donne durante la metà degli anni '50, quindi course la cosa era rosa e arrivava con una custodia per il trucco e un cofano della pioggia. Sì, è il tipo di condiscendente "mia moglie vuole un'auto, non è così prezioso?" Atteggiamento che ti aspetteresti da un'era di rigidi ruoli di genere e di buone casalinghe. Anche allora, la macchina è stata un enorme flop. Le donne non erano semplicemente interessate a un'auto solo perché era rosa e contenevano accessori carini. Stavano cercando affidabilità e funzionalità, proprio come le donne sono oggi.

Ma le case automobilistiche non hanno abbandonato il concetto che ha alimentato il disastro di La Femme, quindi i tentativi di commercializzare le donne continuano a calare. Le case automobilistiche stanno attraversando un periodo difficile per capire come attrarre un vasto pubblico senza incasellare un genere in una determinata categoria. E si stanno still concentrando su interessi "femminili" stereotipati, come ha fatto Tamara Warren nel gioco The Auto Industry's the Female Driver :

È chiaro che le aziende si concentrano su iniziative di moda, design, arte e intrattenimento rivolte alle donne. Nissan cita la sua sponsorizzazione dei BET Awards dello scorso mese, uno spettacolo con un elevato pubblico femminile, come componente strategica chiave. Nissan era anche lo sponsor principale di un evento tenuto dall'editore letterario The Feminist Press. Lo scorso anno il designer Zac Posen ha progettato un interno personalizzato per un Infiniti Q50 del 2014 che è stato messo all'asta per beneficenza, mentre quest'anno Rolls-Royce ha vinto una borsa di studio da $ 10.000 come parte del programma "Women of Influence in the Business of Style" del Pratt Institute; Rolls-Royce ha anche introdotto uno speciale Wraith ispirato alla moda.

Sono qui per dirtelo adesso, voi tutti, questa è una bella cazzata. Come una donna che ama le macchine e conosce un sacco di altre donne che amano anche le macchine e le donne che non possono dare una sola scopata solitaria su di loro: questa strategia di marketing non funziona. Queste sono tutte iniziative incredibilmente di nicchia che non si concentrano nemmeno su, sai, cars . Questo è esattamente lo stesso "le donne amano la moda, quindi abbiamo bisogno di fondere moda e auto !!!" mentalità che affligge il settore da anni.

E l'ironia della questione è che le donne sono meno preoccupate dell'estetica di un'auto rispetto agli uomini! Eppure l'industria automobilistica sta ancora cercando di assecondare l'arcana e errata idea che le donne non sappiano nulla delle auto e vogliono solo una piccola cosa invece. Stanno ignorando i fatti per concentrarsi su uno stereotipo e non ha funzionato.

Il mondo dell'auto non è ancora accogliente per le donne. Non puoi sfuggire al puro disgusto che circonda i crossover , un mercato guidato da giovani compratori femminili . Le donne sono interessate ad avere un sacco di spazio di archiviazione e una buona economia di carburante, mentre il pubblico maschile è infastidito dal fatto che i crossover non siano così belli come le auto a cui sono abituati. Al diavolo, persino CarBuzz ha fatto l'audace richiesta di "dire" alle donne di smettere di comprare i SUV . È frustrante.

Le donne guidano le vendite di auto, ma le loro preoccupazioni vengono cancellate semplicemente perché non sono quelle che gli uomini potrebbero considerare tradizionalmente allettanti. È il tipo di misoginia sottilmente velata che esiste ancora oggi nella società, che ti piaccia o no, e rende difficile per un'azienda automobilistica commercializzare sia le donne as well as uomini. È ancora una brutta cosa creare una "macchina da donna", ma le case automobilistiche non smetteranno mai di fare le cose che vendono. Sono solo, sai, continueranno a pubblicizzarlo ai ragazzi.

Come sostiene l'infografica, solo il 38% delle donne si sente sicuro quando acquista un veicolo, rispetto al 58% degli uomini. Ci sono molti fattori che entrano in questo, ma gli studi hanno dimostrato che, sì, le pubblicità hanno un effetto sull'atteggiamento delle persone che le vedono . Che ti piaccia o no, la televisione è una parte importante della socializzazione di un bambino al giorno d'oggi.

Se siamo bombardati da spot pubblicitari rivolti specificamente agli uomini, nonostante il fatto che ottenere la patente di guida sia un rito di passaggio per all ragazzi, lo rifletteremo. Non see donne interessate alle automobili, quindi le donne non saranno interessate alle automobili e, forse ancora più importante, le donne non si sentiranno nemmeno in grado di capire cosa rende una buona macchina.

La rappresentazione delle questioni di genere perché spesso emuliamo ciò che vediamo, nella nostra mente, se non necessariamente le nostre pratiche. Sia gli uomini che le donne acquistano automobili nello stesso modo in cui entrambi i sessi mangiano cibo, ma nessuno sta cercando di commercializzare il brodo di pollo come l'ideale etero-maschile che tutti gli uomini hanno bisogno di acquistare e mangiare per il successo. E se questo ti sembra sciocco, è ora che iniziamo a guardare perché non sembra così ridicolo quando applichiamo quella logica alle macchine.

Quindi, devo chiedere, le case automobilistiche: perché non stai facendo un lavoro migliore per fare pubblicità al tuo pubblico di destinazione? Quando le ragazze prendono il volante?

Other Elizabeth Werth's posts

Hertz ti noleggerà una Camaro ispirata agli Hendrick Motorsports da 750 CV Hertz ti noleggerà una Camaro ispirata agli Hendrick Motorsports da 750 CV

Se hai denaro extra che ti brucia una buca in tasca la prossima volta che sei al banco di noleggio Hertz, e semplicemente l'aggiornamento da "Ford Focus o simile" a "Chevrolet Malibu o simile" non ti darà le emozioni che eri dopo, considera questo invece: una Chevrolet Camaro da 750 cavalli stilizzata con ispirazione dal team Hendrick Motorsports della...

I piloti di F1 non sono sicuri di cosa fare con il loro ex pilota che si è trasformato in un Vlogger I piloti di F1 non sono sicuri di cosa fare con il loro ex pilota che si è trasformato in un Vlogger

Nico Rosberg non dovrebbe avere nulla da dimostrare. È un campione di Formula 1, figlio di un campione di Formula 1, e si è ritirato in cima. Eppure, per qualche motivo, passa il suo tempo a diventare un YouTuber . Ora l'attuale pilota di F1 / figlio di un pilota di F1 Max Verstappen ha appena chiamato Rosberg come...

Ora dobbiamo preoccuparci della meccanica delle compagnie aeree intenzionalmente sabotando gli aerei Ora dobbiamo preoccuparci della meccanica delle compagnie aeree intenzionalmente sabotando gli aerei

Dato che ci sono circa un milione di cose di cui preoccuparsi quando si vola nel cielo in un gigantesco pezzo di metallo, ho pensato di aver superato tutte le possibili opportunità di sentirmi ansioso prima di salire a bordo. Ma poiché il mondo è un posto terribile, c'è sempre ovviamente qualcos'altro! Questa volta, è un fatto meravigliosamente delizioso...

Bugatti si sta ritirando dai record di velocità Bugatti si sta ritirando dai record di velocità

Il giorno dopo aver battuto un record di 304,7 mph con il suo Chiron Sport, Bugatti ha annunciato che è tutto fatto con quel genere di cose. Si sta ritirando dal tentativo di impostare record di velocità. È un annuncio piuttosto sorprendente per un marchio noto per i record assolutamente schiaccianti. Bugatti ha stabilito un record di velocità nella...

Suggested posts

'Non essere sessista, ma': com'è essere una donna che lavora nel giornalismo automobilistico 'Non essere sessista, ma': com'è essere una donna che lavora nel giornalismo automobilistico

Podcast Le nostre belle e belle parole, direttamente ai tuoi orecchi.    A Jalopnik ne parliamo spesso Come donne ottenere trattati diversamente o sono meno rappresentati nell'industria automobilistica e automobilistica, cose che hanno da molto tempo soddisfatto (e spesso lo fanno ancora ) all'uomo dell'uomo. Ma nel 2019, sempre più donne sono coinvolte in esso che mai, per non...

Aston Martin pensa che "cosa vogliono le donne" Aston Martin pensa che "cosa vogliono le donne"

Le generalizzazioni sulle donne nel mondo delle auto non si limitano agli angoli posteriori di Reddit o ai thread dei commenti , spesso assenti di qualsiasi voce femminile reale, su come le donne sono "naturalmente inclini" a non apprezzare le auto mentre gli uomini sono l'opposto, o il soliti stereotipi fastidiosi e ipotesi di genere sui livelli di conoscenza...

Pat Moss ha portato il mondo dei Rally alle sue ginocchia e ha spianato la strada alle donne Pat Moss ha portato il mondo dei Rally alle sue ginocchia e ha spianato la strada alle donne

Quando vieni da una famiglia con un nome come Moss e decidi di metterti al volante di una macchina, è meglio che tu stia bene. Se tuo padre ha guidato a Indianapolis, tua madre ha gareggiato in rally e tuo fratello è considerato il miglior pilota di Formula Uno per non vincere mai un campionato del mondo, però, non...

Ecco perché trasformare la tua auto in un cartellone pubblicitario è un'idea fantastica Ecco perché trasformare la tua auto in un cartellone pubblicitario è un'idea fantastica

Se sei in un periodo di transizione lavorativa e provi il brivido della TV diurna, probabilmente avrai notato degli infomercials che sfruttano il broke e non sono informati dei jingle che ti convincono a consegnare i controlli di sicurezza della tua nonna per una somma forfettaria di denaro . Se c'è una cosa da imparare, è che il denaro...

Judy Stropus ha dominato i tempi e i punteggi nelle gare prima che i computer fossero fantastici Judy Stropus ha dominato i tempi e i punteggi nelle gare prima che i computer fossero fantastici

Se guardi praticamente qualsiasi forma di motorsport, è probabile che tu abbia sentito il nome Penske. Roger Penske ha costruito il suo impero delle corse da zero a metà del 20 ° secolo e il team ha avuto successo praticamente in tutto ciò che hanno provato. Ma indietro nel tempo, prima che tutta la tecnologia di fantasia venisse alla...

Flick Haigh diventa la prima donna ad aggiudicarsi la vittoria assoluta in una delle serie di auto sportive della Gran Bretagna Flick Haigh diventa la prima donna ad aggiudicarsi la vittoria assoluta in una delle serie di auto sportive della Gran Bretagna

Il pilota britannico Flick Haigh è stata l'unica donna nel campo quando ha guidato la prima gara della stagione British GT Championship il 2 aprile, ma non aveva bisogno di essere scelta da una folla di macchine: lei e il suo co-pilota erano fuori davanti praticamente tutto il tempo, dalla vittoria alla pole alla fine della gara. Con questo,...

La prima donna a correre era un Rothschild che si chiamava 'lumaca' La prima donna a correre era un Rothschild che si chiamava 'lumaca'

Il viaggio della donna nel mondo delle corse era, ironicamente, lento. Ci volle un lento rivolo di donne dalla testa dura desiderose di vedere quale velocità fosse tutto per preparare il palcoscenico per le donne a venire, testando le acque una gara alla volta. E la prima di quelle donne era Hélène van Zuylen. Hélène nacque nel 1863 dall'iconica...

È tempo di riportare gli annunci automobilistici degli anni '70 È tempo di riportare gli annunci automobilistici degli anni '70

C'è qualcosa in particolare negli anni '70 che colpisce in noi un accordo nostalgico. Che si tratti delle Polaroid color seppia del passato appena fuori portata o del fatto che possiamo riconoscere l'inizio della nostra era moderna nei suoi tempi mutevoli, c'è solo qualcosa di speciale nel decennio che lo rende un po 'più fresco tempo. E sai come...

Gli inserzionisti inonderanno il tuo futuro auto autonoma con le inserzioni perché ovviamente lo faranno Gli inserzionisti inonderanno il tuo futuro auto autonoma con le inserzioni perché ovviamente lo faranno

Ah, amico, lo vedi lassù? Il Volkwsagen concetto autonomo di bruco chiamato Sedric ? Un giorno immaginando di colpire la strada in questo adorabile ragazzino. Il futuro sta andando alla grande e tu ti stai rilassando in Sedric mentre percorre il tuo culo non guida in giro per la città. La vita è peachy. Certo, se ti piace essere...

Le migliori email con le donne di Jalopnik nel 2018 Le migliori email con le donne di Jalopnik nel 2018

Il donne di Jalopnik ricevere molte e-mail durante i nostri giorni di lavoro sul blog, da stringhe di volgarità dirette verso di noi a proposte di matrimonio, perché, ovviamente, non ci sono abbastanza donne come le automobili. È difficile trovare quelli buoni come noi là fuori, quindi devi saltare su quelle possibilità di proposta finché puoi. Quest'anno non è...

Language