10 episodi per ricordarti che Dexter era molto più di un finale schifoso

C'è il vetriolo, e poi c'è la rabbia generata dal finale di Dexter . L'AV Club ha recentemente rivisitato la risposta del pubblico e della critica al finale di quella serie; definire le reazioni negative sarebbe un eufemismo. Con la possibile eccezione di Lost , è raro che una stagione finale e un episodio finale lascino un tale cattivo gusto in bocca agli spettatori da inasprirli retroattivamente sull'intera serie (e anche la conclusione di Lost è più divisiva nella reazione di il disprezzo quasi universale ricevuto da Dexter ). Alla fine, lo spettacolo era su una marcia lenta e costante nella palude della Florida, ogni buona qualità inevitabilmente sepolta dal suo arco finale.

Ma nessun programma televisivo deve essere giudicato esclusivamente dai suoi momenti peggiori. Come ogni programma di lunga durata, Dexter ha avuto i suoi alti e bassi: nei suoi primi anni, ha anche raggiunto alcuni picchi. Quando il team creativo sparava su tutti i cilindri, la serie era avvincente e inebriante come qualsiasi thriller in televisione, piena di trame avventurose, narrazioni tortuose e occasionalmente brutta violenza. È vero, Dexter si è sempre assicurato di puntare ai posti economici, creando eccitazione colorata e polposa nelle sue storie e nei suoi archi di personaggi, ma come qualsiasi fan di Bruce Springsteen può dirti, non esiste una legge che dica che non puoi creare una grande arte populista. E nonostante tutti i suoi argomenti oscuri, Dexter era una TV populista, in tutto e per tutto. È abbinato all'energia e al divertimento spaventoso di un thriller tascabile, l'equivalente visivo di una lettura da spiaggia assassina. Il che è appropriato, dato che è esattamente dove lo spettacolo ha trovato il suo materiale originale.

Dexter è nato come adattamento di Darkly Dreaming Dexter , il primo di una serie di romanzi dell'autore Jeff Lindsey. (Mentre la prima stagione seguiva approssimativamente la trama di quel libro, gli anni successivi per lo più hanno messo da parte il materiale originale a favore delle storie originali.) Lo spettacolo ruotava attorno al lavoro di Dexter Morgan (Michael C.Hall), un analista forense di schizzi di sangue che lavora per il dipartimento di polizia della metropolitana di Miami. Dall'esterno, sembra un cittadino modello: oltre ad aiutare a catturare i cattivi nel suo lavoro quotidiano, Dexter ha una relazione stabile con Rita Bennett (Julie Benz), una mamma che lavora con due bambini piccoli, Astor e Cody, con cui lui va d'accordo. Vive in un appartamento carino ma insignificante, possiede un piccolo peschereccio che tira fuori periodicamente e fa cose da ragazzo normale, come il bowling con la squadra della lega del dipartimento.

Oh, anche? È un serial killer. Ma non solo un vecchio assassino: Dexter vive secondo un certo codice. Questo sarebbe il codice di Harry Morgan (James Remar), suo padre adottivo e detective della polizia che ha adottato il bambino dopo la morte dei suoi genitori. Come vediamo nei flashback durante le prime stagioni, prima della sua morte, Harry si rese presto conto che Dexter è un sociopatico con una spinta innata ad uccidere, una compulsione che Dexter alla fine definisce il suo "passeggero oscuro". Piuttosto che procurargli il trattamento serio che senza dubbio porterebbe il suo figlio adottivo in un istituto, Harry decide di incanalare i desideri di Dexter in una rigida linea guida morale - insegnando a suo figlio a essere un vigilante meticoloso e brillante, eliminando solo coloro che hanno intenzionalmente ucciso qualcuno altro. Un assassino di assassini, in altre parole. Seguendo rigorosamente il codice di Harry, Dexter è in grado di spedire metodicamente gli assassini che sono sfuggiti alla giustizia convenzionale, eliminando i corpi nell'oceano e mantenendo la facciata di una vita normale, completa della sua "esibizione" ben provata di emozioni tipiche come la felicità , amore, frustrazione e così via, per evitare la cattura e passare per normale.

Sembra tutto abbastanza esagerato e potrebbe non aver funzionato senza la performance dell'ancora di Michael C. Hall. Già un attore televisivo molto apprezzato grazie al suo ruolo in Six Feet Under della HBO , Hall ha apportato alla parte la miscela perfetta di spassionato neurodivergente freddo e ordinarietà mediocre, fondendo perfettamente la sociopatia e il fascino folletto che hanno reso il personaggio magnetico. Bello ma non in modo distratto, Hall ha venduto le qualità da uomo qualunque che hanno permesso agli spettatori di credere che questo fosse un killer brutale che poteva scomparire nella maggior parte delle situazioni, rendendo la sua copertina il tipo di flebo affidabile ma poco interessante che non ha suscitato la curiosità di nessuno. Potevi capire perché piaceva alla maggior parte delle persone e anche perché nessuno di loro si preoccupava abbastanza di essere un amico particolarmente intimo.

Quando lo spettacolo inizia, Dexter sta vivendo la sua vita apparentemente insignificante, lavorando al dipartimento di omicidi di Miami-Metro PD con colleghi come il detective Angel Batista (David Zayas), l'ufficiale comandante tenente LaGuerta ( Lauren Vélez ) e il collega scienziato forense Vince Masuka (CS Lee ). Anche la neopromossa al dipartimento è la sorella minore adottata di Dexter, Debra Morgan (Jennifer Carpenter), sboccata ma desiderosa di dimostrare il suo valore non solo agli altri poliziotti, ma a suo fratello maggiore. La prima stagione segue Dexter mentre tentava di consegnare la giustizia al suo vigilante senza destare sospetti, specialmente dall'unica persona in Homicide, il sergente James Doakes (Erik King), che sembrava sospettare che l'analista forense non stesse facendo nulla di buono. La seconda stagione presenta la scoperta a sorpresa del cimitero sottomarino di Dexter, una massiccia raccolta di corpi che porta a una caccia all'uomo in tutta la città per l'assassino soprannominato "Bay Harbor Butcher". La capacità di Dexter di continuare il suo vigilantismo è seriamente ostacolata dall'attenzione un po 'comprensiva dei media, così come dal sempre più sospettoso Sergente Doakes. La relazione tra Dexter e Rita ha qualche intoppo, dopo che si è confrontato con una piromane di nome Lila (Jaime Murray). La seconda stagione termina con Doakes morto - incastrato da Lila per gli omicidi del Macellaio di Bay Harbor - e Dexter che uccide Lila, assicurandosi così che nessuno vivo conosca il suo segreto.

I colpi di scena hanno continuato a scorrere liberamente come qualsiasi soap opera nel corso degli anni. Nella terza stagione, Dexter trova una festa comprensiva nell'assistente procuratore distrettuale Miguel Prado (Jimmy Smits), che inizialmente spera di aiutare a guidare le sue uccisioni da vigilante. Ma Dexter si rende presto conto che Miguel ha iniziato a uccidere le persone da solo, persone che non corrispondono al codice ufficiale di Harry. Ci sono altre sottotrame: Deb ha un nuovo partner, Joey Quinn (Desmond Harrington), ei due trascorrono la stagione seguendo un nuovo serial killer soprannominato "lo Skinner" (sì, scuoia le sue vittime vive). La stagione finisce con Dexter che uccide sia Miguel che lo Skinner, giusto in tempo per arrivare al suo matrimonio con Rita.

La quarta stagione segue uno schema simile, ma è considerata da molti il ​​punto culminante della serie, una miscela superlativa di brividi e studio del personaggio stravagante che ha ricevuto la sua scossa di elevazione creativa sotto forma di guest star John Lithgow. L'attore di lunga data interpreta Arthur Mitchell, un padre di famiglia apparentemente pio, il cui rispetto comunitario nasconde il fatto che è anche il "Trinity Killer", un noto assassino che uccide tre persone all'anno. L'affinità iniziale di Dexter per Arthur - lo vede come un mentore che può guidare Dexter attraverso la doppia vita che entrambi conducono - alla fine si accartoccia quando si rende conto che Arthur non è solo un assassino, ma un feroce molestatore domestico. Lithgow ha ottenuto un Emmy come miglior attore ospite in un dramma, ma il suo alter ego immaginario è stato meno fortunato: Dexter alla fine cattura e uccide Arthur. Sfortunatamente, non lo fa in tempo per salvare Rita, il cui corpo viene scoperto nella vasca da bagno (con lei e il nuovo bambino di Dexter, Harrison che piange sul pavimento accanto a lei), una morte scioccante che è servita come il finale più profondo dello spettacolo di sempre. consegnato.

Dopo una conclusione così avvincente e impressionante di una stagione superba, era forse inevitabile che Dexter avrebbe iniziato a perdere forza creativamente, se non commercialmente. (Il pubblico ha continuato a salire per tutta la settima stagione.) La quinta stagione ha visto Dexter aiutare una donna, di nome Lumen Pierce ( Julia Stiles ), che era stata rapita e che sarebbe stata uccisa da un gruppo di uomini responsabili di una serie di giovani. morti di donne. Lumen vuole vendicarsi uccidendo ogni membro del gruppo e Dexter, riconoscendo qualcosa di simile al suo Passeggero Oscuro, accetta di aiutarla, mentre li eliminano uno per uno, portando l'oratore motivazionale Jordan Chase (Jonny Lee Miller ). Dopo la partenza di Lumen, la sesta stagione ha rivolto l'attenzione di Dexter ai Doomsday Killers, il professor James Gellar (Edward James Olmos) e il suo studente, Travis Marshall (Colin Hanks), che credono di aiutare a inaugurare la fine del mondo mettendo in scena una serie di macabri tableau basati sul Libro delle rivelazioni, utilizzando i corpi delle loro vittime. Gli spettatori hanno risposto negativamente in modo schiacciante, ma il finale - in cui Debra entra proprio mentre Dexter cattura e uccide Travis - ha suggerito un futuro instabile.

Quell'intensità promessa non si è mai realmente concretizzata. Invece, lo spettacolo è esploso attraverso narrazioni potenzialmente ricche con risultati solo irregolarmente gratificanti. La settima stagione ha attraversato una pletora di trame, inclusa la ricaduta della scoperta di Debra sul vigilantismo di Dexter. Questi includono: un mafioso ucraino (Ray Stevenson) che cerca vendetta per l'uccisione del suo partner da parte di Dexter; La tempestosa relazione di Dexter con Hannah McKay (Yvonne Strahovski), che aveva ucciso diversi uomini; e il crescente sospetto di LaGuerta che Dexter fosse effettivamente il macellaio di Bay Harbor. Dopo che la settima stagione si è conclusa con Debra che uccide LaGuerta per tenere al sicuro suo fratello, l'ultima stagione ha visto la sorella di Dexter lavorare nella sicurezza privata, mentre Dexter inizia a lavorare con la dottoressa Evelyn Vogel (Charlotte Rampling), che ha aiutato Harry a creare il suo codice e quindi conosce il segreto di Dexter . Nel frattempo, un nuovo assassino soprannominato "Chirurgo del cervello" viene presto scoperto essere il figlio di Vogel, e dopo averla uccisa e minacciato Dexter, il chirurgo spara a Debra. Nel finale, muore per complicazioni dopo l'intervento chirurgico e Dexter, sconvolto per la sua morte, abbandona il suo piano di unirsi a Hannah e suo figlio, in cui i tre inizierebbero una nuova vita all'estero, e invece finge la propria morte per iniziare. una nuova vita isolata come boscaiolo nel Pacifico nord-occidentale. Come accennato in precedenza, alle persone non importava .

Sebbene la serie abbia periodicamente una serie di episodi forti, non potrebbe mai sembrare di ricatturare il senso di tensione continua di eccitazione senza fiato generato dalla prima metà della sua corsa. Alcuni di questi potrebbero essere attribuibili a cambiamenti dietro le quinte; lo showrunner Clyde Phillips è partito dopo la quarta stagione, e dopo un periodo di una stagione con l'ex produttore esecutivo 24 Chip Johannessen in carica, le ultime tre stagioni sono state consegnate a Scott Buck, uno scrittore dello show dalla seconda stagione. Phillips, che sta tornando alla guida dell'imminente revival della serie limitata , non era esattamente timido per la sua antipatia per le stagioni degli ultimi giorni , sostenendo che la serie ha perso la buona volontà degli spettatori quando Dexter ha violato il codice stesso che aveva definito il personaggio. Dopo aver esaminato lo sconcertante miasma dei fili della trama abbandonati e dei capovolgimenti dei personaggi che sono venuti a definire le stagioni finali, è difficile non essere d'accordo.

Ma nulla di tutto ciò cambia il fatto che, per almeno quattro stagioni, Dexter abbia mantenuto un'intensità oscura e viscerale, una narrazione polposa elevata da forti interpretazioni, una direzione tagliente e un eccellente design di produzione. Potrebbe non essere mai stata la prestigiosa programmazione televisiva in cui di tanto in tanto ha finto, ma è stato molto divertente. Di seguito, abbiamo selezionato i 10 episodi che mostrano la portata dei modi assetati di sangue di Dexter , siano essi spruzzi di godimento arterioso o semplicemente DOA.

Il primo episodio di Dexter è una superba introduzione al mondo di Dexter Morgan, con tutti i suoi segreti e sotterfugi. Iniziando con una sequenza in cui il protagonista della serie insegue, rapisce e uccide un uomo, tutti gli elementi di questa storia di serial killer vengono rapidamente stabiliti, dal quadro più ampio dei suoi amici e colleghi a dettagli piccoli ma cruciali, come il modo in cui Dexter disegna una piccola goccia di sangue da ciascuna vittima prima di ucciderla, quindi la conserva su un vetrino da microscopio come ricordo. È una configurazione sapientemente realizzata per la serie successiva, che allestisce tutti i personaggi principali e lo sfondo di Miami con grande effetto. Inoltre, introduce il lavoro manuale del primo grande cattivo dello show, il killer del camion del ghiaccio, insieme alla risposta invidiosa di Dexter al cadavere dissanguato e smembrato della sua vittima: “Non ho mai visto carne morta così pulita, asciutta e dall'aspetto ordinato. Meraviglioso. "

Lo spettacolo ha davvero iniziato a svelare la sua mitologia in modo importante con "The Dark Defender", in gran parte abbattendo saggiamente la visione idealizzata di Dexter del suo padre adottivo, Harry. Qui, lo spettacolo manda Dexter in viaggio con la sua nuova sponsor di NA, Lila, e il viaggio porta alla scoperta che non solo la madre di Dexter era una drogata e informatrice della polizia con cui Harry aveva avuto una relazione, ma che Harry aveva messo lei è in pericolo con la falsa pretesa di essere protetta. Spogliando le trappole più semplicistiche anche dei suoi personaggi più terziari - il tutto con un occhio rivolto ad approfondire e complicare lo stesso Dexter - Dexter si è dimostrato disposto a prendersi il tempo necessario per ripagare gli investimenti in queste persone e nei loro problemi profondamente incasinati. Non solo, ma ha dato a Dexter la possibilità di essere sciatto in un'uccisione: rendendo la sua storia ancora più distante e disturbata, ironicamente lo rende molto più umano.

Nelle sue prime stagioni, Dexter era così abile nel ripagare trame di lunga durata, il pubblico poteva essere perdonato per non aver nemmeno notato quante palle narrative c'erano nell'aria prima che lo spettacolo ne catturasse abilmente ognuna, spesso contemporaneamente. Non c'è dimostrazione migliore di questo del finale della seconda stagione, che vede tutti i molti fili della trama sciolti degli 11 episodi precedenti avvolti in un arco lucido e macchiato di sangue. Lila uccide il sergente Doakes e lo incornicia con successo per gli omicidi del macellaio di Bay Harbor. Dexter si riconcilia con Rita. E dopo che Lila cerca di uccidere Dexter e la sua famiglia, la serie dimostra la sua volontà di espandere questo universo ben oltre i confini della città di Miami, mentre Dexter si reca a Parigi per uccidere la sua ex fiamma (diventata piromane, ironicamente abbastanza). L'episodio è veloce, emozionante e messo in scena ed eseguito in modo intelligente: Dexter probabilmente non è mai migliore.

Quando Dexter Morgan ha iniziato ad evolversi come personaggio, era quasi inevitabile che il suo codice morale iniziasse a cambiare. Ciò cambia in modo sostanziale nella terza stagione, quando "Il leone dorme stanotte" vede Dexter costretto ad affrontare l'unica cosa per lui più importante del codice di Harry: la sua famiglia. Dopo aver scoperto che un pedofilo ha cercato di comunicare con la figlia di Rita, Astor, Dexter inizia a mettere in dubbio la santità dell'imperativo "solo uccidere altri assassini" che ha guidato il suo vigilantismo. Costringendolo a cimentarsi con l'etica della situazione, lo spettacolo ha fatto i suoi primi tentativi passi verso la revisione della nostra comprensione del comportamento di Dexter, in meglio - e alla fine, in peggio. L'episodio è anche un buon esempio del ruolo sempre crescente di Debra nella serie, con la performance di Jennifer Carpenter che sale per incontrare quella di Hall in un modo che la maggior parte del cast non ha mai raggiunto.

Ancora una volta, Dexter Morgan intraprende un viaggio, ma a differenza di “The Dark Defender”, qui è con l'obiettivo di vedere un altro personaggio attraverso la stessa prospettiva di Dexter: Trinity Killer di John Lithgow, Arthur Mitchell. Mentre la coppia torna alla casa d'infanzia di Mitchell, vediamo l'assassino di lunga data che inizia a svelarsi, culminando con un tentativo di suicidio sventato dallo stesso Dexter. È uno studio del personaggio di un altro assassino che funge anche da potente suggerimento di un possibile futuro per il protagonista dello spettacolo: un mondo in cui la morte è l'unica via di fuga possibile. E l'episodio serve anche come dimostrazione dei modi in cui la serie ha cercato sempre più di trovare cose da fare per il suo personaggio secondario oltre a risolvere i crimini, ma come dimostra la relazione tra Batista e LaGuerta, queste sottotrame raramente si sentivano rinvigorenti come la narrazione principale.

Pochi spettacoli hanno fatto colpi di scena alla fine dell'episodio con la stessa efficacia di Dexter nel suo periodo di massimo splendore, e il colpo di scena brutale che conclude "The Getaway", il finale della quarta stagione, è buono come la serie ha ottenuto con questa mossa. Ci sono parti della trama di Trinity Killer che sembravano affrettate, ma la conclusione è stata così avvincente, ha fatto retroattivamente tutto ciò che è venuto prima molto più potente. Dopo aver rintracciato e ucciso con successo Arthur Mitchell, Dexter torna a casa, sicuro che tutti quelli a cui tiene sono al sicuro dal Trinity Killer. Almeno, finché non entra dalla porta principale e trova Rita morta nella vasca da bagno, l'ultima vittima di Mitchell, con il loro figlio neonato Harrison che piange sul pavimento macchiato di sangue accanto al suo corpo. È orribile e viscerale e un duro colpo sia per il personaggio principale che per il pubblico. È l'ultimo tappeto da tirare per la serie; non c'è da stupirsi che le stagioni successive non abbiano mai trovato un modo per completarlo.

Dexter spesso si sentiva come due spettacoli diversi: una serie grande e complicata su un serial killer che cercava di portare a termine la sua missione mentre evitava di essere scoperto, e una seconda serie, sotto la media, sui detective della polizia in una divisione omicidi che si occupano dei turni della soap opera del loro personale. e vite professionali. "Teenage Wasteland" ha ampliato la portata di ciò che la serie poteva fare, riportando la figlia di Rita Astor per cercare di riparare il legame fratturato tra lei e il suo patrigno, ma così facendo, ha iniziato a portare il primo spettacolo nella sfera di competenza di quest'ultimo. In molti modi, questo è stato l '"episodio molto speciale" di Dexter: Astor vede il suo patrigno uccidere un violentatore di bambini, e così facendo, i due riaccendono la loro relazione. L'episodio ha ucciso ogni momento narrativo e, peggio ancora, è tutto molto semplice, rimuovendo ogni ambiguità o sfumatura di grigio, semplicemente così Dexter potrebbe essere un bravo ragazzo inequivocabile. Col senno di poi, si sarebbe rivelato un presagio preoccupante.

Se c'è un episodio che potrebbe essere considerato il momento del salto degli squali per Dexter, è "Get Gellar", l'episodio della sesta stagione che si spara ai piedi in modo così spettacolare da essere sistematicamente considerato come una delle prove chiave di come male lo spettacolo ha avuto nei suoi ultimi anni. Dopo aver passato la stagione a dare la caccia a una coppia di assassini conosciuti come gli assassini dell'Apocalisse - il professor James Gellar (Edward James Olmos) e il suo studente Travis Marshall (Colin Hanks) - Dexter finisce per credere a Travis quando dice che Gellar lo ha costretto a fare tutte le mosse e si dedica a far fuori il professore. Questo porta a un tiro al tappeto che i mendicanti credono: Dexter trova il corpo di Gellar in un congelatore e si rende conto di essere morto da sempre, una visione nella testa di Travis che abbiamo erroneamente creduto fosse reale. Se hai visto il colpo di scena arrivare o ti ha colto alla sprovvista era quasi fuori luogo, che era la cosa più dannosa di tutte - a quel punto della stagione, quasi a nessuno importava.

Forse l'ultimo momento di vera grandezza mostrata dalla serie, "Swim Deep", ha mostrato che quando Dexter si è preso un rischio creativo, poteva ancora ripagare alla grande. Ciò che è degno di nota nell'episodio non è cosa c'è, ma cosa non c'è - vale a dire, le manovre standard dello spettacolo. Nessun omicidio della settimana, nessuna sottotrama sconclusionata di personaggi secondari, nessun monologo vocale che ribadisce ciò che già sappiamo ... anche la breve apparizione di Ghost Harry viene schierata per far avanzare le dinamiche del personaggio. E quelle dinamiche sono interamente concentrate su Deb e Dexter, la fragile fiducia tra loro (dopo la sua scoperta dei suoi modi mortali) è stata al centro della scena mentre cercano di stare un passo avanti rispetto al gangster ucraino di Ray Stevenson che spara per loro. È roba ricca e densa, per non parlare del teso come tutti gli altri, probabilmente l'ultima volta che lo spettacolo è sembrato vitale come nei primi anni.

L'ultima stagione di Dexter ha avuto un'idea davvero fantastica: rifondere l'intera mitologia di Dexter Morgan in una luce completamente diversa. "Every Silver Lining" è l'episodio che ha fatto sembrare che la conclusione della serie potesse essere ancora eccellente, introducendo in modo fluido e plausibile la rivelazione che Harry's Code era in realtà il codice di Evelyn Vogel (Charlotte Rampling), una neuropsichiatra che informa Dexter che lei aveva aiutato il suo padre adottivo a inventare l'esperimento sociale che era la sua vita, guidando uno psicopatico a diventare un membro funzionale della società con uno sfogo moralmente giustificabile per i suoi impulsi omicidi. Ed è abbinato questa rivelazione con un tocco intelligente per la struttura dello show: Non solo Dexter non uccidere qualcuno questo episodio, ma Debra ha illecitamente uccidere un uomo, quasi come una sfida per il guanto di sfida morale, il fratello la mise con la stagione precedente. Il tormentato legame dei fratelli era il brivido che manteneva Dexter guardabile, molto tempo dopo che ogni altro elemento era stato verificato.

Suggested posts

Seth Rogen ha fatto un ottimo punto su come i comici dovrebbero considerare la cultura dell'annullamento

Seth Rogen ha fatto un ottimo punto su come i comici dovrebbero considerare la cultura dell'annullamento

Seth Rogen Seth Rogen ha recentemente avuto un'importante conversazione con la scrittrice Decca Aitkenhead per The Sunday Times, dove ha affrontato una battuta mal accolta che ha fatto su SNL su James Franco che proponeva una ragazza adolescente su Instagram. Rogen ha scherzato durante il suo monologo di apertura dicendo di aver "scherzato" Franco fingendo di essere l'adolescente, prendendo alla leggera il fatto che il suo amico avesse effettivamente cercato di convincere un minore a passare la notte con lui.

Oslo di HBO ripete prevedibili punti ciechi sul conflitto israelo-palestinese

Oslo di HBO ripete prevedibili punti ciechi sul conflitto israelo-palestinese

È difficile guardare la versione cinematografica di Oslo, l'opera teatrale vincitrice del Tony Award di JT

Related posts

Black Lightning esce dalla lineup dei supereroi della CW con un finale impegnato e insignificante

Black Lightning esce dalla lineup dei supereroi della CW con un finale impegnato e insignificante

Dopo la sua prima stagione intima e personale, Black Lightning ha affrontato un po 'un enigma. Laddove la prima stagione è stata in grado di concentrarsi principalmente sui sentimenti contrastanti di Jefferson sull'indossare di nuovo il costume da Black Lightning e su quale dovrebbe essere il suo ruolo nel vigilante della giustizia, la storia non poteva fermarsi qui.

La CNN finalmente riesce a licenziare Rick Santorum

La CNN finalmente riesce a licenziare Rick Santorum

Rick Santorum Non lo sapresti: la CNN è stata ancora una volta delusa dai suoi sforzi per trovare un commentatore conservatore che pubblicizzi retorica contro la scienza, l'aborto e il matrimonio gay nelle sue onde radio - nell'interesse del bene, giornalismo obiettivo, ma chi non dirà anche cose così razziste da essere costretto a licenziarle. Questo è per Huffington Post, che riferisce che la rete di notizie via cavo si è finalmente separata dall'ex senatore e promettente presidenziale Rick Santorum, dopo che il "corrispondente politico senior" è stato criticato per i commenti sulle popolazioni indigene che ha fatto in un evento ad aprile, affermando che i coloni europei nelle Americhe “hanno dato vita a una nazione dal nulla.

Nei suoi ultimi mesi, Pedro Zamora ha trasformato The Real World in una piattaforma educativa

Nei suoi ultimi mesi, Pedro Zamora ha trasformato The Real World in una piattaforma educativa

L'attivista per l'AIDS Pedro Zamora ha trascorso la maggior parte del suo tempo su The Real World: San Francisco, che si è svolto dal 30 giugno 1994 al 10 novembre 1994, istruendo gli altri. Sia che stesse tenendo una lezione in una classe, discutendo casualmente della sua salute con il suo partner, il compianto Sean Sasser, durante la cena, o durante l'ennesima battaglia con il suo compagno di stanza David "Puck" Rainey, l'appassionato 22enne Il cubano americano non ha mai evitato di condividere la sua piena esperienza di persona che convive con la malattia.

Pose non ha dimenticato che Elektra ha il baule di Cechov nell'armadio

Pose non ha dimenticato che Elektra ha il baule di Cechov nell'armadio

Dominique Jackson Ecco cosa sta succedendo nel mondo della televisione per domenica 9 maggio. Tutti i tempi sono orientali.

MORE COOL STUFF

Le migliori ricette di caffè di "The Pioneer Woman" di Ree Drummond

Le migliori ricette di caffè di "The Pioneer Woman" di Ree Drummond

La Pioneer Woman Ree Drummond ama una buona tazza di caffè. Scopri quali sono le migliori ricette di caffè della star di Food Network.

La star di "The View" Meghan McCain si sente "fisicamente malata" per la testimonianza di Britney Spears in tribunale per porre fine alla tutela

La star di "The View" Meghan McCain si sente "fisicamente malata" per la testimonianza di Britney Spears in tribunale per porre fine alla tutela

Meghan McCain è stata una delle celebrità colpite dall'esplosiva testimonianza di Britney Spears nel caso per porre fine alla sua tutela.

"Below Deck Mediterranean" stagione 6: il capitano Sandy rivela, "alcune cose accadono e non è stato facile per me navigare"

"Below Deck Mediterranean" stagione 6: il capitano Sandy rivela, "alcune cose accadono e non è stato facile per me navigare"

Il Capitano Sandy di "Below Deck Mediterranean" anticipa una stagione selvaggia e alcune acque agitate prima della premiere della sesta stagione.

Kate Chastain vuole l'anagrafe di Dani Soares mentre trascina sottocoperta Jean-Luc Cerza-Lanaux dello yacht a vela

Kate Chastain vuole l'anagrafe di Dani Soares mentre trascina sottocoperta Jean-Luc Cerza-Lanaux dello yacht a vela

Kate Chastain è chiaramente dalla parte di Dani Soares e ha trascinato Jean-Luc Cerza-Lanaux da "Below Deck Sailing Yacht" su Twitter.

Il tempo in cui due tartarughe spaziali russe battono Apollo sulla luna

Il tempo in cui due tartarughe spaziali russe battono Apollo sulla luna

Sì, due tartarughe russe di piccolo corpo sono arrivate sulla luna e sono tornate prima che lo facesse l'uomo.

"God Is Dead" e altre 4 citazioni di Nietzsche, spiegate

"God Is Dead" e altre 4 citazioni di Nietzsche, spiegate

La prosa di Nietzsche è giocosa, ma il suo significato è spesso opaco. Anche se forse non dovremmo aspettarci niente di meno da un filosofo che ha scritto: "Non sono un uomo. Sono dinamite".

Calo "massiccio" dell'aspettativa di vita negli Stati Uniti in parte a causa del COVID-19

Calo "massiccio" dell'aspettativa di vita negli Stati Uniti in parte a causa del COVID-19

Uno studio pubblicato dalla British Medical Association ha rilevato che l'aspettativa di vita media negli Stati Uniti è diminuita tra il 2018 e il 2020 di quasi due anni, il più grande dalla seconda guerra mondiale.

Come abilitare la modalità oscura di Google Chrome su tutti i tuoi dispositivi

Come abilitare la modalità oscura di Google Chrome su tutti i tuoi dispositivi

La modalità scura rende più facile per gli occhi cercare su Google prima di coricarsi, tra le altre cose. Ecco come abilitarlo su tutti i tuoi dispositivi.

Paris Jackson "rimane vicina alla sua famiglia" e "sta davvero entrando da sola", dice la fonte

Paris Jackson "rimane vicina alla sua famiglia" e "sta davvero entrando da sola", dice la fonte

Paris Jackson ha recentemente parlato del suo viaggio LGBTQ e del suo coming out con la sua famiglia allargata in un episodio di Red Table Talk

Joshua Bassett è "felice di far parte della comunità LGBTQ+" e "in pace" con la sua sessualità

Joshua Bassett è "felice di far parte della comunità LGBTQ+" e "in pace" con la sua sessualità

Joshua Bassett dice a GQ che sostiene le sue parole in un post su Instagram che parla della sua sessualità il mese scorso

Jackie Venson sta amplificando le voci della comunità nera attraverso la sua musica

Jackie Venson sta amplificando le voci della comunità nera attraverso la sua musica

"È lo spirito del combattimento, è lo spirito della perseveranza", ha detto della sua canzone di successo "Fight" durante il festival virtuale Juneteenth di :BLACKPRINT, Celebrating Freedom

Il famoso truccatore Sir John si unisce a noi dal vivo per chattare su Brows, Beyoncé e … Beer?

Il famoso truccatore Sir John si unisce a noi dal vivo per chattare su Brows, Beyoncé e … Beer?

Per celebrare il ritorno della bellezza, il truccatore Sir John sta dando i suoi consigli di bellezza estivi su Instagram Live di PEOPLE giovedì 24 giugno, alle 15:00 EST

4 splendidi skyline che ogni fotografo deve catturare

4 splendidi skyline che ogni fotografo deve catturare

Dagli anni '20, quando New York iniziò a sviluppare rapidamente i grattacieli, gli skyline delle città sono stati un punto fermo di ogni grande città. Sono stati un simbolo di ricchezza e potere e consentono a un gran numero di persone di vivere e lavorare insieme nei nostri centri cittadini.

Perché il nichilismo morale è problematico?

Perché il nichilismo morale è problematico?

Il nichilismo morale è bello e popolare, ma alla fine il nichilismo indifendibile è l'idea che nulla conta davvero. È stato associato a molti altri punti di vista e punti di vista e in genere ha connotazioni pessimistiche.

Come scrivere un post su LinkedIn per ottenere ottime iscrizioni per un evento di presentazione di avvio

Come scrivere un post su LinkedIn per ottenere ottime iscrizioni per un evento di presentazione di avvio

Quindi sei finalmente al centro della scena: assicurati che le persone giuste ti vedano (senza dire "siamo così eccitati") Mentre entri in questo, ricorda: il tuo post non riempirà la stanza (o lo Zoom), ma può ottenere una manciata di persone esattamente giuste per ascoltarti. In altre parole, ottenere un numero complessivo elevato di partecipanti a qualsiasi evento non è proprio l'obiettivo del tuo post di presentazione.

No, non devi essere latino per amare "In The Heights"

No, non devi essere latino per amare "In The Heights"

Stiamo mettendo un grande film in una scatola (senza spoiler) In The Heights è un importante musical di Hollywood con un cast prevalentemente latino. Prima del rilascio, c'era un bel po' di commenti che lo paragonavano a Black Panther e Crazy Rich Asians.

Language