LOADING ...

Verizon, altri ISP non diranno quanto male hanno intenzione di scoparti adesso

Tom McKay Jan 13, 2019. 21 comments

Ora che la Commissione federale delle comunicazioni federali controllata dai repubblicani ha deciso di lanciare un enorme favore ai loro amici nel settore delle telecomunicazioni e revocare le regole di internet aperte presto potrebbe non esserci alcuna barriera normativa che impedisca agli ISP di implementare schemi di priorità a pagamento o bloccare o censurare apertamente i concorrenti.

Va bene, però! Dicono che non lo faranno. In realtà, è più come se nessuno di loro neghi esplicitamente che potrebbero lanciare corsie veloci e corsie lente, e alcuni addirittura si rifiutano di negare che potrebbero iniziare a bloccare parti del web.

Secondo una recensione della Associated Press di sette dei principali fornitori di telecomunicazioni del paese, zero era disposto a "escludere la possibilità" di stabilire corsie veloci o lente per vari flussi di contenuti. Tre provider, Verizon, Sprint e T-Mobile, hanno rifiutato di dichiarare specificamente che non avrebbero bloccato o censurato i contenuti in futuro. Verizon in particolare ha risposto solo con una donnola sull'accesso e le sue politiche attuali e non future:

In una dichiarazione del 21 novembre, la vicepresidente senior di Verizon, Kathy Grillo, ha dichiarato: "Continuiamo a credere che gli utenti dovrebbero poter accedere a Internet quando, dove e come scelgono, e i nostri clienti continueranno a farlo." Chiesto se Verizon continuerà a non bloccare o limitare i contenuti o se addebiterà alle società di Internet di ottenere un migliore accesso ai clienti, Young ha detto che Verizon "non blocca o limita il contenuto e questa è la linea di fondo".

Tra gli altri quattro, AT & T e Comcast hanno promesso che "non bloccheranno i siti web" o rallenteranno o degraderanno il traffico, mentre Charter e Cox hanno dichiarato di non avere piani per farlo.

Certo, cercare di scandagliare queste affermazioni per impegni effettivi è un compito da scemo, dal momento che gli ISP hanno una lunga storia di menzogne , limitazioni di applicazioni che affermano di consumare troppa larghezza di banda o bloccare concorrenti e cose come BitTorrent . Mentre gli ISP che cercano di costringere i propri utenti a recarsi nei giardini recintati di stile AOL probabilmente non accadrà, i consumatori dovrebbero essere pronti a fare in modo che le telecamere non rispettino le loro promesse di autoregolamentazione non appena è conveniente. Ma hey, questi ragazzi non hanno gestito la maggior parte della loro concorrenza fuori dal mercato giocando bene.

[ AP ]

21 Comments

Other Tom McKay's posts

I paesi del G20 concordano un approccio per chiudere le scappatoie fiscali di Big Tech I paesi del G20 concordano un approccio per chiudere le scappatoie fiscali di Big Tech

Un gruppo di 20 ministri delle finanze riuniti a Fukuoka, in Giappone, ha raggiunto un accordo provvisorio sabato per "compilare regole comuni per eliminare le scappatoie usate dai giganti della tecnologia globale" come Amazon, Apple, Facebook e Google, secondo quanto riferito da Reuters , con particolare attenzione alla riduzione la pratica di alcune società di routing dei profitti attraverso...

Il riassunto dell'interferenza cibernetica russa di Barr nelle elezioni del 2016 è comicamente leggero sui dettagli Il riassunto dell'interferenza cibernetica russa di Barr nelle elezioni del 2016 è comicamente leggero sui dettagli

Domenica, il Procuratore Generale William Barr ha rilasciato il suo riassunto dell'indagine del Consigliere speciale Robert Mueller sulla presunta interferenza russa per potenziare Donald Trump nelle elezioni del 2016 - un rapporto che afferma che ci sono voluti 19 avvocati che sono stati assistiti da una squadra di circa 40 agenti dell'FBI, analisti dell'intelligence, contabili forensi e altro personale...

La Monsanto perde un'altra prova del cancro, con una giuria che ha ricevuto oltre $ 2 miliardi La Monsanto perde un'altra prova del cancro, con una giuria che ha ricevuto oltre $ 2 miliardi

La Monsanto Co. ha perso una battaglia legale contro il suo enorme erbicida Roundup lunedì per un importo di $ 2,055 miliardi, con una giuria a San Francisco che ordina al tribunale di pagare la somma sbalorditiva a una coppia che ha detto di aver causato il linfoma non Hodgkin. Quella cifra, che consiste in $ 2 miliardi in...

La DEA gestiva un enorme database di persone che hanno acquistato macchine per contare soldi per anni La DEA gestiva un enorme database di persone che hanno acquistato macchine per contare soldi per anni

La Drug Enforcement Administration ha mantenuto un database di persone che hanno acquistato macchine per il conteggio dei soldi come parte di uno sforzo "legalmente discutibile" per identificare i trafficanti di droga sospetti per ulteriori sforzi di sorveglianza e applicazione, ha riportato il New York Times di sabato. Il Times ha riferito che un rapporto generale dell'ispettore del Dipartimento...

Suggested posts

Leggi le regole sulla neutralità della rete della FCC qui Leggi le regole sulla neutralità della rete della FCC qui

Questo è. Questo è il giorno in cui le domande eccessivamente specifiche e incredibilmente scettiche sulla Federal Communications Commission nuove regole di neutralità della rete può finalmente essere risposto L'agenzia ha appena pubblicato il testo completo della politica che proteggerà l'open Internet. Le 400 pagine complete della politica e della ricerca della FCC sulla neutralità della rete non sono...

Comcast per pagare milioni di dollari dopo che il giudice ha trovato i clienti illegalmente svitati 445.000 volte Comcast per pagare milioni di dollari dopo che il giudice ha trovato i clienti illegalmente svitati 445.000 volte

La Comcast ha violato il Consumer Protection Act ben 445.000 volte, un tribunale dello Stato di Washington governato giovedì. La sentenza scaturisce dalle accuse del Procuratore Generale dello Stato secondo cui il gigante delle telecomunicazioni ha firmato decine di migliaia di clienti per un programma mensile di merda senza il loro consenso. Giudice della Corte Suprema della contea di...

Il senatore Kamala Harris invoca i Avengers: Infinity War per difendere la neutralità della rete Il senatore Kamala Harris invoca i Avengers: Infinity War per difendere la neutralità della rete

Il senatore democratico e la promessa presidenziale Kamala Harris è un fan dei film di supereroi, ed è stato conosciuto per usali per illustrare idee relative alle sue varie piattaforme politiche . In seguito al membro del Congresso Michael Doyle Jr. (D, Pa.) Salvare la legge su Internet facendolo passare attraverso la Camera in un voto di 232-190 ,...

FCC smentisce NY Times, i registri BuzzFeed collegati ai falsi commenti "russi", al cyber-attacco inventato FCC smentisce NY Times, i registri BuzzFeed collegati ai falsi commenti "russi", al cyber-attacco inventato

Il presidente della FCC Ajit Pai ha applaudito lunedì la decisione della sua agenzia di mantenere segreti i registri dei dati di un mese cercato dai giornalisti che cercano di gettare ulteriore luce sulle attività sospette dello scorso anno che coinvolgono milioni di commenti di neutralità della rete fraudolenta. L'agenzia ha respinto due richieste di registrazione presentate da importanti...

Il disegno di legge sulla neutralità della rete dei democratici forzerebbe Ajit Pai a compiere effettivamente il suo lavoro Il disegno di legge sulla neutralità della rete dei democratici forzerebbe Ajit Pai a compiere effettivamente il suo lavoro

I principali democratici del Congresso mercoledì hanno introdotto una legislazione per ripristinare le regole di Internet aperte abrogate dall'amministrazione Trump nel dicembre 2017. I democratici alla Camera e al Senato hanno introdotto delle proposte di legge per ripristinare le regole di neutralità della rete di Obama che vietavano ai fornitori di banda larga di bloccare o strozzare i siti...

Trade Group chiede alla FCC di indagare se Verizon sta mentendo sulla sua area di copertura 4G Trade Group chiede alla FCC di indagare se Verizon sta mentendo sulla sua area di copertura 4G

Il gruppo commerciale della Rural Wireless Association (RWA) ha inoltrato una richiesta alla Federal Communications Commission per verificare se Verizon stia mentendo sull'entità della sua rete 4G LTE, Ars Technica ha riferito martedì. Secondo Ars Technica, la richiesta arriva mentre la FCC si prepara a stabilire come distribuire $ 4,5 miliardi in fondi del Mobility Fund per il prossimo...

FCC ammette in tribunale che non è in grado di monitorare chi invia commenti falsi FCC ammette in tribunale che non è in grado di monitorare chi invia commenti falsi

Il sistema di commenti pubblici della FCC è un casino sanguinoso. Negli ultimi due anni, è diventato evidente che i lobbisti politici, di solito agiscono per conto dell'industria delle telecomunicazioni stessa, sono pronti a manipolare il processo normativo dell'agenzia e impersonare gli americani di tutti i giorni solo per creare l'illusione del sostegno pubblico laddove, in realtà, nessuno esiste...

Huawei ora sta appena trollando negli Stati Uniti, facendo dragare Edward Snowden Huawei ora sta appena trollando negli Stati Uniti, facendo dragare Edward Snowden

"Prisma, prisma sul muro, chi è il più affidabile di tutti loro?", Ha detto il presidente rotante di Huawei Guo Ping sul palco martedì al Mobile World Congress 2019. Ma Guo non stava parlando di Biancaneve. Stava prendendo in giro i massicci programmi di sorveglianza gestiti dagli Stati Uniti. Huawei è in fiamme in tutto il mondo mentre paesi...

Sprint blocca i dati grazie alle nuove regole di neutralità della rete Sprint blocca i dati grazie alle nuove regole di neutralità della rete

Con la Commissione federale delle comunicazioni nuove regole di neutralità della rete in atto , Sprint sta già avvertendo gli effetti: non sta più riducendo le velocità delle sue connessioni Internet wireless. Il vettore ha limitato le velocità delle connessioni dati per anni ora , riducendo il flusso di dati per gli utenti più pesanti quando le sue reti...

Facebook ha già speso 3,3 milioni di dollari in questo anno Facebook ha già speso 3,3 milioni di dollari in questo anno

Facebook ha speso 3,3 milioni di dollari in attività di lobby negli Stati Uniti durante il primo trimestre del 2018, secondo quanto rivelato dal governo venerdì. Lo sforzo da svariati milioni di dollari segna il più grande tabulato che la società abbia mai accumulato nel lobbismo in un solo trimestre. Secondo i documenti, Facebook ha trascorso gran parte del...

Language